L’Intervista: Parla David Arno “Quando Ronda Rousey è entrata sul ring il Mercedes-Benz è impazzito”

Ben ritrovati amici e amiche di Spazio Wrestling, oggi abbiamo il piacere di intervistare David Arno, una bravissima persona che ha seguito live ben sei edizioni di Wrestlemania e durante Wrestlemania 34, è stato più volte ripreso dalle telecamere.

1)Ciao David, è stata la tua prima Wrestlemania dal vivo?

Ciao a tutti gli amici di Spazio Wrestling, no questa è stata la mia sesta Wrestlemania consecutiva. Ho iniziato dalla numero 29 e da quella non ho più smesso.

2)Ci potresti dire quale incontro ti ha colpito di più, e in quale il Mercedes-Benz si è riscaldato a dismisura?

Personalmente mi ha colpito maggiormente il Mixed Tag team match tra Triple H e Stephanie contro Kurt Angle e Ronda. Non mi aspettavo sinceramente un match così avvincente, incerto ed emozionante. Anche il pubblico presente al Mercedes Benz, ha seguito con entusiasmo questo incontro, non vedeva l’ora dell’ingresso sul ring di Ronda, l’atmosfera era davvero pazzesca. Appena è entrata sul ring il boato del pubblico è stato spaventoso, un vero e proprio boato. Personalmente mi aspettavo una reazione simile per AJ vs Nakamura ma onestamente il pubblico non ha fatto molto “casino” anzi è stata davvero la delusione più grande della serata.

3)Ci sapresti dire l’atmosfera che si vive in città nei giorni di Wrestlemania?

È una atmosfera pazzesca, incontrare fan da ogni parte del mondo, Australia, Francia, Germania ma sopratutto dalla nostra Italia. Tutti abbiamo in comune uno scopo ovvero divertirci. A Bourbon Street di mattina i locali suonavano le theme di ingresso dei lottatori. Di sera eravamo noi fan ad alzare diversi cori, i più eseguiti Yes! Yes! Yes! di Daniel Bryan e Rusev Day!.

4)Dopo essere stato ripreso dalle telecamere WWE qualcuno ti ha riconosciuto? I tuoi social hanno ottenuto un po’ di notorietà?

In realtà non é la prima volta che mi inquadrano. Ho avuto la fortuna di assistere a circa trenta PPV, Summerslam, Money in the Bank, Extreme Rules, Royal Rumble e molti altri ancora, dove sono stato molto spesso ripreso dalle telecamere. Il miglior primo piano è stato quello di Wrestlemania 30, quando The Undertaker è stato sconfitto da Brock Lesnar. Subito dopo il primo piano di Paul Heyman c’è il mio ero davvero incredulo, è stato un grandissimo momento per tutti i fan di wrestling. Durante Wrestlemania 34 sono stato salutato anche dai telecronisti di Sky Italia, inoltre ho ricevuto tante richiesti di amicizia su Facebook e tanti Follower su Instagram, e questo mi fa piacere perchè è sempre bello conoscere chi come te nutre una grande passione per il wrestling.

Il sottoscritto ma come sempre tutto lo staff di Spazio Wrestling ringrazia David per la disponibilità e gli augura un buon viaggio negli USA per il suo prossimo PPV dal vivo.

 

  • JeriCool94

    Grande David, ogni volta che veniva ripreso il tavolo di commento alzava la bandiera Italiana :D.
    Mi domando se abbia un lavoro che paga benissimo o è uno bravissimo a tenere i soldi per riuscire a vivere emozioni del genere che per noi Italiani costano il triplo.