mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeNewsReport: WWE Payback 2020

Report: WWE Payback 2020

Ciao a tutti amici del wrestling targato WWE! Io sono Ayrton Molinaro e questa notte vi racconterò le vicende di WWE Payback!

Nel Kickoff Show, The Riott Squad hanno sconfitto The Iconics, voto 6/10

Main Card

United States Championship Match Apollo Crews vs Bobby Lashley

Inizia la contesa con una prova di forza tra i due. Lashley sembra avere la meglio inizialmente. Apollo va a segno con un Dropkick ma Bobby Lashley si riprende subito e ricomincia la sua azione stancante sul campione. Crews in qualche modo riesce a ribaltare la situazione e lanciare fuori dal ring Lashley, raggiungendolo poi con una Moonsault dall’apron. MVP e Benjamin a bordo ring, negano al campione di avvicinarsi al dolorante Lashley che quindi ha il tempo di riprendersi e di rimettere fuori gioco Apollo Crews scaraventandolo con la testa contro il paletto di sostegno del ring. La contesa ritorna sul quadrato dove Bobby Lashley tiene stretto nella sua morsa il campione degli Stati Uniti. Fall Away Slam di Lashley che poi si prepara al Vertical Suplex. Apollo Crews si libera e va a segno con un Enzuigiri! Lashley riesce a riprendersi e ad effettuare la Dominator ma incredibilmente Apollo si salva sul conto di 2. Apollo con un Diving Crossbody riesce a mettere momentaneamente fuorigioco il suo avversario. Apollo è on fire! Spinebuster di Crews e Standing Moonsault! Solo conto di 2! Apollo solleva Lashley per la Gorilla Press Slam ma Bobby si libera tentando la Full Nelson! Apollo risponde a sua volta con due German Suplex e una Frog Splash che valgono solo il conto di 2! Apollo prova a continuare la sua azione, a sfruttare l’inerzia del momento ma Lashley mette a segno una super Chokeslam! Apollo si rialza e Bobby Lashley lo intrappola nella Full Nelson vincente. Lashley resta a centro ring con i suoi compagni a festeggiare, costringendo anche un fotografo ad avvicinarsi al ring.

Vincitore e nuovo United States Champion Bobby Lashley, voto 6.5/10

Big E vs Sheamus

Prosegue dunque lo stint in singolo di Big E dopo gli infortuni di Woods e Kingston. Inizio molto tecnico da parte di due pesi massimi. Serie di abdominal stretch da parte dei due. Sheamus riesce a far carambolare fuori dal ring Big E che nel risalire, viene fermato sull’apron dove il Celtic Warrior lo colpisce ripetutamente al petto. Big E si riprende e riesce a posizionare Sheamus sdraiato sull’apron. Big E prova uno Splash ma va a vuoto e finisce di faccia sull’apron. Sheamus ne approfitta per iniziare un’azione lenta e rognosa alla gamba sinistra di Big E. Irish Curse Backbreaker da parte di Sheamus ma solo conto di 2. Finora match a senso unico a favore dell’irlandese. Sheamus si lancia dalla terza corda ma viene preso al volo da Big E che effettua 2 Belly to Belly! Il membro del New Day sembra essersi ripreso anche se zoppica un po’. Sheamus non demorde e interrompe Big E con una Shoulderblock. I due sono stremati al tappeto. Sheamus insiste ancora sulla gamba sinistra di Big E con una Texas Cloverlift che si interrompe solo quando Big E tocca le corde. Sheamus viene lanciato fuori dal ring e poi subisce una Spear attraverso le corde! Big E riporta la contesa sul quadrato dove prova la Big Ending ma viene fermato nuovamente dal Celtic Warrior che dal nulla va a segno con una ginocchiata al volto dell’8 volte campione Tag Team! Sheamus prende la rincorsa per il Brogue Kick ma viene preso al volo da Big E che prima va a segno con una Powerbomb e poi con la Big Ending vincente.

Vincitore Big E, voto 6/10

King Corbin vs Matt Riddle

Corbin non perde neanche un attimo per attare The Original Bro, infatti prima del suono della campana, mette a segno una violenta Closthline che fa quasi perdere i sensi a Matt Riddle. Quando Riddle si rialza, l’arbitro da l’ok per far iniziare ufficialmente il match. Riddle prova a riprendersi con una serie di Middle Kick salvo poi provare una Kimura Lock che viene bloccata da Corbin. Riddle allora prova una Sleeperhold ma King Corbin ha la lucidità di lasciarsi cadere facendo del male a Matt. Mentre i due sono a terra, Riddle si aggrappa nuovamente per la Sleeperhold. Corbin riesce a liberarsi nuovamente e a mettere a segno un’altra Closthline. Il match cambia continuamente inerzia. Corbin prova lo schienamento dopo una Sideslam ma è solo conto di 2. Riddle sembra in difficoltà in questo momento. Corbin come al solito invece di approfittarne, inizia a perdere tempo insultando Cole al tavolo di commento. Riddle prova subito a colpirlo alle spalle ma Corbin lo rimanda giù con una gomitata. Matt Riddle con un Head Kick micidiale, manda Corbin fuori dal ring. The Original Bro lo raggiunge fuori ma viene spinto con la schiena contro l’apron e poi rispedito sul quadrato. Riddle però prova ad alzare il ritmo con una serie di gomitate e un Running Knee. Solo conto di 2 ma Matt Riddle inizia a sentirsi carico. I due iniziano a scambiarsi dei colpi al centro del ring come se fossero due pugili e poi finiscono entrambi al tappeto. Corbin posiziona Riddle sulla terza corda ma Matt Riddle riesce a scendere. Dal nulla però Corbin va a segno con una Deep Six! Incredibilmente è solo conto di 2! Matt Riddle allora esegue una Bro to Sleep e a seguire la Floating Bro che gli vale la vittoria.

Vincitore Matt Riddle, voto 5,5/10

WWE Women’s Tag Team Championship Match Bayley & Sasha Banks vs Nia Jax & Shayna Baszler

Iniziano il match Sasha Banks e Shayna Baszler. The Queen of Spades parte subito all’attacco ma Sasha fa’ valere la sua esperienza o almeno ci prova. Baszler prova a spezzare il braccio di Sasha che però si libera e riesce a dare il tag in extremis a Bayley. La campionessa di Smackdown riesce in qualche modo a mettere in difficoltà Shayna mentre Sasha fa cadere dall’apron Nia Jax che così almeno non infortuna nessuno per un po’. Ora le campionesse di coppia possono sbizzarrirsi con Shayna Baszler. Dal nulla rinviene Nia Jax che distrugge letteralmente fuori dal ring Sasha Banks sbattendola ripetutamente contro le barriere. Nia va a prendersi il tag dalla sua compagna e inizia la sua azione su Bayley. L’ex ragazza abbraccia tutti riesce a far valere la sua velocità e ad atterrare la Jax. Serie di tag per le campionesse di coppia che provano a mettere totalmente fuori gioco Nia Jax, insistendo sulle sue ginocchia che storicamente sono il tallone d’Achille dell’ex campionessa di Raw. Nia Jax si riprende con un Samoan Drop su Sasha che non era la donna legale però. Bayley si attacca ad una caviglia della Jax che però riesce a camminare trascinando la campionessa di Smackdown e a dare il tag a Shayna Baszler che dopo aver recuperato le energie, distrugge prima Bayley e poi Sasha. Nia si riprende il tag ed effettua un Double Splash sulle campionesse. Nia carica Sasha per una Powerbomb ma la Boss ribalta in un Facebuster! Bayley effettua un Bayley to Belly su Shayna mentre Sasha Banks effettua una Frog Splash su Nia che si libera al conto di 2 e le campionesse si guardano shockate! Non sanno cosa fare per metter KO la Jax! Shayna si prende il tag ma le campionesse non se ne accorgono! Shayna Baszler in un solo colpo riesce ad intrappolare Sasha e Bayley! Con il braccio di Sasha riesce a soffocare Bayley che è costretta a cedere!

Vincitrici e nuove Women’s Tag Team Champions Shayna Baszler e Nia Jax, voto 7/10 

Randy Orton vs Keith Lee

Momento della verità per Keith Lee che non ha mai affrontato un avversario della caratura di Randy Orton. Inizia la contesa e Keith Lee fa’ subito capire ad Orton che non è solo forte fisicamente, ma ha anche un’agilità fuori dal comune per un uomo di quella stazza. Randy Orton chiede rispetto a Keith Lee e mette a segno 3 chop che rimbombano per tutta l’arena! Lee però non gradisce la cosa e manda al tappeto Orton con una doppia chop! Orton mette in campo allora la sua esperienza e scansandosi all’ultimo momento, manda Lee contro il paletto. Subito l’Apex Predator lo raggiunge fuori dal ring e lo catapulta sul tavolo di commento con un Back Suplex. Al conto di 7, Lee riesce a tornare sul ring ma il Legend Killer continua a tenere The Limitless sotto scacco. Incredibilmente Keith Lee riesce a liberarsi e con uno Shoulderblock fa’ letteralmente spiccare il volo ad Orton che finisce fuori dal ring dove subisce lo stesso destino di Lee, e quindi sul tavolo. Lee rimanda Orton sul ring ma perde tempo nel risalire. Appena mette i piedi sull’apron, Orton mette a segno la Silver Spoon DDT! Non c’è un attimo di respiro in questo match! Orton chiama la RKO! Lee si alza ma blocca la RKO e va a segno con la Spiritbomb vincente!

Vincitore Keith Lee, voto 6,5/10

Rey Mysterio & Dominik Mysterio vs Seth Rollins & Murphy

I Mysterio partono subito a razzo con Dominik che manda KO entrambi gli avversari! Rollins ordina a Murphy di iniziare il match ma subito effettua un tag quindi di fatto saranno Dominik e Seth Rollins ad iniziare. Un Seth nervoso e in difficoltà scende dal ring per prendere fiato e nella concitazione del momento libera anche il tavolo dei commentatori. Poi riprende la calma e da il tag a Murphy. Dominik tiene testa anche a lui e poi da il tag a Rey che invita Seth ad entrare sul ring. Mysterio prima mette in difficoltà Rollins, poi subisce una Goat Buster. Rey manda giù dal ring Murphy mentre Seth lancia il wrestler mascherato fuori proprio sulle ginocchia del compagno. Rollins e Murphy ora sembrano avere il controllo, continuando a lanciarsi a vicenda contro il povero Rey che non può nulla. Rey approfitta della distrazione degli avversari ed effettua il tag. Dominik si lancia con una Diving Crossbody ma viene preso in aria da Rollins che effettua una Falcon Arrow! Solo conto di 2 ma tanto dolore per il figlio d’arte! Murphy si prende il tag e intrappola Dominik in una sottomissione. Poi nuovamente tag e Rollins con una Bodyslam mette al tappeto il giovane. Seth lancia fuori dal ring Dominik e Murphy ne approfitta per lanciarlo contro le barriere. Rollins si lancia fuori ma Dominik si sposta! Dominik striscia per andare a dare il cambio a Rey e ce la fa! Rey entra a mille! Subito Headscissor su Rollins e poi Moonsault! Solo conto di 2! Rey posiziona Seth per la 619 ma va a vuoto! Seth allora prova la Powerbomb ma si libera anche Rey! Entra Murphy ma viene messo KO da una Tornado DDT di Dominik che poi viene lanciato fuori dal ring da Seth Rollins! Quando Seth si gira però viene colpito da Rey che intanto era salito sul paletto! Ora è un tutti contro tutti! Mysterio si lancia fuori e colpisce Murphy che stava picchiando Dominik! Rey ritorna sul ring lanciandosi dal paletto ma Seth alza le ginocchia mettendo al tappeto il folletto di San Diego! Rollins prova lo Stomp ma va a vuoto! Seth però riesce a colpire con un Facebuster Rey. Lo schienamento viene interrotto da Dominik che poi viene lanciato contro le barriere da Murphy e Rollins! Il Messiah riesce a fare lo stesso con Rey Mysterio che poi viene riportato a centro ring. Seth e Murphy si preparano alla conclusione ma Mysterio ribalta in una Hurrincarrana e Murphy per sbaglio colpisce Set con un Superkick! Murphy si prende il tag ma viene subito mandato in posizione per subire la 619 di Rey e poi quella di Dominik che chiude il match con la Frog Splash! Che match ragazzi!

Vincitori Rey Mysterio e Dominik Mysterio, voto 7.5/10

Universal Championship Triple Threat Match The Fiend vs Braun Strowman vs Roman Reigns

Incredibilmente durante l’ingresso di The Fiend, appare dal nulla Strowman che lo attacca! Running Powerslam e quasi vittoria per Braun Strowman! The Fiend si riprende e dal nulla tira fuori la Sister Abigail! Conto di 2! Però non è ancora entrato Roman Reigns! I due sono fuori dal ring e Wyatt con una Urunage distrugge Strowman e il tavolo di commento! The Fiend va a prendere sotto il ring un martello gigante ma Strowman gli lancia addosso una poltrona di commento! Dio mio che violenza! Wyatt viene scaraventato sui gradoni d’acciaio e Strowman prende il mega martello ma viene fermato! Wyatt colpisce in pieno petto con il martello! CHE BOTTA! Strowman è in ginocchio! The Fiend continua a punire Strowman! Prova a spezzargli il collo! Poi prende i gradoni d’acciaio e colpisce ancora il povero Strowman. Viene anche inquadrata Alexa Bliss che guarda l’incontro su una tv nel backstage. Intanto The Fiend prova ancora a spezzare il collo di Strowman che prova a rispondere in qualche modo lanciando Wyatt contro lo stage. The FIend si prepara ad una Sister Abigail sullo stage ma Braun si libera, prende la rincorsa e i due finiscono giù dallo stage! Ma dov è Reigns, cosa sta succedendo! Questi due si stanno massacrando! Strowman riporta The Fiend nel ring. Prova a riprendere fiato ma non deve arrivargli più ossigeno al cervello perché sale sulla terza corda! Wyatt lo ferma e lo raggiunge! I due sono sul paletto! NON CI CREDO! IL RING ESPLODE! SUPERPLEX! SUPERPLEX! ARRIVA REIGNS! REIGNS! Il Big Dog arriva con il contratto e con una sedia in mano! Wyatt e Strowman sono distrutti su un ring distrutto e l’arbitro non si sa dove sia! Ne arriva uno ma incredibilmente solo conto di 2 sia su Wyatt che su Strowman! Roman Reigns inizia a cokpire Strowman con la sedia e poi prova lo schienamento ma è ancora conto di 2! The Big Dog riprende la sedia e prova a colpire Wyatt ma viene intrappolato nella Mandible Claw! Prontamente Reigns gli rifila un calcio nelle parti basse e si libera. E poi Roman Reigns con la Spear su Strowman! SPEAR SPEAR SPEAR! Reigns ha vinto!

Vincitore e nuovo Campione Universale Roman Reigns, voto 8/10

Cari lettori appassionati, abbiamo assistito ad un PPV che si merita un 7/10 come voto totale. Intensità dei match che è andata crescendo con l’avanzare della card. Stanotte devo fare i complimenti alla WWE per come hanno studiato questo PPV. Io vi ringrazio per l’attenzione e vi invito a seguire i nostri report su Spaziowrestling.it!

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI