Report: WWE Elimination Chamber 2021 (la gabbia dei “sogni”)

Amici di Spaziowrestlin.it ben trovati! Io sono Ayrton Molinaro e questa notte vi racconterò le vicende del PPV dalla gabbia dei sogni: WWE Elimination Chamber. Nel corso del Kickoff show viene annunciato che Keith Lee non prenderà parte al match per il titolo USA e quindi proprio nel Kickoff ci sarà un Fatal 4 Way Match tra Ricochet, Mustafa Ali, John Morrison ed Elias dove il vincitore andrà contro Lashley e Riddle nel Triple Threat. Quindi subito grosse novità anche se vi avevamo già parlato della possibile assenza di Keith Lee. Nel backstage viene intervistato un Cesaro molto confidente per stasera, convinto di poter dire la sua nell’Elimination Chamber che lo porterebbe a sfidare Roman Reigns per il titolo universale. Viene intervistato anche MVP che poi viene interrotto da Billie Kay che gli propone il suo curriculum da prendere in considerazione per entrare nell’Hurt Business ma viene liquidata con il più classico dei “le faremo sapere”.

Fatal 4 Way Match (chi vince sarà nel Triple Threat Match per il titolo USA) Ricochet vs Mustafa Ali vs John Morrison vs Elias

In un match molto caotico e veloce, John Morrison si prende il roll-up vincente mentre i membri della Retribution sono distratti a malmenare Ricochet.

Vincitore e nuovo partecipante al Triple Threat Match per il titolo USA John Morrison; Voto 6/10

MAIN CARD

Elimination Chamber per decretare lo sfidante al titolo Universale: Cesaro vs Sami Zayn vs Jay Uso vs Kevin Owens vs King Corbin vs Daniel Bryan

Ad iniziare la contesa dunque saranno Cesaro e l’American Dragon Daniel Bryan. Una grande quantità di tecnica per iniziare l’Elimination Chamber. Scambi a centro ring fra i due con Cesaro che spezza un po’ il ritmo con una Backbreaker ed un European Uppercut anche se Bryan prova a rifarsi subito con una running Closthline, lanciando poi fuori dal ring Cesaro. Bryan si lancia dalla terza corda verso l’esterno colpendo lo Swiss Cyborg e poi ancora con un Missile Dropkick che vale solo il conto di 2. I due sono sulla terza corda. Bryan con una Hurrincarrana dalla terza corda fa volare lo svizzero che però si rialza subito e colpisce con una violentissima Closthline. Bryan intrappola Cesaro in una Armbar ma la forza dello svizzero fa’ si che riesca a liberarsi e ora serie di European Uppercut seguiti da un Vertical Suplex, solo conto di 2. Si apre la prima pod ed entra nel match King Corbin che subito carica in braccio Cesaro e lo fa sbattere contro la pod di Jay Uso. Ora se la prende con Daniel Bryan strofinandogli la faccia contro la gabbia. Corbin con un Hip Toss lancia Cesaro nel ring e poi va a riprendere Bryan lanciandolo all’angolo ma poi va a vuoto. E poi Bryan si scatena ma va a vuoto su Cesaro e allora Cesaro parte con una serie di Uppercut sui due ma Corbin rinviene e connette con una Deep Six per entrambi ma solo conto di 2 su Bryan. Corbin si carica Bryan sulle spalle e lo lancia con il ginocchio contro la pod di Zayn. E poi ancora ripete la stessa azione contro la pod di Jay Uso. Daniel Bryan è incastrato tra la pod e il paletto. Prova a rinvenire Cesaro ma Corbin lo demolisce. Dal suo ingresso, Corbin, sta dominando. Parte il countdown, il prossimo ad entrare sarà Sami Zayn che prova subito a tenere chiusa la porta per non uscire mentre Corbin lo minaccia ma da dietro arriva Bryan come un missile e lo sbatte contro la pod. Intanto Cesaro entra dall’altra porta e sbatte Zayn letteralmente a destra e a sinistra della sua pod. Sami riesce in qualche modo a liberarsi di Cesaro ma arriva Bryan a lanciarlo contro la parete della gabbia per un paio di volte. Rinviene King Corbin che se la prende con Daniel Bryan ma dal nulla Sami Zayn lo infortuna ad un ginocchio. E ora è Zayn l’unico in piedi. Prende la rincorsa per colpire Bryan con l’Helluva Kick ma va a vuoto e si frantuma sulla pod di Owens. Intanto King Corbin esegue un Superplex su Bryan e un redivivo Sami Zayn va a segno con una Tornado DDT su Cesaro. Poi Cesaro prova a lanciare Zayn ma si arrampica sul tetto della pod di Jay Uso. Cesaro lo raggiunge e lo colpisce con una serie di Uppercut. I due sono sul tetto della pod ma Sami inizia a scalare la gabbia cercando di scappare da Cesaro che lo fa sbattere contro la gabbia e poi lo lancia giù. Quando Cesaro si lascia andare per scendere però, viene intercettato da Corbin che lo scaraventa al tappeto e poi ancora Corbin con una Chockeslam su Bryan che rotola fuori. Cesaro si libera dalla presa di Corbin e si lancia con un Uppercut dalla terza corda e poi lo chiude nella Sharpshooter! King Corbin cede e viene eliminato mentre entra Kevin Owens che viene subito fermato da Sami Zayn che vuole una collaborazione ma Owens non è dello stesso avviso e lo lancia un paio di volte contro due pod. KO poi manda al tappeto Bryan con un Back Suplex e poi inizia a lottare con Cesaro. Zayn rinviene e sale sulla terza corda ma viene raggiunto da Owens. Sami riesce a far cadere Owens ma poi si lancia a vuoto e subisce il Superkick dell’ex campione universale. E Kevin Owens poi distribuisce una Cannon Ball per ogni atleta all’angolo. Serie di mosse caratteristiche da tutti e quattro che poi restano al tappeto stremati. Zayn prega Owens di fermarsi ma è una furia e prova lo schienamento su tutti. Parte il countdown ed entra Jay Uso che va subito al confronto con Kevin Owens! KO ha il dente avvelenato e scarica tutta la sua violenza sul gemello samoano. Jay viene scagliato dentro una pod e poi pero Owens viene quasi preso di mira da tutti che lo lanciano nel ring mentre gli altri lottano fuori. Owens sale sul tetto di una pod e si lancia con un Moonsault su tutti! Ha fatto Strike! Stunner su Bryan! Stunner su Cesaro! Poi entra nel ring e Stunner su Sami Zayn che viene eliminato! Incredibilmente Jay Uso incastra il braccio di Owens nella struttura e lo colpisce violentemente con un Superkick. Poi lo libera, lo porta nel ring e con lo Splash, Kevin Owens viene eliminato! Cesaro al volo riesce a colpire Jay con un Uppercut e poi si lancia con una Flying Elbow Smash ma solo conto di 2. Ora parte lo Swing facendo sbattere Jay contro la gabbia ripetutamente. Arriva Bryan che viene lanciato nel ring ma forse un eccesso di confidenza di Cesaro gli costa caro perché Bryan riesce a colpirlo al volo con un calcio allo stomaco. Bryan evita l’Uppercut e dopo un Superkick prova lo schienamento ma è solo conto di 2! Daniel Bryan chiama la Running Knee ma Cesaro la evita, subendo comunque poi un altro Superkick. Bryan sale sulla terza corda ma viene raggiunto da Cesaro con un Uppercut, e poi una serie di Uppercut. Cesaro si carica Bryan sulle spalle e dalla terza corda effettua una goatbuster! E poi parte con lo Swing ma dal nulla rinviene Jay Uso con un Superkick e lo Splash che elimina Cesaro! Subito il gemello effettua lo Splash su Bryan ma l’American Dragon si salva al conto di 2. Jay allora sale sul tetto della pod e si lancia con lo Splash ma Bryan alza le ginocchia! Daniel è carico e prepara la Running Knee! L’American Dragon ce l’ha fatta di nuovo! Daniel Bryan affronterà Roman Reigns più tardi per il titolo Universale!

Vincitore e contendente n°1 per il titolo universale, Daniel Bryan; Voto 7/10

Attenzione perché mentre Bryan è a terra stremato, risuona la musica di Roman Reigns che arriva sullo stage! A quanto pare il match per il titolo avrà inizio subito, ma Daniel Bryan non si regge in piedi!

WWE Universal Title Match Roman Reigns vs Daniel Bryan

Subito Reigns parte per la Spear ma Daniel Bryan lo intrappola nella Yes Lock! Incredibilmente Roman si libera e riesce ad effettuare una Powerbomb ma il campione era in vera difficoltà. Reigns ora blocca Daniel Bryan nella sua nuova sottomissione e vince agevolmente il match.

Vincitore e ancora Campione Universale, Roman Reigns; s.v.

Un match da vigliacco per Roman Reigns che si è presentato con l’avversario stremato ma mentre festeggia per la vittoria, arriva Edge con la Spear e attenzione perché Edge indica Wrestlemania! The Ultimate Opportunist ha fatto la sua scelta! A Wrestlemania sarà Edge vs Roman Reigns per il titolo universale!

Nel Backstage viene intercettato Bad Bunny che parla con Sonya Deville ma i due vengono interrotti da The Miz che spinge Bad Bunny il quale risponde con un bel pugno e quando Miz si gira, si trova davanti Damian Priest che con il solo sguardo lo fa andare via.

WWE USA Title Triple Threat Match, Riddle vs John Morrison vs Bobby Lashley

La contesa inizia subito con Lashley che attacca Riddle mentre Morrison sta a guardare e poi cerca un’alleanza con il campione che subito lo lancia all’angolo. Riddle rinviene ma viene lanciato fuori dal ring da Bobby Lashley. Lo stesso prova a fare John Morrison ma anche lui viene spedito fuori dal quadrato. Lashley carica Morrison sulle spalle e lo lancia contro il paletto di sostegno del ring. Mentre Lashley si gongola, arriva di slancio Riddle che però viene preso a mezz’aria e lanciato con una backbody drop. The Original Bro viene portato sul ring dove sta per subire un Vertical Suplex ma viene salvato da Morrison. I due vogliono collaborare per far fuori il campione ma Lashley li manda entrambi fuori dal ring. Questa però è la giusta occasione per organizzare l’attacco al campione che risponde con una Allmighty Spinebuster su Morrison e poi una Spear all’angolo su Riddle. Il campione si vanta troppo però e viene lanciato fuori dal ring da Riddle. Morrison si lancia fuori colpendo Lashley e poi si lancia anche Riddle! Il campione è al tappeto e subito Morrison ne approfitta per voltare le spalle a Riddle, lanciandolo contro il paletto del ring. I due ora combattono a centro ring dove Riddle riesce a connettere con un Pelè kick e un back suplex seguito da una serie di calci ma è solo conto di 2. Ritorna sul ring anche Lashley che viene messo al tappeto da Riddle ma ad interrompere il conteggio ci pensa Morrison. MVP a bordo ring parla troppo e allora Morrison gli ruba la stampella. Sale sul quadrato per colpire Lashley ma viene intrappolato nella Full Nelson. Da dietro arriva Riddle con la stampella e gliela piega nelle spalle! Lashley rotola fuori e Riddle mette a segno la Broderek vincente su Morrison!

Vincitore e nuovo campione degli Stati Uniti, Riddle; Voto 6.5/10

WWE Women’s Tag Team Championship Match Nia Jax & Shayna Baszler vs Sasha Banks & Bianca Belair

Iniziano la contesa Nia Jax e Bianca Belair che ha annunciato che a fine match, deciderà contro chi andare a Wretlemania. Bianca riesce a far barcollare Nia Jax ed effettua il tag su Sasha che poi glielo ritorna subito. Le due lavorano in coppia e fanno rotolare fuori dal ring Nia che cadendo da il tag a Shayna. Bianca effettua il tag e subito Sasha con la doppia ginocchiata sulla Baszler. L’azione di Sasha viene fermata da Shayna che poi da il tag a Nia Jax che con una sorta di shoulderblock sull’apron, la manda al tappeto. Poi la riporta sul ring e ridà il cambio a Shayna Baszler che prosegue l’azione della sua compagna su Sasha Banks. Nuovo tag per le campionesse con Nia che prova lo schienamento, solo conto di 2. Sasha riesce a liberarsi ma non riesce a dare il tag a Bianca, anzi, con una Hurrincarana, lancia Shayna contro Bianca che cade dal ring. Finalmente le due riescono a darsi il tag e Bianca apparecchia il tavolo per la Frog Splash di Sasha Banks che però non basta per vincere. Nuovo tag e KOD di Bianca che prova lo schienamento su Shayna ma viene tirata via da Nia Jax che si è presa il tag. Nia continua ad attaccare Bianca ma Sasha si è presa il tag di nascosto e intrappola Nia nella Bankstatement mentre arriva Reginald con una bottiglia di Champagne a bordo ring. Sasha si distrae parlando con Reginald e Nia Jax va a segno con il Samoan Drop vincente.

Vincitrici e ancora Campionesse di coppia, Nia Jax e Shayna Baszler; voto 6/10

Prima del match per il titolo WWE, viene inquadrato The Miz he prende consigli da MVP su come utilizzare la valigetta.

WWE Championship Elimination Chamber Match, Drew McIntyre vs AJ Styles vs Randy Orton vs Sheamus vs Kofi Kingston vs Jeff Hardy

Iniziano la contesa Jeff Hardy e Randy Orton. Orton guarda tutti gli opponenti con aria di sfida, in particolare Sheamus. Orton e Hardy iniziano la contesa in maniera ruvida, uscendo subito fuori dal ring con Jeff che viene lanciato contro le varie pod. Poi Jeff ha una reazione e colpisce ripetutamente Orton che gli infila due dita negli occhi per allontanarlo e riportarlo sul ring. Hardy riesce a mettere in difficoltà The Apex Predator e dopo uno Splash prova anche lo schienamento ma solo conto di 2. Intanto entra Drew McIntyre che subito va al confronto con Randy Orton e poi anche Jeff Hardy. Neckbreaker su Orton che viene portato fuori dal ring e lanciato contro la gabbia dal campione che poi gli spinge la faccia contro il ferro. Ora McIntyre cambia bersaglio e connette un Suplex su Jeff Hardy fuori dal ring e poi lo carica sulle spalle e lo lancia di faccia contro la pod di Kofi! Quando Drew si gira però rova Orton che esegue una Silver Spoon DDT che vale il conto di 2. Ancora Orton con una Backbreaker su Drew mentre sta per entrare Kofi Kingston! L’ex campione WWE va subito contro Orton e prova prova un roll up e incredibilmente elimina Randy Orton! La vipera non ci sta ed esegue una RKO su Kofi e Jeff! Incredibile eliminazione! Intanto Omos sradica la porta di Styles e gli permette di entrare nel ring. Omos viene poi allontanato dalla dirigenza mentre il tentativo di Styles di sfruttare le due RKO fallisce. Kingston esegue una SOS su McIntyre ma solo conto di 2. E allora interviene AJ Styles che siede Kofi in un angolo e poi lancia fuori anche Drew. AJ Styles con una perfetta Brainbuster su Kofi ma solo conto di 2. Fuori dal ring Kingston esegue una Monkey Flip che lancia Styles contro la gabbia. Al rientro sul ring trova McIntyre che lo catapulta con un perfetto Suplex! Intanto viene inquadrato anche Sheamus che è concentratissimo di spalle al ring. McIntyre fuori dal ring solleva Kofi con un Suplex lanciandolo contro la gabbia e poi a centro ring esegue un Back Body Drop che fa volare AJ Styles. McIntyre si ricorda che c’è anche Jeff Hardy ma è il momento per Sheamus di fare il suo ingresso. Sheamus vs McIntyre, Irlanda vs Scozia! I due si stanno prendendo a cazzotti! Intervengono Hardy e Kofi ma vengono lanciati fuori e i due continuano a darsele, lanciandosi fuori anche loro. Dall’altro lato del ring, Kofi e Styles continuano a lottare. Sheamus nel frattempo incastra la faccia del campione nella gabbia ma mentre i due lottano, Kofi gli piomba addosso dalla terza corda! Kofi sente il momento dalla sua parte ma forse esagera perché sale sulla terza corda nuovamente e viene raggiunto da Sheamus. Kofi se ne libera momentaneamente. Kofi sale sulla pod, Sheamus è sulla terza corda e McIntyre lo fa cadere seduto sulla terza corda. Drew si prepara per un Superplex su Sheamus ma arrivano Styles e Hardy che li tirano giù di violenza e ora i quattro sono al tappeto. Kofi è ancora sulla pod e si lancia a palla di cannone su tutti! Ora prova lo schienamento su tutti ma tutti riescono a salvarsi ma che volo di Kofi! Ora Kofi colpisce Sheamus ma l’irlandese si sta caricando, prende al volo Kofi che si libera, ma Sheamus ha il tempo per prendere lo slancio per il Brogue Kick. Kofi Kingston eliminato. Jeff esegue una Twist of Fate su tutti e poi dalla cima della pod si lancia su Drew e Sheamus! Prepara Styles ed esegue la Swenton ma quando si rialza subisce la Claymore. Jeff Hardy viene eliminato! Sheamus ora lotta ancora con McIntyre ed esegue una White Noise ma non ha le forze per provare lo schienamento. Ci pensa Styles con la 450 splash ma solo conto di 2! E ora arriva Sheamus a colpire Styles con una serie di colpi al petto! Sheamus sale sulla terza corda ed esegue una Flying Closthline! L’irlandese vuole il Brogue Kick ma rinviene McIntyre con un Future Shock DDT! E ora il campione vuole la Claymore ma subisce il Brogue Kick! E poi Style con il Phenomenal Forearm su Sheamus che viene eliminato! Styles si lancia in un’altro Phenomenal Forearm ma Drew McIntyre al volo lo colpisce con la Claymore vincente!

Vincitore e ancora campione WWE, Drew McIntyre; Voto 7.5/10

Attenzione mentre McIntyre festeggia, arriva Lashley dal nulla e lo attacca!! Spear e poi fuori dal ring lo massacra contro il tavolo dei commentatori! Lashely riporta McIntyre a centro ring ed esegue la Full Nelson Slam! ARRIVA THE MIIIIIIZ! Cosa sta succedendo!!! Miz incassa il Money in the Bank! Miz è carico a molla e Drew non si regge in piedi! DDT di Miz ma McIntyre si salva! Skull Crushing Finale!!!!!!!!!! MIIIIIIIIIIZ! The Miz è il nuovo campione WWE! 

Che emozione ragazzi! Un finale con colpo di scena nel bel mezzo della Road to Wrestlemania! PPV davvero piacevole e con bei match anche se il match femminile tra Asuka e Lacey Evans che era stato annunciato, non si è svolto senza nessun preavviso o senza che nessuno ne parlasse. Dopo un PPV del genere, domani notte saremo tutti incollati a guardare la puntata di Raw per celebrare il nuovo WWE Champion, The Miz!

Voto finale PPV 8/10