Report: WWE Raw 05-11-2018

Amici di Spazio Wrestling, io sono Nicola Morisco e quest’oggi vi accompagnerò nel report di Monday Night Raw. Dopo Crown Jewel, Brock Lesnar si è laureato ancora campione universale e la WWE ha annunciato che questa sera The Beast sarà proprio a Raw. La carne al fuoco è davvero tanta: immergiamoci, dunque, in questa nuova puntata dello show rosso!

Siamo in diretta dalla Manchester Arena di Manchester e Michael Cole ci da il benvenuto assieme a Corey Graves e Renee Young.

La puntata si apre con Baron Corbin che, scortato dalla sicurezza, si dirige verso il ring. Successivamente ci viene mostrato un video di quanto accaduto a Crown Jewel, quando Corbin ha attaccato Braun Strowman e ha permesso a Brock Lesnar di diventare per la seconda volta campione universale. Corbin ci da il benvenuto e si focalizza subito su Survivor Series, tralasciando da parte ciò che è successo a Crown Jewel: dice che il nuovo campione universale, Brock Lesnar, affronterà il WWE Champion, AJ Styles, mentre la campionessa di Raw, Ronda Rousey, se la vedrà con la campionessa di SmackDown, Becky Lynch. Corbin dice che a Survivor Series ci sarà il classico 5 contro 5, dove da una parte ci sarà il team di Raw e dell’altra quello di SmackDown: Corbin dice che a formare il team di Raw ci saranno Dolph Ziggler, Drew McIntyre e il mostro che cammina fra gli uomini, Braun Strowman. Corbin dice che ci sarà anche un 5 contro 5 per la categoria femminile, con Alexa Bliss capitana del Team Raw. Attenzione! Parte la musica di quest’ultima che si dirige verso il ring e ringrazia Baron Corbin per quest’opportunità: Alexa dice che questa sera sarà una sorta di talent scouting e osserverà il rematch di Evolution fra la Riott Squad e la squadra formata da Natalya, Sasha Banks e Bayley. Attenzione! Risuona la musica di Kurt Angle, l’ex GM di Raw è qui! Angle dice che avrebbe voluto partecipare al 5 contro 5 di Survivor Series e successivamente dice a Corbin che questa sera i due si affronteranno e chi vincerà sarà il capitano del Team Raw per Survivor Series! Corbin accetta la proposta e, dunque, questa sera assisteremo al tanto atteso match fra Kurt Angle e Baron Corbin. Kurt Angle se ne va e Corbin fa subito interrompere la sua musica. Il pubblico grida “Usa”!. Corbin dice di smettere perché questo è il suo show e concede la parola ad Alexa Bliss. Ma attenzione, ancora una volta c’è un’interruzione! Arriva Braun Strowman che si sbarazza della sicurezza e sale sul ring per distruggere Corbin. Il GM scappa e Strowman viene sommerso da tutte le Superstar del roster, ma clamorosamente se ne libera e allora si avvia verso il backstage per cercare Corbin! Intanto, dopo un avvio incandescente arriva il primo spot per noi.

Nel backstage Charlie Caruso intervista Natalya, Sasha Banks e Bayley che questa sera affronteranno nuovamente la Riott Squad: prende la parola Natalya e dice che indosserà gli occhiali di suo padre prima di entrare nel ring! 

10 Women’s Tag Team Match: Natalya & Sasha Banks & Bayley vs The Riott Squad 

Suona la campana, ma la Riott Squad si avventa subito contro Natalya, Sasha e Bayley. Sasha e Bayley vengono spedite fuori dal ring, mentre Natalya rimane all’interno del quadrato e riesce addirittura a rifilare una Sharpshooter a Ruby Riott, ma successivamente Sarah Logan la colpisce con un calcio in faccia. A questo punto, la Riott Squad comincia a prendere in mano le redini del match. Spot per noi! Rientriamo dalla pubblicità e vediamo Liv Morgan strattonare Natalya che, successivamente, viene messa all’angolo e riempita di calci. Tag di Natalya! Entra Sasha Banks che spedisce subito fuori dal ring Ruby Riott e Sarah Logan, per poi martellare di colpi Liv Morgan. Altro Tag, questa volta per Bayley che colpisce duramente, anch’essa, Ruby Riott. Bayley si tuffa e colpisce al di fuori Liv e Sarah, ma viene colpita da Ruby Riott. Rientriamo nel quadrato e Ruby prova a schienare la sua avversaria, ma ottiene un semplice conto di due. Bayley viene messa all’angolo ed ecco che entra Sarah Logan. Bayley viene strattonata ancora e spedita duramente contro le corde. Tentativo di schienamento: 1-2, no solo 2. Tag entra Sarah Logan che butta fuori dal ring Bayley. Altro spot per noi. Siamo tornati e la Riott Squad continua ancora a dominare il match, sempre con Sarah Logan che si diverte ad umiliare Bayley. Arriva, però, la reazione di quest’ultima che concede il cambio a Natalya. Entra, dunque, Natalya che spedisce fuori dal ring sia Ruby che Liv. Arriva una nuova Sharpshooter ai danni di Sarah Logan. Ma attenzione! Ruby Riott ha in mano gli occhiali del papà di Natalya! Gli occhiali vengono spezzati in due! Il match finisce qui, senza un vincitore con Sasha e Bayley che consolano la povera Natalya, mentre la Riott Squad se ne va sorridendo. 

Still to come, Kurt Angle vs Baron Corbin se Angle vince sarà il capitano del Team Raw a Survivor Series, mentre adesso ci sarà il confronto storico fra D-Generation X e The Brothers of Destruction.

Braun Strowman è nel backstage, ancora alla ricerca di Baron Corbin, ma niente da fare Corbin è ancora nascosto. Sport per noi!

Torniamo dalla pubblicità e ci viene mostrato un filmato molto bello, riguardante il Main Event di Crown Jewel che ha visto Shawn Michaels tornare a combattere dopo il ritiro di Wrestlemania 26 e combattere e vincere assieme a Triple H contro Kane e The Undertaker! 

Single Match: Jinder Mahal vs Apollo Crews 

Si comincia! Jinder Mahal parte subito forte colpendo con calci e pugni Apollo. Quest’ultimo, però, si rifà e mostra la sua grande elasticità con una serie di salti incredibili! Altro calcio in faccia di Jinder e tentativo di schienamento, ma arriva soltanto un conto di 2. Jinder strattona Apollo per il collo, ma Apollo si rialza e colpisce con una serie di calci Jinder. Arriva un calcio volante di Apollo che successivamente solleva Jinder, lo lascia cadere, per poi effettuare una capriola all’indietro: 1-2-3! Che prestazione di Apollo che, finalmente, dimostra le sue doti e vince il match! 

Vincitore: Apollo Crews

Seth Rollins è nel backstage con il titolo intercontinentale e i titoli di coppia: l’architetto del ring si dirige verso il ring, tra poco! Spot per noi.

Parte la musica ed ecco che arriva Seth Rollins, ma intanto ci viene mostrato un filmato di quando Dean Ambrose lo ha attaccato qualche settimana fa. Rollins prende il microfono e dice che la vittoria di Brock Lesnar, a Crown Jewel, è stata davvero uno schiaffo allo spogliatoio: secondo Seth, non c’è alcun paragone fra Roman Reigns e Brock Lesnar! Rollins, inoltre, dice che Lesnar non sarà presente questa sera! Seth passa all’argomento riguardante Dean Ambrose e lo invita a salire sul ring, proprio adesso! Ma attenzione, sullo schermo appare Baron Corbin e dice che dovrà difendere i titoli di coppia contro gli Authors of Pain! 

Raw Tag Team Championship: Seth Rollins (c) vs AOP 

Il match comincia con Seth Rollins che dovrà vedersela da solo contro Akam e Rezar! Si comincia! Si parte subito con Akam nel ring, ma arriva il Tag ed entra Rezar. Rollins comincia a colpire entrambi duramente, ma Rezar gli rifila un durissimo calcio! Spot per noi. Siamo tornati e gli AOP continuano a dominare il match. Tag di Akam, entra Rezar che colpisce con una serie di pugni Seth allo stomaco. Ma attenzione, Seth c’è e si riprende alla grande: spedisce prima Rezar fuori dal ring e vola per colpirlo, successivamente fa la stessa cosa anche con Akam. Rientriamo nel quadrato e Seth prova a schienare Rezar, ma ottiene un buon conto di 2. Seth è pronto per la Curb Stump, ma viene fermato da Akam. Gli AOP sono pronti ad attaccarlo, ma Seth non molla: si tuffa dall’angolo più alto e colpisce Rezar: 1-2, no per pochissimo Seth non ottiene il tre. Rezar riesce a colpire Seth e allora gli AOP riescono ad effettuare la loro mossa finale e a schienare Seth Rollins: 1-2-3! Gli AOP sono i nuovi Raw Tag Team Champions! 

Vincitori e nuovi campioni: AOP 

Dopo il match vediamo Dean Ambrose sbucare da in mezzo al pubblico! Ambrose si dirige verso il ring: ci entra e rifila una Dirty Deeds ai danni del povero Seth Rollins!

Still to come, Ronda Rousey sarà qui questa sera per rispondere a quanto detto da Becky Lynch la scorsa settimana, Kurt Angle affronta Baron Corbin per diventare il capitano del Team Raw a Survivor Series. 

Baron Corbin viene intervistato da Charlie Caruso, ma ecco che arriva Braun Strowman per attaccare nuovamente tutta la sicurezza e andare alla ricerca di Corbin che, intanto, é scappato. 

Sul ring arriva Dolph Ziggler che parla di quanto accaduto lo scorso venerdì, quando Shane McMahon l’ha sconfitto ed è diventato il “Best in the World”: Dolph dice che il pubblico ha difronte a se stesso il “Best in the World” e inoltre ritiene ingiusta la decisione presa dall’arbitro di cacciare Drew Mcintyre prima che iniziasse il matchcon The Miz. Ma attenzione! Ziggler viene interrotto da Elias, accolto alla grande dal pubblico inglese! Elias saluta tutti e comincia a suonare e a cantare, come sempre, con la sua chitarra: Ziggler lo interrompe e lo invita a salire sul ring. Così accade!!! 

Single Match: Dolph Ziggler vs Elias

Ci siamo, suona la campana! Ziggler comincia subito bene e colpisce Elias sul volto. Elias c’è e lo colpisce con un braccio teso. Elias strattona per il collo Ziggler, ma quest’ultimo se ne libera colpendolo con un pugno in faccia. Ziggler strattona Elias e lo colpisce con un calcio nello stomaco, ma Elias se ne libera: cerca di volare dall’angolo più alto, ma va a vuoto! Spot per noi. Rientriamo dalla pubblicità e Ziggler continua ad avere in mano il controllo del match. Gomitata in faccia di Ziggler. Intanto, va sottolineato l’affetto che il pubblico sta mostrando in questo momento nei confronti di Elias! Quest’ultimo si riprende, ma Ziggler fa altrettanto. Ziggler continua a dominare Elias. Braccio teso di Elias che si libera, finalmente, di Ziggler: il super figo è seduto all’angolo ed Elias lo tartassa di calci. Ginocchiata in faccia di Elias: 1-2, no solo 2. Powerbomb di Elias: 1-2, nooo per poco ancora 2! Zig Zag di Ziggler: 1-2, no Elias tocca le corde con la gamba. Intanto, il pubblico continua ad incitarlo: che spettacolo! Elias effettua un Drift Away: 1-2-3! Vince Elias un match davvero piacevole.

Vincitore: Elias

Still to come, è tempo di Ronda Rousey che risponderà a quanto detto da Becky Lynch la scorsa settimana.

Kurt Angle è nel backstage e viene intervistato da Charlie Caruso: Angle dice che sta andando a Survivor Series come capitano del Team Raw, poiché questa sera è convinto di poter battere Baron Corbin! 

Arriva Ronda Rousey, acclamata dai fan: Ronda dice che tutti amano Becky Lynch e i fan cominciano a cantare proprio “Becky!”. Ad Evolution, Ronda dice che ha fornito una prestazione indimenticabile e gli fa i complimenti. Ronda si chiede perché Becky non la rispetta. Ronda dice che mancano solo due settimane a Survivor Series e li sconfiggerà Becky che, successivamente, la definisce come la “Puttana più cattiva della terra”!!! Ma attenzione, arriva Nia Jax! Nia dice che più in là affronterà Ronda per il titolo di campionessa di Raw, ma adesso gli fa un grosso in bocca al lupo per Survivor Series, definendola campionessa! Parte, intanto, la musica di Ember Moon. 

Single Match: Nia Jax vs Ember Moon 

Suona la campana ed Ember parte subito forte, rifilando una serie di calci a Nia Jax. Quest’ultima s’infuria e spedisce fuori dal ring Ember: torniamo sul quadrato e Nia colpisce Ember sia ad un angolo che all’altro. Serie di calci di Ember, ma Nia le rifila una dolorosa testata. Ember viene sollevata e buttata contro l’angolo. Nia Jax, successivamente, la colpisce con un braccio teso. Ma attenzione, Ember si riprende e si tuffa all’indietro dalla seconda corda colpendo Nia. Tentativo di schienamento, ma Nia al 2 la fa volare! Samoan Drop di Nia Jax! 1-2-3. Vince Nia Jax. 

Vincitrice: Nia Jax

Attenzione! Arriva Tamina Snuka e rifila anch’essa un Samoan Drop ai danni di Ember Moon. Alla fine Tamina e Nia collaborano e distruggono praticamente Ember Moon! Tamina e Nia si abbracciano e se ne vanno sorridendo!

Finn Balor viene intervistato nel backstage e dice che questa sera, nella città di Manchester, il Balor Club è vivo ed è pronto a risplendere! Balor è convinto di battere Bobby Lashley nel suo rematch!

Still to come, Finn Balor vs Bobby Lashley

Attenzione! Baron Corbin ha deciso di lasciare l’arena e non combatterà più, quindi, contro Kurt Angle: al suo posto ci sarà Drew McIntyre. Proprio mentre sta per arrivare Braun Strowman, Corbin scappa con una macchina. 

Single Match: Bobby Lashley (con Lio Rush) vs Finn Balor 

Suona la campana, si comincia! Parte forte Lashley con un calcio nello stomaco di Balor. Altro calcio, sempre di Lashley. Balor reagisce, ma mentre sta per volare Lio Rush lo trattiene e lo fa cadere! Lashley rientra nel ring e lo riempie di pugni sul volto. Lashley mette Balor all’angolo e gli rifila una serie di pugni, sempre in faccia. Balor reagisce e adesso ha in mano il match! Lashley fa altrettanto e lo manda al tappeto. Stalling Suplex di Lashley, ma ottiene soltanto un conto di due. Balor si riprende e manda fuori dal ring Lashley, per poi colpire Lio Rush. Lashley intanto si rialza e spedisce Balor contro la barricata. Lashley rientra nel ring e rifila un Anaconda Vise ai danni di Balor: 1-2-3! Vince Bobby Lashley.

Vincitore: Bobby Lashley (con Lio Rush) 

Attenzione! Parte la musica di Drew Mcintyre: lo scozzese arriva sul ring e ha un “Face to Face” con Bobby Lashley! Il dominatore, però, se ne va con Lio Rush. McIntyre soccorre Balor, ma dopo un po’ gli rifila un Claymore! 

La prossima settimana Stephanie McMahon tornerà a Raw per parlare di quanto accaduto alla World Cup di Crown Jewel, con la vittoria di Shane McMahon; Alexa Bliss annuncerà il Team Raw femminile che prenderà parte a Survivor Series; Brock Lesnar tornerà da campione universale! 

Single Match: Drew Mcintyre vs Kurt Angle

It’s Main Event time! Prima che il match cominci Kurt Angle attacca con una serie di pugni McIntyre. Dopo un po’, però, lo scozzese si riprende e fa altrettanto si danni di Angle. McIntyre lavora su una parte specifica del braccio di Angle: quest’ultimo cerca di rialzarsi, ma McIntyre lo mette nuovamente al tappeto. Attenzione! Angle Slam, ma McIntyre furbescamente va fuori dal ring. Spot per noi. Torniamo dalla pubblicità e ci viene mostrato come McIntyre ha scaraventato, fuori dal ring, Kurt Angle sui gradoni. McIntyre posiziona Angle all’angolo e lo martella con una serie di calci e pugni. Angle si riprende e comincia a rifilare una serie di Suplex a McIntyre! Attenzione, Claymore di McIntyre! Altro calcio in testa di McIntyre che, adesso, comincia ad umiliare Angle. McIntyre scatenato, colpisce Kurt Angle con dei colpi rapidissimi e potentissimi alla schiena. Angle si riprende, ma successivamente McIntyre gli rifila un’Angle Slam! McIntyre effettua la stessa sottomissione di Angle! Angle non c’è la e cede! Vince McIntyre! Ricordiamo, dunque, che Angle non sarà il capitano del Team Raw a Survivor Series.

Vincitore: Drew Mcintyre

Monday Night Raw si conclude così. Non mi resta che darvi appuntamento alla prossima, sempre qui su Spazio Wrestling! Ciaooo