Kofi Kingston: “Volevano che fossi il Jeff Hardy nero!”

Nell’ultima edizione del podcast del New Day, Kofi Kingston ha rivelato una strana, seppur intrigante, idea che il team del merchandising gli aveva proposto nel 2010, ovvero quella di dipingersi il corpo di pittura fosforescente, dicendo che sarebbe potuto essere un “Jeff Hardy nero”.

Kofi ha trovato l’idea stupida e il possibile piano è stato bocciato:

“Storia buffa questa. Penso fosse il 2010. Ero con il team del merchandising, cercavano di creare delle magliete simili. Avevano tutte questo design orribile, una era stranissima, c’era tipo la mia sagoma sopra e una strana pittura del corpo sopra. Il tizio mi fa: “potresti dipingerti il corpo con la pittura fosforescente? Potresti essere la versione di colore di Jeff Hardy?” E io gli rispondo: “ma di che stai parlando? Combattere tutto pitturato e scintillando al buio?! E’ STUPIDO, perché qualcuno dovrebbe farlo?!”.

Naomi è stata ospite del podcast e con lei hanno discusso del suo successo con la gimmick “feel the glow”, e Kofi ha ammesso che avrebbe dovuto accettare l’idea, considerato il successo avuto da Naomi con un’idea simile.

“Sarebbe potuta essere l’entrata più bella di tutto il roster, no? Ripensandoci ora, forse avrei dovuto accettare! Quello che tu (Naomi) fai è probabilmente quello che intedevano al tempo. Ma se mi avessero descritto l’idea diversamente, non come la versione di colore di Jeff Hardy, forse avrei accettato”.

FONTE: SPORTKEEDA.COM