Report: WWE Raw 29-11-2021 (ritorna Edge)


Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw da parte di Fabio Theodule. Questa sera ci troviamo a Long Island, New York, e questa sera è stato annunciato il grande ritorno di Edge.

Seth Rollins inaugura la puntata; dopo l’aggressione ai danni di Finn Balor, Rollins dovrà rispondere delle sue azioni. Ricordiamo che è anche il contendente numero uno alla cintura massima

“Dopo la settimana scorsa vi aspettate che sia in un cattivo mood. Ma io sono Seth Rollins e nessuno mi può scalfire. Ma c’è una ragione per cui sono di questo umore: ho un segreto! Una breaking news. È ufficiale: A Day 1 ci sarà Seth Rollins contro Big E per il WWE Champions. Day 1 è un nome perfetto, sarà il primo giorno di un nuovo anno, di una nuova era, del mio prossimo regno. Definirà il futuro di questo business, dato che io sono un visionario, un rivoluzione e Seth “Freakin’” Rollins.”

Finn Balor pone fine al dialogo e si avvicina al ring. Balor entra velocemente e attacca Rollins, i due finiscono fuori e l’irlandese lancia da una parte all’altra il suo avversario, poi viene colpito. Rollins lo attacca con un suicide dive, poi viene di nuovo atterrato. Balor prende i gradoni e li usa per attaccare l’avversario, i due sono sul ring e il match può partire.

Single Match: Seth Rollins vs Finn Balor

Dropkick, Rollins è a terra e decide di rifugiarsi fuori per evitare il Coup de Grace, Balor lo colpisce comunque con una mossa aerea fuori al ring. Sul quadrato Rollins colpisce Balor con un superplex e il falcon arrow, solo due. Frog splash di Rollins, Balor alza le ginocchia e intercetta il colpo, girandolo in un roll up, solo due ancora. Conteggio nuovamente interrotto sul più bello dopo un double stomp di Balor e un kick al volto di Rollins. Rollins viene di nuovo atterrato, ma evita il Coup de Grace, Balor evita il curb stomp, poi i due si scontrano e rimangono a terra. Si alzano guardandosi, poi gli atleti si colpiscono senza esclusione di colpi con pugni e calci. Rollins riesce a evitare il colpo di Balor girandosi e mettendogli le dita negli occhi, rolling elbow e curb stomp finali, altra vittoria per l’atleta.

Vittoria via pinfall: Seth Rollins

Austin Theory e Vince McMahon parlano nell’ufficio del chairman: McMahon minaccia di morte un sorridente Theory nel caso in cui dovesse ancora rubargli qualcosa.

Dopo Seth Rollins, è il momento dell’ingresso di Becky Lynch. Ci sarà la firma del contratto con Liv Morgan.

“Oh questo è il tuo primo contratto? Non voglio farti arrabbiare, però devi capire che non hai fatto nulla per ottenere questo titolo. Cosa succederà quando arriverà il momento del match? Ti tirerai indietro come sempre? O mi dimostrerai diversa? Il match sarà lunedì prossimo, anche se potremmo farlo oggi!”

“Potresti stare zitta un secondo?” urla Liv Morgan, firmando il contratto “Non vuoi che mi tiri indietro. Ecco. Nasconderò i miei sentimenti, sarò più forte. E non piangerò come te dopo il match contro Charlotte a Survivor Series. O hai la memoria corta?”

Liv mostra il video in cui Becky Lynch piange a Survivor Series

“Wow, può Becky piangere così come una bambina? Tu ti senta una bulla. Ma come ci si sente a essere come ciò che odiavi? Io ho imparato dai tuoi errori e non li ripeterò” continua lIv

Le due vanno faccia a faccia, Sonya Deville si mette in mezzo, ma lascia parlare Becky Lynch

“Ti senti una leader? Un capo? Facciamo un 5 vs 4, team Liv contro team Becky e vediamo come ti comporti”

“Sai cosa Becky? Sei così egoista che non puoi essere un leader. Sfida accettata” termina Liv

Randy Orton e Riddle sono negli spogliatoi: il secondo vorrebbe che Orton si vestisse come lui questa settimana. Parte il monologo, Orton lo stoppa e dice che bisogna pensare a difendere il titolo e non ci pensa proprio a travestirsi: bisogna essere spietati per mantenere il titolo. Riddle dice che capisce, ma vuole un favore. Orton chiude gli occhi per acconsentire, Riddle gli mette una parrucca in testa, Orton gli dà dieci secondi per toglierla, dopo un secondo Riddle tira via tutto.

Tag Team Match per il Raw Tag Team Championship: RK-BRO (c) vs Dolph Ziggler & Robert Roode

Roode e Ziggler attaccano alle spalle Riddle e Orton, poi se la prendono con il primo andando per due volte vicini alla vittoria. Ziggler procede con una presa al collo, Riddle prova inutilmente a reagire e viene messo all’angolo, colpito con dei pugni e messo in difficoltà. Ziggler sbaglia lo splash, Riddle striscia verso Orton e riesce a dare il tag. Orton se la prende con entrambi gli avversari, poi connette una powerslam e prova a connettere la sua ddt, Roode interrompe tutto. Orton si trova fuori, calcio a Roode, poi cerca di scaraventare Orton contro il tavolo dei commentatori, senza successo. Superkick su Orton e Roode lancia Riddle sul tavolo. Sul ring Roode se la prende con Orton, headlock in mezzo al ring e il campione di coppia va in difficoltà. Back suplex di Orton, doppio tag e Riddle inizia alla grande. Doppio kick agli avversari, splash e exploder suplex su entrambi, poi Broton e calcio su Ziggler. Silver spoon ddt su Roode e, infine, tag per Orton. I due chiamano la RKO, senza successo. Roode e Riddle finiscono fuori, Zig Zag di Ziggler e quasi vittoria per lui. Ziggler tenta il superkick senza riuscirci, tentativo di roll up, Ziggler si alza e corre verso l’avversario, finendo nella tremenda RKO.

Vittoria via pinfall e ANCORA Raw Tag Team Champions: RK-BRO

Rollins è nel backstage e incontra Kevin Owens

“Stai bene? Grande serata per te. Ma non sei l’unico che ha grandi news. Adam Pearce mi ha detto che se batto Big E avrò un’opportunità titolata a Day 1. Non è uno scherzo, se batto Big E sarà il nostro match, non più il tuo.”

Arriva il momento tanto atteso, il ritorno di Edge

“Questo è il miglior lavoro del mondo, mi siete mancati! Sono tornato, l’ultima volta che mi avete visto stavo lottando in un Hell in a Cell contro Rollins e adesso lui è lo sfidante numero uno per il WWE Title e se lo merita. Ma non sono qui per parlare di questo. Sono a Raw e ci sono un sacco di sfidanti con cui lottare. AJ Styles, Damian Priest, Kevin Owens… e Big E”

Altro grande ritorno, dato che Edge viene interrotto da The Miz e Maryse, parla il primo

“Ti hanno dato il grande ritorno, il grande annuncio, tutto. Da quanto sei via? Un mese? Quante volte hai fatto il tuo grande ritorno? Nel frattempo, io ho portato sulle spalle la WWE nel mondo. Sempre. E quando non era on screen, stavo portando in alto future superstar. Ma ciò che mi urta dire è che la mia Maryse è tornata. Io non sono stato nominato, non sono nei tuoi radar?”

“Scusami Miz pensavo che stessi ancora a “Ballando con le stelle!, nonostante non abbia vinto”

“Io stavo ballando con le stelle, tu ti stavi occupando di un altro infortunio.”

“Tu ti lamenti tanto, ma perché non vai da Adam e chiedi ciò che vogliamo? Sei qui solo per lamentarti e per avere un posto nel main event. E io voglio fare contento il pubblico e vederli urlare al mio tre che fai schifo.”

“Come ti permetti? Io, sei mesi fa, ero campione WWE, tu da quanto non detieni un titolo? Tu eri grande. Hai avuto una grande carriera. Ma ti ho sorpassato molto tempo fa.”

“Quindi sei qui, mi attacchi verbalmente e dici che non posso farcela per molto. Hai ragione, però ho lottato per avere questi momenti di nuovo. E tutte le Superstar mi rispettano e io rispetto loro. Al contrario tuo, che ti lamenti solo di ciò che non hai e non hai avuto. Tu hai avuto molto dalla WWE, hai costruito un impero con la tua famiglia. Tu ci hai creduto e lo hai avverato. Ma la differenza è che io ho lottato con tutte le mie forze, mentre tu usi tutte le energie per altri show, fin quando non verrai licenziato e chiedi rispetto, io l’ho meritato. Ti sto sfidando a fare un passo avanti, sfidami.”

Miz rifiuta la sfida e decide di andarsene tra i fischi del pubblico.

Tag Team Match: The Street Profits vs Alpha Academy

Ford e Gable danno il va all’incontro, Ford viene messo all’angolo e colpito da Gable, tag per Otis e Ford riscia di finire nella morsa dei due atleti. Tag per Dawkins, l’atleta colpisce Otis e poi Gable con un suplex, neckbreaker e poi splash all’angolo. Tag per Ford, tentativo di Frog splash che non va a segno perché Otis porta fuori Gable. I due dell’Academy lanciano via Dawkins contro le barricate, Ford li atterra con un salto dalla terza corda. Gable viene colpito in mezzo al ring, Ford si mette sulla terza corda e viene distratto da Styles, il quale viene scacciato via. Frog Splash e vittoria per gli Street Profits.

Vittoria via pinfall: The Street Profits

Styles e Omos si guardano, non capendosi, principio di litigio tra i due

Vince McMahon e Austin Theory parlano del match appena finito, poi il chairman si innervosisce perché Theory non lo guarda mentre parla

Single Match per il U.S. Championship: Damian Priest (c) vs Apollo Crews con Commander Azeez

Apollo alza e atterra subito Priest, poi tocca al campione degli Stati Uniti atterrare l’avversario e intrappolarlo in una armbar. Spallata del campione, Apollo si rifugia fuori dal ring. Priest lo segue, va faccia a faccia con Azeez, poi viene colpito di sorpresa da Apollo con una ginocchiata. Sul ring Priest colpisce ancora Apollo, l’atleta esce di nuovo e si fa difendere da Azeez. Priest procede con un salto dai gradoni, poi va sulla terza corda. Apollo Crews distrae l’arbitro, Azeez ne approfitta per tirare giù Priest, purtroppo per lui, l’arbitro immagino tutto e lo caccia. Priest è una furia, Big Boot, chokeslam devastante e Reckoning finale.

Vittoria via pinfall e ANCORA U.S. Champion: Damian Priest

Seth Rollins raggiunge Adam Pearce, pensando che Kwvin Owens stesse scherzando. Adam Pearce dice che gli sembra una buona idea che il match a Day 1 potrebbe diventare un incontro a tre, facendo andare su tutte le furie Rollins.

Tag Team Match: Rey & Dominik Mysterio vs Cedric Alexander & Shelton Benjamin

Parte meglio Alexander nei confronti di Dominik, grande suplex e poi tag per Benjamin, calcio in faccia per il figlio di Rey, il quale procede successivamente con un superkick. Tag per Rey, grandi mosse di agilità sia su Benjamin che sul rientrante Alexander. Cedric viene messo sulla seconda corda, tag per Dominik. Anche Benjamin viene messo sulla corda, doppia 619 e frog splash, buona vittoria per i due Mysterio.

Vittoria via pinfall: Rey & Dominik Mysterio

10-Woman Tag Team Match: Team Liv (Liv Morgan, Rhea Ripley, Nikki ASH, Dana Brooke & Bianca Belair) vs Team Becky (Becky Lynch, Carmella, Queen Zelina, Doudrop & Tamina)

Iniziano proprio Becky e Liv. Subito pugno in faccia, poi dropkick, knee drop e facebuster da parte di Liv. L’atleta sbaglia lo splash e subisce alcuni colpi, tag per Carmella e tag per Rhea Ripley. Carmella scappa nell’angolo e dà il cambio a Queen Zelina. Anche Zelina scappa, tag per Carmella, poi per Becky e infine per Dourdrop. Tre contro uno, Rhea colpisce Carrmella con un calcio, Tamina prende il tag e riesce a mettere al tappeto Rhea. Headlock, Rhea ne esce e poi atterra Tamina con una clothesline. Entra Nikki ASH, poi tag per Dana e Liv Morgan e infine Bianca Belair. Quattro contro uno, Bianca alza Tamina per la KOD, ma tutto il Team Becky va in suo soccorso, poi si rifugiano fuori dal ring. Rhea torna a essere la donna legale contro Carmella, braccio teso violentissimo e arbitro che si sincera delle condizioni di Carmella. Rhea se la prende con tutti, soprattutto con la faccia di Carmella. Momento di caos ne ring dove ogni atleta entra e si mette contro un’avversaria. Rimangono tutte fuori, Riptide che non viene connessa su Carmella, superkick di quest’ultima e quasi vittoria. Torna Liv Morgan contro Tamina, enziguri kick e poi viene atterrata con uno spintone. Double knees e conteggio interrotto da Becky Lynch. Ancora momenti di caos fuori dal ring, tutot il team Liv collabora, ma alla fine Dana Brooke viene spinta contro tutte le sue partner. Liv rimane da sola, se la cava contro Carmella e Queen Zelina, colpisce Becky, poi viene atterrata dal superkick di Tamina. Oblivion di Liv Morgan su Tamina e vittoria. Match molto caotico.

Vittoria via pinfall: Team Liv

Rissa tra tutte le atlete fuori e dentro il ring. Spinebuster di Bianca contro Doudrop, Rhea fa fuori Carmella e Queen Zelina, Liv Morgan atterra Becky Lynch con la sua Oblivion.

Intervista per Big E

“Non ho pressioni. Non ho paura di nessuno. So che lottare contro due ex campioni sarà più difficile; quindi, batterò Owens e a Day 1 sarà Seth Rollins contro Big E. E il 2022 inizierà con il botto.”

Ultimo sketch tra McMahon e Theory. L’allievo ha imparato a non dare mai nulla per scontato. I due si alzano per salutarsi, Vince tira uno schiaffo a Theory e i due si siedono di nuovo.

Single Match: Big E vs Kevin Owens

Prima dell’inizio parte la theme song di Rollins. L’atleta si dirige verso il tavolo dei commentatori. Big E porta Owens all’angolo, Owens reagisce subito e colpisce Big E con una serie di pugni, poi viene atterrato da una spallata. Owens viene messo fuori dal ring e lanciato contro le barricate e sul tavolo dei commentatori, Seth Rollins fa il tifo proprio per il campione WWE. Owens reagisce e decide di agire sulle gambe di Big E con una presa di sottomissione e una serie di attacchi. Owens viene messo fuori dal ring, Rollins si alza e incita Big E e di tutta risposta, Owens gli tira un pugno in faccia. Big E rimane a terra, Owens va sulla terza corda, ma viene raggiunto e messo a terra dal campione. Big Splash sull’apron, poi toglie un gradone; purtroppo per Big E, Owens è più veloce e connette una ddt proprio sul gradone scoperto. In mezzo al quadrato, Big E reagisce con un braccio teso, però poi viene fatto sgambettare contro l’angolo. Chop molto violenta, poi tentativo di superplex che va a segno, solo due, poi ancora presa di sottomissione. Serie di belly to belly suplex, poi big splash che non connette, dato che Owens alza le ginocchia. Big E alza le ginocchia per proteggersi dalla senton, big splash e conteggio di due. Cannonball connessa, ancora due per Kevin Owens. Serie di schiaffi tra i due. Owens termina tutto con un superkick. Tentativo di roll up solo due, pop up powerbomb e ancora close call per Owens. Owens sale sulla terza corda, poi ci ripensa e si scaglia contro Seth Rollins, tentando di provocarlo. Superkick sul ring, Big E reagisce con un braccio teso. Rollins, alla fine, casca nel tranello e corre sul ring per picchiare Kevin Owens. Owens scappa, Rollins tira un calcio e un curb stomp a Big E

Vittoria via DQ: Kevin Owens

Seth Rollins si capacita solo alla fine del suo errore e si infuria con séstesso.

Finisce anche questa puntata, ben lottata a parte il match a squadre femminile. Vi ringrazio per la lettura del report e vi aspetto la settimana prossima.