Kofi Kingston: “La mia situazione è simile allo Yes Movement”

In una recente intervista Kofi Kingston alla domanda sul paragone tra il suo attuale status e la situazione di Daniel Bryan nel 2014, con lo Yes Movement che lo portò sul tetto del mondo a WrestleMania:

“Si, credo che sia simile. E’ fantastico che i fan decidano cosa debba accadere in televisione. Vince qualche mese fa è venuto a Raw e a Smackdown e ha detto che avrebbero ascoltato le persone, e questo è quello che vuole il WWE Universe: essere ascoltato. Quando qualcosa come lo Yes Movement accade organicamente, non è scritto, non è una storia a cui la gente pensano, accade e basta”.

FONTE: SPORTSKEEDA.com

 

The following two tabs change content below.
Emanuele Panza
Sono un super appassionato di wrestling e videogiochi. Mi sono avvicinato al wrestling nel 2014 quando, a 12 anni, mi innamorai della lotta di John Cena contro l'Authority. Scrivo per il sito Spaziowrestling.it e mi occupo della sezione news.