Report: WWE Raw 19-07-2021 (welcome back John Cena)

 

Amici di SpazioWrestling, benvenuti da Fabio Theodule a WWE Monday Night Raw. Questa non è una puntata come tante, dato che, dopo più di un anno, il pubblico torna ufficialmente a riempire l’arena. Siamo a Dallas, in Texas, e l’atmosfera è bollente. Money in the Bank è passato agli archivi, abbiamo una nuova campionessa femminile e abbiamo assistito al grande ritorno di John Cena. Vediamo come si evolveranno tutte le storie

La puntata inizia proprio con l’arrivo di John Cena, forse il più grande wrestler di sempre

“Sono qui per vedervi, quanto mi siete mancati! E mi è mancato questo. Amo la confusione, il caos, l’elettricità, state urlando e amo tutto questo. Oggi è Monday Night Raw da Dallas, Texas. So cosa state pensando, sono qui per spiegare il mio ritorno, sono tornato e ho rovinato il festeggiamento di Roman Reigns. Lui era arrabbiato, Heyman confuso e molti dubbiosi. Molti si sono chiesti chi mi abbia fatto tornare in WWE. Siete stati voi, il vostro ritorno nelle arene e il vostro casino. E Roman Reigns. Sono qui per l’Universal Championship. Da qui a cinque settimane ci sarà Summerslam, a Las Vegas. E perché? Potrei fare un monologo parlando del fatto che sia Summerslam, un main event e un record da battere. Ma non è solo per questo. Ma perché Roman Reigns fa schifo. E penso che debba prendere calci in culo. Questo regno patetico deve finire, Reigns è un sopravvalutato e non è solo un mio pensiero. Se sei bravo, vieni riconosciuto. Solo se lo sei. Se sei un grande, gli altri te lo dicono. E sarà a SmackDown, venerdì. E non vedo l’ora.”

Riddle interrompe il discorso di Cena e raggiunge il ring con John Cena. I due scherzano, ripetendo “Bro” molte volte, poi si salutano.

Single Match: Riddle & Viking Raiders vs John Morrison, AJ Styles & Omos con The Miz

Iniziano Riddle e Styles, spallata del secondo, poi calcione e back body drop di Riddle. Tag per Morrison, con Styles che non dà il tag a Omos, dicendo di stare da parte. Shoulder Lock di Riddle, i due mettono in mostro una grande agilità, suplex di Riddle e conteggio di due. Entra Ivar, poi subito dopo Erik, mossa combinata molto violenta. Torna Ivar, bodyslam e Ivar viene lanciato su Morrison, ancora due. Entrano Riddle e Styles, momento di caos in cui i Raiders vengono messi fuori ring, Morrison tenta la mossa aerea, ma viene intercettato al volo e colpito dai Raiders. Styles atterra tutti grazie all’aiuto di Omos. Sul ring c’è il tag di Morrison e Riddle, entrano Styles e Erik, running knee da parte del secondo, poi ginocchiata e calcione successivo come reazione da parte di Styles. Doppio tag, entrano Morrison e Ivar, calcio di Morrison, clothesline di Ivar e splash all’angolo seguito da un moonsault mal eseguito all’angolo. Morrison tenta lo starship pain, anche lui senza riuscirci. Riddle ruba il drip stick di Miz e bagna Omos, poi si nassconde. Il gigante pensa sia stato Miz e inizia ad andare contro di lui. Morrison tenta di spiegare tutto, viene lanciato in mezzo al ring. Mentre Omos va contro Miz e Styles tenta di farlo ragionare, Morrison subisce la Viking Experience finale.

Vittoria via pinfall: Riddle & Viking Raiders

Jaxson Ryker parla

“Vedrete cosa farò a Elias stasera.”

È proprio Elias a compare sul ring con la sua chitarra, ma viene subito interrotto da Ryker sul titantron

“Scusa, ma le persone sono stufe di te. Quindi, dopo stasera, nessuno sentirà più la tua introduzione”

Symphony of Destruction Match: Elias vs Jaxson Ryker

Comincia bene Ryker con un braccio teso, poi viene colpito da un calcio e lanciato fuori dal ring. Elias prende la pianola, Ryker la ruba subito e lo colpisce al costato e alla schiena, lo lancia con il viso e tenta il conteggio, solo due. Elias reagisce e colpisce l’avversario con i Charleston della batteria, poi è proprio lui a finire contro la batteria completa, venendo sbattuto contro i tamburi. Ryker prende la chitarra, si mette sull’apron e salta, purtroppo per lui, Elias se ne accorge e lo colpisce con un jumping knee. Pianola contro la schiena di Ryker, poi Elias sbaglia la mossa e finisce contro il gong. Ryker prende e distrugge il violino contro la schiena di Elias. I due entrano sul ring, serie di chop e pugni, Ryker viene messo fuori dal quadrato. Elias non riesce a lanciare Ryker contro il paletto, cosa che, però, subisce. Ryker usa la chitarra contro lo stomaco di Elias, poi gli lancia addosso batteria e tamburo. È il turno del piano, Ryker viene lanciato contro di esso, poi è il momento di Elias di finire con la schiena contro lo strumento musicale. I due sono sul piano a lottare, Ryker viene caricato, ma riesce a scendere e lanciare Elias contro le barricate. Sgambetto di Elias, Ryker cade dal piano e rischia la sconfitta. Ryker viene lanciato anche contro i gradoni, poi decide di prendere il violoncello. Elias lo spacca contro la schiena dell’avversario per ben due volte, azione che, però, non lo conduce alla vittoria. I due sono di nuovo sul ring, Elias è sull’apron e sale sulla terza corda, viene però raggiunto e fatto cadere. Ryker porta Elias sulla terza corda, superplex verso l’esterno e verso due tavoli, i quali vengono distrutti. È la fine dell’incontro e la vittoria di Ryker.

Vittoria via pinfall: Jaxson Ryker

È il turno di Charlotte Flair di fare il suo ingresso nel ring. La nuova campionessa di Raw

“Questo è molto bello. Sono molto orgogliosa di essere qui come vostra regina e nuova campionessa di Raw. Non è stato facile l’ultimo anno e mezzo, io, però, sono l’opportunità che tutti voi aspettate. Al contrario di Rhea, che è un’opportunista. Io ho creato Rhea Ripley. Le ho insegnato molte mosse, ma non potrà mai paragonarsi a me.”

Tutto il pubblico urla il nome di Becky Lynch

“Sisi, Becky, Becky, peccato che lei sia ad allattare a casa. Mentre io sono la campionessa. Sapete cosa mi ha portato questo? Sono l’unica undici volte campionessa femminile, l’unica nella storia della WWE. Rhea ha avuto la sua opportunità e l’ha sprecata.”

Arriva proprio l’ex campionessa, Rhea Ripley, presa in giro di Charlotte

“Se pensi di battermi in qualsiasi momento, perché non questa notte?”

“Rhea, non sei in grado di combattere dopo ciò che ho fatto al tuo ginocchio. Rifiuto.”

Arrivano Adam Pearce e Sonya Deville. Sonya si complimenta con lei, però ripete le parole della campionessa. “Puoi battere Rhea in qualsiasi momento, quindi rendiamo ufficiale il rematch per il titol femminile di Raw”

Charlotte colpisce Rhea di sorpresa, poi le tira un calcio al ginocchio malandato. Il match è ufficiale lo stesso.

Championship Contenders match: Shayna Baszler & Nia Jax con Reginald vs Natalya & Tamina

Shayna parte molto meglio grazie alla sua forza, poi viene messa fuori ring. Natalya tenta il tag, Nia va contro Tamina, la carica sulle spalle e la scaraventa contro le barricate. Tag di Shayna sul ring, splash e ancora tag. Mossa combinata molto violenta, con Nia che alza Natalya e Shayna che la colpisce con una ginocchiata. Calcio al braccio da parte di Baszler, poi tag a Nia Jax. Nia sbaglia la mossa all’angolo e subisce una serie di clothesline. Testata di Nia, tag per Shayna Baszler. Natalya riesce a dare il tag, suplex e poi superkick di Tamina, che però colpisce Nia Jax. Bodyslam di Tamina, poi si mette sulla terza corda. Reginald la distrae, calcione di Shayna su Tamina. Shayna cerca di difendere Reginald, dà le spalle a Tamina, la quale la colpisce e la batte grazie ad un superkick.

Vittoria via pinfall: Natalya & Tamina

Shayna e Nia Jax litigano ancora sul ring a causa di Reginal, la Regina di Picche dice che erano invincibili senza di lui. Nia abbraccia Reginald e poi, inaspettatamente, lo colpisce con una testata, sancendo la fine del loro rapporto. Nel frattempo, Akira Tozawa scappa da altri atleti con il suo titolo, sale sul ring e viene colpito da Reginald. Quest’ultimo riesce anche a schienarlo, quindi Reginald è il nuovo 24/7 Champion. Reginald, giustamente, decide di scappare, mettendo anche in mostra la sua incredibile agilità.

Championship Contenders Match: Sheamus vs Humberto Carrillo

Grande inizio di Carrillo, i due finiscono fuori dal ring e Sheamus riesce a prenderlo al volo e schiantarlo contro l’apron. Sul quadrato continua la mattanza di Sheamus, backbreaker e poi mossa di sottomissione illegale. Priest guarda il match dal nackstage. Ten Beats di Sheamus con colpo alla schiena finale. Carrillo morde le dita di Sheamus e si libera dell’irlandese, serie di calci, poi viene messo al tappeto da un double stomp. Sheamus si mette sulla terza corda ma è troppo lento e viene colpito da una huracanrana e un dropkick. Suicide Dive molto violento, Sheamus finisce sul tavolo dei commentatori. Carrillo si mette sulla terza corda, missile dropkick e conteggio di due, quasi vittoria per il messicano. Serie di calci al petto Sheamus reagisce con una testata e il Brogue Kick finale.

Vittoria via pinfall: Sheamus

Bobby Lashley fa il suo ingresso nel quadrato, il campione ha indetto una Open Challenge

MVP parla: “Voi siete molto fortunati nell’assistere dal vivo il nostro campione. La scorsa sera Bobby ha messo fine al percorso di Kofi. Nelle settimane scorse, Kofi ha detto cose molto dure. Ha detto che il campione si era rammollito, io ho dovuto fare una riflessione e ammettere che aveva ragione. Champagne, donne e relax stavano portando sulla cattiva strada il campione. Però lo ha aiutato a tornare sulla sua strada. Quindi, chiunque abbia coraggio può venire nel ring e sfidarlo. Però, mi dispiace per il roster di Raw, dato che nessuno riuscirà mai a prendere il titolo di Bobby. Siamo tornati nel business, basta donne e champagne. Solo vittorie e onnipotenza.”

“Quindi, chi vuole accetterà l’Open Challenge?”

Ecco il grande ritorno di Keith Lee dopo mesi di assenza. Sarà proprio lui ad accettare la sfida del campione WWE.

Championship Contender Match: Keith Lee vs Bobby Lashley con MVP

Il match, quindi, non è titolato. Clinch in mezzo al ring, i due finiscono all’angolo e contro le corde, ma non lasciano la presa. Lashley mette all’angolo Lee, poi lo colpisce con dei forearm. Lee lo alza e lo porta da un angolo all’altro, poi subisce una gomitata. Lee evita Lashley con un Leap Frog, poi lo atterra con una crossbody. Lashley reagisce e lo colpisce cona la sua flatliner. Serie di pugni e mosse illegali, MVP provoca e parla a Lee. Lashley continua i colpi all’angolo, poi colpisce l’avversario con una shoulder driving. Braccio teso, Lee finisce fuori dal ring. Lashley lo raggiunge e tenta di sollevarlo, senza successo. Lee lo lancia contro il paletto, poi lo colpisce con uno splash. Lee viene distratto a MVP e viene colpito, Lashley esce dal ring e lo atterra con una violentissima spear con lunga rincorsa. Sul quadrato Lee subisce la furia di Lashley, tentativo di Hurt Lock che viene reso vano dalla grande stazza da Lee, il quale, comunque, subisce una chokeslam. Spear di Lashley e grande vittoria per il campione WWE.

Vittoria via pinfall: Bobby Lashley

Attenzione perché arriva Goldberg subito dopo la fine del match. I due vanno faccia a faccia, Goldberg gli ride in faccia e poi gli urla “I’m Next”. Quindi, sembra proprio che Goldberg abbia sfidato Lashley per il titolo.

Jinder Mahal e i suoi scagnozzi sono sul ring e mostrano le immagini delle scorse settimane, compreso l’attacco a Money in the Bank.

“Posso compare dieci moto, ma tu, Drew, non potrai avere occasioni titolate finché Lashley sarà campione.”

Shanky canta il Tanti Auguri a Jinder Mahal, da dietro arriva McIntyre che colpisce con una sedia Mahal, poi se la prende con Veer. Shanky alza le mani e chiede allo scozzese di non attaccarlo, lo scozzese non si fa impietosire e distrugge il braccio destro di Mahal con la sedia. McIntyre prende un’altra sedia e distrugge anche quest’ultima sulla schiena di Shanky.

L’NXT Champion, Karrion Kross, arriva sul ring e farà il suo debutto contro Jeff Hardy

Single Match: Karrion Kross vs Jeff Hardy

Foreamr violento di Kross, poi serie di calci e doppio suplex. Kross continua a prende a calci l’avverario, poi procede con un altro suplex. Kross sbaglia la spea rall’angolo e finisce contro il paletto. Twist of Fate, poi sbaglia la Swanton Bomb. Powerbomb di Hardy, poi schiena Kross mettendo i piedi illegalmente sulle corde e vincendo l’incontro.

Vittoria via pinfall: Jeff Hardy

Intervista sul ring appena dopo la sconfitta al debutto di Karrion Kross

“Jeff Hardy ha appena commesso il più grande errore della sua vita, perché, alla fine, tutti cadranno e pregheranno.”

Alexa’s Playground

“Il mio grande ospite è Lily, bentornata. Adesso, so che l’ultima volta le cose sono andate fuori controllo, ma oggi andrà meglio.”

Alexa viene interrotta da Eva Marie e Doudrop. Eva dice che lei è la migliore e che le sembra stupido che perda tempo con una bambolina. Alexa saluta solo Doudrop e poi dice che, se Eva continua ad andare nel suo parco giochi, dovrà vedersela con Lily. Le due ridono ininterrottamente, facendo arrabbiare Alexa. Bliss prende in giro Eva, dicendo a Doudrop di andarsene e vedere se Eva Marie riesce a cavarsela anche da sola. Eva fa la spocchiosa, ma poi decide di non restare da sola. Mentre se ne a si inciampa, rimanendo allibita e facendo ridere a crepapelle Alexa Bliss.

Single Match per il WWE Raw Women’s Championship: Charlotte Flair (c) vs Rhea Ripley

Rhea parte meglio scaraventando al suolo Charlotte, la campionessa reagisce subito, ma sbaglia la mossa all’angolo. Splash di Ripley, poi pugno allo stomaco. Charlotte colpisce Rhea con una spallata e poi prova a connettere una presa al braccio. Dropkick di Ripley e conteggio di due, poi presa al collo, Charlotte fa sbattere il volto di Rhea contro i cuscinetti all’angolo, Rhea poi intrappola la campionessa in un roll up, solo due. German suplex di Ripley, dropkick e ancora due. Rhea sbaglia nuovamente la mossa all’angolo, poi viene messa fuori dal ring. Calcio al ginocchio di Rhea, la quale cade proprio su di esso. Charlotte ne approfitta, esce dal ring e colpisce nuovamente il ginocchio della sfidante. Sul ring Charlotte continua a colpire il ginocchio infortunato di Rhea con ginocchiate e mosse illegali, usando anche le corde come arma. Tentativo di Figure-4, Rhea lancia Charlotte contro il paletto e poi la colpisce con un german suplex. Serie di colpi da parte delle due atlete, clothesline in successione per Rhea, kick e suplex, solo due. Backbreaker e big boot da parte di Charlotte. La campionessa sale sulla terza corda, moonsault, ma Rhea alza le ginocchia. Figure-4 da parte di Rhea Ripley, Charlotte urla dal dolore, poi riesce a controbattere la mossa, Rhea tocca le corde. Chop di Charlotte, Rhea la colpisce con un side kick, poi connette la Riptide, solo due. Charlotte scappa con la cintura, Rhea la insegue e la colpisce, facendo scattare la squalifica.

Vittoria via DQ: Rhea Ripley. Charlotte Flair RIMANE la Raw Women’s Champion

Attenzione perché Rhea colpisce ripetutamente Charlotte e arriva Nikki A.S.H, e decide di incassare la valigetta!!

Single Match per il WWE Raw Women’s Championship: Charlotte Flair © vs Nikki A.S.H.

Crossbody e conteggio di tre per Nikki A.S.H!

Vittoria via pinfall e NUOVA Raw Women’s Champion: Nikki A.S.H

Finisce anche questa puntata, finalmente ricca di emozioni. Grandi ritorni come John Cena, Goldberg e Keith Lee, impreziositi dal debutto di Karrion Kross e dall’incredibile cambio di titolo.. Vi aspetto la settimana prossima per un nuovo report.

 



Rispondi