Malakai Black: “La WWE non accetta dei contratti di sponsorizzazione per le Superstar”

Aleister Black, adesso conosciuto come Malakai Black, ha debuttato in AEW durante l’ultima puntata di Dynamite. Tuttavia, in una recente intervista ai microfoni di Drinks With Johnny, è tornato a parlare della WWE rivelando una particolare politica adottata dalla compagnia di Vince McMahon.

Black, infatti, ha dichiarato che a Stamford hanno vietato a tutte le Superstar di poter firmare dei contratti di sponsorizzazione. Per scoprirne di più, vi proponiamo le sue dichiarazioni:

”Mi sono state proposte molte offerte di vari sponsor. Ma ho dovuto rifiutare perché la WWE ha una politica di “terze parti” per qualche bizzarro motivo. Ora sono stato in grado di parlare con tutte queste persone che volevano lavorare con me da così tanto tempo, e avere conversazioni interessanti e ottenere questi accordi di sponsorizzazione che desideravo da molto tempo è fantastico. Da oggi, anzi da ieri, sono ufficialmente sponsorizzato da Hayabusa Fight Gear. Penso che sia una delle cose più belle perché amo Hayabusa. Sono stato un fan dei loro prodotti per molto tempo. Oltre al wrestling, ho una vasta esperienza nelle arti marziali, in particolare kickboxing e Muay Thai. Quindi indosso i guanti da molto tempo. E i miei guanti preferiti, per la maggior parte, sono stati Hayabusa. Loro si sono avvicinati e mi hanno detto che volevano lavorare con me e tante altre cose, è stata una delle cose più belle”

FONTE: RINGSIDENEWS.com



Rispondi