NJPW: Tre grandi Superstar hanno rifiutato l’offerta della WWE

Negli ultimi mesi sono emerse notizie secondo le quali Tetsuya Naito, Flip Gordon e Adam Page fossero stati contattati dalla WWE.

Adam Page ha rivelato in un’intervista con ESPN che sta bene dov’è:

“Andare in WWE non mi sembra più importante. Non è qualcosa a cui sono interessato. Mi sento diverso rispetto agli ultimi anni. I miei obiettivi sono passati da ‘Voglio realizzare X, Y, Z’a ‘voglio fare il bene della mia famiglia’.

La star del Giappone Tetsuya Naito ha rivelato in un’intervista a Tokyo Sports che gli è stato offerto un contratto nel giugno 2018 dopo lo show del Dominion. Ha rifiutato la WWE per concentrarsi sul suo paese d’origine. Il commentatore della NJPW, Chris Charlton, ha fornito le traduzioni dell’intervista a Tokyo Sports. Naito ritiene di essere già parte della migliore compagnia nella NJPW.

Secondo un rapporto di Pro Wrestling Insider, un’altra star di ROH / NJPW, Flip Gordon ha recentemente firmato un nuovo contratto biennale con ROH / NJPW alla fine di luglio. Con molti contratti che terminano alla fine di dicembre 2018, gennaio 2019 inizia un periodo molto fondamentale.

La WWE è molto interessata a mettere sotto contratto lottatori di altre compagnie come NJPW (Naito, Kazuchika Okada, Hiroshi Tanahashi, Kenny Omega) e ROH (Flip Gordon, Adam Page).

Hanno già preso ragazzi come Adam Cole, Nakamura, Bobby Fish, Gallows e Anderson, AJ Styles, Keith Lee e Matt Riddle negli ultimi due anni. Inoltre sono stati messi sotto mira anche lottatori come Shane Strickland, Fenix ​​e Pentagon Jr. Altri come Riddle, Lee e Punishment Martinez hanno recentemente fatto il loro debutto su NXT TV (Riddle, Lee) o in un live house NXT (Martinez).

Qualsiasi federazione vorrebbe mantenere le sue più grandi stelle, ma altre spesso vengono a bussare alla porta di quelle grandi stelle. Il fatto che la WWE stia chiamando molte di queste stelle dimostra che le compagnie hanno fatto qualcosa di buono, coltivando giovani stelle affinché la WWE potesse fare offerte.

I prossimi mesi saranno pieni di indiscrezioni riguardo a quali wrestler potrebbe o meno firmare con la WWE. Nomi come Pentagon Jr, Fenix, Kenny Omega, Cody e Young Bucks sono quelli più interessanti. Cody, Page, Omega e Young Bucks hanno affermato di essersi impegnati verbalmente l’uno con l’altro per rimanere uniti, non importa dove sarebbero andati.

Continueranno a rispettare le loro promesse reciproche o porteranno a termine le speculazioni e si uniranno alla WWE prima della Royal Rumble?

 

FONTE: sportskeeda.com

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.

  • https://twitter.com/Polst19 Polster19

    Dal punto di vista della gestione,penso che farebbero tutti quanti meglio a stare alla larga dalla WWE…poi vabbè,se vanno per i soldi,è un altro paio di maniche.