Keith Lee: “Credevo che la mia carriera fosse finita”

Keith Lee è tornato recentemente on screen e la WWE sembra aver in mente qualcosa di interessante per lui ma c’è stato un periodo, finito non molto tempo fa, in cui era lontano dalle scene e non è apparso on screen per più di qualche settimana.

Intervistato da Ryan Satin nel suo podcast, Keith è tornato a parlare di quel periodo abbastanza difficile in cui ha sofferto di qualche problema di salute legato al Covid 19. Quando gli hanno parlato di un infezione sanguigna ha deciso di non dirlo a nessuno ma ha temuto addirittura che la sua carriera fosse finita ma poi si è ripreso, ha ricominciato ad allenarsi normalmente e a prepararsi per il suo ritorno sul ring.

 



Rispondi