Report: WWE Raw 17-01-2022 (Bobby Lashley risponde a Brock Lesnar)


Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw da parte di Fabio Theodule.

Becky Lynch inaugura la serata

“Siamo solo distanti due settimane da Royal Rumble e la divisione femminile + bollente. Ed è solo merito mio. Abbiamo grandi superstar del passato come Lita, Mickey James o le Bella Twins che sperano di vincere la Rumble per sfidarmi. Poi c’è Doudrop che, grazie a me, ha la più grande opportunità della sua carriera. E io le ho concesso questo. È ciò che faccio. Rendo le persone migliori, poi le batto. Mi piace la sua costanza, il suo percorso, ma non si è creata da sola. E non sarà mai una campionessa.”

Arriva proprio Doudrop, con fare minaccioso.

“Fatti dire una cosa Becky. Non mi hai dato nulla. Mi sono guadagnata questa opportunità, e volermi al posto di Bianca è solo il più grande errore che potessi fare.”

Bianca Belair interrompe entrambe

“Becky, ricorda che io sono la -EST della WWE. E Doudrop, ricorda che hai questa opportunità perché Becky ha paura di me. Io annuncio la mia partecipazione alla Royal Rumble e la vincerò, come è successo l’anno scorso e vincerò di nuovo a WrestleMania.”

Anche Liv Morgan si presenta

“Bene, bene, bene. Bianca, oggi lotteremo insieme, ma lotteremo anche alla Rumble. E la vincerò io. Ma, perché accada, tu dovrai essere una delle 29 a essere buttata fuori dal ring.”

Doudrop dice che sono noiose, Doudrop vuole subito l’arbitro per il match, così sarà.

Tag Team Match: Becky Lynch & Doudrop vs Liv Morgan & Bianca Belair

Iniziano Bianca e Doudrop, con la prima che attacca subito l’avversaria e la prende in giro schiaffeggiando la natica. Dourdrop sbaglia l’attacco all’angolo, poi riesce ad atterrare Bianca con una spallata. Becky prende il tag senza la volontà di Doudrop, poi viene messa al tappeto da un dropkick. Entra Liv Morgan come una furia, serie di attacchi a Becky Lynch, va anche vicina alla vittoria, ma Doudrop interviene. La stessa Doudrop mette al tappeto Bianca, poi viene messa fuori dal ring da Liv Morgan. Becky Lynch mette a segno la sua finisher, ma il conteggio viene interrotto proprio da Doudrop. Doudrop porta Becky Lynch all’angolo e si prende il tag, Big Splash e vittoria.

Vittoria via pinfall: Becky Lynch & Doudrop

Dopo la vittoria Doudrop sale sulla seconda corda e attacca Becky Lynch.

Reggie e Dana Brooke parlano nel backstage e vengono raggiunti da Edge e Beth Phoenix, con Edge che dice che questa sera non avrà possibilità nel suo incontro. Dopo lo schiaffo di Beth, Edge fa le congratulazioni a Reggie. I due incontrano anche Damian Priest e parlano del lato furioso che a volte esce del campione U.S. Priest chiede anche consigli per la Rumble, mentre i due parlano Beth riceve un biglietto da parte di Maryse: vuole incontrarla nello spogliatoio per parlare, solo loro due. Arriva anche Kevin Owens a parlare con Priest, con Owens che dice di non vedere l’ora di avere un match bello e onesto con lui, con Priest che non avrà bisogno di tirare fuori il suo lato furente. Priest non sembra credere alle parole del suo avversario.

The Kevin Owens Show

Kevin Owens inizia dicendo che si trova in un posto bruttissimo, da persona onesta deve dirlo, poi annuncia l’arrivo del suo ospite, nonché migliore amico: Seth Rollins.

“Seth, innanzitutto grazie per essere qui. Ti ammiro, per tante cose: dall’abbigliamento, oggi sembri un modello, e per il tuo coraggio. Sapete quanto devi essere coraggioso per andare a SmackDown e andare faccia a faccia con Roman Reigns. È stato fantastico.”

“Kev, venerdì è stato un piccolo test. Roman è impaurito di Seth Rollins. Ha parlato della mia famiglia, ha fatto intervenire la sua, ma non sono riusciti a completare il lavoro. Lo batterò e sarà come rubare le caramelle a un bambino. Porterò il titolo al mio, o meglio nostro, show.”

“Quindi quando vincerai sarai sempre qui con me? Avremo due grandi campioni?” replica Owens

“Esatto! E poi potremo diventare entrambi campioni, che ne sai.” Risponde Rollins

“Oggi devo fare un annuncio. Annuncio che parteciperò alla Royal Rumble. E quando vincerò daremo il miglior main event di sempre. Seth Freakin Rollins contro Kevin freakin Owens. E penso che sarà grandissimo.”

Damian Priest interrompe i due, facendo arrabbiare Seth Rollins

“Voi due siete degli idioti. Seth, nessuno crede che batterai Roman Reigns. E tu, Kevin, sei un bugiardo. Non vincerai la Rumble. E ti informo che ho parlato con Adam e Sonya, il nostro match inizia adesso.”

Single Match: Damian Priest vs Kevin Owens

Inizia molto meglio Priest, con una serie di splash e di calci. Owens reagisce alle corde, poi connette una senton e lo intrappola in una presa al volto. Serie di chop che rendono Priest furioso, Owens si spaventa e dice che è un match onesto. Serie di calci, Owens viene messo all’angolo e decide di uscire. Priest lo segue, salta dai gradoni e riceve un superkick al volto, poi Owens colpisce Priest con una frog splash dall’apron. Sul ring Priest prende di nuovo il controllo, gomitata all’angolo e poi tentativo di Broken Arrow che non va a segno, lo stesso non vale per la clothesline. Broken Arrow che questa volta va a segno, conteggio di due. Priest mette Owens sulla terza corda, ma il Prize Fighter lotta con tutti le sue forze per non essere colpito con il superplex. Priest cade e subisce la Swanton Bomb, ancora due. Tentativo di Stunner che non va a segno, lo stesso vale per la Reckoning. Pop up powerbomb, ancora due per Owens. Kick al volto, poi Souther Heaven di Priest, ennesimo conto che si interrompe sul due. Ancora pugno al volto di Owens, l’atleta viene lanciato all’angolo ma cade, dolorante alla gamba. L’arbitro chiama il medico, ma appena si avvicina, Owens approfitta della distrazione generale per colpire Priest con la Stunner vincente.

Vittoria via pinfall: Kevin Owens

Intervista per Nikka ASH

“é chiaro che sono sola e sarò migliore. Lei è frustrata, Rhea è colei che ha rotto il rapporto, che ha deciso di troncare l’amicizia. A volte gli eroi devono fare quello che le persone normali non possono fare. E oggi Rhea capirà che ha bisogno di un supereroe, che le piaccia o meno.”

Alpha Academy’s Graduation Ceremony

I nuovi campioni di coppia si presentano per la celebrazione della loro laurea, con tanto di tunica e cappello. Parla Gable

“Saluti, miei cari colleghi. Scherzo, io non ho colleghi, dato che sono un atleta olimpionico laureato. Non fischiate l’educazione, dato che a Oklahoma nessuno può permettersi di avere una laurea. Oggi si celebra un individuo. Potrei parlare per ore di Master Gable, ma oggi non si parla solo di me, ma anche di un grandissimo studente e atleta, il mio numero uno, Otis! La scorsa settimana Otis ha messo in pratica il mio ultimo insegnamento e ha superato l’ultimo esame, distruggendo quei due cretini degli RK-BRO. Quindi, oggi, con immenso piacere, vi presento Otis e la consegna del diploma dell’Alpha Academy.”

Otis è molto contento

“Mi hai aiutato, ma adesso ho un avvertimento: non ci fermeremo e nessuno ci fermerà.”

Si presenta Riddle, vestito con una tunica che ricorda la Statua della Libertà

“Come state? Sembrate stanchi, non sono stato invitato quindi mi sono presentato per un bel discorso. Cari laureati, sembra ieri che io e Randy eravamo campioni di coppia. Ma oggi è il graduation day e la vita cambierà per sempre.”

Gable lo interrompe subito, chiedendo anche che ci faccia qui. Riddle dice di “essere orgoglioso di voi due.”

“Hai già rovinato la notte di Otis, perché non vai dritto al punto? Vuoi un rematch?” dice Gable

“Rematch? Sembra una figata.”

Gable dice che Orton lo ha abbandonato e che accetterà il rematch solo se vinceranno un test di intelligenza. Riddle insulta i due, Otis esce dal ring e va verso Riddle, nel frattempo entra Orton e connette la RKO su Gable. Mentre Otis sta per entrare sul ring, Riddle lo attacca alle spalle, mettendolo KO. Orton, poi, indossa tunica e cappello di Otis, poi prende il microfono

“Noi accettiamo.”

Austin Theory va da Vince McMahon, con il chairman che stava guardando proprio il match tra lui e Balor.

“Senta Vince, so di aver perso, ma poi ho scatenato l’inferno.”

“Stasera dovrai rompere il culo a Balor. E se non lo farai, io romperò il culo a te.”

Single Match: Finn Balor vs Austin Theory

Partenza sprint per Balor, chop devastante, poi conteggio di due, seguito da un calcio alle costole. Theory tenta la reazione con un braccio teso, poi lancia Balor sulle corde e tenta la finisher, senza successo, andando anche vicino alla sconfitta per roll up. Balor sbaglia il Coup de Grace, Theory procede con la ATL e Theory vince pulito un gran match.

Vittoria via pinfall: Austin Theory

Theory si scatta un selfie con Balor, poi continua a picchiarlo, terminandolo con un’altra ATL.

Intervista per Rhea Ripley

“Non ho mai voluto rovinare un’amicizia. Che razza di eroe attacca un’amica? Se pensa di essere dalla parte della ragione è più delirante di quanto credessi. E questa sera dimostrerò chi è davvero Rhea Ripley.

Single Match: Rhea Ripley vs Nikki ASH

Prima che inizi il match arrivano Queen Zelina e Carmella dicendo che tutte le loro previsioni si sono avverate.

Nikki attacca alle spalle Rhea, ma la campanella non ha suonato. Rhea finisce fuori dal ring, Nikki continua a colpire la sua ex partner e la lancia contro i gradoni d’acciaio.

Il Match non si è svolto

Single Match: Reggie con Dana Brooke vs Omos

Arrivano tutti i pretendenti al 24/7 Championship e vengono distrutti da Omos. Reggie sale sulla terza corda e si lancia contro Omos, viene preso al volo e schiantato con la double handed chokeslam.

Vittoria via pinfall: Omos

 

Face to Face tra Maryse e Beth Phoenix

Maryse si presenta sul ring, poco dopo arriva anche Beth Phoenix con Edge, la quale è invitata a stare sullo stage

“Il match deve essere cancellato” dice Maryse “non lo voglio, e neanche voi. Neppure il pubblico lo vuole. Beth, siamo della stessa generazione. Vuoi davvero un match del genere? Abbiamo lottato insieme, abbiamo reso grande la divisione femminile. Quindi, penso che dovremmo far parte dello stesso team, dovremmo essere migliore amiche. Anche le nostre figlie!”

“Maryse, penso di parlare a nome di tutti. Puoi stare zitta? Migliori amiche? Non ci penso proprio. E penso che tu stia recitando. Ascolta, il nostro match non è cancellato. Non perderò l’occasione di lottare per la prima con mio marito. E non perderò l’occasione di romperti il culo. A proposito, diamo un piccolo anticipo oggi.”

Beth sale sul ring, nel frattempo Miz cerca invano di colpire Edge. Beth si distrae e viene messa al tappeto da Maryse con la sua borsa, dopo scopriamo che dentro la borsa c’era un mattone.

8 Man-Tag Team Match: The Street Profits & The Mysterios vs Dirty Dawgs, Apollo Crews & Commander Azeez

Dominick e Dolph Ziggler aprono le danze, con il giovane Msyterio che subito mette al tappeto Ziggler, poi subisce un dropkick. Entra Roode, suplex che non va a segno e tag per Rey. Doppia huracanrana, poi calcio al volto e terza huracanrana, questa volta non va a segno, i due finiscono fuori. Momento di caos in cui tutti vanno faccia a faccia fuori dal quadrato, poi torna l’ordine. Roode e Ziggler collaborano, con Ziggler che torna a essere l’uomo legale. Tag per Apollo, standing moonsault e conteggio di due. Tornado ddt da parte di Rey, il quale si dirige verso l’angolo e si cambia con Dawkins. Il membro di Street Profits mette al tappeto tutti i suoi avversari, ma il conteggio viene interrotto da Azeez. Di nuovo caos in mezzo al ring, doppia 610 su Ziggler e Roode, poi tutti rimangono fuori dal quadrato. Spinebuster di Dawkins, tag per Ford e Frog Splash finale.

Vittoria via pinfall: The Street Profits & The Mysterios

Dopo il match, I Mysterio “eliminano” gli Street Profits dal ring, dicendo di aprire gli occhi ed essere sempre attenti. A seguire, Rey riserva lo stesso trattamento al figlio.

Il momento  di Alexa Bliss

Lo psichiatra dice di essere contento di vedere di nuovo Alexa e che continuerà a vederla, a patto che non ci siano azioni come quelli della settimana prossima. Promette che alla fine della terapia, lei sarà guarita. Oggi faranno il gioco delle associazioni. Alexa associa tutte le parole (fiducia, amicizia e altro) a Lily, mentre alla parola “immaginazione” si alza arrabbiata, facendo andare via il dottore.

Main Event: Bobby Lashley con MVP vs Seth “Freakin” Rollins

Clinch tra i due, Rollins viene messo al tappeto da una spallata dopo una serie di atletismi. Rollins riesce ad atterrare Lashley, poi lo colpisce con un calcio. Lashley finisce fuori dal ring, doppio suicide dive di Rollins, con il secondo che non va a buon fine: Lashley lo afferra e lo atterra con un belly to belly. Sul ring, Rollins fa cadere Lashley e sbatte le sue gambe contro il paletto. Rollins se la prende con le gambe dell’avversario, colpendole con un dropkick. Rollins continua a infierire sulle gambe dell’avversario, Lashley riesce a reagire e connettere la flatliner, i due rimangono a terra. Ancora belly to belly da parte di Lashley, poi shoulder block e neckbreaker. Vertical suplex che non connette, Lashley procede quindi con la Dominator, solo due. Rollins connette il pedigree dopo un superkick e un back elbow, ma il conteggio si ferma di nuovo a due. Rollins sale sulla terza corda, Lashley lo prende per il collo e sale con lui. Belly to belly dalla terza corda, con Rollins che viene letteralmente distrutto. Arrivano Shelton Benjamin e Cedric Alexander a colpire Lashley, sancendo la fine del match.

Vittoria via DQ: Bobby Lashley

I due ex membri di Hurt Business tentano di mettere fuori gioco Lashley, ma in poco vengono distrutti e lanciati contro il paletto. Spear su Benjamin contro le barricate, Rollins rimane sul ring e viene raggiunto dagli Usos che lo colpiscono con un superkick combinato.

Finisce anche questa puntata. Vi aspetto la settimana prossima per un altro report.