Nikki Bella: “A me e Brie non piaceva come la WWE trattava le donne”

In una recente intervista nel corso dello show “Wrestling with Freddie”, Nikki Bella è tornata a parlare dello stint in WWE con sua sorella Brie Bella. A quanto pare, alle Bella Twins non piaceva il modo in cui la WWE trattava le donne in passato.

Per scoprirne di più, ecco le parole rilasciate da Nikki al riguardo:

“Quando abbiamo firmato per la prima volta con la WWE e finalmente abbiamo cominciato ad apparire in TV, abbiamo rifatto un contratto di cinque anni. Quindi siamo stati in TV per cinque anni. Ricordo che a quel punto, a me e a Brie non piaceva il modo in cui le donne venivano trattate in WWE. Avevamo match di due minuti, mentre per i Live Event ci venivano concessi dieci minuti. Mentre stavamo lavorando duramente nel corso dei Live Event, non ci è mai stato concesso un palcoscenico importante in TV e le nostre storie non avevano profondità e non siamo state trattate nel modo giusto”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi