Report: WWE Raw 27-12-2021 (ultima fermata prima di Day 1)


Buonasera amici di SpazioWrestling e benvenuti all’ultima puntata del 2021 di WWE Monday Night Raw. Manca poco a Day 1 e si stanno delineando scenari interessanti, anche se, il pericolo Covid è sempre dietro l’angolo. Seth Rollins è risultato positivo e altre superstar non saranno presenti questa sera. Noi, comunque, assisteremo ad un match valido per il titolo degli Stati Uniti tra il campione Damian Priest e Dolph Ziggler e scopriremo i prossimi sfidanti degli RK-BRO.

La puntata inizia con l’arrivo degli RK-BRO, Riddle vorrebbe che Orton leggesse la sua lettera di auguri. Riddle infiamma la folla, dato che è l’ultimo Raw del 2021, l’ultimo prima di Day 1 e dato che gli RK-BRO hanno avuto un grande anno e ne avranno un altro grande. Orton dice che sarà contento solo dopo aver battuto Otis e i loro prossimi sfidanti a Day 1. Riddle risponde con un discorso senza senso, in cui afferma di aver visto che la sua pelle stava diventando verde e piena di scaglie. Orton gli sconsiglia di andare dal medico, poi mostra a tutti le immagini del suo incontro contro Gable e dei tentativi di RKO su Otis.

Gli Alpha Academy interrompono tutto

“Randy” dice Gable “amo vedere che tutti stanno per imparare le tre lezioni che hai imparato tu. Io ho insegnato tutto ciò che sapevo a Otis. È vero, ho appena conseguito il mio master con il massimo dei voti. State fischiando l’istruzione e il genio? Vero, sono troppo intelligente per una città come questa. Magari, anche il più stupido di Detroit può capire che Randy Orton non è uno sfidanti valido per Otis. E quando lui ti batterà, ricorda che non passerà molto prima che vinceremo il titolo”

“Ehi, sei un ragazzo intelligente, ma io sono un uomo con più istruzione. Cosa vuol dire Alpha Academy? Avete un curriculum da far vedere? Vi farà vedere Orton in un 1 vs 1.” Ribatte Riddle

“Cosa c’è di sbagliato in te? Vuoi una lezione da me? Accetto la sfida. Sarà Alpha Academy contro RK-BRO in match singoli.”

Single Match: Chad Gable vs Riddle

Gable inizia meglio grazie alla sua grande tecnica, imprigiona la gamba di Riddle e agisce sulla sua caviglia-Suplex di Gable dopo aver evitato un calcio, conto di due. Gable sale sulla terza corda, tenta il moonsault, Riddle riesce ad aprire le gambe e a connettere una triangle. Con grande tecnica, Gable esce dalla sottomissione e procede con la Ankle Lock. Gable connette un german suplex, Riddle si alza immediatamente e lo colpisce con un knee drop e la Floating Bro finale.

Vittoria via pinfall: Riddle

Otis attacca immediatamente Riddle. Adesso è il turno di Orton

Single Match: Otis vs Randy Orton

Come nel match precedente, è il membro di Alpha Academy a iniziare meglio, questa volta grazie alla sua stazza. Orton viene colpito all’angolo con dei shoulder block, poi tenta una bodyslam senza successo. Orton tenta la RKO, Otis non ci casca e lo spedisce fuori dal ring. Otis finisce goffamente contro i gradoni, mentre sale sul ring viene colpito da un calcio e dalla ddt dalla seconda corda di Orton. ‘The Viper’ chiama la RKO insieme al pubblico e a Riddle, non connette. Powerslam di Otis, poi va sulla seconda corda e tenta la Vaderbomb, senza successo. Orton, questa volta, connette la RKO finale.

Vittoria via pinfall: Randy Orton

Riddle dice che è orgoglioso perché è riuscito a fare la RKO, poi dice che siamo tutti pronti per il regalo: un grandissimo abbraccio! Riddle e tutto il pubblico lo incoraggiano, con Riddle che dice addirittura di non preoccuparsi, nessuno lo saprà. I due si abbracciano, poi Orton fa finta di fare una RKO, i due sorridono e si abbracciano nuovamente.

Intervista per Kevin Owens, risponde un videomessaggio di Big E in cui afferma che rimarrà campione dopo Day 1.

“Big E sbaglia. Dice di essere sempre qui, parla della sua storia, eppure oggi non c’è. Si parla della mia storia, va tutto secondo i miei piani, ho il match per il titolo, Seth è il mio migliore amico e ho messo fuori gioco Lashley. Il prossimo passo? Lo vedrai dopo che vincerò il titolo.”

Mixed Tag Team Match: Reggie & Dana Brooke vs R-Truth & Tamina

Cominciano gli uomini: chinlock di Truth, poi spallata molto potente. Back elbow di Reggie, poi viene messo al tappeto. Entra Tamina, superkick su Reggie, poi tag per Dana. Dana comincia in maniera convincente con dei calci e un dropkick, poi viene messa al tappeto da un back elbow. Truth prende il tag, Dana riesce a cambiarsi con Reggie. Strano roll up di Reggie e vittoria per i due.

Vittoria via pinfall: Reggie & Dana Brooke

Faccia a faccia tra Tamina e Truth, la prima tenta di colpire Truth, ma lui è molto agile e evita la mossa. A questo punto, Tamina tenta di colpire i due avversari, ma finisce contro il paletto e viene messa fuori gioco.

Intervista per Nikki ASH

“Rhea ha vinto senza il mio aiuto, non le serve. Abbiamo scelto di essere partner perché lo volevamo. L’ho ispirata, lei mi ha aiutato mentalmente. Carmella e Zelina cercano di buttarci giù, noi diventiamo sempre più forti. E sfidiamo ufficialmente le campionesse per un rematch.”

Tag Team Match: The Street Profits vs Rey & Dominik Mysterio

Siamo alla fine del RK-BRO-Nament, i vincitori sfideranno i campioni di coppia per il titolo.

Dominik e Ford inaugurano le danze con un clinch e poi una presa al collo di Ford, risposta uguale da parte di Dominik. Presa al braccio, Dominik viene portato all’angolo e Dawkins entra. Anche Rey entra nell’incontro, grande agilità dei due, alla fine Rey connette una bellissima huracanrana. Spallata violenta di Dawkins, che ha dalla sua parte anche la forza. Entra di nuovo Ford, mossa di coppia e conteggio che si interrompe a uno. Ford procede con una mossa al braccio, Rey ne esce e va vicino alla vittoria con un victory roll. Ford sbaglia il dropkick, tag di Rey, mossa combinata con il figlio e conteggio di due. Entra di nuovo Rey, calcio al braccio dell’avversario, poi Dominick riprende il tag di nascosto. Ford viene messo fuori da Rey, anche Dawkins: doppio sunset flip sugli Street Profits contro le barricate. Sul ring Dawkins viene messo sulla seconda corda, ma appena Rey parte per la 619, Dawkins si alza e lo colpisce con una back elbow. Tornado ddt di Rey, momento di caos in cui Dominik viene messo fuori gioco, Rey viene messo al tappeto, tag per Ford e frog splash devastante, conteggio interrotto sul più bello da Dominik. Il figlio di Rey si automette KO colpendo Dawkins fuori dal ring, Rey viene sollevato da Ford, ma riesce a metterlo sulla seconda corda. Tag per Dominik, 619 di Rey e splash di Dominik mentre Rey Mysterio mette fuori gioco Dawkins, schienamento che si ferma incredibilmente sul 2. Ford finisce di nuovo sulla seconda corda, tentativo di doppia 619, Rey viene fato sgambettare e poi messo fuori gioco da Dawkins, mentre Dominik non connette molto bene la sua. Dawkins solleva sulle spalle Dominik e Ford si diletta con un’incredibile blockbuster che mette la parola fine all’incontro.

Vittoria via pinfall: The Street Profits

AJ Styles si presenta sul ring per parlare

“Omos ha detto che mi avrebbe visto di nuovo, ma solo per un incontro. Io sono qui, dov’è lui? Non dirmi che sei spaventato. Lo potrei capire, ovvio. Però non sono mai stato egoista. Sai, dovresti pagare i tuoi debiti con me. La prossima volta che io vedrò te nel ring, ti spaccherò i denti. Ti ricordo qualcosa: ho più di vent’anni di esperienza rispetto a te, ho visto mille giganti, ma c’è solo un Phenomenal One.”

Tra il pubblico c’è Grayson Waller con un cartello, con su scritto che lui è fenomenale. Waller entra sul ring e si presenta, tra i fischi del pubblico.

“Sono venuto a farti visita da NXT per far vedere il lunedì il Grayson Effect. Tu mi hai pregato di venire sul ring! E sento grandi emozioni! E quando Omos avrà finito con te, io prenderò il tuo posto.

“Tu non sei una star e non lo sarai mai.”

Apollo Crews interrompe i due, seguito da Commander Azeez

“AJ, tu e Omos siete simili a me e Azeez, ma adesso il tuo gigante ti ha lasciato, mentre noi siamo uniti. Il mio gigante c’è, il tuo no.”

Azeez sfida Styles, Styles accetta

Single Match: AJ Styles vs Apollo Crews con Commander Azeez

Durante la pubblicità Crews decide di prendere il posto della sua guardia del corpo. Inizia molto meglio Styles, con Apollo che deve rotolare dalla parte opposta del ring per prendere fiato e colpire Styles illegalmente. Suplex, poi back body drop e conteggio di due. I due si colpiscono con dei forearm, poi Styles viene lanciato di faccia contro l’angolo. Styles viene fatto cadere dall’apron, poi viene lanciato contro il bordo del ring. Sul ring Styles riprende il controllo del match, ma Azeez toglie Apollo dalle mire di Styles, il ‘Phenomenal One’ poi viene fatto schiantare nuovamente contro l’apron e rischia la sconfitta. Apollo mette Styles sulla terza corda per un superplex, Styles scende molto agilmente. Serie di contrattacchi, Styles rischia la vittoria con il victory roll, dall’ultimo roll riesce ad alzarsi, intrappolare Apollo e finirlo con la Styles Clash.

Vittoria via pinfall: AJ Styles

Styles riesce a scappare prima che Azeez entri e lo colpisca. Mentre Azeez soccorre Apollo, Styles lo colpisce con la Phenomenal Forearm.

Seth Rollins parla in videomessaggio e dice che dà “tutti i meriti a Kevin Owens per quello fatto. Ma a Day 1 sarò io il nuovo campione WWE.”

Kevin Owens sale sul ring

“Io e Rollins siamo una cosa sola, tutto questo perché ho creato il piano perfetto che mi farà diventare il nuovo WWE Champion.”

MVP interrompe Owens

“Non potresti fare predizioni più sbagliate! Se pensi che Lashley si sia dimenticato di te e ciò che hai fatto, ti sbagli. Ci vuole di più per farlo fuori. Però hai detto una cosa giusta, Lashley ci sarà a Day 1. E ha un messaggio specifico: distruggerò Kevin Owens. Uno dei tre avversari avrà a che fare con la Hurt Lock, dato che la Allmighty Era sta per tornare.”

Arrivano anche Cedric Alexander e Shelton Benjamin, membri di Hurt Business

“Owens ha ragione! Un uomo non può batterne tre, neanche Lashley può farcela! Noi sappiamo cosa serve a Lashley.” Dice Alexander

“Ehi, a Lashley non serve nessuno. Però, se volete tornare in affari…”

Owens interrompe tutto capendo la situazione: Alexander e Benjamin vogliono entrare in Hurt Business di nuovo e ce la faranno solo se lo batteranno. Che la sfida inizi

Single Match: Cedric Alexander con Shelton Benjamin vs Kevin Owens

Match molto breve, Alexander inizia bene e poi riceve la pop-up powerbomb e la stunner

Vittoria via pinfall: Kevin Owens

Benjamin entra nel ring, vorrebbe il microfono: Stunner e Benjamin viene messo KO.

Single Match per il U.S. Championship: Damian Priest (c) vs Dolph Ziggler

Ziggler si rifugia subito dietro le corde, poi colpisce Priest ripetutamente, venendo, infine, atterrato da un big boot. Ziggler viene lanciato contro l’angolo, colpito con delle ginocchiate allo stomaco, poi lanciato di nuovo contro l’angolo. Ziggler si sposta e evita uno splash, poi prende di nuovo il controllo del match con alcuni pugni. Priest reagisce con due forearm potenti e uno spinning kick, poi fa cadere fuori dal ring Ziggler con un braccio teso. Priest esce, sbaglia l’attacco e finisce contro le barricate. Ziggler tenta di colpirlo, ma viene lanciato al di là delle protezioni e finisce su delle sedie. Sul ring, Ziggler sbaglia la mossa al paletto, Priest lo colpisce più volte, ma poi viene atterrato e rischia la sconfitta. Priest reagisce, forearm e poi back elbow in successione, facebuster e broken arrow, conteggio di due. DDT di Ziggler, ancora conteggio che si interrompe sul più bello. Ziggler schiaffeggia la testa di Priest, provocandolo, poi gli tira uno schiaffo, facendolo trasformare. Priest diventa una bestia, forearm e serie di pugni molto violenti che portano l’arbitro a chiamare la squalifica

Vittoria via DQ: Dolp Ziggler. Damian Priest RIMANE U.S. Champion

Damian Priest continua a picchiare Ziggler e lo distrugge con una Reckoning fuori dal ring

The Miz e Maryse Rinnovano le Promesse di Matrimonio

Eric Bischoff, Hall of Famer WWE, sarà l’ufficiale che rinnoverà le promesse di matrimonio.

“è bellissimo essere tornato in un match della WWE, soprattutto per un evento del genere. In questa industria si rispetta la santità del matrimonio, e oggi c’è un perfetto esempio. Ecco a voi, The Miz e Maryse.”

Miz arriva e rischia di cadere, Maryse è molto elegante

The Miz parla, ma mette sé stesso e il match di Day 1 al primo posto, arrivando poi alla fine a parlare del suo matrimonio e delle promesse. Miz insulta anche Detroit, brutto posto rispetto a dove si sono sposati, le Bahamas, ma l’importante è con chi si sposa, non dove.

La prima a dire le promesse è Maryse, inondata di fischi e ululati. Maryse dice che ama Miz e che è il miglior padre, marito di sempre e la superstar miglior di Edge.

Miz dice le sue promesse in francese, dato che all’inizio, lei, non parlava una parola in inglese. L’esperimento dura poco e torna a parlare in inglese.

I due si promettono di continuare ad amarsi tra i fischi del pubblico. Bischoff afferma che è tutto magnifico e che se nessuno ha obiezioni, si può continuare. Bischoff aggiunge che sa già come finiscono queste cose, infatti Edge si presenta sullo stage. Edge dice a Miz di non cadere, poi aggiunge che è contento di aver un match contro di lui e che lo distruggerà. Miz bacia Maryse dicendo che non doveva interrompere un momento del genere, Edge aggiunge che si sente imbarazzato, quindi adesso imbarazzerà lui The Miz. Si levano delle luci rossi e della pece cade dal soffitto, imbrattando di nero i due sposi.

Finisce così l’ultima puntata del 2021. Godetevi Day 1 e la fine dell’anno, io vi aspetto per il primo report di Raw del 2022.