Report: WWE Raw 19-09-2022 (Seth Rollins sulla strada di Bobby Lashley)


Buonasera e benvenuti a questo nuovo report di WWE Monday Night Raw

Single Match per lo United States Championship: Bobby Lashley ( C ) vs Seth Rollins

Clinch iniziale vinto da Lashley, il secondo vede Rollins intrappolare il campione in una headlock, Lashley solleva e schianta al suolo l’avversario. Ilda pio e procede nuovamente con la stessa mossa, facendo arrabbiare Rollins che poi procede con dei giochi mentali, uscendo dal ring. Lashley cade nella trappola e subisce alcuni attacchi fuori dal ring, andando contro il paletto e i gradoni, all’interno Lashley subisce un superkick e poi mette in mostra la sua forza, dato che solo con la forza del collo blocca il piede per los stomp. Rollins finisce fuori e viene distrutto da una spallata. Dentro al quadrato Rollins procede con una presa di sottomissione, Lashley. E esce subito, poi viene lanciato fuori e subisce due suicide dive. Rollins viene caricato e lanciato contro il paletto d’acciaio. I due finiscono sulla terza corda, Rollins scivola in messo alle gambe e carica Lashley, Buckle bomb e poi frog splash, solo due. Rollins indebolisce il campione con una Crossface, poi tenta il pedigree senza successo. Prima Lashley rischia la vittoria con un roll up, poi procede con una running powerslam. Lashley tenta la spear, Rollins la controbatte sapientemente e agilmente in un pedigrees che gli dà quasi la vittoria. Rollins va si nuovo sulla terza corda, questa volta sbaglia la mossa, ma cade in piedi. Stomp tentato e fallito, Rollins finisce nella Hurt Lock. Lashley mette tutta la forza necessaria, Rollins tenta in un tutti i modi di uscirne e ci riesce con una scorrettezza mentre l’arbitro è distratto, ovvero con un colpo basso. Sembrerebbe che Rollins sia in vantaggio, ma la musica e l’arrivo di Riddle lo distraggono. Lashley procede con la spear finale e vincente.

Vittoria via pinfall e ANCORA U.S. Champion: Bobby Lashley 

Damage Crlt’s Championship Celebration

Le tre arrivano in limousine all’arena, poi entrano con una specie di caddy fino al ring.

“Sono qui per festeggiare i nostri nuovi titoli e penso ci sia bisogno di rispetto e di non rischiare. Siamo in controllo adesso e devo ringraziare Dakota e Iyo per avermi seguito in questo viaggio. Non abbiamo più bisogno di presentazioni, men che meno abbiamo bisogno di Asuka, una ex campionessa in oblio, Alexa, un’atleta dimenticata e Bianca, una campionessa che abbiamo battuto dopo oltre 300giorni”

Arrivano proprio le tre atlete

“Non volevamo venire, ma queste parole mi fanno venire voglia di insegnarvi cosa voglia dire portare rispetto” dice la campionessa

“Bianca, Bianca, sei troppo impulsivo, devi imparare a controllarti da me. Ti ho già detto che ci batteremo quando io vorrò il titolo e non è oggi.”

Alexa interviene e inizia un piccolo litigio, con Bayley che afferma che è solo la copia di quella che era una volta Alexa. La piccola atleta non ci sta e la sfida in un match, poi colpisce Bayley. Le tre battono ritirata.

Single Match: Austin Theory vs Kevin Owens

Owens inizia molto meglio, mettendo ripetutamente l’avversario al suolo e colpendolo con una senton. Theory evita la Cannonball uscendo dal ring, Owens lo raggiunge e dopo alcuni attacchi iniziali lo lancia contro il tavolo dei commentatori. Owens entra ed esce dal ring, ma questa volta ha la peggio, dato che viene fsttto sgambettate sull’apron e poi viene lanciato contro il bordo del ring. Sul quadrato Theory procede con una chinlock prolungata, Owens ne esce e colpisce l’avversario con una ddt. Atomic drop e braccio teso,

poi altre due clothesline, una all’angolo e una in mezzo al quadrato. Doppio tentativo di finisher da parte di Owens, Theory lo colpisce con un forearm. Owens reagisce subito con un superkick e una swanton bomb, solo due ancora. Owens va di nuovo sulla terza corda, viene raggiunto da Theory e i due si picchiano selvaggiamente. Theory cade, ma evita il moonsault e procede con una neckbreaker e un brainbuster, solo

due. Theory vorrebbe usare la valigetta, ma Johnny Gargano gliele ruba. Theory subisce un superkick, la cannonball e la pop up powerbomb finale.

Vittoria via pinfall: Kevin Owens 

Dopo il match, Gargano fa cadere la valigetta su Theory.

Intervista per Riddle: “È stata una piccola vendetta per ciò che è successo la settimana scorsa e continuerò fin quando non avrò la mia rivincita. Aiuto volentieri Rey, Finn e Balor erano bravi ragazzi, ma adesso sono miei nemici.”

Butch e Ridge Holland sono a Raw, parla il primo

“Oggi e una giornata di lotta e voi dovrete abituarvi a vederci, dato che diventeremo i nuovi campioni di coppia. Questo venerdì, precisamente, vinceremo i titoli”

Gli Street Profits interrompono tutto, prendendo in giro gli avversari e gufando la loro vittoria. Poi, si inizia con il match

Tag Team Match: The Street Profits vs The Brawling Brutes

Iniziano Ridge e Dawkins, Ridge procede con delle spallate e un colpo al viso, poi lancia l’avversario all’angolo e procede con un shoulder block. Doppio tag, Ford viene intrappolato in una presa al braccio, poi mette in mostra tutta la sua incredibile agilità e mette al tappeto Butch, tag per Dawkins e mossa combinata. Butch prende le redini del match con delle prese alle braccia, poi lascia il posto a Holland. I due perdono per un attimo il controllo del match, tag per Ford, poi i due procedono di nuovo agli attacchi combinati. Butch e Holland procedono con dei cambi veloci per indebolire l’avversario, ten beats da parte di entrambi e Ford rimane fuori dal ring. Ford riesce a dare il cambio a Dawkins, ma la musica non cambia. Calcione al volto e vittoria sfiorata da parte dei due Brutes. Cambio per Holland, i due rimangono al suolo dopo una doppia clothesline. Tag per Butch, Triangle, Dawkins solleva l’avversario e prende il tag, super blockbuster di Ford e quasi vittoria. Ancora Tag da parte dei due, Holland viene spazzato via e fuori dal ring, tag per Ford e mossa aerea contro i due fuori dal ring. Ancora tag, tentativo di mossa combinata scongiurata da Butch che fa cadere Ford dalla corda. Tag, mossa combinata e vittoria per i Brutes.

Vittoria via pinfall: The Brawling Brutes

Gargano viene raggiunto da Alpha Academy, Gable gli dice che ha commesso un grande errore a mettersi contro Theory, il loro amico. Owens raggiunge i tre, chiedendo se abbiano un problema. Gable risponde in maniera affermativa, ma con Gargano. Owens dice Che se hanno un problema con loro, lo hanno anche con lui. I quattro si sfidano in un match di coppia per la prossima settimana.

Judgement Day è sul ring

“La scorsa settimana abbiamo dimostrato di nuovo che dominiamo Raw. E con Dominik vicino, nessuno ci fermerà. Lui è un uomo coraggioso, non è facile mettersi contro il padre. Dominik Mysterio sei un orgoglio. Ha camminato in ombra, poi ha deciso di prendere la sua strada.”

Dominik prende il microfono, ma viene inondato di fischi. Judgement Day chiede rispetto e di farlo parlare senza successo.

“Non potrei essere poi orgoglioso i essere qui con la mia nuova famiglia, il Judgement Day.”

Balor vuole una foto di famiglia e chiede al fotografo di farla. Poi, arrivano Riddle e Rey, pronti per il match.

Tag Team Match: Riddle & Rey Mysterio vs Finn Balor e Damian Priest 

Priest e Riddle cominciano, con il primo che mette all’angolo il secondo. Tag per Balor che viene messo subito al tappeto e colpito con dei suplex. Tag per Rey, doppio leg drop e due. Huracanrana, tag per Priest e Rey che tenta con successo delle offensive, ma poi viene distrutto da una clothesline, con Rhea e Dominik che applaudono a bordo ring. Splash di Priest, poi tag. Balor strangola Rey, poi headlock. Tag per Priest, manata alle costole, poi testata all’angolo. Ancora tag e ancora prese di sottomissione ai danni dell’atleta mascherato. Tri amigos di Balor sotto i fischi dell’arena, il terzo suplex viene controbattuto.enziguri di Rey, poi tag per Riddle. Knee drop, poi calcio all’entrante Priest. Serie di splash sui due, poi German suplex su Priest, standing moonsault e broton su Balor, solo due. Riddle sale sulla terza corda e sbaglia il moonsault, Balor riesce a dare il cambio a Priest. L’atleta riesce ad atterrare Riddle per un istante, poi lo schianta con una chokeslam contro l’apron. Sul ring Riddle reagisce con una Bro to Sleep, i due strisciano verso i compagni, doppio tag e Rey inizia a fare piazza pulita. Crossbody e conteggio di due, Rey picchia Balor osservando il figlio, si distrae un attimo e viene messo al tappeto. Balor tenta la 1916 ma finisce sulla seconda corda, la 619 non va a segno la prima volta perché Priest lo prende fuori dal ring, arriva comunque Riddlr ad aiutarlo e a mettere fuori gioco Priest. La seconda 619 va a segno, ma fuori dal ring Riddle viene attaccato da Seth Rollins, che prende una sedia. Rey arriva in suo soccorso e facendolo scappare, prende la sedia . Dominik si mette in ginocchio, guardando il padre e intimando di colpirlo con la sedia. Rey, naturalmente,  non lo attacca, ma una volta sul quadrato subisce la chokeslam e il Coup de grace finale.

Vittoria via pinfall: Judgement Day

Rollins e Riddle si picchiano nel backstage. Rollins accetta la rivincita.

The Miz TV con Dexter Lumis come Guest

Miz parla ancora dei problemi con un “pazzo che mi perseguita e che ha superato il limite, entrando in casa mia, guardando un disegno di mia figlia e lasciandolo poi sul tavolo. A me non interessa quanto sei stato in casa, non dovevi entrare senza invito. Io sto impazzendo, perché me? Ti voglio qui, adesso.”

Arriva proprio Dexter Lumis, ma in maniera inaspettata. L’atleta, infatti, è sotto il ring e lo taglia uscendo di sorpresa dietro The Miz. Lumis tenta di portare Miz nel buco sotto al ring, ma Ciampa lo aiuta. Anche Ciampa rischia di essere rapido, ma colpisce Lumis. I due, poi scappano.

Judgement Day raggiunge AJ Styles nel backstage. Styles vuole parlare con Balor dato che gli ha voltato le spalle, Balor dice che si è unito al gruppo, ma non gli ha mai voltato le spalle. Styles afferma che non farà mai parte di questa setta e che non volterà mai le spalle a famiglia e amici come Dominik. Balor sembra minaccioso e chiede a Styles se è in cerca di una sfida. È proprio Balor a calmare gli animi, dicendo che no, Styles non è alla ricerca di un match. Balor lo abbraccia e poi gli dice che l’offerta è sempre valida.

Main Event: Bayley con Damage Crlt vs Alexa Bliss con Asuka & Bianca Belair 

Alexa inizia in maniera veemente, mettendo in difficoltà Bayley con mal sua velocità. Alexa attacca gli arti superiori dell’avversaria numerose volte, poi subisce il ritorno di Bayley. Presa al braccio prolungato, armdrag  e solo due. Bayley strangola l’avversaria, poi procede con una chinlock. Alexa reagisce con una huracanrana, poi la colpisce con una serie di calci al volto. Bayley atterra Alexa con una ginocchiata, poi le due finiscono fuori dal ring. Alexa viene lanciato contro il tavolo dei commentatori, Bayley libera il tavolo, ma poi viene scalciata via e colpita con una mossa aerea. Sul ring, Bayley colpisce le gambe dell’avversaria com delle prese di sottomissione, Alexa riesce ad uscirne. Alexa colpisce ripetutamente Bayley, poi la attrrrs con un dropkick. Double knees sull’addome, poi crossbody. Bayley to Belly, Alexa riesce ad alzare la spalla prima del conteggio finale. Le due si trovano sulla terza corda, sunset flip da parte di Alexa e solo due. Bayley get te di schienate Alexa mettendo i piedi sulle corde, Bianca glieli toglie. Disse fuori dal ring, Bianca viene atterrata, Asuka finisce contro i gradoni. Iyo Sky da cadere Alexa mentre Dakota distrae l’arbitro, finisher di Bayley e vittoria.

Vittoria via pinfall: Bayley

le tre picchiano selvaggiamente prima Alexa e poi Asuka in tre contro uno, poi tocca a Bianca che subito si difende, ma poi soccombe agli attacchi. Poi Bayley lancia la sfida titolata per Extreme Rules.

Grazie per la lettura del report.

Rispondi