L’Intervista: Parla Fabrizio Miccoli “Al momento in WWE mancano CM Punk e John Cena”

Ben ritrovati amici e amiche di Spazio Wrestling. Io sono Marco Macri, e oggi ho avuto il piacere di parlare di wrestling facendo qualche domanda, a Fabrizio Miccoli. Penso che tutti noi, conosciamo Fabrizio ex calciatore di Casarano, Ternana, Perugia, Juventus, Fiorentina, Benfica, Palermo e capitano anzi vero leader del suo Lecce. Fabrizio da sempre si è confessato grande appassionato di Wrestling e molte volte, dopo un suo goal ha festeggiato imitando i campioni della WWE, uno su tutti John Cena. Ma iniziamo subito con le domande senza perdere altro tempo:

D)Da quanto segui il wrestling?

R)Ciao ragazzi un saluto a tutti gli amici di Spazio Wrestling. Io il wrestling lo seguo da sempre, da quando ero piccolino, mi è sempre piaciuto. Ovviamente la passione mi è esplosa quando è diventato uno sport-spettacolo a livello mondiale. Non mi sono mai perso una puntata di Raw e Smackdown, da quando sono trasmesse in TV.

D)Wrestler preferito?

R)Scegliere un wrestler preferito è quasi impossibile. Voi lo sapete quando io segnavo esultavo imitando John Cena, perché mi è sempre piaciuto, cosi come Rey Mysterio, ho indossato anche la sua maschera dopo qualche goal. Però se proprio devo scegliere uno in assoluto, scelgo “Stone Cold” Steve Austin, secondo me il più grande di sempre.

D)Hai un ricordo particolare legato al wrestling?

R)Il ricordo più bello e particolare che ho, è stato quando sono andato a Milano a vedere il Live Event della WWE, e ho sfilato sul red carpet, insieme a Ric Flair e sua figlia Charlotte. Ero molto emozionato, perchè per me Ric Flair è stato uno dei più grandi della storia, una vera leggenda.

D)Dei tuoi ex compagni di squadra, chi altro ha la tua stessa passione?

R)Che io mi ricordi, i miei ex compagni onestamente non seguivano il wrestling. Però so che Mirko Vucinic era un grandissimo appassionato, e con lui anche altri calciatori negli anni, ma non so chi ad oggi è ancora legato a questa disciplina.

D)Come giudichi il momento attuale della WWE? 

R)Al momento secondo me, mancano dei personaggi importanti in WWE, come CM Punk o John Cena, che bene o male hanno fatto la storia. Ma devo dire che la federazione è brava a creare delle nuove generazioni, e devo ammettere che hanno fatto un lavoro incredibile con la divisione femminile, che al momento è davvero tanta roba, mentre qualche anno fa, era piuttosto scadente per non dire inesistente.

D)La rivalità in tutti questi anni che più ti ha emozionato?

R)La risposta è piuttosto facile per me, la rivalità che più mi ha emozionato è quella tra Steve Austin e The Rock. Per me è la faida più bella in assoluto, direi inarrivabile. Non credo di essere l’unico a pensarlo, anche perché Austin e The Rock sono due fenomeni assoluti.

D)Cosa ti aspetti da WrestleMania 36?

R)Vedendo gli incontri annunciati sino ad oggi, ci sono due match che potrebbero farci divertire moltissimo. Mi aspetto tanto da AJ Styles e The Undertaker, e poi ho una grandissima attesa per Edge vs. Randy Orton, che potrebbero regalarci l’incontro della serata. Ma poi da WrestleMania devi aspettarti veramente di tutto, perché è lo show di wrestling più grande e importante al mondo, però sono questi due match appena citati a crearmi l’hype maggiore.

D)Fabrizio siamo arrivati al momento dei saluti, vuoi dirci qualcosa in particolare visto anche il momento che stiamo attraversando?

Io vi ringrazio per questa intervista e voglio farvi i complimenti per il vostro sito che secondo me è curato molto bene. Concludo ovviamente invitandovi di restare a casa e vedervi tanto wrestling, con la speranza, anzi con la sicurezza che molto presto questo momento sarà superato e ritorneremo alla vita di tutti i giorni.

 

A nome mio, ma ovviamente di tutto lo staff di Spazio Wrestling, ringrazio Fabrizio per la disponibilità e ovviamente anche noi di Spazio Wrestling, ci teniamo a ricordarvi cosi come fatto da Miccoli, di restare a casa, in modo da superare questo terribile momento e ritornare alla normalità quanto prima. Da Marco Macrì è veramente tutto, alla prossima sempre e solo su Spazio Wrestling.

FONTE: SPAZIOWRESTLING.IT

 

The following two tabs change content below.
Marco Macrì
Direttore Editoriale di Spazio Wrestling. Da anni nel mondo del wrestling web, con diversi ruoli ricoperti. Nella vita di tutti i giorni, sono responsabile dell'ufficio stampa della CNL - CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEL LAVORO.