L’uomo che vuole DISTRUGGERE la WWE *VIDEO*

Nel video di oggi affrontiamo un argomento molto importante: i legami tra elezioni presidenziali USA 2020 e WWE. La vittoria di Joe Biden porterà non pochi problemi all’azienda di Vince McMahon.

Il papabile futuro segretario del lavoro, Andrew Yang, ha intenzione di introdurre una giusta regolamentazione per tutti i wrestlers sotto contratto con la WWE, ad oggi considerati liberi professionisti e non dipendenti. Inoltre rimane territorio da esplorare l’accordo tra WWE e Arabia Saudita, altro punto dell’agenda del democratico.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!