Murphy è comunque grato alla WWE

Buddy Murphy è una delle diverse Superstar che la WWE ha rilasciato nei primi mesi del 2021.

Il wrestler australiano, intervistato da Fightful ha spiegato che nonostante il licenziamento inatteso,  la federazione di Stamford rimane per lui preziosa per come ha influenzato il suo amore per il wrestling.

Assolutamente, ha potenziato il mio amore verso il wrestling. La mia carriera è sempre stata altalenante. Sparire, poi riapparire e poi sparire di nuovo. È stata con una serie di alti e bassi. Ovviamente la pandemia ha un po’ condizionato il tutto anche nel mio lavoro di collaborazione con altre Superstar come con Rollins, Aleister Black e gli AOP. Ho avuto la rivalità con Rollins, poi è arrivata la storia con Aalyah. Forse le cose si sono trascinate per troppo tempo. Alla fine dopo tanti ribaltamenti di programma siamo spariti di nuovo”.

Murphy negli ultimi mesi era stato utilizzato pochissimo dalla federazione eppure era sempre presente agli allenamenti e nel backstage degli show.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 



Rispondi