Report: WWE Raw 03-01-2022 (inizia il regno di Brock Lesnar)


Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova e scoppiettante puntata di WWE Monday Night Raw da Fabio Theodule. Abbiamo un nuovo campione WWE, The Beast Brock Lesnar, e ci sono tanti atleti pronti a sfidare il campione. Vediamo cosa succederà.

Paul Heyman inaugura la prima puntata del 2022 di Raw. Si annuncia, poi annuncia il Nuovo, Indiscusso, WWE Champion in carica: Brock Lesnar. Arriva proprio lui. Sembra molto divertito, mostra il suo titolo e poi urla al pubblico “Acknowledge Me!”

“Voglio ringraziare il mio avvocato per avermi aiutato a diventare campione. Grazie.”

Parla Heyman: “Dovreste vedere tutto ciò che succede dietro alle quinte per capire il lavoro svolto, come quando ho negoziato per diventare un Free Agent. Poi, sabato, volevo vincere un titolo. Uno non era disponibile, l’altro era in palio in un Fatal-4-Way. Dietro le quinte avreste potuto vedere tutte le negoziazioni per far entrare Brock nel Fatal-5-Way, e adesso? Mi concentrerò sul campione in carica, che affronterà il vincitore del match di stasera ala Rumble. I partecipanti saranno Seth & Kevin, bisogna annunciarli insieme, dato che lottano insieme anche in match in cui ognuno deve pensare a sé stesso. Seth non è un visionario, se lo fosse capirebbe che sua moglie lo lascerebbe se non dovesse vincere il titolo. Owens, invece, non può battere Lesnar. Magari sarà spostato e SmackDown, dato che il regno di Reings è vulnerabile. Lashley merita di essere uno sfidante. Non si sono mai scontrati, e la prima volta faccia a faccia, Lashley ha colpito con una spear contro le barricate. La seconda volta lo ha colpito con la spear. La terza con la Hurt Lock, e sembrava che Lesnar non potesse uscire. Però lo ha colpito sempre alle spalle… quindi, se dovesse vincere, si affronterebbero faccia a faccia, e sarebbe un’altra cosa. Su Big E non posso dire niente. Un gran campione. Ha avuto giustizia, credito dalla WWE, dalla compagnia e da tutti i suoi fan. Sarebbe campione se non ci fosse stato Brock. Sarebbe un onore essere testimoni di un incontro tra di loro. Perderebbe. Ma sarebbe un onore.”

Finisce il monologo di Heyman, ci spostiamo nel backstage e vediamo Randy Orton con Riddle

Ecco i campioni di coppia, gli RK-BRO, freschi di vittoria contro gli Street Profits. Alpha Academy interrompe subito i due, con Gable che annuncia tre propositi per il nuovo anno: devono accettare che il loro regno sia al termine, che avverrà a causa sua e delle quattro lettere più pericolose del business: Otis. I due attaccano i campioni di coppia e hanno la meglio, con Otis che mette fuori gioco Riddle e Orton, prendendosela soprattutto con il primo.

Tag Team Match: RK-BRO vs Alpha Academy

Riddle tenta di reagire subito, ma Gable è molto bravo a intrappolarlo e colpirlo con un Tiger Suplex. Gable se la prende con la gamba di Riddle, il campione si libera con dei calci, ma Gable è bravo a dare il tag a Otis, prendere Riddle e a scaraventare al suolo con una gorilla press slam. Nuovo tag per Gable, mossa combinata e Riddle rimane a terra. Otis se la prende ancora con Riddle e lo lascia al tappeto. Orton prova a a dare una mano, ma senza riuscirci. I tre sono fuori dal ring, Orton viene messo fuori gioco. Otis entra sul ring, Riddle lo colpisce con un running knee, facendo barcollare l’avversario, poi tenta la RKO, ma Otis lo prende al volo e lo distrugge con una powerslam.

Vittoria via pinfall: Alpha Academy

Intervista per Lashley

“Brock Lesnar ha paura di me.”

Intervista per Omos, alla domanda su come reagirà alla promessa e alle parole di AJ Styles, Omos mette una mano in faccia al giornalista e dice “Io reagirò così”

Mixed Tag Team Match per il 24/7 Championship: Dana Brooke (c) & Reggie vs Tamina & Akira Tozawa

Strana stipulazione decisa dalla campionessa Dana Brooke, che perderà il titolo anche se Reggie dovesse essere schienato.

Iniziano Reggie e Tozawa, con il giapponese che prende il controllo dell’incontro per un istante, poi viene colpito da un dropkick. Tozawa sbaglia la mossa all’angolo e colpisce Tamina al volto, la samoana lo colpisce con uno schiaffo. Reggie procede con la sua finisher e vince l’incontro.

Vittoria via pinfall: Dana Brooke & Reggie. Dana Brooke RIMANE la 24/7 Champion

Arriva Becky Lynch

“Eccoci qui, 2022! C’è qualcosa che mi mette fiducia nell’umanità. Ci sono persone che falliscono da sempre, ma quando si arriva alla mezzanotte dell’ultimo dell’anno si pensa che cabierà tutto e sarà un anno diverso. Un po’ come la mia sfidante! Negli ultimi tre/quattro anni ha fallito, non è riuscita e non riuscirà mai a battermi. Ho pensato allo scorso anno, alle mie decisioni sbagliate e giuste; cosa sono diventata? Un’opera d’arte. Un po’ come quando vedete un Van Gogh e rimanete a bocca aperta e guardate i suoi particolari. Io sono così, vi faccio emozionare. Sono qui come campionessa e WWE Vincent Van GOAT e posso annunciare che nessun buon proposito si avverrà per voi! E Liv non vincerà il titolo. Guardate, vi ha promesso di vincerlo e non c’è riuscita per due volte!”

Arriva proprio Liv Morgan

“Nuovo anno, nuova giacca di merda. Ti ho sentito parlare di me, sappi che non devi preoccuparti per me. Ma stavo pensando, so che tu sai quanto fossi vicina a vincere il titolo. Ma tu hai fatto una cosa sbagliata, l’unica cosa che mi sono promessa era che avrei dato tutto nel ring ogni volta possibile. Ed è quello che ho fatto a Day 1.”

“Questo è bellissimo. Magari vincerai il titolo quando mi ritirerò. Il treno passa una volta sola.”

Si aggiunge anche Bianca Belair

“Sono stufa di vedervi venire qui ogni settimana e parlare. Adesso, dopo essermi liberata di Doudrop sono pronta per Big Time Becks.”

“Voi siete solo parte della routine. Potete mettervi insieme e supportarvi a vicenda nello spogliatoio.”

“Cosa vuoi dallo spogliatoio, ci sei stata per anni. E scusa Bianca, ma questo è il mio momento.”

Bianca ci tiene a precisare che, in realtà, il momento è suo, non di Liv. Comunque, Bianca e Liv si alleano per un istante e attaccano Becky, lanciandola fuori dal ring. Poi, le due si attaccano e iniziano a picchiarsi in mezzo al ring, con Liv che colpisce Bianca con una Enziguri Kick. Liv Morgan viene caricata per la KOD, arriva Becky Lynch e riesce ad avere l’ultima parola, facendo cadere Morgan e scaraventando al suolo Bianca con la sua finisher.

Kevin Owens e Seth Rollins si incontrano nel backstage. Rollins dice che vuole tagliare la lingua a Heyman dopo quella che ha detto, Owens propone un piano: allearsi, uno dei due vince l’incontro, l’altro aiuta l’amico a diventare campione WWE contro Lesnar, poi il futuro campione WWE aiuterà l’amico ad arrivare a WrestleMania come contendente numero uno. Rollins ci pensa e dice che è un piano geniale e lo metteranno in atto. Poi se ne va. Owens lo guarda e gli chiede, alle spalle, se non stia mentendo e se si può fidare di lui.

Tag Team Match valido per il Women’s Tag Team Championship: Nikki ASH & Rhea Ripley vs Carmella & Queen Zelina (c)

Iniziano Rhea e Zelina, con la seconda che tira uno schiaffo a Rhea senza farla spostare di un millimetro, Rhea risponde con uno schiaffo ben più forte e un vertical suplex. Tag per Nikki, neckbreaker e conteggio di due, poi braccio teso. Zelina esce dai colpi e prende a schiaffi e pugno la sfidante, poi procede con una presa al collo. Zelina attacca anche Rhea, Nikki tenta di sollevare Zelina, la Regina la intrappola in un roll up e vince il match. Secondo match di coppia in cui solo due partecipanti su quattro lottano.

Vittoria via pinfall e ANCORA WWE Women’s Tag Team Champions: Carmella & Queen Zelina

Johnny Knoxville annuncia che parteciperà alla Royal Rumble, poco dopo anche gli Street Profits annunciano la loro partecipazione. Infine, anche Rey e Dominik dicono che faranno parte del match

Tag Team Match: The Street Profits vs Apollo Crews & Commander Azeez

Azeez e Ford cominciano con un clinch, il comandante sbaglia lo splash e poi subisce qualche colpo dell’avversario, poi viene atterrato da una spallata. Powerslam, testata e conteggio di due. Ford attacca l’avversario con un enziguri, doppio tag e Dawkins che prende il controllo del match, andando vicino alla vittoria, scongiurata solo da Azeez. Il Comandante viene lanciato contro il paletto, Ford prende il tag, spinebuster di Dawkins e frog splash di Ford per una vittoria convincente.

Vittoria via pinfall: The Street Profits

Intervista per Damian Priest

“I miei vantaggi da campione non ci saranno oggi. Vero, a volte mi infurio, ma oggi batterò Ziggler rimanendo me stesso. Comunque, Damian Priest rimarrà il campione.”

Doudrop raggiunge Sonya e Adam Pearce, infuriata dal fatto che Liv Morgan e Bianca Belair sono ancora nel giro titolato. Doudrop chiede una chance titolata, Sonya propone un triple threat tra Liv Morgan, Bianca Belair e Doudrop per lunedì prossimo, la vincitrice sfiderà Becky Lynch. Doudrop è interessata.

Single Match per lo U.S. Championship: Damian Priest (c) vs Dolph Ziggler

Attenzione perché Damian Priest può perdere il titolo anche in caso di DQ e count-out.

Schiaffone in faccia a Priest, Ziggler cercherà di provocare il campione. Priest si lancia contro Ziggler e rischia la squalifica a causa della sua furia. I due vanno fuori, tornado ddt di Ziggler e Priest rimane a terra senza sensi. Sul ring, Priest colpisce ripetutamente l’avversario, lo lancia al terreno e poi procede con uno splash, poi Priest viene lanciato contro il paletto e distrutto con un running knee. Priest reagisce con dei calci su tutto il corpo di Ziggler, poi rischia la vittoria dopo una bella mossa sullo sfidante. Priest sale sulla terza corda, Ziggler lo raggiunge e tenta un superplex senza successo. Priest rimane sulla terza cordam arriva Robert Roode a tirare giù il campione mentre l’arbitro è distratto, Famouser e solo due. Priest è indemoniato e va a prendersela con Roode, prende una sedia mentre l’arbitro conta, al nove rientra con la sedia sul ring, con Ziggler che lo scongiura di colpirlo. Roode sale sull’apron, Priest lo colpisce con la sedia e poi subisce la Zig-Zag, ancora solo due. Tentativo di superkick che viene scongiurato, Reckoning di Priest e titolo che rimane ancora alla sua vita.

Vittoria via pinfall e ANCORA U.S. Champion: Damian Priest

Austin Theory entra senza permesso da Vince McMahon e dopo una piccola ramanzina, Theory chiede un rematch con Balor. Vince dice che ha una sorpresa per lui, Theory parteciperà alla Royal Rumble.

The Miz & Maryse arrivano sul ring

“Siamo qui davanti a voi infuriati per ciò che è successo. Ero vicino alla vittoria contro Edge, vittoria che mi avrebbe portato, finalmente, il vostro rispetto, nonostante sia un doppio grand slam champion. Ho visto la sconfitta nei suoi occhi, ero quasi riuscito a vincere, quando è arrivata sua moglie, la Hall of Famer Beth Phoenix. Ha interferito nel mio match e ha permesso a Edge di imbrogliare e racimolare una vittoria patetica. Lui meritava di perdere, soprattutto per ciò che ha fatto alla nostra cerimonia una settimana fa. Lo trovate divertente? Vi è piaciuto? Penso che sia così per voi perché avete vite e relazioni miserabili. Il vero amore vince sempre. Io avevo promesso di porre fine alla carriera di Edge, ma come posso lottare con un uomo che si nasconde dietro la moglie? Non merita il mio e il vostro rispetto. Chi lo farebbe?”

“Tu non lo faresti mai! Se forte, coraggioso, bello ed è per questo che ti ho sposato. Beth ha rubato il tuo momento, se fosse qui la prenderei a pugni” aggiunge Maryse.

Arrivano proprio Edge e Beth Phoenix

“Sai Mike, molte persone guarderebbero avanti, ma tu sei diverso. Sei qui, hai detto un sacco di scuse, devo spiegare a tutti che ipocrita sei? Io non ho chiesto a Beth di combattere le mie battaglie, è stata una sua idea. La mia idea è un’altra, voglio darti ciò che voi. Anzi, noi vogliamo darti ciò che volete. Immagina: The Miz & Maryse contro Rated-R-Superstar e The Glamason alla Royal Rumble. Cosa ne pensi?” afferma Edge

“Sei serio? Maryse, la donna più sexy, superstar televisiva, una delle più grandi campionesse della storia a lottare con me contro voi due? Accettiamo!”

I due litigano, poi Beth decide di colpire Maryse. Miz guarda male la coppia, mentre Maryse scappa via infuriata.

Single Match: AJ Styles vs Omos

Faccia a faccia tra i due, con Omos che prende in giro Styles per la sua statura. Styles lo colpisce, poi esce dal ring, dicendo a Omos di seguirlo. Big boot in mezzo al quadrato, Styles rimane a terra. Splash all’angolo, poi Styles viene lanciato contro l’angolo, scivola e sbatte le costole contro il palo di sostegno. Styles tenta di colpire le gambe di Omos, lo colpisce con alcune mosse, poi tenta la Phenomenal Forearm senza successo, riceve uno schiaffo sullo stomaco dal suo avversario. Styles viene lanciato in aria, poi subisce la double handed chokeslam finale.

Vittoria via pinfall: Omos

Alexa Bliss tornerà a Raw la settimana prossima

Fatal-4-Way Match: Kevin Owens vs Big E vs Seth Rollins vs Bobby Lashley con MVP

Rollins viene subito messo fuori dal ring, con Lashley che lo distrugge, mentre dentro al ring combattono Owens e Big E. Rollins viene sbattuto contro il paletto, mentre Big E si lancia contro Owens fuori dal quadrato. Faccia a faccia tra Big E e Lashley, i due si prendono a pugni, spallata di Big E, poi clothesline di Lashley, il quale procede con un vertical suplex. Torna Owens e viene atterrato con una neckbreaker e un altro suplex. Lashley viene inneggiato dal pubblico, tenta la spear contro le barricate, ma Owens e Rollins si spostano e Lashley distrugge rovinosamente le barriere. Big E sgombra il tavolo dei commentatori, prende Rollins, lo alza e tneta di schiantarlo sopra, Owens aiuta il suo amico e poi lancia Big E contro i gradoni, poi lo lanciano contro il paletto, infine sotterrano Lashley sotto i pezzi di barricata. I due alzano Big E e distruggono il tavolo dei commentatori con una powerbomb. Continua il lavoro di squadra tra Rollins e Owens contro Lashley sul ring: Owens lanca Rollins contro Lashley e viceversa, poi Owens decide di prendersela con Big E. L’ex campione mette al tappeto Rollins, poi subisce un superkick di Owens, Lashley mette al tappeto Owens. Lashley si guarda con Big E, i due gruppi si sono delineati. Owens e Rollins scappano tra il pubblico e vengono inseguiti, i quattro si picchiano sulle scale e arrivano fino al backstage. Hurt Lock su Rollins, Owens lo salva sbattendo un oggetto contro Lashley, ma senza fargli niente. Big E prende Owens e lo scaraventa contro un tavolo lì vicino. I quattro tornano nell’arena, ma Lashley e Big continuano a picchiarsi tra il pubblico e vengono raggiunti da Rollins. Owens procede con una Swanton bomb dalla balconata e mette tutti fuori gioco. Lui e Rollins portano Big E sul ring, Swanton Bomb e poi Frog Splash di Rollins, solo due. Doppio superkick, poi tentativo di stomp che non va a buon fine, stesso vale per la Stunner. Pop up powerbomb connessa, Lashley interrompe lo schienamento. Forearm di Rollins, poi Big E e Rollins subiscono la spear. Superkick di Owens, tentativo di Stunner che non va a segno. Va a segno, invece, la spear che consente a Lashley di vincere l’incontro.

Vittoria via pinfall: Bobby Lashley

Lesnar annuisce mentre guarda il monitor. Alla richiesta di un commento afferma

“Dite a Roman Reigns che ci vedremo venerdì a SmackDown.”

Finisce la prima puntata del 2022. Vi aspetto la settimana prossima per un nuovo report.