sabato, Aprile 13, 2024
HomeNewsLa WWE non era contenta dell'apparizione di Snoop Dogg in AEW

La WWE non era contenta dell’apparizione di Snoop Dogg in AEW

Snoop Dogg e la WWE spesso hanno collaborato insieme, recentemente però ha fatto anche un’apparizione in AEW cosa che non è piaciuta alla federazione dei McMahon. Snoop Dogg ha raccontato tutto a “The morning di Hot 97”:

“La WWE non ha visto di buon occhio la mia presenza in AEW. Lascia che ti dica anche perché. Snoop Dogg non è un wrestler. È più grande di così e devi capirlo”.

Snoop Dogg ha spiegato poi: “Mi hanno chiamato anche per una promozione di un videogioco ma gli ho risposto che la mia paga era aumentata del doppio”.

Snopp ha concluso che è comparso in AEW per via dell’accordo tra TBS e TNT.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI