La WWE non fornirà il vaccino anti covid alle sue Superstar

Come in Italia anche gli Stati Uniti stanno lottando la loro battaglia contro la pandemia da COVID-19 da quasi un anno.

Secondo Fightful Select, la WWE non offrirà alle sue Superstar il vaccino anti covid. E’ stato detto alle Superstar che dovrà essere loro responsabilità vaccinarsi.

“La scelta della WWE di non offrire i vaccini ha sorpreso molte Superstar che si aspettavano di essere vaccinati grazie alla federazione. Molti credono che questa decisione è dovuta al fatto che sono considerati a tutti gli effetti dei lavoratori indipendenti”.

Inoltre è giusto riportare che molte Superstar non credono nel vaccino, Nia Jax è una di queste e qualche giorno fa lo ha reso pubblicamente.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

LEGGI ANCHE

http://spaziowrestling.com/wwe-molte-superstar-sono-frustate-per-la-mancanza-dei-vaccini-anti-covid

Rispondi