NXT PREDICTIONS: Worlds Collide 2020

Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati con un nuovo numero di NXT PREDICTIONS, il primo di questo 2020. Siamo nel week end della Royal Rumble e oggi sono qui, assieme a Marco Tonsino, per analizzare e pronosticare un inedito PPV, che vedrà lo scontro fra il Roster di NXT e quello di NXT UK: sto parlando, ovviamente, di Worlds Collide. Uno show che, a dirla tutta, ricorda molto Survivor Series. Ma senza perdere altro tempo, direi di cominciare subito:

Mia Yim vs Kay Lee Ray (KickOff Show)

Nicola: Incontro che sostanzialmente non ha avuto una costruzione vera e propria. Sarà un classico match da KickOff: con il giusto minutaggio, però, sono convinto che le due potrebbero mettere su una contesa piacevole. Mia è una veterana del ring, anche se ad NXT non è riuscita ancora ad imporsi del tutto, mentre Kay Lee Ray sta impressionando ad NXT UK dove è addirittura la campionessa. Proprio per quest’ultimo punto, però, credo che Kay vincerà il match.

Vincitrice: Kay Lee Ray

Marco: Kay Lee Ray vincerà a dispetto del fatto che io sia apertamente innamorato di Mia Yim, la quale è tifatissima dal pubblico ma spesso perde nelle occasioni importanti. Non vedo come possa battere l’attuale campionessa di NXT UK , succedesse sarei felicissimo di aver sbagliato pronostico e in fondo nulla è mai scontato, ma se al cuore non si comanda nemmeno al conto di tre dell’arbitro potrò oppormi.

Vincitrice: Kay Lee Ray

Fatal 4-Way match per l’NXT Cruiserweight Championship: Angel Garza (c) vs Isaiah “Swerve” Scott vs Jordan Devlin & Travis Banks

Nicola: Piccola precisazione prima di dirvi la mia: nella grafica ufficiale compaiono solo Angel Garza e Isaiah “Swerve” Scott, ma in realtà a far parte del match ci saranno anche Jordan Devlin e Travis Banks di NXT UK. Che dire, innanzitutto sono felicissimo per il nuovo campione dei pesi leggeri, Garza è un talento messicano che ha dimostrato di avere grandissime qualità e in futuro potrà togliersi molte soddisfazioni: ha carisma da vendere, è bravo al microfono e sul ring vanta di un parco mosse impressionanti. Scott si è mossa in mostra ad NXT e a 205 Live negli ultimi mesi e, anch’esso, sul ring è davvero fenomenale. Si può dire la stessa cosa anche di Travis Banks e Jordan Devlin (per quest’ultimo vi consiglio di recuperarvi, se non l’avete già fatto, l’ultimo match con Tyler Bate). Tuttavia, il regno di Garza è cominciato da poco tempo, questa sarà la sua prima difesa titolata e per me sarebbe un colpo al cuore toglierli così presto la cintura. Vado, dunque, per la conferma del campione.

Vincitore: Angel Garza

Marco: Angel Garza vincerà senza il minimo dubbio e manterrà il suo Cruiserweight Championship. Senza nulla togliere agli sfidanti, Garza è di un altro pianeta ed è un messicano che sa parlare l’inglese, per parlarlo male si sforza oltre ogni limite. Se fossi Andrade sbatterei il culo ad imparare perché Garza potrebbe prendergli il posto di messicano “di punta” della WWE. Ha presenza scenica, tecnica da vendere e personalità in abbondanza. Il pubblico con lui ha reagito sin dalla prima volta che ha calcato il ring ad NXT, può perdere solo se per lui ci sono già piani più importanti da raggiungere e ci saranno presto, ma a Worlds Collide vincerà il Fatal 4-Way match.

Vincitore: Angel Garza

DIY (Johnny Gargano & Tommaso Ciampa) vs Moustache Mountain (Tyler Bate & Trent Seven)

Nicola: Ecco il secondo match della card che attendo maggiormente. Abbiamo quattro Superstar, una migliore dell’altra: Johnny Gargano, uno dei miei preferiti in assoluto, che ad NXT è attualmente impegnato in una faida di spessore con Finn Balor; Tommaso Ciampa, rientrato dall’infortunio in grande stile, che presto si rimetterà alla caccia del suo “bambino”, ovvero l’NXT Championship; e poi dalla parte di NXT UK abbiamo Trent Seven e Tyler Bate, con quest’ultimo che ormai fa soltanto match da 5 stelle. Dal punto di vista del lottato mi aspetto, appunto, una contesa di altissimo livello, anzi proprio da 5 stelle. Vedere i DIY, però, fa sempre un certo effetto e domani farò il tifo per loro. Pronostico una loro vittoria.

Vincitori: DIY (Johnny Gargano & Tommaso Ciampa)

Marco: Vincono i Moustache Mountain. Sarà un incontro da 20 stelle, 5 per ogni atleta coinvolto, nessuno meriterebbe di prendersi il pin ma così vanno le cose e i veterani DIY alla fine soccomberanno contro i più giovani, e con molti meno infortuni sulle spalle, inglesi. I DIY ci faranno sognare ancora, Ciampa e Gargano sono tra i migliori storyteller di tutta la WWE, ma alla fine sarà come un passaggio di testimone nei confronti dei Moustache Mountain dove il ragazzo prodigio, Tyler Bate, fa coppia con  un Trent Seven che esteticamente non ci scommetteresti un centesimo ma prende botte come nessun altro con uno stoicismo eroico che alla fine farà la differenza.

Vincitori: Moustache Mountain (Tyler Bate & Trent Seven)

Finn Balor vs Ilja Dragunov

Nicola: Sarò onesto, purtroppo non conosco Dragunov. Ne ho sentito parlar molto bene nell’ultimo periodo e, a quanto pare, sarà anche il prossimo sfidante di Walter. Sono, però, curioso di vederlo in azione contro un Finn Balor praticamente rinato da quando è tornato ad NXT. Triple H lo sta gestendo con logica e lungimiranza: infatti, non gli hanno dato subito il titolo massimo, ma hanno preferito mandarlo in una rivalità comunque di spessore con Johnny Gargano. Tuttavia, non riesco ad immaginare come un’ex campione universale possa perdere contro un giovane promettente, sopratutto in un periodo così importante (siamo a ridosso dalla Royal Rumble, dove Finn potrebbe esserci, e da TakeOver: Portland, dove invece se la vedrà con Gargano). Nient’altro da aggiungere, per me la vittoria di Finn Balor è del tutto scontata.

Vincitore: Finn Balor

Marco: Credo che vincerà Dragunov a “sorpresa”, lui è molto più giovane e affamato, ha ancora molto da dimostrare e questa  potrebbe essere la sua occasione in una platea davvero importante contro il pluridecorato veterano Finn Balor. NXT UK qualche punto lo porterà a casa e questo, come detto in precedenza, sarà uno di quelli.

Vincitore: Ilja Dragunov

Single match per l’NXT Women’s Championship: Rhea Ripley (c) vs Toni Storm

Nicola: Match, anche questo a mio parere, dall’esito piuttosto scontato. Rhea Ripley è già in programma per difendere l’NXT Women’s Championship contro Bianca Belair a Portland, pertanto dovrebbe mantenere sicuramente contro Toni Storm. Tuttavia, sono parecchio curioso di vedere le due all’interno del quadrato. Negli ultimi anni si sono affrontate in più occasioni, dunque dovrebbero conoscersi abbastanza bene e avere una chimica praticamente perfetta. Vincerà la campionessa, a seguito comunque di un match molto combattuto.

Vincitrice: Rhea Ripley

Marco: Vince Rhea Ripley senza se e senza ma, per quanto brava sia Toni Storm non riesco a pensare come Rhea possa perdere l’incontro e il titolo se non per via di alcune interferenze esterne a suo sfavore, senza che nessuna venga ad aiutarla. Poi tifo per Rhea da quando ancora nessuno sapesse davvero chi fosse e sono apertamente innamorato di lei. Quindi ripeto: vincerà e resterà la campionessa di NXT.

Vincitrice: Rhea Ripley

Undisputed Era (Bobby Fish & Kyle O’Reilly & Roderick Strong & Adam Cole) vs Imperium (Fabian Aichner & Marcel Barthel & Alexander Wolfe & Walter)

Nicola: Altra piccola precisazione prima di analizzare il match: nella grafica Roderick Strong compare con il titolo nordamericano, ma ricordiamo che mercoledì ad NXT Keith Lee è riuscito a conquistare la cintura. Torniamo a noi e questo è sicuramente il match che attendo di più. Possiamo dire tranquillamente che è stato anche l’incontro su cui la compagnia ha puntato molto in queste settimane, costruendolo davvero bene (nonostante il poco tempo a disposizione). Anche in questo caso abbiamo 8 atleti meravigliosi: c’è chi è dotato di tecnica sopraffina (e pensiamo subito a Bobby Fish, Kyle O’Reilly e Roderick Strong), chi fa solo match da 5 stelle (Adam Cole, Bay Bay), chi invece mena come un dannato e ti lascia anche i segni sul corpo (Walter) e abbiamo anche una Superstar italiana (Fabian Aichner), senza poi dimenticare Wolfe e Barthel. Che dire, ci sono tutti gli ingredienti adatti per far si che ne venga fuori un capolavoro. Mi aspetto tanto e sono sicuro che non rimarrò deluso. Fare un pronostico è dura, entrambe le stable possono vincere, ma al cuore non si comanda: forza Undisputed Era!

Vincitori: Undisputed Era (Bobby Fish & Kyle O’Reilly & Roderick Strong & Adam Cole)

Marco: Vincerà l’Undisputed Era e tiferò per loro ovviamente, ma l’esito è tutt’altro che scontato. I quattro dell’Imperium sono dei mazzulatori come pochi altri, fisicamente hanno molti chili di vantaggio, ma lo sappiamo i loro avversari sono rognosi con mille vita come i gatti e quando sembrano finiti trovano sempre il modo di ribaltare l’incontro a loro favore. Se non ci saranno interventi esterni, dunque, vinceranno loro secondo me.

Vincitori: Undisputed Era (Bobby Fish & Kyle O’Reilly & Roderick Strong & Adam Cole)

Commento finale Nicola: Siamo nel week end della Royal Rumble e un fan di wrestling non può lasciare nulla al caso. Perdersi Worlds Collide sarebbe follia, la card presenta degli incontri straordinari e poi lo sappiamo, NXT non delude mai. Sarà una sfida tra i due Roster, ma fatemi dire che lo show giallo dovrebbe vincere a mani basse, considerando il fatto che a Survivor Series ha sconfitto Raw e Smackdown. Che dire, io non ho nient’altro da aggiungere: godetevi il PPV, lo spettacolo è assicurato. Siamo solo all’inizio…

Commento finale Marco: Sabato sera rientrate prima dai bagordi notturni e godetevi la diretta perché sarà un evento memorabile e vederlo in diretta ha sempre un altro sapore. Imperium vs Undisputed Era e DIY vs Moustache Mountain potrebbero essere tra i match dell’anno 2020. Che dire, buon divertimento e sopratutto niente pippe mentali.

Siamo giunti alla conclusione di questo primo numero di “NXT PREDICTIONS” del 2020. Io e Marco ci siamo espressi, analizzando tutti i match. Siete d’accordo con noi? Fatecelo sapere, ovviamente, nei commenti. Vi ricordo che Worlds Collide sarà visibile nella notte fra sabato 25 e domenica 26 gennaio, sul WWE Network a partire dalle ore 01:00. Non mi resta che salutarvi e darvi appunto alla prossima, dove pronosticheremo NXT TakeOver: Portland. Ciaooooo!