“La WWE doveva tenere Saraya”, la critica di Jim Cornette


La settimana scorsa Saraya ha sconvolto il mondo del wrestling quando ha effettuato il suo debutto in AEW a Dynamite: Grand Slam e nell’ultimo episodio ha dichiarato che quella fosse ormai “casa sua”, mettendo in chiaro le sue intenzioni e facendo capire che potrà anche tornare a lottare, cosa che il WWE Universe sperava potesse fare in WWE come Paige.

La WWE ha sbagliato a lasciarla andare?

Nell’ultimo episodio del suo podcast, Jim Cornette ha parlato della situazione e ha criticato la WWE per aver perso un talento come lei:

I fan della WWE non l’avrebbero riconosciuta il giorno del debutto perchè non sapevano che quello fosse il suo vero nome ma quei fan lo sapevano e l’hanno accolta alla grande. Se è stata dichiarata idonea per tornare a lottare, perchè la WWE l’ha lasciata andare? Non sta più con Alberto il Maniaco, non ha avuto crisi in pubblico… se è pronta e può lottare, perchè la WWE non l’ha fatta rimanere? La AEW sarebbe folle a mettere sotto contratto qualcuno senza controllare che possa lottare, quindi cosa è successo?”.

FONTE:EWRESTLING.COM

 

Rispondi