Report: WWE Raw 28-11-2020

Buonasera amico di SpazioWrestling e benvenuti a questa puntata di Raw da parte di Fabio Theodule. Episodio triste dopo la scomparsa di Brodie Lee/Luke Harper, al quale viene dedicato un pensiero da parte della WWE.


La puntata inizia con l’arrivo di Drew McIntyre. Il campione ripercorre il suo anno, dalla vittoria alla Rumble alla riconquista del titolo. Ringrazia tutti per il sostegno e, guardando al futuro, si chiede se il suo sfidante sarà Keith Lee o Sheamus. Arriva proprio l’irlandese che chiede scusa per l’interruzione, parla del match di lunedì scorso e che ha aspettato fino all’ultimo prima di attaccare Lee, non voleva creare danni durante il match dato che è suo amico e che hanno una promessa insieme: iniziare insieme e finire insieme. Arriva anche Lee e dice che i due migliori amici sono carini insieme e che solo il rispetto che Lee ha nei confronti di McIntyre gli impedisce di attaccare Sheamus prima del suono della campanella. McIntyre vorrebbe far iniziare l’incontro, la tensione è alle stelle. Brogue Kick su Lee, poi inizia il match

Single match: Sheamus vs Keith Lee

Inizio migliore di Lee che colpisce l’avversario con chop e ginocchiate e lo porta all’angolo. L’irlandese cerca di reagire e di agire sulla spalla e sul braccio di Lee con una hammerlock. Lee si libera, colpisce ancora l’avversario, il quale esce dal ring  viene raggiunto e lanciato contro le barricate. Sheamus colpisce Lee con una ginocchiata e poi axe handle che fa finire l’avversario contro il tavolo dei commentatori. Dopo lo spot i due continuano a darsi battaglia, ten beats di Sheamus, splash continui di Lee e poi tentativo di Spirit Bomb che non va a segno, Cross Body di Lee, White Noise di Sheamus e due per entrambi. All fine Lee connette la finisher vincente e diventa lo sfidante di McIntyre

Vittoria via pin: Keith Lee

Single match: The Miz vs Gran Metalik

Inizia bene Metalik con dei roll up e dei kick sl volto di Miz, dropkick e springboard moonsault dall’apron. Miz ci mette poco a prendere il controllo, big boot, Metalik riesce a schienare The Miz con un roll up vincente

Vittoria via pin: Gran Metalik

Scontro di parole tra Elias e Styles. Il secondo dice che Elias potrebbe essere definito Johnny Trash, Elias viene difeso da Rykes e Elias rimprovera Styles dicendo che la sua carriera non è più tanti lunga e che quindi è triste per questo. Sancito un match tra i due.

Single match: Dana Brooke vs Shayna Baszler

Ginocchiate di Baszler, poi viene messa all’angolo e colpita duramente. Shayna agisce su braccia e dita di Dana. Quest’ultima tenta la mossa aerea, ginocchiata e poi Kirifuda finale

Vittoria via pin: Shayna Baszler

Si ritorna al parco giochi di Alexa Bliss. Dice che The Fiend potrebbe tornare a settimana prossima per incontrare il suo idolo Hulk Hogan, che sta prendendo le vitamine e pregando, anche se non si sa per chi. Invita Orton nel suo parco, suona la musica più volte ma Orton non comprare, non vuole giocare con lei. Parte la sigla della Funhouse e lì dentro c’é Orton! Lui ringrazia per l’invito ma ha deciso di andare nella casa e vedere che cosa c’è li dentro. Dice che Husky è pesante, prende Mercy e schiaffeggia Abigail, chiede se The Fiend tornerà mai, dato che non ha nulla oltre ad Alexa. Poi prende la testa di Ramblin e la stacca. Alexa lo invita a incontrarla più tardi sul ring e lui accetta.

Intervista per Charlotte, si sente pronta per Nia Jax nonostante i suoi mesi passati in infermeria.

Single Match: Elias vs AJ Styles

Inizio in parità tra i due, lock e serie di calci e scivolate. Elias punta le dita del nemico, double knees e conteggio di due. Styles esce fuori dal ring, Rykes vorrebbe colpirlo ma Omos si mette in mezzo, Elias va a prendere l’avversario stando attento al gigante. Styles riprende il controllo, forearms e neckbreaker, solo due. Splash sbagliato, drift away di Elias e solo due. Dopo un po’ di confusione Styles riesce a centrare la vittoria con la sua finisher

Vittoria via pin: AJ Styles

Single Match: Mustafa Alì vs Ricochet

Chop e powerslam di Ricochet, solo due, dropkick e head scissor, ancora due. Alì torna in corsa con dei back elbow e viene anche aiutato da Retribution a distrarre l’arbitro e a colpire il nemico. German suplex e clothesline di Ricochet, Retribution tira fuori dal ring il leader e, per l’ennesima volta, Ricochet cerca di sbaragliare tutta la stable, perdendo tempo e venendo sconfitto con la Koji Clutch sul ring.

Vittoria per sottomissione: Mustafa Alì

Intervista prima per Nia Jax, poi per McIntyre. La prima dice che distruggerà Charlotte e poi vincerà Rumble e titolo. Il secondo che è contento per Lee e che faranno un grande match.

Single Match: Charlotte Flair vs Nia Jax

Clinch e sguardi iniziali, Charlotte agisce con una presa al braccio e poi una headlock. charlotte viene messa all’angolo e colpita, la campionessa di coppia risponde con un big boot e un dropkick  che fa uscire dal ring Nia, sliding kick e Nia contro il tavolo dei commentatori. Sul ring tentativo di Figure 8 non andata a segno, Charlotte incoccia contro l’angolo e viene colpita con uno splash. Asuka e Shayna cercano di distrarre le lottatrici, Charlotte ha la meglio e riesce a chiudere là figure 4, Shayna entra sul ring e colpisce la campionessa.

Vittoria via DQ: Charlotte Flair

Intervista per Garza, il quale continua le sue avances nei confronti di Charly e dice che dovrebbe presentarsi alle leggende lunedì prossimo. Truth interrompe l’intervista scappando dagli inseguitori e rompendo la rosa del messicano.

Eight-Man Tag Team Match: New Day, Riddle & Jeff Hardy vs The Hurt Business

Iniziano Alexander e Riddle, il primo domina l’azione e poi dà il cambio a Lashley, spallata, suplex e poi entra MVP, stomp, tag per Benjamin, suplex e solo due. Riddle riesce finalmente a cambiarsi con Hardy, poetry in motion e poi entra Woods, stomps e tag per Kofi, Riddle e infine Hardy. Entra tutto Hurt Business e viene cacciato fuori, poi mossa aerea. Sul ring MVP si cambia con Lashley, flatliner e solo due. Riddle riesce a dare il cambio a Kofi, dall’altra parte arriva Alexander, momenti di caos fatto da mosse e distrazioni, tag nascosto di Woods poi entra Hardy. Tutti gli atleti rimangono fuori mentre Lashley rimane l’uomo legale, spear, Hurt Lock e vittoria

Vittoria per sottomissione: The Hurt Business 

Torniamo da Alexa Bliss, prende un piccolo regalo e lo apre. Dentro c è una tanica, Alexa chiede a Orton di fare ciò che ha fatto al Fiend. Orton non si muove, Alexa gli gira intorno dicendo che si crede cattivo è malvagio, ma non lo è. Si svuota addosso la benzina, è fradicia. Le luci si spengono, Orton accende un fiammifero e lo lancia a terra, le luci si spengono e finisce lo show.

vi ringrazio per la lettura del report e vi aspetto tra una settimana per un nuovo episodio di Raw

 

The following two tabs change content below.
Fabio Theodule

Fabio Theodule

Sono un appassionato di scrittura, lingue e sport, in particolare calcio e wrestling. Mi sono appassionato al wrestling nel 2005, a seguito del grande boom avuto in Italia e alle puntate trasmesse in chiaro sulla tv nazionale. Scrivo per Spaziowrestling.it i report di Monday Night Raw.