Mark Henry: “Ho aiutato io Hulk Hogan a scusarsi”

Nel 2015, la WWE licenziò Hulk Hogan dopo che un audio trapelato dalla sua vita privata emerse online rivelando che Hulk Hogan aveva rivolto alcuni commenti razzisti durante una conversazione privata.

Alcuni mesi fa la compagnia ha reintegrato Hulk Hogan nella Hall of Fame, e di recente quest’ultimo ha fatto anche il suo ritorno a Crown Jewel.

Mark Henry ha voluto esprimere i suoi pensieri sulla situazione di Hulk Hogan rilasciandoli sul sito Heavy.com e ha detto di aver dato alcuni suggerimenti a Hogan su come comportarsi per sistemare le cose.

“Non avrei di certo steso il tappeto rosso e cenato con lui se non fosse veramente disposto a fare tutto quello che gli dissi di dover fare.
Tanto per iniziare, gli dissi che aveva bisogno, a mio parere, di andare in alcune delle tante università nere, e di rivolgersi ai loro studenti di giurisprudenza per lasciare che questi ascoltassero la sua vicenda e le sue conseguenti scuse. Queste non avrebbero dovute essere chieste su costrizione, ma per un sincero rimorso. Così lui mi disse di aver trovato Dio e mi sentii toccare il cuore quando ha detto questo, perché so cosa farà Dio, quindi se Dio l’avesse toccato, allora Dio gli dirà anche di parlare, e quando si regolano i conti con il proprio passato, poi si può guardare al futuro e farsi trovare pronti quando questi si sarà completamente rivelato.”

Fonte: STILLREALTOUS