Report: WWE Raw 22-10-2018

Amici di Spazio Wrestling benvenuti ad una nuova puntata di Monday Night Raw! Io sono Nicola Morisco e vi accompagnerò, occasionalmente, questa sera nel report dello show. Siamo in diretta dal Dunkin Donuts Center di Providence. Michael Cole ci da il benvenuto. È affiancato da Renee Young e Corey Graves. 

La puntata si apre subito con l’ingresso del campione universale, Roman Reigns. The Big Dog prende il microfono in mano e intanto i fan lo fischiano: Roman vorrebbe scusarsi con tutti per gli atteggiamenti che ha avuto nel corso di questi anni. Tutto ciò che ha detto erano soltanto bugie. Roman dice che il suo nome è Joe e ha vissuto con una Leucemia per ben 11 anni! Roman dice che dovrà rinunciare al titolo di campione universale! Roman dice che aveva 22 anni quando seppe tutto. In quel momento, però, non aveva soldi e gli stava nascendo un bambino. La WWE, però, gli ha dato una possibilità e non importa se i fan lo abbiano fischiato o meno. Lui vuole ringraziare tutti. Adesso sta per andare a casa e concentrarsi sulla sua salute e sulla sua famiglia. Questo, però, non è un addio! Roman dice che batterà questo male e tornerà! Lo vedremo molto presto! I fan gridano “Thank You Roman”. Roman Reigns se ne va e lascia la sua cintura al centro del ring. Il mastino si avvia verso il backstage, ma ecco che arrivano Seth Rollins e Dean Ambrose per abbracciarlo.

Still to come, Dolph Ziggler e Drew McIntyre difenderanno i titoli di coppia contro Seth Rollins e Dean Ambrose, D-Generation X sarà qui questa sera, Ronda Rousey e Nikki Bella firmeranno il contratto che sancirà ufficialmente il loro match ad Evolution. 

Single Match: Finn Balor vs Bobby Lashley 

Parte la Theme Song di Finn Balor che, acclamato dal pubblico, si dirige verso il ring. Successivamente arriva anche Lio Rush che presenta il suo “compagno”, Bobby Lashley. Comincia il match! Lashley parte subito forte con una serie di colpi molto duri e tenta subito uno schienamento, ma ottiene un semplice conto di uno. Balor si riprende, ma Lashley contrattacca subito. Balor riesce a scaraventare fuori dal ring Lashley e vuole volare dalle corde per colpirlo, ma mentre sta per farlo viene interrotto da Lio Rush! Balor esce dal ring e insegue Rush, ma Lashley lo ferma con un duro colpo al volto. Torniamo dalla pausa e intanto Lio Rush continua ad urlare “Lashley, Lashley, Lashley”. Il dominatore, intanto, cerca di sottomettere il suo avversario. Pugno in faccia di Lashley ai danni di Balor. Lashley mostra i suoi muscoli ai fan. Balor si riprende e colpisce con un doppio calcio in faccia Lashley. Balor ha in pugno il match adesso, si tuffa dalla terza corda ma Lashley riesce a prenderlo e a rifilargli un Samoan Drop. Tentativo di Coupe de Graz, ma Lashley riesce a schivarlo. Pinfall di Balor! 1,2,3! Vince a sorpresa Finn Balor

Vincitore: Finn Balor

Single Match: Sasha Banks vs Ruby Riott

Sasha Banks, accompagnata da Natalya e Bayley, si avvia sul ring per affrontare Ruby Riott, a sua volta con Liv Morgan e Sarah Logan. Intanto, ci viene ricordato che ad Evolution Sasha, Natalya e Bayley affronteranno proprio la Riott Squad in un Six Woman Tag Team Match. Tornati dalla pausa ci viene mostrato un filmato della scorsa settimana, quando lo Shield mise KO Dolph Ziggler, Drew McIntyre e Braun Strowman; ricordiamo che successivamente The Monster attaccò Ziggler e McIntyre fece altrettanto con Strowman. Torniamo al match fra Sasha Banks e Ruby Riott: quest’ultima si presenta con la sua squadra, composta da Liv Morgan e Sarah Logan. Suona la campana! Le due si strattonano per il collo, ma Ruby Riott riesce a mettere subito al tappeto la Banks. Quest’ultima si riprende con una serie di mosse tecniche, poi porta la sua avversaria vicino alle corde, ma ecco che interviene il resto della Riott Squad in suo soccorso. Ruby Riott, successivamente, prende nuovamente in mano il controllo del match. Arriva una sberla di Sasha! Il match si sposta fuori dal ring, con la Banks che colpisce con un pugno Ruby. Rientriamo nel quadrato e la situazione si capovolge nuovamente, con Ruby Riott che colpisce duramente Sasha. Spot per noi! Torniamo dalla pubblicità e Ruby continua ancora ad avere la meglio. Tentativo di schienamento: 1,2! Buon conto di due. Sasha si riprende e rifila una ginocchiata in faccia a Ruby! Quest’ultima è all’angolo e Sasha la colpisce con una doppia ginocchiata in faccia. Entra nel ring Liv Morgan, ma contemporaneamente arriva anche Bayley per allontanarla. Ci spostiamo fuori dal ring e Natalya con Bayley le prendono duramente da Sarah Logan e Liv Morgan. Arriva la Banks in loro soccorso, ma Ruby Riott la sbatte contro il palo di sostegno e le rifila un Riott Kick. Tentativo di schienamento: 1,2,3! Vince il match Ruby Riott.

Vincitrice: Ruby Riott

Ci viene mostrato un segmento di quanto accaduto la scorsa settimana, quando Kane e The Undertaker hanno risposto al messaggio mandato da Shawn Michaels e Triple H in vista del Tag Team Match di Crown Jewel. Spot per noi! Torniamo dalla pubblicità e parte la musica della D-Generation X! Shawn Michaels e Triple H sono qui, acclamati dalla folla! Ci viene mostrata la grafica riguardante il Tag Team Match di Crown Jewel che vede coinvolti, appunto, Triple H e Shawn Michaels e Kane e The Undertaker. The Game prende subito la parola e dice che in giro vengono gettate molte parole, fra cui la paura. La paura che impediva di uscire dal ritiro. Parola a Shawn che dice che la nostalgia è stata gettata in giro. Shawn dice che nostalgia è un modo educato di dire vecchio. Hunter, invece, dice che X è in esecuzione da 22 anni e che erano migliori di chiunque. Forse X appartiene al passato, ma oggi bisogna pensare al futuro. Triple H dice che stanno andando a Crown Jewel per prendere a calci nel sedere Kane e The Undertaker. ATTENZIONE! RISUONANO LE CAMPANE! Sullo schermo appare un cimitero in cui ci sono The Undertaker e Kane: il deadman dice che la riunione dei Brothers of Destruction sarà la loro caduta e che porteranno la loro paura a scatenare totale disprezzo. Kane dice che non li sconfiggeranno. Taker, invece, dice che i loro corpi riposeranno qui e che riposeranno in pace!

Michael Cole ci dice che a Crown Jewel, Brock Lesnar e Braun Strowman si affronteranno in un Vacant Universal Championship Match!

Still to come, Dolph Ziggler e Drew McIntyre difenderanno i titoli di coppia contro Seth Rollins e Dean Ambrose, Ronda Rousey e Nikki Bella firmeranno il contratto per sancire il loro match di Evolution. 

Paul Heyman è nel backstage e si appresta ad avviarsi sul ring! Tornato dalla pausa, Heyman è sul ring. Heyman dice che il suo nome è Paul Heyman e che sta sera è davvero molto dispiaciuto per Roman Reigns. Dice che Roman ha sacrificato la sua carriera perché non poteva adempiere agli obblighi del Campione Universale. Ora però cosa facciamo? Roman è il primo a dire che tutto ciò deve andare avanti. A Crown Jewel, Brock Lesnar affronterà Braun Strowman. Soltanto uno potrà dire di portare avanti l’eredita di Roman. Questo non è Braun Strowman. L’unico è soltanto Brock Lesnar. Non ci sono paragoni. ATTENZIONE! PARTE LA MUSICA DI BRAUN STROWMAN! THE MONSTER È QUI! Si avvia verso il ring e dice che Brock Lesnar può venire qui già sta sera, per fargli assaggiare le sue mani. DA DIETRO, PERÒ, DREW MCINTYRE RIFILA UN CLAYMORE AI DANNI DI STROWMAN! Lo scozzese, colpito il bersaglio, si allontana e intanto Strowman si rialza e lo guarda malamente.

Al ritorno dalla pubblicità, Drew McIntyre e Dolph Ziggler sono nel backstage e vengono intervistati da Charlie Caruso: a Drew viene chiesto se è preoccupato per delle eventuali ripercussioni, ma dice che non lo è. Lo scozzese dice che non è un bambino e che adesso deve soltanto concentrarsi sul match di questa sera!

Torniamo sul ring e vediamo Elias! Elias saluta tutti e comincia a suonare con la sua chitarra. Ha una domanda da porre a tutti i fan presenti questa sera: “Chi vuole camminare con Elias questa sera?”. Successivamente ricorda quanto accaduto la scorsa settimana con Apollo Cruwse, ma ecco che parte la musica di quest’ultimo che si dirige, dunque, verso il ring per affrontare Elias! 

Single Match: Elias vs Apollo Cruwse

Comincia il match fra i due e Apollo ha subito la meglio su Elias. Lo spedisce successivamente fuori dal ring, poi effettua una capriola all’indietro e lo colpisce! Spot, intanto, per noi! Siamo tornati dalla pausa e intanto Elias ha in mano le redini del match: strattona per il collo Apollo. Quest’ultimo cerca di rialzarsi, ma Elias continua a trattenerlo. Apollo è in piedi e si sposta all’angolo: Elias cerca di colpirlo, ma va a vuoto. Serie di colpi al volto di Elias e adesso Apollo ha in mano il controllo del match. Apollo cerca di sollevare Elias, ma quest’ultimo termina fuori dal ring. Rientra subito e rifila ad Apollo un Drift Away! 1,2,3! Elias vince il suo match con Apollo Cruwse.

Vincitore: Elias

Ci viene mostrato un segmento in cui appare Kurt Angle, qualificatosi qualche settimana fa alla WWE World Cup. L’ex GM dello show rosso parla di questa competizione e di tutte le Superstar che dovrà affrontare: Angle dice che ognuna di loro è una grande Superstar, ma farà di tutto per essere eletto come il “Best in the World”. 

Still to come, Dolph Ziggler e Drew McIntyre difenderanno i titoli di coppia contro Seth Rollins e Dean Ambrose. 

Torniamo dalla pubblicità e abbiamo ancora Elias con la sua chitarra, ma ecco che viene interrotto dal GM Baron Corbin! Corbin gli chiede gentilmente di andarsene, poiché lavora solo ed esclusivamente per lui e, inoltre, le sue performance sono davvero al di sotto delle aspettative. Elias, però, decide di continuare a suonare con la chitarra. Corbin insiste e ribadisce lo stesso concetto detto in precedenza. Elias, a questo punto, si alza e se ne va nel backstage. Corbin si avvia verso il ring, ma viene colpito sorprendentemente da Elias con la chitarra! 

Ronda Rousey è nel backstage e si appresta a salire sul ring per firmare il contratto di stipulazione del match con Nikki Bella. Ci viene mostrato un promo in cui viene riassunta questa nuova feud fra Nikki e Ronda. Michael Cole è sul ring e presenta il match, valevole per il Raw Women’s Championship, che ci sarà domenica ad Evolution: Nikki Bella vs Ronda Rousey. Successivamente presenta Nikki che, assieme a Brie, si appresta a salire sul ring. Ecco che viene presentata Ronda Rousey. La campionessa di Raw, proprio mentre sta per salire sul ring fa fuggire sia Nikki che Brie! Le due sono fuori dal ring e temono che Ronda possa attaccarle, ma quest’ultima le invita a salire sul ring e a firmare questo contratto. Le Bella Twins entrano all’interno del quadrato e cominciano a provocare Ronda: quest’ultima tiene in mano la penna e decide di darla a Nikki per firmare il contratto. Quest’ultima sigla e colpisce con una schiaffo Ronda! La campionessa mantiene la calma, prende la penna, firma e dice che domenica metterà fine a questa storia e resterà campionessa!

Charlie Caruso è nel backstage per intervistare Seth Rollins e Dean Ambrose: Dean dice che non ci sono parole per descrivere cosa è accaduto negli ultimi sei anni. Quando non sai cosa fare e quando non sai cosa dire, fai ciò che sai. Seth dice che non ci sono parole, ma solo emozioni. Incanaleranno quelle emozioni e batteranno Drew e Dolph per diventare i nuovi campioni di coppia di Raw. Lo faranno per Roman.

Fatal 4-Way Match: Nia Jax vs Tamina Snuka vs Dana Brooke vs Ember Moon

Parte la Theme Song di Nia Jax che si appresta, dunque, ad avviarsi sul ring. Tornati dalla pausa, vediamo sul ring anche Tamina Snuka e Dana Brooke. Successivamente arriva anche Ember Moon. Comincia questo Fatal 4-Way Match! Tutte e quattro se le danno subito di santa ragione, ma alla fine Nia Jax riesce a spedire fuori dal ring sia Moon che Brooke. Al centro del quadrato, dunque, ci sono Nia e Tamina che si colpiscono con una serie di colpi ravvicinati. Tamina manda fuori dal ring la Jax. Rientra Ember Moon che colpisce Tamina Snuka, volando dalla terza corda: 1,2,3! Ember Moon ottiene la vittoria. 

Vincitrice: Ember Moon

Ci viene proposta l’intera card di Evolution, il primo PPV tutto al femminile della storia che andrà in onda domenica 28 ottobre! 

Still to come, Rollins ed Ambrose affrontano Ziggler e McIntyre per i titoli di coppia.

Nel backstage ci sono le WWE Hall of Famer, Lita e Trish Stratus che vengono intervistate da Charlie Caruso: si parla essenzialmente del match che entrambe avranno ad Evolution con Mickie James e Alexa Bliss, ma ecco che sbuca dal nulla Alicia Fox. Successivamente, Mickie James attacca da dietro Lita, mentre la Fox si occupa di Trish. Scoppia una rissa vera e propria, ma alla fine Lita e Trish Stratus riescono ad avere la meglio, mettendo KO sia Mickie James che Alicia Fox!

Raw Tag Team Championship: Dean Ambrose & Seth Rollins vs Dolph Ziggler & Drew McIntyre (c)

It’s Main Event time! Dolph Ziggler e Drew McIntyre difenderanno i titoli di coppia contro Seth Rollins e Dean Ambrose. Si comincia con Ambrose e McIntyre sul ring! Dopo un po’, però, Ambrose e Rollins spediscono fuori dal ring sia Ziggler che McIntyre. Spot per noi! Torniamo dalla pubblicità e vediamo Ambrose e Ziggler all’interno del quadrato. Tag! Entra Rollins che colpisce prima Ziggler e poi McIntyre. Quest’ultimi sono fuori dal ring: Seth decide di tuffarsi e di mandarli contro la barricata! Rientriamo nel ring e mentre Seth sta per saltare dalla terza corda, McIntyre lo fa cadere. Entra lo scozzese che comincia a pestare duramente Rollins. Cambio per Ziggler. Quest’ultimo comincia a strattonare Rollins, ma l’architetto del ring effettua un Suplex ai danni di Ziggler. Tag di Ziggler! Entra McIntyre. Adesso, però, sia uno che l’altro sono al tappeto! McIntyre finisce addirittura fuori dal ring. Rollins tenta di dare il cambio, ma Ambrose viene mandato fuori dal ring da Ziggler. Tentativo di schienamento per McIntyre: 1,2! No, lo scozzese ottiene comunque un buon conto di due. Altro spot! Siamo ancora qui, Ambrose e McIntyre nel ring. Tag per Rollins! Volo dalla terza corda di Seth! Dean colpisce fuori dal ring Ziggler! Tentativo di schienamento per Seth, ma ottiene solo un conto di due. Seth risale sulla terza corda, ma Drew lo ferma. Ambrose prova a rientrare, ma Ziggler lo ferma e si prende il cambio? Super Suplex di Rollins ai danni del super figo! 1,2 nooo! Ziggler si salva per pochissimo. Ziggler sbatte Rollins contro il palo di sostegno e gli rifila un Zig Zag! 1,2, ancora due!!! ATTENZIONE! PARTE LA THEME SONG DI BRAUN STROWMAN! THE MONSTER SI AVVIA VERSO IL RING, GUARDANDO MCINTYRE! Parte la rissa fra i due con Strowman che colpisce duramente lo scozzese. Ci ritroviamo in mezzo al pubblico, mamma mia! Pugni e calci nello stomaco del mostro. Ziggler, intanto, si prende la cintura, ma Ambrose gliela toglie! Seth Rollins colpisce Ziggler e ottiene un conto di tre! Dean Ambrose e Seth Rollins sono i nuovi detentori dei titoli di coppia! 

Vincitori e nuovi campioni: Dean Ambrose & Seth Rollins

MA ATTENZIONE!!! CLAMOROSO! DIRTY DEEDS DI DEAN AMBROSE AI DANNI DI ROLLINS! INCREDIBILE, DA NON CREDERE! IL PUBBLICO È INCREDULO! Dean Ambrose toglie il tappetino dal pavimento ed effettua una nuova Dirty Deeds ai danni di Rollins! Ambrose si toglie la maglietta e se ne va in mezzo al pubblico, lasciando Rollins steso per terra! 

Raw termina così, in maniera davvero incredula, ma comunque straordinaria. Io vi ringrazio per l’attenzione e vi do appuntamento alla prossima settimana con una nuova puntata di Monday Night Raw!

  • ciro78

    Lita con Trish Stratus attizzano alla grande , siccome hanno tante faide mancate proprio verso Mickie James a votazione dovrebbero rientrare nei lingerie match

  • wakko

    Dire che è una puntata storica che verrà tramandata di generazione in generazione è davvero poco(non mi riferisco solo all’annuncio straziante di Reigns);FIGHT ROMAN FOR US !!!!