Report: Friday Night SmackDown 17-01-2020

Ciao amici di Spazio Wrestling, sono Nicola Tarantino e anche oggi vi condurrò in questa nuova puntata di Friday Night Smackdown che si terrà al Greensboro Coliseum di Greensboro. Tante le preview oggi, a partire dal Tables match tra Robert Roode e Roman Reigns, dopo l’attacco che il Glorioso ha effettuato a sorpresa nei confronti del Big Dog. Poi avremo il ritorno, dopo anni, di John Morrison che affronterà in un match Big E. Inoltre avremo il grande ritorno di Kane e vedremo quali intenzioni avrà il Big Red Monster. Infine avremo un match femminile tra Lacey Evans e Sasha Banks in seguito agli ultimi accadimenti. Detto ciò c’è tanta carne al fuoco e dunque iniziamo.

La puntata inizia con Kane che si presenta sul ring. Dice che lui si é divertito molto a terrorizzare la gente negli ultimi anni e vorrebbe farlo anche quest’anno nella strada verso Wrestlemania. Ma si sente la musica della Firefly Fun House e Wyatt gli dice, dopo aver controllato le condizioni di Ramblin Rabbit, dopo averlo attaccato settimana scorsa, che é una ottima idea se si presentasse alla Rumble perché potrebbe affrontarlo per il titolo se la vincesse. Poi si incupisce e dice che lui non dimentica quando lo rapì nella Family nel 2013 e detto ció si spengono le luci. Luci rosse in arena ma Kane é sceso dal ring e il Fiend sbuca dal quadrato, avvicinandosi minaccioso alle spalle del Big Red Monster. Ma Kane avverte la presenza e si volta dicendo che aspettava da tempo questo momento. A questo punto Bryan attacca il Fiend alle spalle col Knee Plus e lo costringe a fuggire sotto il quadrato. Ma nella colluttazione Bryan strappa dei capelli al Maligno, restituendogli il favore di alcune settimane fa. Le luci si riaccendono e Daniel festeggia col pubblico assieme all’ex partner del team Hell No con i capelli del Fiend in mano come feticcio. Bryan poi viene intervistato da Kayla e dice che ora puó batterlo perché ha avuto una idea e cioé affrontare il Fiend in uno Strap match perché così puó sconfiggerlo anche se sembra imbattibile, ripomettendosi che cambierà il Fiend per sempre.

SINGLE MATCH: BIG E VS JOHN MORRISON

Calci di Morrison per iniziare ma poi spallata di Big E. Altri calci di John e poi DDT sul mebro del New Day dall’apron sull’esterno del quadrato. Dopo la pubblicità Morrison in controllo con altri calci e poi Shooting Star, ma Big E reagisce coi suoi Suplex e il Big Splash. Prova la Big Ending ma John la inverte in una Swinning Neckbreaker. Miz sale sull’apron per distrarre l’arbitro e Kofi lo spinge sui gradoni, ma Morrison interviene e vi si butta dal paletto per atterrarlo. Big E tenta di intervenire ma Morrison con un Superkick dall’esterno del ring lo atterra. Così infine connette la Starship Pain e vince il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: JOHN MORRISON

Vediamo Roman e gli Usos discutere nel backstage circa il match di Reigns stasera contro Roode e tutti e tre sono gasati.

TAG TEAM MATCH: USOS VS REVIVAL

Iniziano Jimmy e Dawson con varie manovre in corsa. Poi entra Jay e Suplex di Dawson con entrata di Wilder. Rientra Dawson, dopo un pestaggio all’angolo, tentando lo schienamento e poi tenendolo al suolo con una Head Lock. Jay si libera con un Enziguiri ed entra Jimmy a punire entrambi. Poi esegue un Crossbody su Wilder seguito peró dal conto di due. Seguono due doppi Superkick in stereo degli Usos su entrambi e, dopo un Suicide Dive di Jay su Dawson, Jimmy schiena Wilder con uno Splash.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: USOS

Kayla intervista i Revival che si mostrano frustrati per ció che sta accadendo loro ma vengono interrotti da una rissa tra Lacey, Bayley e Sasha nel backstage.

Sonia e Mandy parlano nel backstage, con la Deville che chiede a Mandy se puó convincere Otis a essere al suo angolo nel suo match con la Bliss di stasera.

Intanto, data la rissa precedente, Sasha non puó combattere e un dirigente WWE le dice che il suo match lo combatterà Bayley dato che é stato già pubblicizzato per stasera e che la Boss la affronterà settimana prossima. Sasha é contrariata da questa scelta perché voleva vendicarsi.

SINGLE MATCH: BAYLEY VS LACEY EVANS

Bayley scappa all’inizio fuori ring per poi pestarla appena sale sul quadrato, ma Lacey poi la atterra con un braccio teso. Seguono vari tentativi di Roll Up interrotti da colpi a terra di Bayley su Lacey. Lunga fase di dominio di Bayley che porta ha dei conti di due. Ma Roll Up improvviso di Lacey che ottiene un due. Poi vari Clotheslines della ex Marine, seguiti dalla Bronco Buster all’angolo. Vuol chiudere col Moonsault ma Bayley alza le ginocchia e Lacey finisce fuori ring dopo l’impatto. Dopo la pubblicità vediamo Bayley in controllo ma Lacey reagisce gettando Bayley fuori. Subisce peró un DDT tra le corde ma é solo due. Flying Elbow di Bayley dal paletto ma ancora due. Ci riprova dal paletto ma Woman’s Right improvviso della Evans e tre vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: LACEY EVANS

Con questa vittoria Lacey avrà una chance titolata alla Royal Rumble contro Bayley.

Shorty G, intervistato nel backstage, dice di non temere Sheamus nonostante l’attacco subito. Ma arriva l’Irlandese che dice che é meglio che il coraggio se lo metta da parte e se ne vada. Shorty non ci sta e lo atterra in una rissa sedata dagli arbitri, con Sheamus contrariato dall’attacco subito.

Kayla Braxton intervista Strowman che dice di voler partecipare alla Rumble e non vede l’ora, ma che ora vuole una chance per il titolo di Nakamura, dato che lo ha battuto due volte. Dopo vediamo un concerto di Elias interrotto da Sami e company. Zayn dice che Shinsuke non affronterà Braun perché non  ha diritto di ció e perché Nakamura deve prepararsi per vincere la Rumble. Elias li ferma affinché sentano la canzone che lui dedica  loro. Ma Sami lo interrompe e manda Cesaro sul ring, seguito da Shinsuke e lui stesso, a picchiare Elias. Ma arriva Braun a fare piazza pulita sul ring allontanandoli tutti.

Viene ricordato Rocky Johnson, il padre di The Rock recentemente scomparso a 75 anni, con un video tributo.

SINGLE MATCH: ALEXA BLISS VS SONIA DEVILLE

Prima del match arriva Otis. Parte forte Sonia con vari calci e prese al tappeto. La Bliss reagisce e Mandy tenta di distrarla, ma la Goddess la spinge giù dall’apron. Peró Otis la salva prendendola al volo e questo lo gasa e non poco. Ció peró distrae Sonia e Alexa ne approfitta vincendo con un Roll Up.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: ALEXA BLISS

TABLE MATCH: ROOBERT ROODE VS ROMAN REIGNS

Roode attacca Roman alle spalle ma, saliti sul ring, il Big Dog ristabilisce il vantaggio. Roode viene poi portato vicino al tavolo di commento, ma egli acceca Reigns e lo spinge sui gradoni. Il Big Dog rinviene col Drive By sull’apron, poi tenta una Spear fuori dal ring circumnavigandolo, ma il Glorioso si sposta e Reigns si frantuma sulle barricate, rompendole. In questo momento arriva sul trono King Corbin. Dopo la pubblicità Roode prova un Superplex sul tavolo ma Roman lo carica per la Powerbomb. Robert si libera e capovolge il tavolo per evitare guai. Roman lo posiziona all’angolo e poi esce fuori dal ring per colpirlo col Superman Punch. Risaliti prova la Spear per sfondare Roode su quel tavolo, ma Corbin distrae Reigns che poi viene atterrato dal Superkick di Ziggler. A qesto punto Roode vuole schiantare Roman sul tavolo di commento gettandosi dal paletto, ma arrivano gli Usos in soccorso di Reigns. I samoani fanno dapprima fuggire Corbin e poi schiantano Dolph sul tavolo di commento con un doppio Splash dalle transenne. Ció permette a Reigns di schiantare Roode sul tavolo all’angolo e vincere.

VITTORIA: ROMAN REIGNS

Al termine del match, per stipulazione, il vincitore, cioé Roman, puó scegliere la stipulazione del suo match alla Rumble con Corbin. Opta per un Falls Count Aniwhere.

Si chiude così Smackdown, con tanti match annunciati per la Rumble ormai imminente. Detto ció vi rimando a settimana prossima per un nuovo episodio di Friday Night Smackdown, sempre qui su Spazio Wrestling.

The following two tabs change content below.
Nicola Tarantino

Nicola Tarantino

Sono un super appassionato di wrestling e videogiochi. Ho tutti i giochi della WWE della PS1 alla PS4. Mi sono avvicinato al wrestling nel 99 quando all'età di 5 anni mio cugino mi passò alcune VHS di alcuni ppv di wrestling. Scrivo per il sito di SpazioWrestling.it i report di Friday Night Smackdown.
Nicola Tarantino

Ultimi post di Nicola Tarantino (vedi tutti)