Report: WWE NXT 22-04-2020 | Spazio Wrestling


Report: WWE NXT 22-04-2020



Salve a tutti amici di SpazioWrestling, io sono Federico Lucchesi e ben ritrovati in questo nuovo report di NXT. I match di stasera sono davvero grandi match,prima cosa debuttera’ il figlio di fantasma con il nome di “Hijo Del Fantasma”(ricordo che il fantasma e’ una leggenda della lucha libre messicana, tra l’altro uno dei pionieri della AAA), ci sara’un match per il torneo per il titolo cruiserweight, Shotzi Blackheart si unira’ a Tegan Nox per combattere Dakota Kai e Raquel Gonzalez e infine c’e’ un delizioso main event tra Finn Balor e Velveteen Dream.

La puntata comincia con un Recap della scorsa puntata e a sorpresa Tod Phillips ci informa che Finn Balor e’ stato attaccato e non affrontera’ Velveteen Dream questa notte.
Arriva sul ring Velveteen e inizia un promo, ma viene subito interrotto da Adam Cole che dice subito che e’stata una fortuna per lui che Finn sia stato attaccato perche avrebbe sicuramente perso poi dice che l’Undisputed Era non ha attaccato Balor ma attacchera lui. Arrivano Bobby Fish e Roderick Strong da dietro il ring e attaccano a sorpresa Velveteen, anche Cole lo colpira’, ma all’improvviso arriva Keith Lee che fa piazza pulita liberando il ring e mettendo in fuga l’Undisputed Era.

SHOTZI BLACKHEART E TEGAN NOX VS DAKOTA KAI E RAQUEL GONZALEZ

Raquel Gonzalez parte con un big boot su Tegan Nox e gli rifila una serie di calci e pugni, ma Tegan con furbizia scivola verso l’angolo della partner e da il cambio a Shotzi Blackheart che con un calcio alla testa mette subito a terra Raquel e poi con una serie di calci al bacino manda pian piano l’avversaria all’ angolo e parte la prima pubblicita della serata. Si ritorna con Shotzi che domina Gonzalez ma grazie una distrazione di Tegan Nox Gonzalez tira fuori dal cilindro una one arm powerbomb improvvisa e vince il match.

VINCITRICI:RAQUEL GONZALEZ E DAKOTA KAI

JAKE ATLAS VS DRAKE MAVERICK

E’ tempo di torneo cruiserweight e questa sera tocca al nostro Drake Maverick che sicuramente sarebbe stato accolto con una clamorosa ovazione se ci fosse stato pubblico. Il match inizia con una serie di leve per entrambi, che poi si traformano in un roll up di Maverick, ma e’solo uno. Drake usa una combo drop kick e hurricanrana e manda fuori dal ring Atlas. Arriva poi la reazione di Atlas con un suplex e una presa all’addome, ma dura poco, Drake riesce a liberarsi e schianta l’avversario a un angolo del ring. Maverick riesce a salire sulla terza corda ed eseguire un elbow su Atlas e prova a schienarlo, ma e’ solo due. Atlas si alza e prova a salire sulla terza corda, Maverick pero’ c’e’,e prova un hurricanrana su di lui ma Alas si tiene incollato alla terza corda,esegue un impressionante ddt con ruota sulla corda laterale annessa e chiude il match.

VINCITORE:JAKE ATLAS

TONY NESE VS KUSHIDA

Inizia bene Tony Nese con una serie di colpi tra volto e bacino su Kushida,poi prende di mira la sua gamba destra colpendola ripetutamente, poi si va in pubblicita’. Si ritorna con Kushida chiuso in una morsa di Nese sull’addome ma dopo poco si libera e i due si rifilano una serie di chop a vicenda. Nese ha la meglio e prova a salire sulla terza corda, Kushida con un salto colpisce Nese ma non basta e l’avversario lo manda a terra, Nese allora esegue un 450 splash, prova a schienarlo ma e’ solo due. Kushida poi chiude in una kimura lock Nese mentre provava a fargli un suplex,dopo qualche minuto di resistenza Nese riesce ad eseguire il suplex. Nese sale sulla terza corda ma viene intercettato da Kushida che lo chiude subito in una kimura lock,si butta insieme a Nese e quando si schiantano a terre continua a tenere la mossa di sottomissione facendo inevitabilmente cedere Tony Nese.

VINCITORE:KUSHIDA

Viene intervistato Matt Riddle e Timothy Thatcher, Matt Riddle da come al solito il meglio di se dicendo che quando guarda negli occhi Timothy gli ricorda il suo stallion pete, e giustamente Timothy gli dice che lui ha gli occhi marroni e Pete celesti. Matt se la scampa dicendo che la prossima settimana il mondo capira’ quanto e’ bello Timothy, lui gli chiede poi cosa ha in mente e si va in pubblicita’.

Ci ritroviamo dentro un ristorante, con Jonny Gargano e sua moglie Candice LeRae e Gargano parla a sua moglie di come nessuno pensava che lui potesse battere Ciampa ma invece lo ha fatto. Jonny dice poi cosa non va a NXT e dice e’ un posto che premia le persone orribili e punisce quelle buone ma Candice lo ferma dicendo che e’solo NXT. Candice dice invece che non e’ mai stata apprezzata e dice che ha fatto da madre nello spogliatoio, ma quando gli serviva aiuto nessuno glielo ha dato. Jonny conclude dicendo che possono fidarsi solo l’uno con l’altro e che abbatteranno e ricostruiranno NXT.

Viene intervistato un provato Drake Maverick che dice che stasera il vero avversario che ha affrontato e’ se stesso.

JESSI KAMEA VS MIA YIM

Dominio iniziale di Mia poi Jessi la fa scivolare e esegue un  ottimo twisting elbow. Mia pero’ si rialzera’ dopo poco e chiudera’ il match con la sua s.t.o.

VINCITRICE:MIA YIM

Arriva a sorpresa Charlotte Flair che dice a Mia che il primo incontro ad NXT lo ha fatto con lei, e da li si e’ creata donna con piu regni titolati della storia della WWE. Charlotte dice che vuole ricambiare il favore e vuole un match con lei.

JACK GALLAGHER VS EL HIJO DEL FANTASMA

The gentleman prende subito in mano il match bloccando subito in un headlock Fantasma poi lo carica sulle spalle e lo schianta a terra, provando ben 3 volte di fila lo schienamento. El Fantasma poi reagisce buttando fuori dal ring Gallagher ed eseguendo uno splash da dentro a fuori dal ring, poi si va in pubblicita’. Si ritorna con Jack Gallagher che sta colpendo Fantasma con una serie di calci sulla schiena e poi chiude in una leva il braccio sinistro dell’avversario. Dopo qualche minuto Fantasma si libera e rifila tre clothesline di fila a Gallagher, lo manda fuori dal ring ed esegue un suicide dive. Jack e’ in difficolta’ e prova a sfilare la maschera a Fantasma ma non ci riesce e allora prova un roll up che di poco non lo porta alla vittoria. Fantasma poi sollevera un Gallagher stremato e chiudera il match con una Samoan driver.

VINCITORE: EL HIJO DEL FANTASMA

Viene attaccato mentre sta andando via El Hijo Del Fantasma da 3 uomini mascherati in macchina, ma Fantasma e’ pronto e gli attacca subito appena aprono lo sportello mandandoli in fuga.

Viene annunciato che Velveteen Dream affrontera’ l’Undisputed era insieme a Keith Lee.

VELVETEEN DREAM E KEITH LEE VS UNDISPUTED ERA

Per l’Undisputed era scendono in campo Roderick Strong e il campione NXT Adam Cole. Il match deve iniziare e si attaccano tutti con Fish che aiuta Adam Cole, l’arbitro allora manda via Fish dopo qualche minuto di rissa totale. Keith Lee finisce fuori dal ring dalla parte opposta dove l’arbitro sta provando a mandare via Bobby Fish(con Strong e Cole che provano a convincere l’arbitro a non mandarlo via),e all’ improvviso arriva Damian Priest che con un manganello colpisce 2 volte Lee sul collo,mandandolo ko, l’arbitro se ne accorgera’ e chiamera i medici, poi la pubblicita’. Si ritorna e Keith Lee non riesce a respirare bene quindi deve abbandonare l’incontro, Veleveteen dovra’ affrontare da solo Cole e Strong. Dopo minuti di dominio dell’Undisputed Era arriva all’improvviso Dexter Lumis che porge la sua mano e  chiede il cambio, uno stremato Dream riesce a darglielo e Lumis letteralmente distrugge entrambi i membri dell’Undisputed Era, lascia uno stremato Cole a terra da il cambio a Dream e con un Elbow dalla terza corda chiude a sorpresa un ottimo main event sorprendentemente breve ma davvero molto intenso.

VINCITORI: DEXTER LUMIS E VELVETEEN DREAM

Detto questo l’episodio e’ finito, vi auguro una buona giornata e vi do appuntamento al prossimo report di NXT la prossima settimana, sempre di giovedi.

The following two tabs change content below.
Federico Lucchesi
Addetto report NXT, grandissimo amatore della WCW(ho visto tutti i nitro) , seguo il wrestling da 13 anni piu o meno quando veniva trasmesso su italia 1,come altre passioni ho il calcio di cui sono anche allenatore e calciatore
Federico Lucchesi

Ultimi post di Federico Lucchesi (vedi tutti)