Report: WWE Raw 07-10-2019

Amici dello sport entertainment di Spaziowrestling, io sono Ayrton Molinaro e stanotte vi racconterò le vicende di Monday Night Raw! Arriviamo alla puntata di oggi dopo un Hell in a Cell che ci ha regalato bei match ma un finale un po’ insensato, inutile nasconderlo. Ma iniziamo con il racconto dello show! Si inizia con un video che ripropone cosa è successo settimana scorsa in occasione della Premiere, con il ritorno di Lashley accompagnato da una slinguazzata con Lana, il tutto davanti gli occhi di un impietrito Rusev. Attenzione, non finisce neanche l’intro dello show che le immagini ci mostrano Orton e Corbin a centro ring che pestano Rusev, il quale si libera e la sua attenzione si porta al grande schermo dove viene inquadrato Bobby Lashley che è a casa del bulgaro! L’atleta è in accappatoio e si infila nel letto dove viene raggiunto da Lana! Quest’ultima dice a Rusev che ormai tutto ciò che possedevano, è suo. Addirittura si slaccia il reggiseno sotto le coperte! Rusev è quasi alle lacrime e a bordo ring Orton e Corbin se la ridono. Occhio però perché Rusev parte come una furia e va a distruggere entrambi! Spedisce Corbin sui gradoni e Orton sulle barriere con una powerslam! Sembra davvero fuori controllo! Grida contro Orton:”Are you laughing at me?!” E lo manda ad impattare al paletto! Poi superkick a Corbin e un altro ad Orton! Mentre se ne va, butta per aria i gradoni. Che modo aggressivo di iniziare questo Monday Night Raw! Ci vengono annunciati per stasera la presenza di Tyson Fury, un tag team match tra Becky Lynch e Charlotte Flair contro le Kabuki Warriors che sono le nuove campionesse di coppia. Ci sarà anche un nuovo episodio di Miz TV con ospiti Becky e Charlotte. Il primo match della serata sarà, però, un last woman standing match tra Lacey Evans e Natalya.

Last Woman Standing Match Lacey Evans vs Natalya

Lacey prende il microfono e parla vicino un bidone della spazzatura con su scritto Natalya. Dice che è il momento che la sua rivale finisca nella spazzatura, dove merita di stare dopo l’attacco post match di Hell in a Cell che ha visto prevalere la canadese. Natalya prende il controllo del match con la contesa che si sposta subito fuori dal ring. Back body drop su Evans, e anche un suplex da parte della canadese! Ricordo che in questo match non ci sono squalifiche. Natalya porta Lacey a centro ring e la intrappola nella Sharpshooter! Quando Evans riesce ad alzarsi, prova una reazione e quasi mette KO la canadese che si rialza solo al conto di 9! Lacey Evans riesce a prendere Natalya fuori dal ring e la fa impattare violentemente contro le barriere! Poi fa’ per prendere un tavolo ma lo rimette a posto e sorride. Ritorna su Natalya, mandandola contro i gradoni d’acciaio. Ritorniamo all’azione dopo lo spot e vediamo il replay di Lacey Evans che scaraventa Natalya contro la poltrona del ring announcer! Evans prende una mazza da Kendo e colpisce la canadese. Poi si siede sulla poltrona aspettando il conto di 1o che però non arriva. Allora, stizzita, manda Natalya contro il paletto, poi la fa sedere sulla poltrona e la intrappola con la Kendo stick, prende la rincorsa e la colpisce con una sorta di big boot! Natalya è incastrata! Al conto di 9 prova a rialzarsi ma Evans porta un attacco ancora con la mazza da Kendo! Natalya però prova a ribaltare la situazione, colpendo l’ex marine ma questa riprende subito in mano il match e prepara un’altra mazza da Kendo! Natalya prova a rialzarsi ma viene colpita con il bidone della spazzatura che era realmente pieno! Poi si lancia con un moonsault dalle barriere ma Natalya si rialza al conto di 9! Lacey Evans non sa più che fare, allora porta la canadese sulla rampa e mette a segno un suplex, poi spedisce Natalya contro lo stage e si dirige al tavolo dei comentatori! Lacey prepara il tavolo ed effettua un suplex!!! Il tavolo non si rompe, ma che botta per Natalya! Si rialza al conto di 9! Incredibile la resilienza di Natalya che dopo essere stata buttata contro lo stage, si rialza ed effettua addirittura una powerbomb su Evans dallo stage su un tavolo sottostante! Evans vola giù! Incredibile ribaltone! L’arbitro conta fino a 10 e dunque la canadese vince nuovamente! Bel match per iniziare Raw! Ma sarà finita tra queste due?

Vincitrice Natalya

Le telecamere ci portano nel backstage dove è arrivato Tyson Fury! Alla ripresa dello show, viene inquadrato Aleister Black che invita nuovamente a bussare alla sua porta per sfidarlo. Ci spostiamo nuovamente nel backstage dove gli Street Profits ci presentano il draft che avrà inizio Venerdì notte a Smackdown! Lo fanno naturalmente a modo loro, prendendo in giro qualche superstar. Ci vengono riproposte le immagini del diverbio tra Braun Strowman e Tyson Fury di Venerdì scorso. Questo perché il prossimo a parlare, sarà proprio il pugile imbattuto! Eccolo che viene intervistato da Charlie Caruso. Gli viene chiesto come mai ha provato ad attaccare Strowman e lui ci dice che ha visto il gesto del Monster Among Man, che gli ha quasi lanciato addosso Ziggler, come un affronto e pretende delle scuse, perché se la settimana scorsa è stato portato via dalla sicurezza, questa sera non se ne andrà tanto facilmente, e se non riceve le scuse che gli spettano, Braun “is gonna get this hands!”, parola di Fury!

Tag Team Match Vicking Raiders vs Roode & Ziggler

Semi rivincita di Hell in a Cell ma soprattutto match che potrebbe aprire le porte ai Vicking Raiders verso un match titolato. Iniziano Eric e Ziggler. La contesa inizia in maniera molto fisica, con prese poco ortodosse ma comunque efficaci, soprattutto da parte di Eric che effettua il tag ed effettua una Body Slam utilizzando Ivar che cade su Ziggler. Ziggler riesce comunque a far entrare Roode. Il glorioso punta alle gambe di Ivar fino a mandarlo in ginocchio. Il vichingo però reagisce con uno shoulder block e poi fa entrare nuovamente Eric. I due collaborano alla perfezione con tante mosse di coppia che disorientano Roode. Fortissimo ginocchio in faccia da parte di Eric! I campioni di coppia battono in ritirata e sono a bordo ring. Ziggler aiuta Roode a rientrare ma non sembra una buona idea perché Eric prima lo colpisce con un exploder suplex e poi lo rispedisce fuori dal ring! Ritorniamo live dove Roode prova un comeback lanciando Eric contro le barriere! E mentre l’arbitro è distratto, Ziggler va a segno con una Jumping DDT all’esterno. Tag per i campioni di coppia di Raw, con Dolph che diventa legale e intrappola Eric in una crossface. Eric va vicino al tag ma Ziggler lo manda giù con una swinging neckbreaker. Roode nuovamente legale e suplex perfetto che va a segno. Solo conto di 2. Ora i campioni sembrano aver trovato la giusta intesa con Ziggler che diventa legale ma Eric lo manda a vuoto e poi colpisce Roode. Hot tag! Entra Ivar ed è subito piazza pulita! Ziggler mette a segno una Famouser ma solo conto di 2! Ivar si rialza e lo colpisce con uno spinning back kick! Entra Eric che va quasi vicino al conto di 3, interrotto solo da Roode! Ora tag per i campioni che mettono a segno una mossa combinata, Spinebuster e Zig Zag! Conto di 2, Roode prova il Glorious DDT ma ribalta Eric! Roode effettua il tag ma lo stesso fa Eric, che insieme ad Ivar mette a segno la Vicking Experience! Grande vittoria dei Vicking Raiders!

Vincitori Vicking Raiders

Viene inquadrato nuovamente Aleister Black, che è pronto a salire sul ring, in attesa che qualcuno lo raggiunga per un match! Chi sarà? Intanto entrano sul ring i Singh Brothers. I due vogliono dimostrare perché devono essere delle top picks nel draft e invitano Black a salire sul ring. Ragazzi, l’ingresso di Black resta uno dei più spettacolari! Finalmente torna all’azione!

Handicap Match Aleister Black vs The Singh Brothers

Black inizia forte con una Black Mass e una serie di calci, seguiti da una nuova sottomissione che gli consegna la vittoria! Si candida per un posto alto al draft!

Vincitore Aleister Black

Nel backstage viene inquadrato Braun Strowman, apparentemente molto sereno e viene annunciato come prossimo! Strowman ci spiega che lui voleva solo divertirsi, non voleva provocarlo. Braun però ci dice che se Fury vuole delle scuse, sarà meglio che lo faccia gentilmente o anche lui “is gonna get this hands!”. Ci vengono riproposte le immagini di Lunedì scorso quando Lesnar ha distrutto Mysterio e figlio e la vittoria di Venerdì che gli ha permesso di vincere il titolo WWE. Ma soprattutto l’arrivo di Cain Velasquez che ha addirittura costretto alla fuga Brock. Charlie Caruso intervista Rey Mysterio. “Come sapete la scorsa settimana Dominick è stato assalito ma in qualche modo mi ha reso orgoglioso di lui perché è andato giù con onore.” Mysterio si sente in colpa per l’accaduto e ci racconta di come Velasquez si sia presentato all’ospedale da Dominick e di come sia l’unico che può mettere fine a questo regno di terrore di Lesnar.

Six man tag team match The Lucha House Party vs The OC

Prima dell’ingresso dei Luchadores, viene mostrato un promo degli AOP che nuovamente ci ricordano di aver vissuto infanzie difficili e di voler portare dolore e violenza nella WWE. Intanto inizia la contesa con AJ Styles e Kalysto. Messo in difficoltà dal wrestler mascherato, Styles effettua il tag su Anderson. Entra anche Lynce Dorado. Bellissima Springboard Hurrincarrana prima del tag con Gran Metalik che sale sulle spalle di Dorado per lanciarsi con una splash su Anderson. Questo però collabora con gli altri membri del Club e riprende in mano la contesa. Metalik sfrutta Anderson per mettere a segno una Hurrincarrana su Styles! Fantastica collaborazione dei Lucha House Party! Prima mandano fuori l’OC e poi si lanciano contemporaneamente all’esterno dalla terza corda, colpendo tutti e 3 gli avversari! Ritorniamo in azione con Lynce Dorado che subisce una Spinebuster da parte di Karl Anderson. I due salgono sulla terza corda ma Dorado si libera e si lancia in un Diving Crossbody! Anderson riesce ad effettuare il tag con Styles. Dorado si libera dalle grinfie di AJ e da il tag a Kalisto! Serie concatenata di mosse spettacolari da una parte e dall’altra dei due team! Alla fine però prevale l’esperienza del campione degli Stati Uniti che chiude la contesa con una Phenomenal Forearm. I membri dell’OC proseguono il loro attacco anche dopo il match distruggendo Lynce Dorado con una spettacolare Styles Clash dalla terza corda!

Vincitori The OC

Siamo pronti per il Miz TV! Le ospiti saranno le due campionesse femminili, Becky Lynch e Charlotte Flair. Miz:” Grande vittoria per entrambe la scorsa notte. Becky un match strepitoso contro Sasha Banks. Da Wrestlemania hai fatto un grande salto di qualità. Sei finita su varie copertine, insomma guarda dove sei arrivata!” Becky:”Beh, devo dire che la scorsa notte sono arrivata al limite e non mi vedrete mai stanca come oggi ma sono contenta perché l’ho presa a calci in culo.” Miz:”Siamo qui con le due donne più dominanti della WWE e siamo vicini al draft. Potreste addirittura finire nello stesso roster. Ma stanotte farete coppia contro le nuove campionesse di coppia.” Becky:”L’ultima volta che ho affrontato Asuka, ho perso quindi mi piacerebbe correggere questa cosa.” Charlotte provoca Becky:”Tu sarai stata una volta Becky two belts, ma io sono ora women champion ten times!” Le due vanno muso a muso alzando le cinture ma entrano le Kabuki Warriors che iniziano a parlare giapponese. Nessuno le capisce, infatti Becky le invita direttamente sul ring e inizia una rissa! Arriva anche l’arbitro e quindi dopo lo spot saremo pronti per il match.

Tag Team Match Charlotte Flair & Becky Lynch vs Kabuki Warriors

Asuka e Becky Lynch iniziano la contesa. Asuka tira uno schiaffone a Becky che parte a razzo e inizia a pestarla con calci e pugni e poi si rifà con uno schiaffo a sua volta. Becky manda fuori anche Kairi Sane ma ne approfitta Asuka che la colpisce con il fondoschiena. Poi effettua il tag e insieme a Kairi, effettua delle mosse di coppia che mettono in difficoltà la campionessa di Raw che però reagisce con un running dropkick. Hot tag per entrambi i team con Charlotte che mette a segno svariate chop su Asuka e poi un back suplex! Prova uno schienamento ma Asuka rotola fuori dal ring. The Queen allora sale sul paletto ed effettua un moonsault verso l’esterno colpendo le campionesse di coppia! Troppo confidente però la campionessa di Smackdown che nel tentativo di rilanciarsi fuori, viene colpita al volo da Asuka. Ritorniamo live con Charlotte che a centro ring effettua un exploder suplex su Kairi Sane. Charlotte effettua il tag. Becky effettua un dropkick dal paletto che colpisce le Kabuki Warriors ma Kairi Sane mette a segno un bel pugno. Sale sulla terza corda ma viene lanciata giù da Becky, la quale si lancia in un Legdrop! Confusione nel ring, Becky mette a segno la Disarmer mentre l’arbitro è distratto e incredibilmente Asuka interviene con il Green Mist!!! Kairi ne approfitta e vince la contesa con un roll up! Incredibile! Arrivano però Nikki Cross e Alexa Bliss che hanno perso i titoli la scorsa notte e assaltano le Kabuki Warriors!

Vincitrici Kabuki Warriors

Charlie Caruso intervista Apollo Crews che vuole mettersi in mostra contro Ricochet in vista del draft, mentre i Vicking Raiders lanciano una sfida per i titoli di coppia. Ricochet ci spiega che se dovesse venire draftato a Smackdown, questo potrebbe essere l’ultimo match a Raw e quindi non vuole in alcun modo fare brutta figura. Ci aspetta un match spettacolare!

Single Match Ricochet vs Apollo Crews

Inizia la contesa con Apollo che prova un back suplex ma Ricochet atterra in piedi. Questi due potrebbero regalarci il match della serata. Apollo manda fuori dal ring Ricochet ma poi non riesce a connettere con il moonsault dall’apron. Ricochet poi ripete la stessa identica azione. I due ritornano sul ring con Crews che mette a segno un perfetto vertical suplex. Springboard Closthline di Ricochet seguita da una Standing Shooting Star. Poi va a vuoto con la 450 Splash e allora Crews prova a prendersi l’inerzia del match con un enzuigiri e uno standing moonsault ma solo conto di 2. Ricochet dal nulla tira fuori una Recoil che vale il conteggio di 3!

Vincitore Ricochet

Ci vengono riproposte le immagini del Main Event di Hell in a Cell tra The Fiend e Seth Rollins. Da notare che la Firefly Fun House non è stata annunciata per stasera e anche Rollins non si è fatto vivo. Intanto viene inquadrato Tyson Fury che si dirige verso lo stage. Vediamo cosa accadrà tra l’imbattuto peso massimo e Braun Strowman. Viene ufficializzato per la prossima settimana il match per i titoli di coppia di Raw tra i campioni e i Vicking Raiders! Jerry Lawler presenta l’ingresso di Tyson Fury. The King da il benvenuto a Fury e chiede il suo punto di vista. Tyson risponde che si è sentito preso in giro e pretende delle scuse. Neanche il tempo di finire di parlare che suona la musica di Strowman che fa il suo ingresso! “Ascolta bello, io volevo solo divertirmi e farti divertire Venerdì, ma poi ho visto come mi guardavi e ho pensato di lanciarti addosso Ziggler come regalo. E fidati che se davvero volessi salire sul ring con me, ti mangerei letteralmente a colazione!” Grande affronto però di Gipsy King che dice a Strowman di essere campione del mondo, e chiede a Braun quanti titoli ha vinto lui! I due vano alle mani! Almeno 30 persone della sicurezza provano a tenere lontani i due ma Fury si lancia in una scazzottata degna del miglior Bud Spencer e mette KO tutta la sicurezza! Entra quasi tutto lo spogliatoio per trattenere i due! Strowman si libera e si lancia nuovamente sul campione dei pesi massimi! Ora è Fury che si libera! Ragazzi Fury è veramente una bestia! Strowman si lancia nuovamente ma davvero fino ad oggi non c’è mai stato nessuno che ha avuto tutta questa voglia di affrontare il Monster Among Man! Alla fine Strowman viene accompagnato fuori dal ring e se na va mentre al centro resta Fury con qualche superstar intervenuta. Braun viene fermato da Charlie Caruso ed è incazzatissimo! Ritorna! Ritorna sul ring! Strowman è scatenato ma la calma di Tyson Fury fa davvero paura!

Siamo arrivati alla conclusione di questa puntata di Raw, l’ultima prima del draft che inizierà Venerdì notte a Smackdown e proseguirà Lunedì prossimo nello show rosso. Naturalmente io sarò qui a raccontarvi nuovamente le gesta dei nostri eroi! Grazie a tutti i miei lettori, io sono Ayrton Molinaro and that’s the bottom line, ’cause Stone Cold said so.

The following two tabs change content below.
Ayrton Molinaro

Ayrton Molinaro

Sono un super appassionato di wrestling e videogiochi. Ho tutti i giochi della WWE dalla PS1 alla PS4. Mi sono avvicinato al wrestling nel 99 quando all'età di 5 anni, mia madre mi comprò un'action figure di Bret Hart. Scrivo per il sito Spaziowrestling.it i report di Monday Night Raw.
Ayrton Molinaro

Ultimi post di Ayrton Molinaro (vedi tutti)