Report: WWE Raw 11-08-2021 (Kevin Owens vs. Seth Rollins)

Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questo nuovo episodio di WWE Monday Night Raw dal vostro Fabio Theodule. Dopo l’epilogo della scorsa settimana siamo tutti in attesa dell’incontro tra Seth Rollins e Kevin Owens.

Big E e Kevin Owens parlano nel backstage, Owens cerca di spiegare che non è più l’atleta che turna sugli amici, mentre Big E afferma che non gli importa nulla, ha un match a cui pensare.

Seth Rollins fa il suo ingresso con il contratto valido per un match titolato, l’atleta viene bombardato di fischi.

“Benvenuti a Monday Night Rollins! Da volto della federazione, è mio dovere farvi sapere che sono un Visionario e il vostro futuro WWE Champion. E sono qui per spiegarvi come porterò alla vittoria il mio team a Survivor Series contro il team SmackDown. Però abbiamo anche una domanda: chi è esattamente Kevin Owens? È un Prize Fighter, un eroe, quello che mette il suo corpo per il WWE Universe? O è una serpe, un codardo senza spina dorsale, un bugiardo? Cosa ne pensate? Lo conosco da molto tempo, siamo cresciuti insieme in questo business e da quando lo conosco, ho sempre potuto contare su una cosa: ti accoltellerebbe ogni volta possibile. Perché è un parassita, un’ameba, non ci si può fidare di lui. Chiedere al New Day o a Sami Zayn. È un bugiardo. E questa sera non sarà solo il più grande bugiardo, ma anche il più grande perdente.”

Arriva proprio Kevin Owens arrabbiatissimo, Rollins prova a scappare, ma Owens lo raggiunge e lo colpisce. Tenta la powerbomb sull’apron, ma Rollins è agile e riesce a fuggire, mentre Owens rimane furioso sul quadrato.

Gli RK-BRO sono nel backstage, Riddle elogia gli Street Profits dicendo che dovrebbero unirsi a loro per sconfiggere Omos. Orton è più razionale, Omos ha colpito i Profits, non loro, hanno già un bersaglio attaccato alle spalle e non hanno tempo per una lotta contro i giganti e non gli interessa nulla. Gli Street Profits sono proprio dietro di loro, Orton dice che posso unirsi per la lotta contro Omos. Mentre gli RK-BRO si dirigono sul ring, Dawkins e Ford si guardano ammiccando.

8-Men Tag Team Match: Street Profits & RK-BRO vs Aj Styles, Omos, Dolph Ziggler & Robert Roode

Cominciano Roode e Ford, serie di colpi all’angolo e poi spallata di Roode, seguita da un dropkick di Ford, che poi prende in giro l’avversario. Entra Dawkins, teamwork e conteggio di due. Roode reagisce con una ginocchiata, poi cambio per Dolph Ziggler e doppia gomitata. Dawkins esce dagli attacchi e porta Ziggler all’angolo, tag per Randy Orton; serie di calci all’addome, poi Orton se la prende con le caviglie dell’avversario. Cambio per Riddle, mossa combinata e conteggio di due. Ziggler esce dal tentativo di kimura con un pestone e un dropkick, poi va all’angolo e si cambia con AJ Styles. Styles viene messo al tappeto con un calcio, poi tenta la Styles Clash, ma viene intrappolato in una triangle. I due finiscono fuori, rischio di rissa che viene annullato grazie al sangue freddo degli atleti. Sul ring Styles riesce a dare il cambio a Ziggler, poi entra di nuovo Styles e se la prende con il collo dell’avversario, chinlock prolungata e Riddle confinato nell’angolo nemico. Entra Ziggler, Styles ha un battibecco con Robert Roode perché non ha scelto lui. Ziggler porta la pace dando il cambio proprio a Roode, calcio e poi prende in giro l’avversario con delle flessioni, proprio come aveva fatto Montez Ford. Ritorna Ziggler, Riddle riesce a colpirlo co un knee drop e i due rimangono a terra. Tag per Orton, braccio teso e poi powerslam. Entra Roode, powerslam anche su di lui. Silver spoon ddt su Ziggler, Orton chiama la RKO. Roode arriva alle spalle e viene lanciato contro il suo angolo, colpendo Omos. Roode viene messo fuori dal ring, Styles prova la Phenomenal Forearm, ma Orton la evita, lancia fuori dal ring Styles che viene preso al volo da un furibondo Omos. Tag per Ford, ma l’atleta non continua il buon momento del team e viene messo al tappeto da Ziggler. Entra di nuovo Styles, backbreaker e conteggio di due. Ancora cambio per Ziggler, neckbreaker e ancora due. Enziguri kick di Ford, i due rimangono di nuovo a terra e strisciano verso i propri partner. Entrano Dawkins e Roode, il membro degli Street Profits ha la meglio su Roode e Ziggler con due suplex e uno splash. Neckbreaker anche su Styles, nel frattempo Roode ha dato il cambio a Omos. Chokeslam su Dawkins, Ford messo fuori dal ring. Dawkins dà il cambio a Riddle, con Orton che si infuria per la scelta. Doppio knee drop di Riddle, purtroppo senza danneggiare il nemico. Double handed chokeslam, Orton tenta di entrare, ma Ziggler e Roode lo interrompono. Omos vorrebbe dare il tag a Styles, Ziggler lo ruba e inizia il litigio tra tutti gli atleti, con Roode che viene lanciato contro le barricate dal gigante. Ziggler schiena Riddle vincendo, dopo il suono della campanella Orton colpisce Ziggler con la RKO.

Vittoria via pinfall: AJ Styles, Omos, Dolph Ziggler & Robert Roode

I Mysterios vengono raggiunti da un Kevin Owens bisognoso di certezze sulla sua lealtà. Chiede ai due se credono in lui, Mysterio se la svigna dando un risposta affermativa ma sbrigativa, dato che devono andare sul ring.

Rey e Dominick raggiungono Adam Pearce sul ring.

“Dobbiamo parlare un po’ di Survivor Series. Ci sono stati grandi debutti, grandi momenti e grandi match, tra cui il tradizionale 5vs5. Questo è il motivo per cui ho chiamato voi due. È imbarazzante ammetterlo, ma mi sono accorto di aver fatto un grande errore. Ogni membro del Team Raw è un ex campione WWE, eccetto Dominick. E questo è un problema. Hai potenziale, ma voglio che Raw vinca. Sei ancora nel team, ma solo se vincerai l’incontro con quest’uomo.”

Adam Pearce se ne va, mentre risuona la theme song di Bobby Lashley. L’ex WWE Champion, quindi, dovrà vedersela con ‘The Allmighty’ per poter restare nel team Raw di Survivor Series.

Single Match: Bobby Lashley con MVP vs Dominick Mysterio con Rey Mysterio

Lashley porta subito all’angolo Dominick, il giovane atleta viene poi messo al tappeto e poi colpito con una spallata. Shoulder block all’angolo, vertical suplex che non va segno, poi Dominick tenta la reazione; crossbody, Lashley lo prende al volo ma poi finisce fuori dal ring. Di nuovo mossa aerea e di nuovo preso al volo, questa volta Lashley riesce a schiantarlo contro il palo d’acciaio. Sul quadrato Lashley connette la flatliner e poi la Hurt Lock. Dominick tenta di resistere, ma nel momento in cui sta per cedere, Lashley lascia la presa e blocca la mano dell’avversario. Dominick viene lanciato fuori dal ring e caricato sulle spalle. Rey lo tira giù e subisce un big boot, poi Dominick viene di nuovo caricato e distrutto sul paletto. Spear devastante, Dominick viene spezzato in due. Hurt Lock, questa volta Dominick cede subito.

Vittoria per sottomissione: Bobby Lashley

Seth Rollins parla con Chad Gable e Otis per parlare di Kevin Owens, Gable ammette che Owens è un grandissimo bugiardo.

Single Match: Big E vs Chad Gable con Otis

Gable viene subito messo al tappeto, colpito con dei pugni e uno splash sull’apron. Gable viene messo di spalle sulla terza corda, ma riesce e uscire dalla presa con delle gomitate, poi se la prende con la gamba sinistra del campione WWE, colpendola in diverse maniere e intrappolandola in una presa di sottomissione. Big E lancia fuori dal ring Gable, poi subisce un belly to belly una volta che l’avversario rientra sul ring, ancora un moonsault di Gable e conteggio di due. Doppia manata, poi german suplex, ancora due. Big E riesce finalmente a reagire e mettere al tappeto l’avversario, Big Ending e vittoria per il campione WWE.

Vittoria via pinfall: Big E

Faccia a faccia tra Big E e Otis, l’arbitro si mette in mezzo per evitare lo scontro.

Kevin Owens cerca ancora le sue certezza parlando con R-Truth: lui gli crede, dato che crede al Bigfoot, al Mostro di Loch Ness e quindi può credere anche in lui.

Tutte le Superstars femminili discutono nel backstage, dato che non tutte sono state inserite nella corsa al titolo. Pearce dice che la decisione è stata presa e quindi non bisogna discutere.

Dominick è dal medico insieme al padre. Intervista per Rey

“Ha un problema al collo. Tutti parlano della stabilità mentale di Owens, io parlerei di quella di Pearce dato che lo ha inserito in questo match. Ma ‘The Allmighty’ avrà ciò che si merita.”

Nel mentre Austin Theory si fa un selfie con l’infortunato Dominick.

Single Match per il 24/7 Championship: Reggie (c) vs Drake Maverick

Grande agilità del solito Reggie. R-Truth arriva con l’arbitro, ma viene messo al tappeto da Hurt Business. Maverick schiena Reggie.

Vittoria via pinfall e NUOVO 24/7 Champion: Drake Maverick

Dopo la vittoria, in ordine, Akira Tozawa, Corey Graves, Byron Saxton, di nuovo Drake Maverick 24/7 Champions.

Alla fine, il NUOVO e ultimo 24/7 Champion torna a essere Reggie.

Dopo il momento comedy, Becky Lynch arriva sul ring. La campionessa si accomoda al tavolo dei commentatori per assistere al Fatal-5-Way che decreterà la nuova sfidante di Becky Lynch.

Doudrop parla con Bianca rispetto al match, affermando di essere la portavoce di tutte le superstar non inserite nel match. Bianca chiude il discorso dicendo che Doudrop non sta parlando per tutte, ma solo per lei.

Fatal-5-Way: Bianca Belair vs Rhea Ripley vs Carmella vs Queen Zelina vs Liv Morgan

Bianca Belair viene portata fuori dal ring e picchiata da Zelina e Carmella, escono anche Ripley e Morgan che aiutano Belait. Momento di caos fuori dal ring, gli arbitri devono intervenire. Sul quadrato c’è un faccia a faccia tra Belair e Ripley, Zelina e Carmella attaccano le due alle spalle, ma subiscono rispettivamente le risposte delle due atlete. Di nuovo faccia a faccia tra le due, questa volta sole. Clinch, nessuna delle due vuole perdere la prova di forza. Tornano Zelina e Carmella. Prendono bianca e la lanciano contro le barricate, poi salgono sul quadrato. Testata su Zelina, colpi su Carmella, poi Rhea non riesce a combattere entrambe le atlete e subisce gli attacchi del duo. Carmella procede allo schienamento, Zelina lo interrompe e poi chiede spiegazioni. Nonostante il tentativo di sgarro, le due continuano a collaborare, questa volta Zelina tenta la vittoria e Carmella la interrompe. Rhea se la prende di nuovo con entrambe e nuovamente viene messa al tappeto e martoriata. Ancora collaborazione tra le due, Zelina sbaglia l’attacco e rimane a terra. Liv Morgan riesce a resuscitare e a colpire Carmella con un knee drop e un enziguri kick, poi double stomp e conteggio interrotto da Queen Zelina, che poi mette al tappeto Morgan. Torna Ripley, tentativo invano di clotheslina da parte della regina. Ripley lancia da una parte all’altra l’avversaria, poi la atterra con delle ginocchiate al volto. Suplex, schienamento interrotto dal ritorno di Belair. Shoulde block sul Zelina, poi serie di forearm al volto. Bianca evita l’attacco di Carmella, ma non può niente contro la ginocchiata di Liv Morgan. Dropkick di Rhea Ripley, poi l’atleta subisce una tornado ddt da parte di Queen Zelina. Torna Bianca, solleva Queen Zelina e la lancia fuori dal ring, atterrando tutte le sue avversarie. Sul ring nuovo faccia a faccia Belair-Ripley, Riptide e vittoria che non arriva per il ritorno di Liv Morgan. Huracanrana di Morgan, poi tentativo di Riptide che non va a segno. Oblivion di Morgan, torna Zelina per interrompere lo schienamento. Belair carica Zelina, KOD e schienamento interrotto addirittura da Doudrop. Carmella cerca di rubare lo schienamento, arriva però Liv Morgan che sorprende Carmella, schienandola e vincendo il match. Sarà lei la prossima sfidante di Becky Lynch.

Vittoria via pinfall: Liv Morgan

Faccia a faccia tra Morgan e Lynch sul tavolo dei commentatori.

Big E viene raggiunto da Seth Rollins “venuto in pace”

“Sono qui per avvertirti, non dovete fidarvi di Kevin Owens. È meglio per te se di fidi di me, nonostante non dovresti.”

Big E non crede a nessuno dei due, anzi andrà a bordo ring per assistere al match. I due ridono nervosi, poi Rollins decide di andarsene.

Single Match: Seth Rollins vs Kevin Owens

Prima del match, Austin Theory va a fare qualche selfie al tavolo dei commentatori. Big E, innervosito, prende il telefono e lo fa cadere.

Seth Rollins arriva e prende il microfono: “So che ho un incontro con Kevin Owens, ma devo dirvi una cosa importante. So che sono venuto qui a dire che Owens è un bugiardo, è vero, ma non è l’unico a dire bugie. Big E, quello successo la settimana scorsa era un piano tra me e Kevin. Anche oggi, fa tutto parte di un piano. Ti ho detto, non devi fidarti del diavolo, ma io, al contrario di Kevin Owens, sono un uomo integro.”

Arriva Kevin Owens, colpisce Rollins, il quale scappa tra il pubblico.

Inizia il match, colpi di Owens e chop al petto, Rollins esce dal ring. Owens lo raggiunge, Rollins scappa e poi rientra sul ring. Gomitate al volto, poi chop molto violente e testate all’angolo da parte di Kwvin Owens. Rollins scappa di nuovo e prende fiato al tavolo dei commentatori. Owens esce, Rollins lo colpisce all’addome, poi finisce contro le barricate e subisce una senton. Owens connette anche una cannonball mentre Rollins è adagiato contro le barricate. Sul ring, Owens continua a colpire Owens con delle chop, facendo anche cadere a terra l’avversario dalla forza dello schiaffo. Owens sale sulla terza corda, Rollins si rifugia sull’apron, ma subisce un calcio al volto. Rollins reagisce, ma poi viene lanciato dall’apron verso il tavolo dei commentatori. Swanton dall’apron, Rollins alza le ginocchia e poi lancia Owens contro il tavolo. Sul quadrato Rollins provoca Big E, poi se la prende con le gambe di Owens. Serie di ginocchiate, poi back suplex e conteggio di due. Chinlock al tappeto, Rollins poi colpisce il nemico con un calcio alla testa. Snap suplex di Rollins, conto di due e ‘The Visionary’ inizia a essere frustrato. Serie di schiaffi al volto da parte dei due, poi ddt di Kevin Owens, entrambi rimangono a terra. Rollins sale sulla terza corda dopo aver messo al tappeto Owens, splash ma Owens si toglie e fa schiantare al suolo l’avversario. Owens sale sulla terza corda e connette una frog splash, ancora due. Superkick di Owens, i due rimangono al tappeto; tentativo di stunner che non va a segno, i due si colpiscono con dei kick, l’ultima parole è di Kevin Owens, che distrugge Rollins con un braccio teso. Owens sale sulla seconda corda, Rollins si alza e lo colpisce, poi lo raggiunge. Owens lo fa cadere dopo una testata, Rollins è molto agile, lo raggiunge di nuovo, ma Owens contrattacca e connette un violento e strano superplex, ancora due, Rollins riesce a toccare le corde. Pedigree di Seth Rollins, sempre due. Rollins va sulla terza corda, Owens lo fa scivolare, poi tenta il suplex, ma subisce una buckle bomb. Pop up powerbomb successiva di Kevin Owens, ma è ancora due. Forearm di Rollins al collo di Owens, quest’ultimo esce dal ring. I due finiscono contro la sedia in cui era seduto Big E, il campione si era tolto. Owens inciampa contro Big E e non riesce a entrare prima del dieci.

Vittoria via count out: Seth Rollins

Brutto finale, Owens è dispiaciuto, poi se la prende con Big E colpendolo con un calcio in faccia e lanciandolo contro i gradoni d’acciaio, urlando che è colpa sua. Pop up powerbomb sull’apron, poi ancora serie di pugni e calci.

Finisce questo episodio di Raw. Vi ringrazio per la lettura del report e vi aspetto la settimana prossima.



Rispondi