Paul Wight: “Mai più main event, per la WWE avrei dovuto solo jobbare”

Paul Wight è stato l’ultimo ospite di Oral Session, podcast di Renèe Paquette, e ha rivelato i dettagli di un interessante colloquio avuto con la WWE in passato.

L’ex WWE ha spiegato che cinque anni fu chiamato nell’ufficio Talent Relations e gli fu detto che non avrebbe mai più lottato nel Main Event di un PPV e che da quel momento sarebbe servito solo a mandare over i talenti di NXT. Non fu Vince McMahon a dirgielo ma ovviamente l’ordine veniva da lui, perchè è lui ad avere l’ultima parola su tutto.

Che fine fa la tua ispirazione? Andare a lavoro fa male. Ci stai anche male. Non capivo ma loro dovevano pensare al futuro. Poi però mi sono messo in forma e ho detto a Vince “Quando fumavo due pacchi di sigarette al giorno e bevevo Jack Daniels come acqua ero campione ed ora che ho gli addominali non posso avere un fo**uto match?”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

 

Rispondi