Report: WWE Raw 11-10-2021 (face to face Drew McIntyre e Big E)

Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw dal vostro Fabio Theodule. L’episodio comincia con l’arrivo di Drew McIntyre

“Mi sembra giusto che McIntyre spieghi un po’ di cose. Mancano due settimane a Crown Jewels, un evento con una line-up incredibile. Perché ne parliamo? Perché diventerò di nuovo campione. Ho aspettato mesi per questo match, l’ultimo prima di andare a SmackDown.”

Big E interrompe proprio il campione

“Drew, ho capito perché vuoi diventare WWE Champion. Adesso so cosa vuol dire essere campione. Quella sensazione dolce che scorre dalla mia bocca, fino ai miei capezzoli. Ma, amico, non prenderai mai la cintura da me. Il treno è passato, tu l’hai perso”

“Ti ricordi tutte le sensazioni provate dopo la vittoria? Quella dolcezza? Io sono un bicampione, sono orgoglioso di tutto ciò che ho fatto, ma sto ancora inseguendo il mio momento. E come ho battuto Lesnar, Orton o Goldberg, batterò anche te e non puoi farci nulla”

Mentre i due si squadrano, The Usos arrivano inaspettatamente a Raw

“Ehi, siamo in hype per questo match?” dice Jimmy Uso

“Siamo qui perché lavoriamo per il Tribal Chief. The Bloodline è qui, sappiamo che Reigns batterà Lesnar e siamo qui per capire chi sarà il prossimo WWE Champion. Big E o Drew McIntyre? Drew, fai attenzione, se andrai contro Reigns quando verrai a SmackDown. E Big E, abbiamo già qualcosa in serbo per i tuoi amici quando arriveranno. Big E, tu andrai contro Reigns a Survivor Series se vincerai. E The Usos andranno contro il New Day” aggiunge Jey Uso.

Mentre se ne stanno andando, Big E li interrompe, lo stesso fa McIntyre. Sono gli Usos quindi a parlare e a sfidare i due in un match. I due accettano. Gli Usos attaccano McIntyre e Big e li atterrano con due superkick.

King of the Ring Round 1: Xavier Woods vs Ricochet

Clinch tra i due, Ricochet mette in mostra la sua agilità e lo stesso fa Woods, quest’ultimo è più potente fisicamente e atterra l’avversario con una spallata. I due lottano in mezzo al ring, Ricochet connette un buon dropkick, schienamento e conteggio di due. Serie di calci al costato da parte di Ricochet, poi altri calci alle gambe. Woods subisce una chop e una spallata dall’apron, poi riesce a far cader ell’avversario toccando le corde. Woods va sulla terza corda, Ricochet lo colpisce con delle chop e poi tenta e connette un superplex molto violento. Calcio al volto, Woods rimane a terra. Dopo aver subito una combo, Woods si rifugia fuori dal ring, Ricochet non si spaventa e connette una mossa aerea e un suicide dive. Il secondo suicide dive non va a segno, Woods fa cadere l’avversario e poi lo porta sul ring. Il membro del New Day si mette sulla terza corda e procede con una flying elbow vincente.

Vittoria via pinfall: Xavier Woods

Randy Orton sta ascoltando la musica e viene raggiunto da Riddle, quest’ultimo parte con il solito monologo che lascia senza parole il compagno.

Tag Team Match: Mustafa Alì & Mansoor vs Cedric Alexander & Shelton Benjamin

Benjamin attacca Mansoor all’angolo, poi se la prende con Alì; tag per Alexander, Alì riesce a dare il tag al proprio compagno: atomic drop, enziguri kick e poi splash all’angolo. Cambio per Alì, mossa combinata e attacco anche a Benjamin. Suicide dive di Mansoor su Benjamin fuori dal ring, Alexander evita la finisher di Alì e connette la michinoku driver vincente.

Vittoria via pinfall: Cedric Alexander & Shelton Benjamin

Mansoor alza Alì, ma quest’ultimo spintona via il suo compagno dopo l’ennesima sconfitta.

Queen’s Crown Round 1: Shayna Baszler vs Dana Brooke

Shayna parte alla grande con una Ankle Lock e poi una ginocchiata al volto che porta alla vittoria la Regina di Picche.

Vittoria via pinfall: Shayna Baszler

Charlotte Flair, nel backstage, dice che si preoccupa solo per sé stessa. Lei è la nobiltà, Bianca Belair, Sasha Banks, Becky Lynch e Shayna Baszler non sono nessuno. Anzi, Charlotte spera che Sasha vinca, dato che l’ha battuta mille volte, per riprenderla a schiaffi e diventare una doppia campionessa.

Single Match: Riddle vs Omos con AJ Styles

Riddle evita l’attacco di Omos, esce dal ring e attacca Styles. Omos lo prende per la testa, lo mette sul ring, lo lancia contro l’angolo e lo distrugge con uno splash e una chokeslam. Quando lo schiena, Styles lo ferma perché deve finirlo con il kick che hanno provato insieme. Omos acconsente e distrugge Riddle con un super calcio al volto. Double handed chokeslam e vittoria.

Vittoria via pinfall: Omos

Styles dice che lui ha qualcosa da sfogare. Tenta la Phenomenal Forearm, ma la musica di Randy Orton interrompe tutto. Styles pensa che sia dietro di lui, allora manda Omos fuori dal ring in segno di protezione. Orton, invece, arriva da un’altra parte e connette la sua RKO a Styles.

McIntyre e Big E parlano, scherzosamente, nel backstage. Poi, si stringono la mano in segno di alleanza contro gli Usos.

Arriva Bobby Lashley sul ring

“Il comportamento di Goldberg non ha nulla a che fare con il suo status o il suo ruolo da padre, come dice di essere. Io non vengo qui a parlare di assassinio o di come ucciderò il mio avversario. L’icona di Goldberg si è ridotta alla figura di un cane rabbioso. E se il cane morde, deve essere soppresso. A Crown Jules, senza regole, finirò, finalmente, la carriera di Goldberg. Non si presenterà mai più a Raw e vi dico anche un’altra cosa: Goldberg non può battere, ferire o uccidere The Allmighty.”

Single Match: Jeff Hardy vs Austin Theory

Parte meglio Jeff Hardy, mossa dale corde, poi subisce un violento dropkick da arte di Theory. Presa di sottomissione al centro del ring. Arriva Reggie sul ring insieme a molti pretendenti al 24/7 championship. R-Truth distrae Theory, Twist of Fate, poi Swannton Bomb che non connette. Roll up con Theory che tiene I pantaloni dell’avversario e vittoria sporca.

Vittoria via pinfall: Austin Theory

King of the Ring Round 1: Kofi Kingston con Xavier Woods vs Jinder Mahal con Veer & Shanky

Clinch di Mahal, poi spallata nei confronti di Kofi. Il membro del New Day subisce un’altra spallata, poi viene messo all’angolo e colpito da un forearm. Serie di calci all’angolo, con l’indiano che viene redarguito dall’arbitro. Kofi reagisce con un missile dropkick e una huracanrana, Mahal si rifugia fuori dal ring. Calcio di Kofi dall’apron, poi mossa aerea dalla terza corda verso l’esterno del ring. Una volta sul quadrato, Mahal prende il contro del match dopo un running knee e una presa di sottomissione. SOS di Kofi Kingston, poi chop e dropkick. Crossbody dalla terza corda e conteggio di due per Kingston. Mahal riesce a caricare l’avversario sulle spalle e procede con una guttbuster e un conteggio di due. Serie di colpi all’angolo, poi Kofi viene messo sulla terza corda. Kofi lo rispedisce al mittente e lo colpisce con un’altra crossbody, poi calcio e boom drop. Caos fuori dal ring con Veer e Shanky che se la prendono con Woods, Kofi va in suo soccorso. Mahal tenta il roll up, ma si ferma sul due, Kofi va sula terza corda e prova la mossa volante. Mahal lo prende al volo, Khallas e vittoria

Vittoria via pinfall: Jinder Mahal

Tag Team Match: Charlotte Flair & Becky Lynch vs Sasha Banks & Bianca Belair

Bianca e Sasha litigano ancora prima che inizi il match, Becky ne approfitta per attaccare Bianca alle spalle. Nel momento di caos Becky va contro Charlotte, parte la rissa in mezzo al ring con una schiera di arbitri che cerca di mettere fina alla guerra. Alla fine, Charlotte e Becky collaborano, con Charlotte che, alla fine, attacca The Man con un big boot. Ancora guerra tra tutte le atleta, con Bianca che lancia Sasha dalla terza corda verso Charlotte e Becky. Intervengono Adam Pearce e Sonya Deville, i due esigono che le quattro lottino per dimostrare come si comportano quattro campionesse. Scelta difficile, ma il match inizia.

Partono Charlotte e Sasha, con Charlotte che atterra l’avversaria con una gomitata. Sasha reagisce con un roll up, una huracanrana e poi un calcione al volto. Charlotte riprende il match con una backbreaker, poi mette Sasha al tappeto, la calpesta e corre verso le corde. Becky prende il tag di nascosto, piccola occhiataccia e poi sbaglia la mossa, venendo poi atterrata da Sasha. Tag per Bianca, poi ancora tag per Sasha. Le due si danno il cambio attraverso veri e propri schiaffi, Becky esce dalle prese, ma non prende il controllo del match: Bianca deve liberarsi anche di Sasha, poi suplex e vertical suplex, solo due. Sasha prende il tag e fa cadere Bianca, tentativo di Banks Statement non adnato a segno, Charlotte prende il tag di nascosto. Back stabber di Sasha, mentre Charlotte è distratta, poi ennesimo momento di caos. Bianca picchia Sasha, Becky picchia Charlotte, l’arbitro chiama il No Contest.

Il Match termina in NO Contest

Bianca solleva Becky ma non connette la KOD, caos immenso, con Becky che schianta Sasha al suolo e rimane l’unica in piedi in mezzo al ring.

Queen’s Crown Round 1: Doudrop vs Natalya

Doudrop mette in mostra la sua forza, mettendo al tappeto l’avversaria con una spallata, poi sbaglia la senton e subisce due mosse da Natalya. Presa di sottomissione ai danni di Doudrop, l’ex partner di Eva Marie ne esce facilmente e poi connette uno splash, sbagliando il secondo. Clothesline e conteggio di due per la canadese. Tentativo di Sharpshooter che non va a segno, roll up e vittoria che porta Doudrop alle semifinali.

Vittoria via pinfall: Doudrop

John Morrison viene interrotto dalle campionesse di coppia mentre fa yoga.

Alì e Mansoor litigano nel backstage, Alì dice che non merita di essere lì dato che è un perdente. Alì lo attacca alle spalle e lo lancia contro gli oggetti del backstage

Tag Team Match: Big E & Drew McIntyre vs The Usos

Big E e Jimmy Uso aprono le danze. Il campione WWE procede con delle gomitate al volto, poi cambio a McIntyre, serie di calcio e poi cambi a intermittenza tra i due, sempre conditi con molti calci e un dropkick all’angolo finale di McIntyre. Tag di Jey Uso, mossa combinata e McIntyre all’angolo. Lo scozzese reagisce immediatamente e lascia Jey Uso al tappeto, suplex e conteggio di due. Tag per Big E, mossa al braccio e poi presa di sottomissione addominale. Jimmy Uso prende il tag senza che Big E se ne accorga e lo attacca alle spalle, serie di calci con cambi a intermittenza, copiando lo stile di McIntyre e Big E. Torna Jey, attacco alle gambe del campione, poi headlock. Ancora tag per Jimmy, calcio all’addome e mossa combinata, solo due, ancora headlock. Big E reagisce, ma Jimmy ha preso il tag di nascosto. Big E mette Jimmy sull’apron e Jey fuori dal ring, sbaglia lo splash sull’apron e poi viene lanciato contro i gradoni d’acciaio. Sul ring Jimmy sferra un superkick e poi dà il tag, mossa combinata e solo due. Jey sbaglia la mossa, belly to belly suplex e entrambi rimangono a terra. Doppio tag, McIntyre atterra Jimmy Uso con spallate, due belly to belly e una spinebuster, solo due. Tentativo di Superkick, Jey Uso prende il tag di nascosto e i due fratelli connettono un doppio superkick, solo due. Jey solleva lo scozzese, ma è troppo pesante e scende. Neckbreaker su Jey, poi su Jimmy, poi chiama il Claymore. Big E prende il tag da dietro, poi dice a McIntyre di andarsene. Superkick di Jey Uso, altro superkick e conteggio che si ferma sul due. Jey sale sulla terza corda, sbaglia lo splash. Tentativo di Big Ending, Jey lo lancia contro McIntyre. Big E mette al tappeto Jey, procede con lo schienamento, ma è McIntyre che interrompe tutto. Rissa fuori dal ring tra i due, l’arbitro conta fino a dieci e fa finire il match

Vittoria per count out: The Usos

I due continuano a picchiarsi, The Usos procedono con una mossa aerea che mette entrambi fuori gioco. McIntyre viene lanciato contro le barricate. Belly to belly da parte di entrambi sui due fratelli, poi McIntyre e Big E continuano la rissa in mezzo al ring, con McIntyre che ha l’ultima parola grazie al suo claymore kick.

Finisce anche questa puntata di Raw, io vi aspetto la settimana prossima e vi ringrazio per la lettura del report.



Rispondi