Report: WWE Money in the Bank 2021 (le valigette dei sogni)

Buongiorno a tutti i lettori di Spazio Wrestling! Siamo a Fort Worth in Texas e questo è il report di “Money In The Bank”. Il primo PPV con il pubblico dopo WrestleMania 37. Sarà assurdo! Io sono Bjork Rajta e senza perdere tempo, partiamo.

Titolo di coppia di SmackDown in palio: Rey Mysterio e Dominick Mysterio vs. The Usos

Iniziano Jimmy e Dominik. Irish Whip di Dominik su Jimmy, due dropkick volanti e due arm drag del giovane Mysterio. Tag per il padre e doppio lavoro dei due. Dominik carica il padre sulle spalle e lo scaraventa con una powerbomb su Jimmy. Si rialzano entrambi, tag per Jey che getta fuori dal ring Rey Mysterio. Rey potrebbe essere infortunato. I fratelli giocano sporco e si danno ancora il Tag mentre attaccano Rey. Dominik vorrebbe aiutare il padre. Il pubblico è tutto dalla parte dei campioni. Rey scivola via dalle mani di Jimmy e dà il cambio al figlio. Springboard di Dominik e moonsault successiva. Dominik butta fuori dal ring entrambi gli Usos. Sale la terza corda e si getta sui due fratelli che però lo prendono in volo e lo scagliano contro le barricade. Duro colpo per Dominik che ora è sull’angolo basso degli Usos. Jey corre e si scaglia contro Dominik. Tanti tag tra i fratelli che infliggono danno a diversi parti del corpo di Dominik. Rey spera in una reazione del figlio ma l’esperienza degli Usos c’è. Il figlio d’arte però riesce a scrollarsi di dosso Jey e lo butta fuori. Dominik striscia e cerca di dare il tag a Rey. Ci riesce e così anche Jey che fa entrare Jimmy. Rey in netto vantaggio! Fa volare Jimmy intorno al quadrato. Splash a gambe aperte di Rey. 1…2…nooo! Vicinissimi alla vittoria i Mysterio. Jimmy si riprende e Jey dà un bel calcione alla testa di Rey. Jimmy carica Rey sulle spalle e connette con un “Samoan Drop”. 1…2…no! Gli Usos sono in due al centro del ring ma Dominik ne trascina uno fuori dal ring e così il padre mette in posizione per la 619, Jimmy Uso. Rey connette con la mossa ma becca Jey che mette la testa vicina a quella del fratello. Jimmy connette con un calcione alla testa. Splash di Jimmy. 1..2…no! Assurdo Rey c’è ancora. I due fratelli salgono sulla terza corde dei rispettivi angoli e cercano il doppio splash. Jey viene portato fuori da Dominik. A quel punto Jimmy scende dall’angolo e butta Rey di testa contro uno degli angoletti. Va per il roll-up e Jey aiuta il fratello mettendo più peso allo schienamento senza che l’arbitro se ne accorga. 1…2…3!!! NUOVI CAMPIONI!!

Vincitori e nuovi campioni di coppia di SmackDown: The Usos

Voto: 7

Si inizia col PPV vero e proprio…

Money In The Bank Ladder Match: Alexa Bliss vs. Asuka vs. Nikki Ash vs. Natalya vs. Zelina Vega vs. Liv Morgan vs. Naomi vs. Tamina

Tutte le partecipanti escono fuori dal ring a prendere le scale tranne Alexa Bliss. Alexa guardaa valigetta e allunga la mano. Pare che voglia usare dei poteri. Asuka però ferma il tutto. Botte da orbi finché nel ring non rimane solo Tamina. La Snuka viene prima messa nella “ghigliottina” da parte della Bliss. Tamina la attacca, posiziona la scala nella parte più bassa e fa prendere una bella facciata sulla scala alla Bliss. Vega e Morgan entrano e cercano o di far fuori Tamina. La Snuka invece butta fuori dal ring entrambe. L’unica a tener testa a Tamina è Asuka. Pian piano rientrano tutte nel ring. Ottime mosse da parte di tutte le lottatrici. Spicca la performance di Tamina e di Liv Morgan. Natalya e Morgan fanno prove di forza finché non rientra la Bliss che stende Natalya e poi spinge una scala su Liv Morgan. Natalya prova a stendere la Miss Bliss ma Alexa fa fuori entrambe. Alexa posiziona la scala. Salgono sia Zelina Vega che Alexa Bliss. La Bliss ipnotizza la Vega e la fa scendere dalla scala. Vicina alla vittoria la Bliss ma salva tutto Natalya. La canadese però finisce fuori insieme ad Alexa. Zelina si riprende e lotta con Liv Morgan. Rientra Naomi che posiziona la Vega su una scala e poi scaglia Liv con una powerbomb su una scala. Naomi fa piazza pulita. Sale la scala ma viene fermata da Natalya. La Hart sale, Zelina Vega la raggiunge ma Natalya va avanti nella scalata tenendosi la Vega sulle spalle. Liv Morgan rientra e butta giù entrambe. Pian piano nel ring tornano quasi tutte le ragazze tranne Nikki A.S.H che sale una scala messa fuori nel ring e si tuffa su tutte la partecipanti. Nikki sale la scala ma viene fermata da Alexa Bliss. La Bliss fa la scalata, sembra sola. Natalya e Tamina fermano la piccola Miss Bliss. Tutte le partecipanti poi seppellisscono la Bliss con tutte le scale. Mentre tutte festeggiano per l’avvenimento c’è Liv Morgan che tenta la scalata. Tamina ferma il tutto ma Liv riesce a connettere con una hurricanrana. Poco dopo le scale nel ring diventano 3 e rientrano Zelina ed Asuka. Liv butta giù Asuka e tenta la scalata ma sulle 3 scale salgono quasi tutte le partecipanti. Alexa è fuori, 6 partecipanti sono sopra le scale e manca Nikki A.S.H che sale la scala in mezzo e si mette sopra la testa di Liv Morgan. Nikki afferra la valigetta e VINCE!!! ECCO LA MISS MONEY IN THE BANK!! Incredulità nel viso di tutte le altre ragazze che mentre lottavano si sono scordate di contrastare Nikki.

Vincitrice della valigetta femminile: Nikki A.S.H
Voto: 7

Segmento con la “Bloodline”. Roman Reigns si congratula coi cugini per la vittoria dei titoli di coppia ma dice che non è finita qua. C’è ancora tanto lavoro da fare ma a fine serata la stable sarà coperta d’oro e lo garantisce il “Tribal Chief”.

Titoli di coppia di Raw in palio: AJ Styles e Omos vs. Viking Raiders

Iniziano Erik e Styles ma quest’ultimo fa entrare subito Omos. Erik tagga dentro Ivar e si scagliano entrambi contro Omos che a suon di spaallate stende entrambi gli avversari. Rientra Styles. Calcione su Ivar e poi splash. Schienamento veloce ma Ivar non è ancora così malmesso. Ritorna dentro Erik e subito dopo Ivar. Styles in svantaggio e ottime doppie soluzioni dei Raiders. Ginocchiata incredibile di Erik su Styles. 1…2.. No! Styles però si arrabbia e scaglia entrambi i membri del team fuori dal ring. Tag per per Omos. Styles corre e prova una suicide dive combinata dove Omos lo alza nella parte finale e lo fa volare fuori dalle corde colpendo Erik. Styles ed Erik sembrano esausti ma il vichingo crea una separazione e dà il cambio ad Ivar. Lariot di Ivar. 1…2…no! Styles rifila un pugno a Ivar e riesce a dare il tag ad Omos. Il colosso entra e senza difficoltà solleva Ivar e colpisce con la Body Slam. Tag per Styles e schiaffoni da una parte e dall’altra. Tag veloce e inaspettato di Ivar su zerik che entra carico. High knee di Erik e back slam su Styles. Rientra Ivar e i vichinghi fanno il doppio lavoro. Ottima springboard di Erik. 1…2…no!! Vittoria vicina. Styles tagga Omos e riprende Ivar che intanto ha ricevuto il cambio. Agilissimi Ivar che fa rientrare Erik nonostante le difficoltà della situazione. Omos sembra vulnerabile per una volta. Erik e Omos sono fuori. Styles prova un roll-up. 1…2..no. Doppia mossa ancora dei vichinghi. Sembra finita. 1…2…no!! Omos riesce a spingere Erik sopra il suo compagno giusto in tempo. Doppio tag. I legali sono Erik e Omos. Il big man carica Erik sulle spalle e lo ributta giù a terra. 1…2…3!!

Vincitori e ancora campioni di coppia di Raw: AJ Styles e Omos
Voto: 6.5

Intervista a Drew McIntyre dal backstage. McIntyre punta a conquistare il pubblico con parole al miele e stasera sembra più carico che mai. Lo scozzese vuole la valigetta!

Titolo mondiale WWE in palio: Bobby Lashley vs. Kofi Kingston

Bobby subito all’attacco ma Kofi schiva due volte gli attacchi del campione. Dropkick e schienamenti veloci. Bobby però non ci sta e si porta in superiorità. Lashley getta Kofi intorno al ring come se fosse un sacco di patate. Lashley lo butta fuori dal ring e poi lo accompagna di forza contro un paletto. È doloroso anche solo vederlo. Altra botta sul paletto. Dominio del onnipotente. I tifosi cercano di aiutare Kofi ma pare che il tifo verso Kofi aiuti più Bobby che si sente carico e continua ad infierire su Kofi. Pazzesco come domina l’avversario Bobby Lashley. Pare infermabile. C’è la Hurt Lock!! Kofi però scivola via. Bobby non ci sta e gli rifila una suplex! Grande cuore Kofi ma Bobby è troppo carico e in forma per lasciare un millimetro di vantaggio all’avversario. Altro suplex. Un altro! Ricorda molto un altro lottatore che distrugge gli avversari proprio così. Bobby zittisce il pubblico e c’è la Hurt Lock. Kofi è fuori! Kofi è distrutto!

Vincitore e ancora campione WWE: Bobby Lashley
Voto: 6

Titolo mondiale femminile di Raw in palio: Rhea Ripley vs. Charlotte

Inizia il match. Le due ragazze si fissano intensamente prima di attaccare. Si inizia con una presa base dalla quale si liberano entrambe. Charlotte si stacca e fa il dito medio al pubblico. La regia americana nasconde il tutto oscurando lo schermo ma lo fa male. Si vede il dito medio di Charlotte verso i fan. Fuori dal ring Charlotte è violentissima con Rhea. C’è addirittura un dropkick contro Rhea che vola contro le barricade. Nel ring Charlotte cerca di sottomettere la campionessa e le rifila anche un calcione. Scambio di pugni ma la più dolorante pare Rhea. Scambio di gomitate. Charlotte cerca di salire sulla spalla della Ripley ma quest’ultima la fa volare fuori dal ring. Si rientra. Testata di Rhea e diversi calcioni sulla regina. Suplex e schienamento ma Charlotte ne esce. In vantaggio la campionessa che però accusa un dolore ad una gamba. German Suplex di Rhea! Charlotte giace a terra. Prova un dropkick Rhe ma Charlotte la sottomette in una specie di Wall of Jericho. C’è un roll-up. 1…2…no! Prova Charlotte con un big boot. 1…2..no. Prova a salire le corde Charlotte ma Rhea la carica sulle spalle. Schizza via Charlotte. Ottima combinazione di prese in aria tra le due con Rhea che cerca di trovare una mossa efficace e opta per un Superplex. La situazione si scalda. Arriva una DDT dopo che Rhea cerca di chiudere la sfidante nella sua mossa finale. 1…2… No! Pubblico in piedi. Si rialzano entrambe e si danno pugni e schiaffi. Gomitata di Charlotte che va per lo schienamento. 1…2…no! L’arbitro vede che Charlotte si è aiutata con le corde. Si rialza a Ripley che carica sul paletto la sfidante. Prova un Superplex dal paletto ma Charlotte non ci sta. Due pugni sulla gamba e Rhea cade in piedi. Charlotte si getta dal paletto e connette con un’enorme NATURAL SELECTION!!! 1…2…NO! Mancava forse un millesimo di secondo ma Rhea si rialza. Charlotte se ne va fuori dal ring. Rhea la vuole raggiungere ma la regina è più furba. Sbatte la testa di Rhea contro il paletto e incastra la gamba della campionessa tra il paletto e i gradini. Infierisce Charlotte e si rientra nel ring. Figure 8 Leg Lock!!! Rhea resiste… NOOOO! NON RESISTE. Charlotte fa cedere la campionessa!

Vincitrice e nuova campionessa di Raw: Charlotte Flair
Voto: 8.5

Money in the Bank match maschile: Riddle vs. Shinsuke Nakamura vs. Ricochet vs. John Morrison vs. Kevin Owens vs. Seth Rollins vs. Drew McIntyre vs. Big E

Inizia la scazzottata più grande della serata. Fuori dal ring Rollins e Morrison stanno questionando su qualcosa ma vengono messi a terra rispettivamente da Riddle e Ricochet. In mezzo al ring Drew McIntyre e Big E si guardano negli occhi e nel mentre fanno fuori tutti gli avversari che cercano di entrare nel ring. I due combattono. McIntyre si ritrova sull’apron e Big E lo distrugge con la sua spear vicino all corde. Entrambi cadono rovinosamente fuori dal ring. Nel ring c’è Owens che viene raggiunto da Nakamura. Owens viene buttato fuori e nel ring entra Morrison. Mosse spettacolari da parte di Morrison che con Nakamura si intende da dio. Salgono la scala e Nakamura mette nel triangolo Morrison! Assurdo. Dalle corde però vola Rollins che fa fuori Nakamura. Alleanza molto forte tra Morrison e Rollins che per interi minuti fanno fuori avversari. Rollins piazza la scala tra il ring e il tavolo di commento. Owens cerca di divedere i due. Dopo un po’ riesce a stenderli ma entrambi si rialzano e riescono a farlo impattare contro una scala aperta. Rientra McIntyre che pare avere un po’ di vantaggio ma poi la superiorità aiuta i due alleati. Dalla terza corda Morrison si butta su McIntyre. Pian piano rientrano tutti e l’alleanza si sfascia con Rollins che attacca con una scala Morrison. Intanto Riddle si diverte e c’è un RKO!!! Diverse combinazioni di mosse portano McIntyre solo nel ring con la scala. Appena inizia la scalata però Jinder Mahal e i suoi scagnozzi fanno fuori lo scozzese. Ormai è fuori dai giochi. Riddle e Ricochet intanto arrivano vicini alla vittoria ma si ostacolano a vicenda. Riddle fa piovere RKO dappertutto!! Rollins però d’esperienza lo stende con uno stomp. Lotta all’ultimo sangue tra Owens e Rollins e qui l’astuzia di Rollins distrugge Owens perché con una powerbomb lo fa volare sopra la scala messa tra il ring e il tavolo del commento. La scala si spezza e Owens cade malissimo. Tenta la scalata Rollins ma viene bloccato da Big E! Big Ending dalla scala!!!! Risale la scala Big E! Big E! BIG E!!! VINCE LA VALIGETTA!!!

Vincitore della valigetta maschile: Big E

Voto: 9

Nel backstage c’è Rollins che dice di essere arrabbiatissimo e che chiunque vinca tra Edge e Roman Reigns stanotte se la dovrà vedere con lui perché è lui il prossimo in fila.

Titolo Universale in palio: Roman Reigns vs. Edge

Atmosfera da Big Match!! I due si fissano intensamente negli occhi e si parlano. Pubblico impazzito, nessuno riesce a stare seduto sulla propria sedia. Presa iniziale dove Reigns ha la meglio, quando l’arbitro separa i due, il campione rifila uno schiaffo allo sfidante. Tante prese nei primi minuti dell’incontro ma nessuno si impone più di tanto. Spallata di Reigns, Edge esce fuori dal ring. Il canadese sa che l’incontro sarà molto difficile e prende il suo tempo per focalizzarsi. Rientra Edge. Prese al braccio si Reigns. Il campione si stufa e attacca con un pugno destro sulla nuca. Reigns mette all’angolo Edge che dopo un po’ però riprende quota e scaglia con la spalla sui paletti Reigns per ben due volte. Reigns fa per andarsene. Lil Naitch è l’arbitro del match e conta fino a 9. Reigns si convince a rientrare nel ring ma viene subito dopo buttato fuori da Edge. Il veterano lo raggiunge e Reigns connette con la Samoan Drop! Reigns scaglia Edge contro il paletto e il canadese rimane fuori dal ring finché l’arbitro non conta fino ad 8. Rientra Edge ma Reigns preferisce buttarlo fuori. Fuori dal ring Reigns riprende Edge e lo rimette dentro per lo schienamento. Edge a 2 esce dallo schienamento. Ground and pound di Reigns su Edge. Il samoano ha piento controllo del match. Sembra troppo facile per Roman. Arriva anche il doppio calcio tipico di Reigns sull’apron ring. Prepara il superman punch Reigns. Edge non ci sta! Ecco la reazione!! Big boot di Edge. Reigns è stanco. Dominare non ha portato a molto. Pugni da una parte e dall’altra. Neck breaker di Edge!! Occhi spalancati per il canadese. Lariot su Reigns. Calcione, DDT. EDGE È VIVO! Pugni di Edge sull’angolo. Gomitata di Reigns ai danni di Edge che cerca di temporeggiare. La Rated-R superstar fa sbatterenla testa di Reigns contro il paletto. C’è una sottomissione da parte di Edge. Molto simile alla STFU. Reigns in difficoltà assurda ma riesce a prendere le corde. Che match fisico finora. Tenta la spear Edge ma Reigns chiude l’avversario nella ghigliottina. Edge spinge via Reigns che riprende la ghigliottina. Edge sa che per liberarsi deve trovare una soluzione alternativa e quindi spinge Reigns e se stesso fuori dal ring. Reigns è decisamente più in forma e tenta la Spear ma trova le barricade del time-keeper. A pezzi Reigns e la balaustra. Edge entra nel ring ed esce ancora, prova la Spear… LA TROVA!!! Edge carica Reigns sulle spalle e lo porta nel ring. 1…2…Nooo! Reigns con pochissima forza riesce ad alzare la spalla. Arriva il Superman Punch che travolge anche l’arbitro. Reigns sembra infastidito ma ne trae vantaggio e cerca un oggetto contundente. Prende la sedia e stacca il ferretto che Edge ha usato per sottomettersi già alcune volte. Reigns non riesce, Edge si muove e prende a testate il campione Universale. Edge ancora con la sottomissione. Ma ci sono gli Usos che vengono fermati però da Rey Mysterio e Dominik. Niente più Uso! MA C’È SETH ROLLINS! CALCIONE IN TESTA AD EDGE. Distrutti entrambi i wrestler. Si rialza Reigns e prova la Spear ma è EDGE CHE CONNETTE CON LA SPEAR. ARRIVA L’ARBITRO. 1…2..NOOOO! Ci ha messo troppo ad arrivare l’arbitro. Edge ora vuole un’altra Spear ma ecco che arriva di nuovo Seth Rollins. Edge lo attacca e lo butta giù ma quando si gira arriva la Spear di Edge. 1….2….3!

 

Vincitore e ancora campione Universale: Roman Reigns

Voto: 8

Nel post match Rollins continua a prendersela con Edge e poi va faccia a faccia con Reigns. Edge si rialza intanto e prende per i capelli Rollins. I due iniziano a lottare in giro per l’arena mentre Reigns è da solo con il titolo nel ring. Microfono per Reigns che dice “Ora tutti mi possono riconoscere”. Sembra finita qui ma… RISUONA LA MUSICA DI JOHN CENA!! JOHN CENA!! JOHN CENA!!!! O MIO DIO! O MIO DIO!

Cena entra nel ring carico e Reigns lo guarda arrabbiato. YOU CAN’T SEE ME in faccia a Reigns e lo show si conclude così. John Cena è tornato e vuole quel titolo!

Grazie per essere stati con me. Mentre sorge il sole sul bel paese, pieni di adrenalina cercheremo di prendere sonno. Money In The Bank è stato pazzesco e sono felice di averlo commentato con voi. Alla prossima ragazzi. Ciaooooooo!



Rispondi