Report: WWE Raw 03-11-2018

Amici e amiche di Spazio Wrestling, ben ritrovati con una nuova puntata di Raw: io sono Nicola Morisco e quest’oggi, come di consueto, vi accompagnerò nel report dello show. Nelle ultime ore è stato preannunciato che Dean Ambrose darà un annuncio importante, cosa avrà da dire a distanza di due settimane dal match con Seth Rollins a TLC? Inoltre, Ronda Rousey e Natalya affronteranno Nia Jax e Tamina Snuka in un tag team match. Insomma, la carne al fuoco è tanta: immergiamoci, dunque, in questa nuova puntata dello show rosso.

Michael Cole ci da il benvenuto dal Toyota Center di Houston, in Texas, e assieme a lui ci sono anche Corey Graves e Renee Young.

La puntata si apre con il ricordo di George Herbert Walker Bush, un politico statunitense scomparso purtroppo in queste ultime ore.

Parte la musica di Ronda Rousey, la campionessa si avvia verso il ring per affrontare Nia Jax e Tamina Snuka con Natalya in un tag team match! 

Tag Team Match: Ronda Rousey & Natalya vs Nia Jax & Tamina Snuka 

Proprio mentre il match sta per cominciare, ecco che arriva la Riott Squad! Liv Morgan, Ruby Riott e Sarah Logan si avviano verso il ring con un tavolo in mano: Ronda e Natalya si distraggono e allora Nia e Tamina ne approfittano e cominciano ad attaccarle. Ronda è fuori dal ring e viene spedita duramente contro i gradoni. La Riott Squad, invece, comincia a colpire Natalya fino a sbatterla sul tavolo di legno!

Ronda e Natalya sono nel backstage, con quest’ultima che si è gravemente infortunata al braccio: vediamo un medico soccorrere proprio la stessa Natalya. 

Arriva sul ring Alexa Bliss: la Bliss dice che la scorsa settimana Baron Corbin gli ha affidato l’incarico di gestire l’intera divisione femminile di Raw. Alexa ricorda anche quanto accaduto con Sasha Banks e Bayley e successivamente introduce entrambe! Le due entrano nel ring e, come la scorsa settimana, si siedono al centro del ring. Alexa vuole che i fan facciano delle domande a Sasha e Bayley: la prima domanda riguarda i commenti online, in cui si parla del fatto che Sasha sta usando Bayley; Sasha dice che Bayley non avrebbe dovuto scoprirlo, ma lei è la sua migliore amica e diventeranno partner di Tag Team per tutta la vita; la seconda domanda riguarda il loro “Dream Opponents”; entrambe dicono Lita e Trish Stratus a Wrestlemania; l’altra, invece, riguarda il “Dream Opponent“ per Bayley: quest’ultima dice che avrebbe voluto Alexa Bliss; un altro fan chiede quali cambiamenti porteranno alla divisione femminile di Raw nel 2019; Bayley dice che Evolution è stato un successo, ma entrambe vorranno essere le prime Women’s Tag Team Champions. Attenzione! Arrivano Dana Brooke, Mickie James e Alicia Fox per invadere il ring: Alexa, però, le ferma e dice loro che Mickie e Alicia affronteranno Sasha e Bayley adesso, in un tag team match! 

Tag Team Match: Bayley & Sasha Banks vs Alicia Fox & Mickie James

Tornati dalla pubblicità, il match é già cominciato: Alicia strattona al centro del ring Bayley, tag entra Mickie. La James le rifila prima un calcio in faccia e successivamente una ginocchiata nello stomaco. Rientra Alicia che, però, colpisce Mickie anziché Bayley. Tag! Entra Sasha: dopo una serie di colpi, arriva il Bank Statement! Interviene però la James in soccorso di Alicia. Tag, entra Mickie. Serie di colpi della James ai danni di Sasha, ma ecco che interviene Bayley colpendo Dana Brooke e spedendo fuori dal ring Alicia. Tag, entra Bayley: Sasha colpisce Mickie che successivamente subisce un Back Suplex: 1-2-3! 

Vincitrici: Bayley & Sasha Banks 

Vediamo Alexa Bliss camminare nel backstage, ma ecco che si presenta Ronda Rousey: Ronda è molto arrabbiata per ciò che la Riott Squad ha fatto a Natalya, anche perché vuole ancora affrontare Nia Jax e Tamina Snuka in un tag team match. Alexa dice che lei non c’entra nulla e che ha mandato a casa la Riott Squad, ma garantisce a Ronda che avrà il suo match questa sera soltanto se riuscirà a trovarle un partner!

Ci viene mostrato un filmato dedicato interamente a Baron Corbin. Intanto, viene confermato il TLC Match fra Strowman e Corbin a TLC. Il GM è nel suo ufficio, ma ecco che compaiono Bobby Roode e Chad Gable: i due chiedono un rematch con gli AOP per i titoli di coppia. Corbin gli dice che potranno averlo, solo se Bobby Roode questa sera sconfiggerà Drake Maverick! Roode è incredulo, così come Gable: entrambi, però, accettano la proposta di Corbin pur di avere il match con gli AOP.

Lucha House Rules Match: Lucha House Party vs Scott Dawson 

Comincia Gran Metalik per i Lucha House Party: Dawson subisce una serie di colpi, ed ecco che arriva il primo tag! Entra Lince Dorado che inizia a colpire Dawson effettuando le solite capriole volanti. Dawson si riprende e comincia a rifilare una serie di pugni ai danni di Dorado. Dash Wilder, fuori dal ring, prova ad aiutare il suo compagno, ma i Lucha House Party finiscono per spedirlo fuori dal ring. Una serie di voli e di capriole, mettono KO Scott Dawson. Kalisto schiena Dawson e ottiene un conto di 3!

Vincitori: Lucha House Party

Torniamo dalla pubblicità e vediamo il GM Baron Corbin al centro del ring. I fan, intanto, lo fischiano. Corbin dice che tra due settimane sconfiggerà Braun Strowman a TLC e resterà il GM di Raw. Corbin manda in onda un filmato dedicato interamente a Drew Mcintyre. Corbin è stupito da quanto fatto vedere da McIntyre in queste ultime settimane. Il GM introduce proprio McIntyre: parte la musica dello scozzese che si dirige verso il ring. Corbin ringrazia McIntyre per tutto e sopratutto per quanto sta facendo. Corbin da a McIntyre una medaglia, McIntyre lo ringrazia. Drew dice che ha fatto quello che nessun altro avrebbe fatto. Drew dice che ha fatto Raw nella sua immagine. Questo, per Drew, è qualcosa che deve accadere ogni giorno, non solo il lunedì. Drew comincia a parlare di Finn Balor e dice che a TLC lo ferirà e gli spezzerà il suo spirito. Attenzione! Parte la musica di Dolph Ziggler: Ziggler è qui e si dirige verso il ring. Dolph chiede a Drew se sta avendo dei problemi di memoria. Lui ha portato Drew a Raw e insieme stavano dominando. Dolph dice che lui era il cervello, mentre Drew il muscolo. McIntyre gli dice che non è stato mai invitato. Drew dice che è l’intero pacchetto maledetto. La loro relazione non funzionava e non funziona più. Drew dice che il suo ruolo era quello di metterlo in una posizione di rilievo e così ha fatto. Drew lo ringrazia e gli dice di andarsene. Drew si chiede se Dolph sta per piangere. Attenzione, clamoroso: Ziggler attacca McIntyre, rifilandogli un Zig Zag! Ziggler se ne va, ma Corbin lo ferma e dice che adesso combatterà proprio con Drew McIntyre. 

Single Match: Drew McIntyre vs Dolph Ziggler

Torniamo dalla pubblicità e il match è già cominciato: McIntyre spedisce Ziggler contro l’angolo. Ziggler è fuori dal ring, McIntyre gli rifila una Chop. Ziggler viene sollevato, McIntyre rientra nel quadrato e lo fa cadere. McIntyre colpisce Ziggler al braccio, per poi strattonarlo. Ziggler si rialza e colpisce McIntyre con una serie di Chop, ma niente da fare: McIntyre si libera subito. McIntyre mette Ziggler alle corde, lo colpisce con una Chop e lo fa cadere fuori dal ring. McIntyre sbatte Ziggler contro la barricata e successivamente gli rifila una Spimbuster. Rientriamo nel quadrato e McIntyre rifila un’altra Chop ai danni di Ziggler. Occhio, però, perché vediamo Finn Balor avviarsi verso il ring! Rieccoci e vediamo Ziggler e McIntyre che si scambiano una serie di Chop. Ziggler è all’angolo, McIntyre continua a colpirlo duramente: 1-2, no solo 2! McIntyre solleva Ziggler e lo posiziona sulla terza corda, rifilandogli una serie di Chop. McIntyre tenta un Superplex, ma Ziggler riesce a farlo cadere e a colpirlo con una Dirty Deeds: 1-2, no ancora 2! McIntyre finisce fuori dal ring e Ziggler si tuffa per colpirlo. Ziggler continua a colpire McIntyre, ma lo scozzese si riprende colpendolo con una testata e sbattendolo contro la barricata. Ziggler rientra nel ring, ma ecco che Finn Balor colpisce McIntyre! L’arbitro comincia a contare: siamo a 9, ma McIntyre rientra in extremis. SuperKick di Ziggler: 1-2-3! Vince a sorpresa Dolph Ziggler!

Vincitore: Dolph Ziggler

Elias, con la sua chitarra, è nel backstage e pare si stia dirigendo verso il ring! Spot per noi. 

Torniamo dalla pubblicità e vediamo Rhyno e Heath Slater nell’ufficio di Baron Corbin: il GM dice che questa sera entrambi si sfideranno, l’uno contro l’altro. Il perdente del match non farà più parte di Raw!

Elias è sul ring, saluta tutti e si presenta come al solito. Poi comincia a suonare con la sua chitarra e dice di avere una domanda per i fan questa sera: “Chi vuole camminare con Elias questa sera?”. Elias ricorda cosa accaduto la scorsa settimana con Bobby Lashley e dice che a TLC si vendicherà. Elias dice, per due volte, che WWE sta per “Camminare con Elias”. Elias riprende a suonare, ma una voce lo interrompe: è quella di Lio Rush! Rush e Bobby Lashley sono qui! Elias si avvia verso Bobby Lashley: il dominatore comincia a colpirlo, ma Elias se ne libera e cerca di colpirlo con la sua chitarra. Lashley, però, scappa nel backstage. Lio Rush compare davanti ad Elias e quest’ultimo gli spacca la chitarra sulla schiena. Infine, vediamo anche Finn Balor che se la ride per quanto accaduto a Lio Rush. 

Single Match: Bobby Roode vs Drake Maverick

Suona la campana! Maverick sbatte la sua giacca contro Roode e quest’ultimo va su tutte le furie e comincia a colpirlo duramente. Attenzione: sullo schermo vediamo che Akam e Rezar stanno attaccando duramente Chad Gable nel backstage; interviene Baron Corbin per fermarli, ma invece gli dice di correre sul ring per affrontare Bobby Roode in un Handicap Match. 

Handicap Match: Bobby Roode vs AOP

 Intanto, arriva una Dirty Deeds di Roode ai danni di Maverick: 1-2, no arrivano Akam e Rezar. Gli AOP cominciano a dominare il match, ma ecco che si presenta Chad Gable. Niente da fare, gli AOP mettono KO Chad Gable e Bobby Roode. Drake Maverick chiede il cambio per poter schienare Roode e così accade: 1-2-3! 

Vincitori: AOP

Arrivano degli uomini mascherati e successivamente anche Dean Ambrose! Dean si scusa per le misure drastiche, ma non puoi essere al sicuro in una baraccopoli come Houston. Questo non è solo per proteggersi dalle persone, ma anche per proteggersi da quel pazzo di Seth Rollins. Dean chiede se qualcuno ha delle idee su come sia vivere con qualcuno che deve avere sempre il controllo e la ragione. Tutti conosciamo una persona del genere. Se avessi del fegato, la prenderesti a schiaffi in faccia. Non hai fegato e hai un carattere debole. Seth è il più grande sacco di merda, ma lo apprezzate perché vi fa sentire importanti. Ambrose dice che era fiero dello Shield, ma poi Roman e Seth si sono preoccupati di essere dei modelli. Dean dice di essere l’ultimo uomo con integrità. Dean dice di essere felice poiché è da solo sul ring. A TLC potrebbe prendersi il titolo intercontinentale con la forza, ma sarebbe troppo facile. Dean dice a Seth di ascoltarlo: a TLC, scivolerà e lascerà cadere la palla. Perderà il controllo di se stesso, delle sue emozioni e della situazione stessa. Il suo titolo finirà nella mani di Dean Ambrose. Attenzione! Parte la musica di Seth Rollins: Rollins arriva da dietro e comincia a colpire gli uomini mascherati. Rollins entra nel ring e tartassa di pugni Dean Ambrose. I due finiscono addirittura in mezzo al pubblico, ma Ambrose si libera di Rollins colpendolo con la maschera che indossava. Successivamente gli rifila una Dirty Deeds sul pavimento e sul ring!

Single Match: Rhyno vs Heath Slater

Slater non vorrebbe combattere, ma ecco che Rhyno lo colpisce con un pugno in faccia. Slater viene messo all’angolo e Rhyno comincia a colpirlo duramente. Slater viene messo nuovamente all’angolo: Rhyno si catapulta per colpirlo, ma va a vuoto. Slater ne approfitta e colpisce duramente Rhyno: 1-2-3! Vince Slater, Raw per Rhyno è finito! 

Vincitore: Heath Slater

Tornati dalla pubblicità, vediamo Heath Slater camminare nel backstage, ma ecco che arriva il GM Baron Corbin: Corbin si complimenta con lui che è rimasto, dunque, a Raw. Corbin, poi, gli mostra la divisa che indossa solitamente l’arbitro: ciò significa che per Slater ci sarà un futuro da arbitro…

Single Match: Finn Balor vs Jinder Mahal

Suona la campana! Parte subito forte Mahal che, una volta messo all’angolo, comincia a tartassare di colpi Balor. Mahal lo strattona e successivamente lo spedisce fuori dal ring. Spot per noi! Torniamo dalla pubblicità e Mahal si trova al centro del quadrato, strattonando Balor. Finn si riprende e comincia a colpire Mahal. Mahal è all’angolo, Balor prova a colpirlo, ma Mahal si libera. Balor si riprende subito e mette al tappeto Mahal: tentativo di Coupe de Grace, ma il fratello di Mahal fa cadere Balor senza che l’arbitro se ne accorga. Attenzione, arriva Apollo Crews per attaccare i due fratelli di Mahal: così accade, ma Mahal colpisce Crews con un Super Kick! Balor, ne approfitta, e si tuffa dalla terza corda per colpirlo: rientriamo nel quadrato ed ecco che arriva il Coupe de Grace! 1-2-3!

Vincitore: Finn Balor

Finn Balor è nel backstage e Charlie Caruso lo ferma per intervistarlo: mentre Finn sta per cominciare a parlare, però, ecco che si presenta Drew Mcintyre! Lo scozzese attacca brutalmente Balor, mettendolo per terra e riempiendolo di pugni in faccia.

Tag Team Match: Ronda Rousey & Ember Moon vs Nia Jax & Tamina Snuka

La campana ancora non è suonata ed ecco che Nia e Tamina si catapultano su Ronda per attaccarla! Arriva, però, Ember Moon e in pochi secondi la situazione si capovolge completamente: Ronda ed Ember sono sul ring, mentre Nia e Tamina sono fuori dal quadrato. Rientriamo dall’ennesima pubblicità e vediamo Nia e Tamina colpire duramente Ember all’angolo. La situazione si capovolge, Ember mette Tamina all’angolo e concede il Tag a Ronda: pochi secondi di colpi e Ronda riconcede il cambio ad Ember. Tamina si libera di quest’ultima e concede il Tag a Nia. La Jax colpisce con un pugno devastante Ember allo stomaco! Ember, però, si libera di Nia e prova a concedere il Tag a Ronda, ma niente da fare. Nia la ferma e comincia a colpirla nuovamente. Entra Tamina, ma Ember colpisce sia lei che Nia: tag! Entra Ronda. Ronda colpisce con una serie di pugni Tamina e invita Nia ad entrare: così accade! Nia, però, concede subito il cambio a Tamina. Entra nel ring anche Ember Moon che colpisce duramente Nia Jax, spedendola fuori dal ring: Ember colpisce Tamina con una ginocchiata ed ecco che Ronda rifila un Armbar a Tamina! Niente da fare, Tamina cede: vincono Ronda ed Ember!

Vincitrici: Ronda Rousey & Ember Moon

Raw termina, dunque, con la vittoria di Ronda Rousey ed Ember Moon ai danni di Nia Jax e Tamina Snuka. Non mi resta che salutarvi e darvi l’appuntamento alla prossima, sempre qui su Spazio Wrestling! Ciaooo