Report: WWE Raw 24-01-2022 (face to face tra Brock Lesnar e Bobby Lashley)


Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw da parte di Fabio Theodule. Manca poco, pochissimo a un evento imperdibile come la Royal Rumble. Ci sarà il dream match tra Bobby Lashley e Brock Lesnar, impegnati questa sera nella pesatura ufficiale, e, naturalmente, l’incontro ad eliminazione tra 30 superstar che decreterà il futuro main eventer di WrestleMania 38. Iniziamo la puntata.

Official Weigh-In tra Brock Lesnar e Bobby Lashley

Corey Graves e Adam Pearce sono sul ring e annunciano l’arrivo di Bobby Lashley e MVP. I due entrano sul ring, poi Graves tenta di annunciare Brock Lesnar, ma Paul Heyman lo interrompe, annunciandolo alla sua maniera. Ecco, quindi, l’arrivo di uno scintillante Brock Lesnar, abbigliato con un cappello da cowboy nero e una bellissima camicia a quadretti, con sotto una felpa. Graves dice che non è un abbigliamento adeguato, Lesnar chiede se voglia vederlo nudo. Tocca a Lashley pesarsi: 273 pounds.

“273 pounds di Killing Machine. Come Nessun altro. Più un dio che un uomo. 273 pounds che dovrà affrontare Lesnar. Si pensava fosse impossibile, ma adesso ci sarà il match. E dopo il match prenderà un po’ di peso, quello aggiuntivo della cintura.” Afferma MVP.

Tocca a Brock Lesnar, che si toglie solo il cappello: 286 pounds.

Lashley si arrabbia “pensa che sia divertente? Fai il pagliaccio perché sai che perderai? Segna queste parole: sarà il tuo regno più breve. E non è una scommessa, ma uno spoiler.”

“Chi è il comico adesso? Paul, senti questa: domenica perderò a causa della Hurt Lock e ci sarà un nuovo campione: Bobby Chi?” finisce Lesnar.

The Allmighty rimane in silenzio mentre Lesnar se ne va dal ring e prende la strada degli spogliatoi.

Single Match: Bianca Belair vs Queen Zelina

Bianca mette in mostra tutta la sua forza contro Zelina, lanciandola da una parte all’altra del ring e colpendola con un dropkick. Vertical suplex prolungato, Queen Zelina riesce a convertirlo in una specie di stunner. Piede in faccia, poi knee drop da parte della regina. Bianca cade sul secondo cuscinetto del paletto, Zelina sale sulla terza corda, ma viene colpita da un pugno. Zelina viene sollevata, ma riesce a uscire alla presa. Serie di suplex, con l’ultimo prolungato, poi standing moonsault che non va a segno. Zelina tenta invano la finisher, viene sollevata rapidamente e schiantata con la KOD.

Vittoria via pinfall: Bianca Belair

Intervista per Kevin Owens

“Priest ha perso per la prima volta nella sua carriera nel main roster per pinfall. Infortunio finto? Tu non eri nel ring, non sai cosa succede, io continuo a lottare proprio come scritto sulla maglia. E ho ottenuto un’opportunità titolata.”

Single Match per il U.S. Championship: Damian Priest (c) vs Kevin Owens

Tentativo immediate di stunner che non va a segno, i due si mettono a vicenda all’angolo e si colpiscono molto duramente. Pungo sul volto di Owens, il Prize Fighter poi procede con una gomitata e una senton, solo due. Priest rimane seduto all’angolo, Priest è molto veloce ad alzarsi e colpire l’avversario con un calcio che lo spedisce fuori. Priest segue l’avversario e lo lancia contro le barricate, poi subisce un kick sull’apron e una senton, fortunatamente per il campione, riesce ad alzare le ginocchia prima dell’impatto. Priest poi scaglia Owens contro l’apron con una chokeslam. Sul ring Owens rischia la vittoria, poi colpisce il campione con un superkick. Facebuster e spinning kick di Priest, ancora due. Owens dice di essere di nuovo infortunato, Priest decide di non cascare nel trannello e colpisce ripetutamente l’avversario. Owens tenta la vittoria con un inganno con un roll up e aggrappandosi ai pantaloni, facendo innervosire e tirando fuori l’anima violenta di Priest. Il campione perde la testa e inizia a picchiare selvaggiamente Kevin Owens, arrivando, nuovamente, alla squalifica.

Vittoria via DQ: Kevin Owens. Damian Priest RIMANE il U.S. Champion

 

Serie di piccole interviste alle Superstar femminili in vista della Royal Rumble

“Ciò che occupa la mia mente è la Royal Rumble e vincerò a ogni costo. Andrò a WrestleMania.” – Rhea Ripley

“Quest’anno sarà il mio, credetemi pure pazza. Vincerò la Rumble!” –  Dana Brooke

“tutti hanno visto il mio cambiamento. Tutti mi hanno visto quasi vincere. Ma vincerò la Rumble, poi il main event a WrestleMania.” –  Liv Morgan

“Sono qui da tanto e adesso voglio il main event di WrestleMania. E ci saranno problemi per chi si metterà in mezzo.” – Tamina

“I supereroi devono affrontare alcuni ostacoli che le persone normali non possono affrontare. Io renderò WrestleMania super.” – Nikki ASH

“Vincerò la Rumble e la renderò la più bella di tutte” – Carmella

Sonya Deville minaccia Priest: “Se l’arbitro dice di fermarti, devi farlo! Vuoi essere sospeso? Multato? O peggio? Devi darti un contegno.”

Six-Woman Tag Team Match: Rhea Ripley, Dana Brooke & Liv Morgan vs Carmella, Tamina & Nikki ASH

Tamina mette in difficoltà Dana Brooke, entra Rhea Ripley e mette la situazione in chiaro. Testata violenta, sgambetto e poi dropkick sul volto. Calcio alle costole, suplex e conteggio fermato da Carmella. Momento di caos in cui tutte le Superstar entrano sul ring e si mettono al tappeto a vicenda, entra Carmella come donna legale e cerca di prendere in giro Rhea. Brutto errore, Ripley la prende e la fa cedere con la sua Vertical

Vittoria per sottomissione: Rhea Ripley, Dana Brooke & Liv Morgan

Nikki colpisce alle spalle Rhea, poi scappa via.

Alpha Academy Academic Challenge: Round 1 – Spelling Bee

“Questa sera è la prima di tre sfide. Questo proverà che sono un genio, oltre ad un atleta, e che sono laureato. Per piacere, Ohio, non fischiate l’istruzione. Proveremo anche che il mio pupillo non è soltanto un rissaiolo, ma anche un cervellone. Otis, sono così orgoglioso di te! Annuncio anche che Alpha Academy parteciperà alla Royal Rumble e che vedrete uno di noi due al main event di WrestleMania.”

Vengono annunciati anche gli RK-BRO che si presentano sul ring. Chi vince la sfida, deciderà la prossima manche. Inizia Otis, deve fare lo spelling di Emmental. Otis chiede cosa sia, quando capisce riesce a fare lo spelling e vince.

Tocca a Riddle adesso, deve fare lo spelling di Calibration, subito capisce CaliBrotion, poi, pian piano, ci arriva e riesce a fare uno spelling perfetto.

È il turno di Chad Gable: Disillusion. Gable si mette a ridere per la felicità, poi sbaglia tutto lo spelling, credendo che fosse Dissolution. Inizia a litigare, perché secondo lui è stato Kevin Patrick a parlare male e non lui a sbagliare.

Turno di Randy Orton, Dumbbell, una delle parole più sbagliate di tutte. Orton ci riesce, senza neanche chiedere di inserirlo in una frase. RK-BRO vince la prima manche.

Orton prende in giro Gable, poi lo sfida a un match, dicendo anche che è la persona più stupida del match, facendo lo spelling  di come la batterà: con la R-K-O.

Single Match: Randy Orton con Riddle vs Chad Gable con Otis

Gable viene messo al tappeto, poi i due avversari si studiano guardandosi negli occhi. Armbar di Gable, Orton la gira e riesce a mettere al tappeto Gable con una spallata. Ancora presa al braccio di Gable, invertita da Orton ancora con una spallata. Armdrag di Gable, poi ancora armbar. Tentativo di RKO che non va a segno, Gable decide di uscire dal ring e rifugiarsi da Otis. Clinch, Gable mette in vista tutta la sua grandissima tecnica, anche Orton decide di uscire dal ring. Colpo sul pomo d’Adama da parte di Gable, Orton viene messo all’angolo e colpito, poi The Apex Predator inverte la situazione. Gable esce di nuovo, viene raggiunto da Orton e lanciato contro il tavolo dei commentatori. Otis sale sull’apron e distrae Orton, Gable colpisce le gambe di Orton, poi si diletta in un bellissimo moonsault. Orton si rimette in carreggiata, clothesline, backbreaker e poi silver spoon ddt. Orton chiama la sua finisher, fuori dal ring Riddle viene atterrato da Otis, mentre sul ring Orton non cade nelle trappole della distrazione e connette un’ottima powerslam. Orton tenta il punt kick, Gable lo evita e intrappola l’avversario nella Ankle Lock. Fuori dal ring, Riddle colpisce tre volte Otis con il suo monopattino, distraendo anche Gable. Orton riesce a lanciare con una spinta Gable contro l’angolo, Gable ci rimbalza contro e poi subisce la RKO finale.

Vittoria via pinfall: Randy Orton

Riddle prende il microfono

“Adesso dobbiamo scegliere la nuova challenge e possiamo tornare al passato, con una nuova sfida: una Scooter Race.”

Il momento di Alexa Bliss. Il dottore le chiede quando ha incontrato Lily per la prima volta, Alexa cambia espressione e diventa molto felice.

“Ah Lily. Da tutta la vita, in ogni momento. Più precisamente quando avevo sei anni al parco giochi. Loro mi prendevano in giro perché portavo gli occhiali, mi hanno colpito e ho perso i sensi. Quando mi sono svegliato c’era lei, Lily. Da quel giorno siamo diventate migliori amiche e quelle ragazze non si sono mai più viste.”

La clip termina con Alexa che continua a parlare con grande passione della sua amica

Vince McMahon e Austin Theory parlano, Vince non è contento delle foto fatte, Theory dice che vincerà la Rumble e deciderò chi affronterà, poi chiede un bel numero d’entrata. Vince gli chiede perché dovrebbe sapere, secondo lui, gli ingressi e che dovrebbe pensare al suo opponente: AJ Styles. Vince gli chiede di portare un seflie migliore e molto bello.

Single Match: AJ Styles vs Austin Theory

Theory prende in giro Styles, poi lo mette all’angolo per un istante. Headlock molto prolungata di Styles, poi serie di roll up e un dropkick, Theory esce dal ring, poi viene colpito da un high rope crossbody. Sul ring Theory viene colpito con una chop molto violenta, poi un calcio sulla coscia. Reazione di Theory che fa cadere Styles contro il secondo cuscinetto, poi suplex e conteggio di due. Headlock in mezzo al ring, Styles ne esce e mette all’angolo l’avversario, poi lo colpisce con due chop e un calcio alle costole. Ginocchiata mentre Styles è a terra, poi snap suplex e ancora due. Styles viene sollevato e fatto cadere sulle corde, poi calcio allo stomaco e al petto. Irish whip molto violenta verso l’angolo, Styles rimane a terra. Styles risponde con un forearm, poi viene lanciato via da Theory e messo sulla seconda corda; Theory viene messo a terra, ma con una grande agilità. Il giovane atleta riesce a colpire Styles con un dropkick, facendolo cadere fuori dal ring. Jawbreaker di Styles dentro al ring, poi ancora chop. Theory fa volare Styles con un back body drop, solo due. Theory sbaglia la gomitata al suolo dopo aver preso in giro Styles, poi subisce una inverted ddt. Braccio teso, poi serie di colpi e splash all’angolo, neckbreaker e sliding forearm, ancora due. Back elbow di Theory, belly to back suplex e conteggio di due. Ancora jawbreaker di Styles, che poi subisce un calcio e una standing blockbuster dopo una capriola, solo due. I due sono di nuovo sulla terza corda, Styles esce dalla presa e fa cadere Theory. Pele Kick, i due rimangono a terra. Calf Crusher di Styles, Theory riesce immediatamente a toccare le corde annullando la mossa. Tentativo di Phenomenl Forearm che non va a segno, Styles viene fatto cadere. Theory tenta lo schienamento e tenta di ingannare l’arbitro mettendo i piedi sulle corde, viene subito beccato. Theory si distrae, viene colpito e poi finito con la Phenomenal Forearm.

Vittoria via pinfall: AJ Styles

Intervista per Becky Lynch e Doudrop

“Si parte con me, perché sono la campionessa. E vi racconto la storia di una stupida come Doudrop, che ha lottato e sognato 15 anni per lottare contro di me. E perché non ho paura? Perché non mi interessi.”

“Tu pensi che sarà tutto facile, mentre l’unica cosa facile sarà batterti.”

“Ho sentito tante cose, tranne un grazie per poter disputare l’incontro più importante della tua vita. Se mi avessi detto grazie non saremmo qui”

“Tu non sei un GOAT. Sei solo un agnello pronto ad andare al mattatoio.”

“Sai dove trovarmi.”

Doudrop si toglie il microfono e va direttamente da Becky. Le due iniziano una rissa off screen.

Tag Team Match: The Street Profits vs Rey & Dominick Mysterio

Grande affiatamento tra i due team, con i messicani che prendono il sopravvento e mettono gli avversari fuori dal ring, colpendoli con delle mosse aeree. Sul ring Angelo Dawkins prende il collo di Dominick, poi lo atterra con un gancio destro. Dominick colpisce l’avversario con una tornado ddt, i due rimangono a terra. Doppio tag, Rey colpisce Ford con una huracanrana e una vertical senton, poi subisce un facebuster e uno splash, solo due. Rey mette, con l’aiuto di Dominick, Ford sulle corde, tentativo di doppia 619, Angelo blocca Dominick. Ford viene messo sulla corda opposta, 619 che viene bloccata da Ford. Rey lo mette sulle spalle, Rey riesce in qualche modo a bloccare Ford in un roll up e a vincere.

Vittoria via pinfall: Rey & Dominick Mysterio

Mentre Rey festeggia, Dominick cerca di eliminarlo come se fossero alla Royal Rumble, ma Rey è troppo esperto e riesce a eliminarlo a sua volta. Ford elimina Mysterio, Dawkins elimina Ford, Arrivano i Dirty Dawgs che lanciano al di là della terza corda Angelo Dawkins. I quattro entrano, colpiscono e eliminano gli avversari, poi si guardano con aria di sfida.

Intervista per Seth Rollins

“Mi piaci, quindi ti darò una cosa: è sempre stato Roman-Seth, Seth-Roman, e sono l’unico che può rimetterlo al suo posto. E posso annunciare che ci vedremo venerdì a SmackDown, dato che sono l’unico che può portarti il mio messaggio.”

Maryse’s Birthday Celebration

The Miz si presenta sul ring, imbardato per il compleanno della moglie, vestito a puntino. Sul ring ci sono regali, pacchi, torte e quadri. Il ring è circondato dalla sicurezza.

“Benvenuti al compleanno di Maryse! Celebriamo mia moglie questa sera, mentre alla Rumble celbreremo la nostra vittoria!”

The Miz annuncia Maryse, la moglie dell’atleta arriva sul quadrato.

“Maryse, penso di parlare a nome di tutti quando dico di aprire il tuo primo regalo.”

Il primo regalo è un quadro, in cui loro sono rappresentati come un principe e una principessa. Maryse è molto contenta, anche perché è un regalo migliore della “porsche o dell’anello da mezzo milione di dollari.”

Il secondo regalo è una scatola rosa glitterante con scritto “No limit”. Maryse vorrebbe aprire il regalo più grande, The Miz non sa perché sia lì, pensava fosse stato portato da Maryse, mentre la moglie nega. La sicurezza va ad aprire il regalo, dentro c’é il mattone con cui Maryse ha colpito Beth Phoenix. Scherzetto da parte di Miz verso il pubblico.

Miz chiede al pubblico di alzarsi in piedi per cantare Happy Birthday al suo tre, ma soprattutto non devono fischiare. Miz inizia a cantare, ma viene fermato dalla theme song di Edge, che entra con Beth Phoenix

“Siete molto intelligenti, ma questa domenica la sicurezza non vi aiuterà, Ci avete fatto arrabbiare molto.”

I due vanno verso il ring e mettono fuori gioco la sicurezza, poi entrano sul ring, mentre gli altri due scappano. Edge distrugge tutto, mentre la sicurezza tenta di fare qualcosa, venendo distrutta con Big Boot spear e, addirittura, una 3D. I due prendono l’ultimo bodyguard, Edge lo alza con una powerbomb e lo schianta contro la torta di compleanno sul tavolo di legno.

Siamo arrivati alle fine di questa puntata. Vi ringrazio per la lettura del report e vi aspetto la settimana prossima.