Report: WWE NXT 24-06-2020 | Spazio Wrestling


Report: WWE NXT 24-06-2020



Ciao a tutti amici di SpazioWrestling, io sono Federico Lucchesi e vi do il benvenuto in questo nuovo report di NXT. Ok, ci siamo, questa e’ la sera delle sere, questa e’la puntata delle puntate,e mi dispiace se non concorderai con me, ma il triple threat di stasera fa da solo lo show,probabilmente sara’ il match dell’anno oggi piu’ che mai. Inoltre per chi se lo fosse scordato il vincitore andra’ in un match “winner take all” contro Adam Cole per entrambe le cinture, ma ora, lasciamo dietro a noi qualsiasi indugio e partiamo con il report.

La puntata di NXT inizia con un video dal parcheggio del performance centre dove si vede un Damian Priest che e’stato aggredito mentre usciva dalla sua macchina.

CAMERON GRIMES VS DAMIAN PRIEST

Grimes sale sul ring e chiede una vittoria per countout, ma “the archer of infamy” arriva sul ring, vistosamente acciaccato.
Priest parte anche bene con un dominio dei primi 2 minuti di match, poi pero’ prova ad andare con una razor’s edge, ma nel mentre lo solleva in aria le sue spalle cedono e collassa insieme a Grimes. Grimes allora chiude velocemente il match con 2 cave.

VINCITORE: CAMERON GRIMES

Viene intervistata Rhea Ripley che appena dice una parola viene subito interrotta da Robert Stone. Stone dice che Aliyah ha firmato per il suo brand e offre a Rhea un altra possibilita’ per entrare nel suo marchio. Rhea Ripley gli risponde nel modo piu’ limpido e sincero canestrandolo nel cassonetto della spazzatura piu vicino.

SANTOS ESCOBAR VS JAKE ATLAS

Atlas entra sul ring e sembra davvero determinato a vendicare il suo amico Drake Maverick. I due si scontrano subito fuori dal ring ed Escobar schianta Atlas sul plexiglass che divide ring dal pubblico, poi si va in pubblicita’. Si ritorna con Atlas che mette a segno un moonsalt,poi un ddt e prova a salire di nuovo dalla terza corda, si butta ma Escobar c’e’, evita il colpo e chiude il match con una phantom driver.

VINCITORE: SANTOS ESCOBAR

Nel frattempo l’Undisputed Era riporta Roderick Strong dal dottor Kyle O’Reilly. Roderick dice che e’ pronto ad affrontare le sue paure e vuole entrare nel bagagliaio. Mentre stanno per farlo, Cole annuncia anche a Strong che affrontera’ Dexter Lumis stanotte.

KACY CATANZARO E KAYDER CARTER VS DAKOTA KAI E RAQUEL GONZALES

Parte Carter e Gonzales. Kayden prende vantaggio infierendo una serie di chop su Raquel, prova uno springboard arm drag ma Gonzales la neutralizza. Tag per Kacy Catanzaro, colpisce Gonzales con un dropkick al volo,poi la colpisce con alcune chop, ma viene schiantata a terra da una powerslam, Kacy allora striscia e da ancora il tag, anche Gonzales allora da il tag. Carter esegue un dropkick su Kai per poi eseguire un big boot e schienarla ma e’ solo due. Kai tira fuori dal nulla uno scorpion kick, Catananzaro ottiene il tag ed esegue un hurricanrana, che pero’permette il tag a Gonzales. Raquel da una dimostrazione della sua forza ed esegue una powerbomb su Catanzaro con una mano sola. Gonzales vuole che il match lo chiuda Kai, quindi gli da il tag, Kai esegue una sua nuova mossa di sottomissione e vince il match.

VINCITRICI: DAKOTA KAI E RAQUEL GONZALES

KARRION KROSS VS BRONSON REED

Northen lights suplex, doomsday saito e kross jacket, un Kross senza pietà continua imperterrito la sua striscia di vittorie.

VINCITORE: KARRION KROSS

RHEA RIPLEY VS ALIYAH

Suono della campana, riptide e vittoria per Rhea.

VINCITRICE: RHEA RIPLEY

DEXTER LUMIS VS RODERICK STRONG

Durante l’entrata Roderick prova a scappare, ma Fish riesce a fermarlo e convincerlo a salire sul ring. Lumis attacca uno Strong paralizzato dalla paura, che nemmeno risponde, prende e scappa,facendo vincere per count out Lumis.

VINCITORE: DEXTER LUMIS

Nel backstage Robert Stone chiede a William Regal una rivincita contro Rhea Ripley e che se lei verra sconfitta entrera’ nel brand Robert Stone, Rhea Ripley si avvicina e accetta.

JOHNNY GARGANO VS FINN BALOR VS KEITH LEE

Il match inizia con una double clothesline di Keith Lee che spazza tutti i dubbi sulla sua legittimita’ nello stare in un match con due colossi del wrestling come Balor e Gargano. Balor e Gargano decidono di attaccare insieme Lee ma lui gli scaraventa entrambi a terra. I due capiscono che se non agiscono insieme il match durera’ soli 5 minuti e allora Gargano si arpiona alla gamba destra di Lee e Balor gli salta sulla schiena con una sling blade e finalmente Lee va a terra, poi braccio teso della pubblicita’. Lee attualmente sta dando l’impressione di essere davvero essere imbattibile, prima scaraventa Balor all’angolo e scaraventa a terra Gargano con una powerbomb con la solo mano sinistra.
Lee non e’ un essere umano e sta tenendo testa da solo a Balor e Gargano, Lee prova una electric chair su Balor ma Finn riesce a divincolarsi e tramutarla in una sleeper hold in suo favore, Gargano con un big kick butta giu entrambi. Gargano va con una slingshot ddt su Balor e va a segno, prova lo schienamento ma e’solo 2 grazie a un colpo alla schiena di Lee. Balor va a segno con la 1916 su Gargano ma Lee con un puonce colpisce entrambi. Lee e’ il primo che si riprende e colpisce con una big bang catastrophe Balor, lo schiena ma e’ clamorosamente solo due, allora la prova anche su Gargano e… Vittoria! Lee parteciperà. al match winner take all contro Cole, wow, che intensità.

VINCITORE: KEITH LEE

Risuona la musica di Adam Cole, non dice niente, sale sul ring ed alza la sua cintura in faccia a Lee, Lee allora fa lo stesso dimostrando che un gesto molto spesso vale piu’ di mille parole.

Puntata perfetta, NXT si conferma, a parer mio, lo show di wrestling piu’ bello del 2020. Detto questo auguro a tutti voi una buona giornata e vi do appuntamento a prossima settimana con un nuovo report di NXT.

The following two tabs change content below.
Federico Lucchesi
Addetto report NXT, grandissimo amatore della WCW(ho visto tutti i nitro) , seguo il wrestling da 13 anni piu o meno quando veniva trasmesso su italia 1,come altre passioni ho il calcio di cui sono anche allenatore e calciatore
Federico Lucchesi

Ultimi post di Federico Lucchesi (vedi tutti)