lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsMaria Kanellis spiega perché la WWE l'ha licenziata nel 2020

Maria Kanellis spiega perché la WWE l’ha licenziata nel 2020

Maria Kanellis è tornata in WWE dopo 7 anni, assieme al marito Mike, nel 2017. La sua ultima apparizione in TV risale al 2019.

In un’intervista con Shakiel Mahjouri di Cageside Seats, Maria Kanellis ha voluto rivelare i dettagli del suo rilascio dalla WWE, e i motivi per cui la Federazione decise di tagliarla. Secondo le sue dichiarazioni la WWE sapeva che stava cercando una nuova gravidanza quando i due hanno firmato l’estensione del loro contratto.

“Abbiamo firmato i nostri contratti, e due settimane dopo ho scoperto di aspettare un bambino. Mentre stavamo negoziando, stavo cercando di rimanere incinta, e loro lo sapevano. Le contrattazioni sono comunque andate a buon fine. Da quel momento ho iniziato a ricevere messaggi da diversi giornalisti del settore che mi accusavano di non aver comunicato alla WWE di essere in gravidanza. Quelle voci arrivavano direttamente dalla WWE e cercavano di oscurare l’immagine di me e di mio marito facendoci passare come delle persone scorrette.. di modo da avere la scusa per licenziarci? La verità è che dopo aver saputo di essere incinta ho cercato in tutti i modi di ottenere una modifica del contratto, arrivando a chiedere una riduzione dei miei compensi. Non sono stata ascoltata, non è colpa mia”.

Maria è stata poi licenziata dalla WWE assieme al marito poco dopo, nel 2020.

FONTE: SPORTKEEDA.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI