Report: WWE Raw 07-01-2019

Amici di Spazio Wrestling, io sono Nicola Morisco e quest’oggi vi accompagnerò nel report di Monday Night Raw! Si prospetta una puntata incandescente: questa sera, infatti, ci saranno i ritorni di Braun Strowman, Brock Lesnar, John Cena e per finire Hulk Hogan; inoltre, Bobby Roode e Chad Gable difenderanno i titoli di coppia contro i Revival. Non aggiungiamo altro e immergiamoci in questa nuova puntata dello show rosso!

Michael Cole ci da il benvenuto dall’Amway Center di Orlando. Assieme a lui ci sono anche Corey Graves e Renee Young.

La puntata si apre subito con Bobby Lashley e Seth Rollins che se le danno di santa ragione nel backstage! Nonostante l’interferenza di altre Superstars, i due finiscono per farsi vedere dal pubblico, ma dopo un po’ vengono separati.

Ma attenzione, parte la musica di John Cena! Il leader della Cenation si dirige verso il ring! John ha un microfono in mano e prende la parola: Cena ci da il benvenuto a Raw, ma sopratutto alla “Road to Wrestlemania”! Successivamente, John dice che prima di arrivare a Wrestlemania per avere un match titolato, magari anche nel Main Event, bisognerà passare dalla Royal Rumble: JOHN ANNUNCIA CHE SARÀ NEL 30 MEN ROYAL RUMBLE MATCH! Ma attenzione, parte la musica di Drew McIntyre: lo scozzese è qui! Drew dice che aspettava questo momento da tanto tempo. Drew dice che John Cena è uno dei più grandi di tutti i tempi. Drew ricorda ciò che ha fatto nel 2018: l’umiliazione a Kurt Angle e Dolph Ziggler, ma sopratutto la sua vittoria ai danni dello Shield. Dopo un po’, però, i due si spogliano e sono pronti a combattere. Ma attenzione: Lio Rush e Bobby Lashley sono qui! Arriva Seth Rollins da dietro per attaccare Lashley e successivamente anche Dean Ambrose. Scoppia una nuova rissa, alla quale si aggiunge anche Finn Balor!

6 Men Tag Team match: John Cena & Seth Rollins & Finn Balor vs Bobby Lashley & Drew McIntyre & Dean Ambrose

Il match è già iniziato! Cena e Balor colpiscono duramente Lashley al braccio. Il dominatore si riprende e concede il Tag ad Ambrose! Doppio braccio teso di Balor ai danni di Ambrose. Tag! Entra McIntyre: Balor è all’angolo e McIntyre gli rifila un Chop devastante! Suplex di McIntyre: 1-2, solo 2! McIntyre continua a colpire Balor con una serie di calci. Cambio, entra Lashley. Gomitata del dominatore sul petto di Balor. Un’altra gomitata di Lashley, questa volta sulla schiena di Balor. Finn cerca di concedere il Tag, ma Lashley lo mette all’angolo e lo tartassa di colpi. Entra Ambrose che colpisce Balor con dei calci. Calcio volante all’indietro di Balor: entra Cena! Pochi secondi ed ecco che è tempo di “You Can’t See Me”. Tentativo di Attitude Adjustments, ma Ambrose riesce a concedere il Tag a McIntyre. Drew colpisce subito Cena con una testata: 1-2, solo 2! Dopo un po’, vediamo Cena liberarsi da Ambrose. Tag! Entra McIntyre. Dopo una serie di colpi, arriva la Spinbuster di McIntyre: 1-2, solo 2! Entra Lashley. Attitude Adjustments di Cena ai danni di Lashley! Tag di Lashley, entra Ambrose. Ambrose effettua una specie di Coquina Clutch ai danni di Cena! John si rialza, ma Ambrose lo colpisce con un calcio nello stomaco. Cena è fuori dal ring, Ambrose lo spedisce contro i gradoni d’acciaio! Rientriamo nel ring e Ambrose prova a schienare Cena, ma ottiene un semplice conto di 2! Doppio braccio teso sia di Cena che di Ambrose: adesso entrambi sono per terra. Tag! Entra Balor. Finn, in breve tempo, si libera di tutti: Coupe de Grace di Balor ai danni di Ambrose, ma dopo finisce per subire una Claymore da McIntyre. Tag! Entrano Rollins e McIntyre. Rollins effettua mosse spettacolari, fino a tuffarsi all’indietro fuori dal ring per colpire Ambrose e Lashley. Tentativo di Stomp, ma McIntyre contrattacca. Attitude Adjustments di Cena, Spear di Lashley e SuperKick di Rollins: spettacolo!!! Seth sale sul paletto, si tuffa, ma va a vuoto! Tag di McIntyre entra Ambrose: tentativo di Dirty Deeds, ma Rollins effettua una straordinaria Stomp. 1-2-3!!!

Vincitori: John Cena & Seth Rollins & Finn Balor

Seth Rollins vola nel backstage da Triple H: Seth dice di volere Ambrose e il titolo intercontinentale, sta sera. Triple H dice che lo avrà e anche il titolo intercontinentale, ma in un Falls Count Anywhere match!

Hulk Hogan è nel backstage e si dirige verso il ring! Prima del suo arrivo, abbiamo un minuto di silenzio per la morte di Gene Okerlund. Il pubblico applaude. Parte la musica di Hulk Hogan, con quest’ultimo che si dirige verso il ring. Il pubblico canta “Hogan”! Hogan ricorda Gene e ci mostra subito un filmato a lui dedicato: nel video, vediamo tutti i momenti più belli della vita di Gene, compresi quelli in WWE. Concluso il filmato, Hogan dice che Gene per lui era un vero e proprio fratello. Hogan dice di amare Gene. Il pubblico, intanto, lascia partire il coro “Thank you Gene”! Hogan conclude il suo segmento, imitando proprio Gene.

LumberJack match for the Raw Tag Team Championship: Bobby Roode & Chad Gable (c) vs The Revival (Scott Dawson & Dash Wilder)

All’esterno del ring, intanto, vediamo il B-Team, The Ascension, The Lucha House Party e Rhyno & Heath Slater. Sul ring cominciano Roode e Wilder. Parte bene Wilder, ma Roode riesce a strattonarlo per il collo. Roll-Up di Roode: 1-2, solo 2. Entra Dawson, ma Roode riesce a colpirlo. Tag! Entra Gable. Roll-Up di Gable: 1-2, solo 2. Entrano sia Roode che Gable: i due spediscono fuori dal ring i due del Revival, fino a colpirli con un volo di Gable. Tag per i Revival: entra Dawson. Calcio in faccia di Wilder e Dawson, successivamente, sbatte Gable contro le corde fino a farlo sprofondare fuori dal ring. Il B-Team e Rhyno & Heath Slater rimandano sul quadrato Gable. Tag di Gable, entra Roode. Roode solleva Wilder e lo fa cadere, così come per Dawson. Roode spedisce fuori dal ring i due del Revival. Spinbuster di Roode ai danni di Dawson: 1-2, solo 2. Tag, entra Gable. German Suplex di Roode e Gable: 1-2, arriva Wilder. Roode va fuori dal ring, Gable effettua un Suplex su Gable, ma Wilder si tuffa dalla terza corda con uno Splash: 1-2, no per poco non arriva il 3. Roll-Up di Dawson, ma ecco che arriva Roode. Gable effettua un Roll-Up, ma Dawson afferra le corde: anzi no, l’arbitro conto fino ad arrivare al 3!

Vincitori e ancora campioni: Bobby Roode & Chad Gable

Michael Cole, Corey Graves e Renee Young, intanto, ci ricordano che a breve assisteremo al debutto di alcune Superstars di NXT nel main roster: stiamo parlando, ovviamente, di Lars Sullivan, Lacey Evans, Heavy Machinery, Nikki Cross e EC3.

“Ladies and Gentleman, Elias”. Elias è sul ring, si presenta e inizia a suonare con la sua chitarra. I fan lo acclamano. Elias dice che WWE sta per “Walk with Elias”. Elias, successivamente, annuncia che entrerà nel Royal Rumble match maschile! Elias inizia a suonare, ma una voce lo interrompe. È quella di Baron Corbin: Corbin chiede ad Elias di fermarsi. Corbin dice che questo pubblico non sa il rispetto che aveva quando era il GM di Raw. Lui amava il suo ruolo e lo svolgeva con grande professionalità. A Corbin, però, non interessa se il pubblico non lo rispetta. Corbin dice che entrerà, anch’esso, nel Royal Rumble match e vincerà per andare nel Main Event di Wrestlemania. Elias interviene e dice a Corbin di salire sul ring e chiudere la bocca.

Single match: Elias vs Baron Corbin 

Si comincia! Serie di Chop da parte di Elias. Corbin viene spedito con un braccio teso fuori dal ring. Elias, con un doppio calcio, lo spedisce contro la barricata. Elias sale sul paletto, si tuffa e colpisce Corbin. I due rientrano sul ring: questa volta è Corbin a spedire Elias fuori dal ring con un braccio teso. Corbin sbatte Elias contro la barricata. Corbin viene colpito con dei pugni, ma successivamente rifila un braccio teso ad Elias: 1-2, solo 2. Corbin sale sul paletto, si tuffa, ma Elias con una ginocchiata volante lo colpisce in faccia. Corbin è all’angolo ed Elias lo colpisce con dei pugni. NekBreaker di Elias: 1-2, solo 2! Elias si tuffa dal paletto, ma va a vuoto. Pugno in faccia di Corbin che successivamente sbatte Elias contro il paletto. End of Days di Corbin: 1-2-3!

Vincitore: Baron Corbin

Paul Heyman è nel backstage e va a bussare alla porta di Brock Lesnar! Parte la musica di Braun Strowman: The Monster si avvia verso il ring. Strowman non gradisce il microfono, si toglie la casacca e invita Brock Lesnar sul quadrato. Sullo schermo vediamo proprio Lesnar e Paul Heyman nel backstage: Heyman si presenta e fa altrettanto con il suo assistito. Heyman ricorda che fra tre settimane Lesnar e Strowman si affronteranno alla Royal Rumble per il titolo universale. Strowman prende il microfono e dice che Lesnar non vuole salire sul ring per il Face to Face perché ha paura del mostro. Strowman dice che Lesnar è un codardo. Attenzione! Parte la musica di Brock Lesnar: The Beast si dirige verso il ring. Lesnar non sale e si appresta a rientrare nel backstage. Strowman gli dice che alla Royal Rumble verrà incoronato come il nuovo campione universale!

Mixed Tag Team match: Jinder Mahal & Alicia Fox vs Apollo Crews & Ember Moon

Partiamo e sul ring ci sono Crews e Mahal. Mahal mette Crews all’angolo e gli rifila una serie di testate. Apollo si tuffa su Mahal e prova a schienarlo: 1-2, solo 2. Gomitata volante di Apollo. Tag! Entrano Fox e Moon. Intanto Crews ha colpito, dopo un volo fantastico, Mahal e i suoi fratelli. Moon, in pochi secondi, metto KO Fox: Moon sale sul paletto, si tuffa, colpisce Fox e va a vincere il match!

Vincitori: Apollo Crews & Ember Moon

Eccoci con “A moment of Bliss”, il primo Talk Show di Alexa Bliss! Parte la musica di Alexa! La Bliss si siede e ci da il benvenuto a questa prima puntata del suo show. Alexa chiede del caffè e successivamente manda in onda un filmato su Ronda Rousey. Subito dopo il video, Alexa introduce la campionessa di Raw! Ronda e Alexa non si scambiano la mano! Dopo un po’ si presenta Nia Jax che ricorda la sua sconfitta di TLC: Nia dice che questa sera avrà il suo re-match per il titolo intercontinentale e si chiede “Perché non posso averlo neanche io?”. Attenzione, arriva Sasha Banks: la Boss si rivolge a Nia e la sfida in un match che garantirà un’opportunità di sfidare Ronda Rousey!

Single match: Sasha Banks vs Nia Jax

Comincia il match! La vincitrice, afferma Michael Cole, affronterà Ronda Rousey alla Royal Rumble per il Raw Women’s Championship. Sasha ha subito in mano il controllo del match, ma non ottiene il conto di 3. Sasha applica una presa di sottomissione alla testa di Nia. La Jax contrattacca con un Suplex. Sasha viene spedita all’angolo e Nia la fa cadere. Sasha è ancora all’angolo, ma questa volta Nia va a vuoto. Intanto, fuori dal ring, Tamina Snuka spedisce Bayley contro la barricata. Sasha attacca Tamina, ma ecco Nia. Sasha viene sollevata e successivamente fatta cadere violentemente. Parte il conteggio: Sasha rientra al 9! Powerbomb di Nia ai danni di Sasha: 1-2, solo 2! Nia è ancora in pieno controllo del match, ma Sasha si riprende e la colpisce con calci e pugni. Tentativo di schienamento, ma arrivo solo il 2 per Sasha. La Boss sale sul paletto, si tuffa e colpisce Nia: 1-2, ancora 2! Tentativo di sottomissione, ma Nia riesce a liberarsene. Samoan Drop ai danni di Sasha: 1-2, Sasha afferra le corde! Nia sbatte Sasha per terra. Nia si carica Sasha sulle spalle, sale sul paletto, ma Sasha riesce ad uscirne. Le due sono ancora sul paletto, ma cadono ancora per terra! Testata di Nia ai danni di Sasha. Tamina ceca di colpire Sasha, ma interviene Bayley spedendola contro la barricata. Nia va a sbattere contro il paletto. Bank Statement di Sasha: Nia cede!

Vincitrice: Sasha Banks

Falls Count Anywhere match for the Intercontinental Championship: Seth Rollins vs Dean Ambrose (c)

It’s Main Event time! Prima che il match inizi, Rollins attacca da dietro Ambrose. Comincia il match! I due sono fuori dal ring e Rollins colpisce Ambrose con calci e pugni. Primo tentativo di schienamento, ma arriva solo il 2. Seth spedisce Ambrose fra i fan. Rollins sbatte Ambrose contro un cassonetto. I due finiscono addirittura nel backstage, ma Seth continua ad attaccare Ambrose alle spalle. Rollins prende una pala, ma non riesce a colpire Ambrose. I due salgono su un cassonetto e si scambiano una serie di pugni. Tentativo di schienamento su un cassonetto da parte di Ambrose: 1-2, solo 2! Ambrose colpisce Seth con una scala: 1-2, ancora 2! I due sono in mezzo al pubblico e Ambrose, in precedenza, è stato sbattuto sul tavolo dei commentatori. Seth sale sulla staccionata, si tuffa e colpisce Ambrose: 1-2, solo 2. Ambrose viene sbattuto contro la staccionata. Pugno devastante di Rollins! Ambrose viene sbattuto contro la barricata. Ambrose prende una sedia e colpisce Rollins. Tentativo di schienamento, ma arriva solo il 2 per Dean! Ambrose toglie il tappetino dal pavimento, vuole effettuare una Dirty Deeds proprio come fece qualche mese fa! Intanto, Rollins viene colpito con dei pugni sul volto. Rollins sbatte per terra Ambrose!  Rientriamo nel ring, ma Ambrose infila le dita negli occhi di Seth. Superplex di Seth!!! Seth è pronto per lo Stomp ed eccolo che arriva! Tentativo di schienamento, ma arriva Bobby Lashley! Lashley colpisce duramente Rollins, per poi concluderlo con una Spear! Ambrose va a schienare Rollins e ad ottenere un conto di 3!

Vincitore e ancora campione: Dean Ambrose

Dopo il match, Lio Rush prende un tavolo da sotto il ring. Lashley prende il tavolo, lo posiziona nel quadrato e fa sbattere violentemente Seth Rollins! Lashley festeggia con Lio Rush e se ne va!

E dunque, Raw si conclude con Bobby Lashley che “domina” su Seth Rollins: chissà che i due in futuro non possano avere una faida per il titolo universale, dato che in questi vi stiamo raccontando di come Seth possa affrontare e sconfiggere l’attuale campione, Brock Lesnar, a Wrestlemania. Staremo a vedere cosa accadrà. Non mi resta che salutarvi, ma sopratutto continuate a seguirci sempre qui, su Spazio Wrestling!

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by