L’avversario giusto per Seth Rollins a SummerSlam? Johnny Gargano, ecco perché! *ESCLUSIVA*


Salve a tutti cari lettori di Spazio Wrestling, sono Andrea Mariotti, da circa un anno scrivo per il sito mi dedico alle news, ma questa volta ho voluto scrivere un pezzo tutto mio.

Come tutti noi patiti del mondo wrestling sappiamo, SummerSlam è alle porte e questo evento rischia di essere uno dei più importanti da diverso tempo a questa parte.

Questo infatti sarà il primo evento evento senza Vince McMahon alla guida e già questo basterebbe, ma è giusto sottolineare anche l’importanza della card che ci offrirà comunque grande spettacolo e match degni di nota come il main event che per vari motivi potrebbe essere un match che ci porteremo sempre dietro.

Ma quest’oggi non sono qui per parlare dei match titolati e di Roman Reigns vs. Brock Lesnar.

Oggi parlerò infatti della situazione di Seth Rollins, il “Messia” infatti avrebbe dovuto combattere contro Riddle in un match che sicuramente sarebbe stato molto spettacolare dal punto di vista prettamente tecnico, ma dato che il Bro è infortunato il match è stato cancellato.

Seth non combatterà contro il compagno di Randy Orton, ma dal mio punto di vista il marito di Becky Lynch combatterà eccome nel Party più importante dell’estate, e lo scambio di tweet tra lui e Triple H, che è ormai “a capo” della federazione, non fanno altro che avvalorare la mia tesi.

Negli scorsi giorni si sono fatti molti nomi Randy Orton, Bray Wyatt e altri, ma secondo me il nome perfetto per lo sfidante di Seth è solo uno: “Johnny Gargano“.

Innanzitutto il suo ritorno genererebbe un “pop” indimenticabile, con i fan che impazzirebbero nel vedere l’ex membro dei DIY tornare in WWE, e vivere una run fantastica nel main roster. Il rapporto con Triple H, inoltre, giocherebbe un ruolo fondamentale sia nel presente che nel futuro.

Portandomi avanti con la mia immaginazione, avrei anche due ipotesi da condividere con tutti voi.

La prima riguarda proprio il rapporto con Hunter, che potrebbe essere sfruttato per guadagnare una fantomatica “protezione” da parte proprio di uno dei nuovi vertici della federazione, per poi magari guadagnare dei favori per arrivare, o ritornare,  ai vertici della federazione e perché no arrivare alla vittoria del titolo massimo.

L’altra invece riguarda un progetto molto più a lungo termine ma allo stesso tempo molto molto affascinante.

Immaginate che Seth e Johnny si diano battaglia per due volte, una vittoria (quella di domani sera) per Johnny e l’altra (nel prossimo Premium Live Event) per Seth.

A seguito della potenziale vittoria il “Messia” si vanterebbe di quanto successo e insieme insulterebbe sia Johnny che i lottatori di NXT.

E questo ovviamente farebbe arrabbiare molti lottatori come: Tommaso Ciampa, Bobby Roode, Riddle e altri che hanno calcato i palchi di NXT assieme a Johnny.

Si innescherebbe quindi un effetto domino che metterebbe Seth contro tutti questi lottatori.

L’Architetto del ring” grazie anche alla sua parlantina, riuscirà a convincere i compagni della sua classe di NXT e il tutto culminerebbe alle Survivor Series, con uno dei tradizionali match a squadre tra l’NXT guidato da Seth e quello guidato da Johnny per stabilire quali sono i lottatori migliori dei diversi anni del brand di sviluppo.

Le ipotesi sono molto difficili da realizzare, ma alla fin fine sognar non costa nulla. Ci becchiamo presto tra le righe di Spazio Wrestling, buon SummerSlam a tutti!!!!!

 

Rispondi