Report: WWE Raw 30-11-2020

Amici di SpazioWrestling, benvenuti a questa nuova puntata di WWE Monday Night Raw da Fabio Theodule. La puntata di oggi prevende un match a tre per decretare il nuovo sfidante di McIntyre per TLC e anche A Moment of Bliss con Randy Orton come guest. Iniziamo proprio così

A Moment of Bliss

Alexa è al centro del ring, sorride, il suo ospite è Randy Orton, il quale attende in mezzo al ring aspettando delle domande. Alexa gli dice di mettersi a suo agio, soprattutto dopo quello che è successo lunedì scorso. Orton prende in mano il microfono.

“Bliss, conosco bene Wyatt, però nessuno mi hai mai presentato The Fiend. Abbiamo tanto in comune io e lui, ma la differenza è che il suo dolore è esteriore, tutti lo vedono. Il mio è interiore, posso nasconderlo. Io sento le voci, proprio come lui. Però, le voci che lui sente sono le mie. Lui non ti ha detto tutto, una volta ho trovato la debolezza, la sua fragilità e l’ho bruciata. Adesso devo bruciare quella di The Fiend. E forse l’ho trovata, cosa ne dici?” osserva Alexa, capendo che lei è il punto debole dell’alter ego di Bray Wyatt

“Le tue voci ti dicono questo? O sono bugie? Una domanda, chi manipola chi?” replica Bliss

Si iniziano a spegnere le luci

“Capito ciò che intendo?” dice Orton

Altre luci si spengono

“Capito ciò che intendo?” ribatter Alexa.

Le luci si spengono, si accendono quelle rosse. Compare The Fiend, Alexa è in braccio a Orton, i due si guardano negli occhi. Wyatt sembra spaventato, chiede Alexa a Orton, il quale si avvicina cautamente. Orton lascia Alexa in mano a Wyatt e poi scappa urlando “chi ride adesso?”

Symphony of a Destruction Match: Jeff Hardy vs Elias

L’incontro non prevede squalifiche e count out, ci sono una serie di strumenti sparsi all’esterno del ring utilizzabili come armi contundenti, il pin è consentito dappertutto. Da quanto è annunciato dai commentatori questo sarà la pagina finale della faida tra i due atleti. Hardy inizia meglio, i due finiscono fuori dal ring, Hardy prende un ukulele ma Elias lo colpisce con una ginocchiata prima che possa usare lo strumento. Facciata contro l’apron, poi sbatte contro il pianoforte. Elias si rende conto che il pianoforte ha qualcosa che non va, dentro c’è R-Truth! Arrivano immediatamente Erik e altri atleti per provare a schienare il 24/7 Champion, il quale scappa verso il pubblico digitale. Gulak viene fatto volare con un back body drop da parte di Hardy, mentre Lince Dorado viene atterrato da Elias. Arriva anche Gran Metalik che si dispera perché il suo compagno è a terra. Hardy spacca una chitarra contro la schiena di Gulak, Elias ne spacca un’altra contro la schiena di Metalik. Meraviglioso.

I due tornano sul ring, spallata di Hardy, atomic drop, leg drop e drop kick: solo due. Elias scampa la Twist of Fate e lancia Hardy contro una chitarra posizionata contro l’angolo, due anche per lui. Elias prende dei plettri e li posiziona in mezzo alle nocche, poi tira dei pugni sul volto del suo avversario. Una volta fuori dal ring Elias fa sbattere Hardy contro la batteria, gli spacca anche le bacchette sul collo, poi viene lanciato contro il paletto. Elias cerca di tirare una ginocchiata ad Hardy, il quale, però, si sposta, facendolo cadere contro il gong. Hardy prende Elias e lo lancia contro la batteria, si ritorna sul ring. Elias reagisce e manda Hardy contro il paletto, sbaglia la mossa e viene colpito con una huracanrana. Hardy prova il Whisper in the Wind ma viene colpito a mezz’altezza con la chitarra, due solo perché Hardy riesce ad afferrare le corde. Elias stacca il manico della chitarra, prova a colpire Hardy ma si sposta, colpisce le casse e prende la scossa. Hardy lo colpisce con io violoncello, lo lancia due volte contro i gradoni e lo posiziona su un tavolo. Mette su Elias ukulele e altri strumenti, poi si mette sulla terza corda. Swanton Bomb e conteggio vincente.

Vincitore via pin: Jeff Hardy

Riddle incontro Lee nel backstage. Riddle parla tanto, forse troppo. Infatti, Lee scompare.

Parla Alì, riferendosi a Ricochet

“Perché non capisci che non puoi fare niente. Tutto ciò che ti sta succedendo è successo anche a noi. I nostri sogni diventati incubi.”

“Io sono stato accecato dalla corruzione. Tutti mi vedevano come una barzelletta, solo Alì ha visto le mie capacità.” Dice Slapjack

“Ricochet, tu hai deciso di non entrare nella Retribution, quindi Slapjack ti farà vedere le conseguenze, Dopo, forse, vedrai ciò che vedo io.”

Single Match: Ricochet vs Slapjack con Mustafa Alì

Crossbody, pugni e chop da parte di Ricochet, Irish Whip e poi gomitata, Slapjack viene colpito da un calcio e un back elbow, poi è lento nel mettersi sulle corde e viene lanciato al terreno dal proprio avversario. Presa al collo di Ricochet, l’atleta viene messo alle corde e esce dalla presa con una spinta e un dropkick. Momentum di Riochet, crossbody e standing shooting star, solo due ancora. Alì chiama Mace e T-Bar, Ricochet lancia loro Slapjack e poi si lancia dalle corde, colpendo tutti e tre. Dana Brooke compare dietro ad Alì e gli tira uno schiaffo, probabilmente per vendicare la sua amica Mandy Rose. Momento di caos in cui tutti cercano di distrarre Ricochet, alla fine Alì riesce nel proprio intento, finisher di Slapjack e vittoria.

Vincitore via pin: Slapjack

Miz TV con John Morris e The Miz come Host Sheamus come Guest

Intervista per l’avversario di Miz e Morrison di questa sera: Sheamus. Miz chiede come è andato il Ringraziamento, Sheamus risponde subito in maniera offensiva. Miz vuole parlare di McIntyre e parla di quando Sheamus ha dato i vestiti di guerra al suo amico, ma senza aver avuto niente in cambio. I due dicono che Drew, forse, non lo ha ringraziato perché aveva altro da fare, o perché aveva paura della gelosia di Sheamus. L’irlandese dice che è stato un gesto di amicizia fraterna e non vuole niente in cambio. Miz replica affermando che McIntyre ha qualcosa che entrambi vogliono. Inoltre, Miz aggiunge che quando Miz incasserà, Morrison sarà il primo sfidante. Infine, Miz cerca di assoldare Sheamus per tradire lo scozzese. Miz continua a mettere la pulce nell’orecchio, dicendo che una volta Sheamus era al top, ora i suoi amici sono campioni e la sua vita è una barzelletta. L’irlandese si alza, si toglie la vestaglia e il cappello, aggiungendo che la differenza tra lui e i suoi avversari è che lui usa i fatti, non le parole.

Rissa che Sheamus, dopo un inizio dominante, perde, a causa degli attacchi alle spalle di The Miz con la valigetta.

Nel backstage, Asuka e Lana parlano e si caricano per il match che le attende.

Tag Team Match: Asuka & Lana vs Nia Jax & Shayna Baszler

Iniziano meglio le campionesse di coppia, Nia se la prende furiosamente con Lana con clothesline, splash e azioni illegali. Entra Shayna, chin lock e poi pestone alla caviglia di Lana, poi lancia fuori l’avversaria. Nia la scarica contro le barricate. La samoana la carica sulle spalle ma ha la peggio, dato che finisce contro il paletto. Tag per Asuka, face breaker su Shayna e poi missile dropkick e hip attack, solo due. Asuka sbaglia lo shining wizard, entrambe si colpiscono con un calcio. Lana prende il tag, crossbody ma Shayna riesce a prenderla al volo e la intrappola nella Kirifuda clutch. Nia cerca di mettere fuori gioco Asuka, la giapponese è scaltra e riesce ad entrare sul ring, colpire Shayna con un calcio e permettere a Lana di schienarla.

Vincitrici via pin: Lana & Asuka

Sheamus e Drew si incontrano nel backstage, sembrano andare d’accordo e si promettono di staccare la testa ai loro due avversari

Single Match: Xavier Woods con Kofi Kingston vs Cedric Alexander con Shelton Benjamin & MVP

Serie di battute da parte del New Day, il quale ricorda le tre vittorie su Hurt Business. Arriva proprio la stable, MVP replica che le vittorie sono due per parte. Alexander entra sul ring, dicendo che la settimana scorsa hanno avuto fortuna nello schienare Benjamin, ma lui non è Shelton Benjamin. Frase molto sospettosa da parte del membro di Hurt Business. Alexander colpisce Woods sul ring prima che il match cominci. Woods reagisce con una serie di calcio, delle chop e delle prese al braccio. Anche Alexander reagisce ma viene messo al tappeto. Drop kick tra le code di Woods, poi Alexander riesce a caricarlo e buttarlo sulle corde, calcio alla schiena e poi presa all’addome e al collo. Alexander viene colpito con delle chop e una jaw breaker, back forearm e kick al volto, solo due. Alexander controbatte una powerbomb con una brainbuster, solo due, poi infierisce sulla schiena dell’avversario con dei calci. Woods finisce fuori dl ring, Alexander tenta il suicide dive ma viene lanciato contro le barricate. Una volta sul ring Alexander connette il Lumbar Check vincente.

Vincitore via pin: Cedric Alexander

Attenzione perché Alexander esulta da solo fuori dal ring, mentre i suoi compari sono dentro il quadrato e lo guardano straniti.

Triple Threat Match: Keith Lee vs Riddle vs AJ Styles con Omos

Lee è molto focalizzato sul match e parte meglio, anche Riddle cerca di prendere il controllo attaccando Aj Styles, ma alla fine è Lee a mettere entrambi al suolo. Pugno su Riddle, poi lo porta all’angolo e continua i suoi attacchi. Lancia Styles contro Riddle poi back body drop sul Phenomenal One splash su The Original Bro. Riddle cerca di avere la meglio suk gigante, ma inutilmente.  Styles colpisce con una ginocchiata Lee, anche grazie all’aiuto di Omos, Riddle colpisce Styles con un calcio e poi atterra tutti e due i suoi avversari con una mossa aerea all’esterno del ring. Broton su tutti e due sul ring, suplex su Styles e seconda Broton che viene scacciata da Styles. Lee lancia il Phenomenl con una Irish Whip, l’atleta finisce addirittura fuori dal quadrato e sbatte contro il paletto. Riddle viene lanciato per due volte da una parte all’altra del quadrato, poi tentativo di Spirit Bomb che viene controbattuto in una triangle. Nonostante il peso, Lee usa Riddle come arma contro Riddle. The Original Bro colpisce tutti e due i nemici, exploder su Styles poi riceve una spallata da Lee, solo due. Styles reagisce contro Lee, serie di calci e poi flying forearm smash, ancora due. Styles sale sulla terza corda ma è lento, headbutt di Lee, poi sale anche lui. Riddle li raggiunge, tentativo di powerbomb su Lee girato in un suplex. Over the head kick di Riddle, poi german su Styles, solo due. Lee prende Riddle, German ma Riddle cade in piedi. Serie di chip da parte di entrambi, ginocchiate di Riddle su lee fin quando il gigante cade. Styles riesce a connettere il Phenomenal Forearm su Riddle e vince. Andrà a TLC contro Drew McIntyre

Vincitore via pin: AJ Styles

Intervista per Miz e Morrison

“Abbiamo una strategia per questa sera. Innanzitutto abbiamo tolto Orton dalla corsa, c’è un nuovo sfidante e questa sera McIntyre dovrà stare attento al suo partner. In più, noi abbiamo la valigetta”

L’intervistatrice dice che, in realtà, non hanno un vero piano. Miz ride nervoso, Morrison dice che ha un piano e dice di seguirlo.

Single Match: Dana Brooke vs Reckoning con Mustafa Alì

Dana atterra Reckoning e le scaglia una serie di cazzotti, Reckoning la colpisce con un braccio teso e dei calci, poi chop all’angolo e calcio sulla spina dorsale, infine headlock. Jaw breaker di Dana, spallata e serie di bracci tesi, back elbow e roll up vincente.

Vincitrice via pin: Dana Brooke

Alì insulta Reckoning dicendo che non ci sono fallimenti nella Retribution

Miz e Morrison incontrano Styles congratulandosi con il vincitore del match a tre. Poi dice che vuole aiutarli a incassare la valigetta su McIntyre. L’unione fa la forza. In più, Miz dice che sarà molto più facile battere Miz che McIntyre a TLC

Nel backstage MVP provoca Riddle, lui si alza e si mette faccia a faccia con il capo di Hurt Business. Arriva Lashley, Hurt Lock e Riddle messo al tappeto.

Lee raggiunge Sheamus, vorrebbe parlare di McIntyre. Sheamus dice che non sono affari suoi e se ne va

Charly Caruso annuncia il campione WWE.

“Mi sento molto bene a stare qui come campione. Due settimane fa ho promesso a Orton di colpirlo con il Claymore di batterlo, e l’ho fatto. Ho promesso a Reigns di portarlo sulla terra e di renderlo più umile, l’ho fatto. Ho visto la paura dopo essere uscito da mille spear e ho perso perché è intervenuto Jey Uso. Un giorno i nostri pensieri di incontreranno di nuovo e vedrai. Però, questo è il passato, ora dobbiamo passare a TLC. Non ho beef con Styles, questo match sarà Phenomenal. E The Miz, questa valigia ti tende importante finalmente, non incassare per tornare nella nullità con Morrison.”

Arriva Sheamus.

Tag Team Match: Sheamus & Drew McIntyre vs The Miz & John Morrison

Sheamus comincia e mette al tappeto Miz, anche Morrison all’angolo. Tag di Morrison, clothesline e poi McIntyre prende il tag, facendo un po’ arrabbiare Sheamus. Spallata, chop e tag per Sheamus, mossa di coppia e Morrison rimane sull’apron. Ten Beats su Morrison e Miz, poi White Noise su entrambi. Morrison riesce a mettere in difficoltà Sheamus, tag per Miz e ddt, solo due. Torna Morrison, kick e ancora due. Doppio tag, McIntyre atterra Miz, belly to belly su entrambi, neackbreaker su Miz e cerca il tag per Sheamus, ma Morrison lo porta via. Phenomenal Forearm, match finisce in squalifica

Vincitori via DQ: Sheamus & Drew McIntyre

Attenzione, Starship pain e Skull Crushing Finale, Omos lascia la valigetta a Styles che la consegna all’arbitro. Miz sembra che non voglia, poi si decide. Troppo tardi, McIntyre si riprende e colpisce con il Claymore kick The Miz. Faccia a faccia con Styles, Omos recupera il suo assistito e lo porta via sulle spalle.

Buon finale di una puntata non troppo spettacolare, vi aspetto settimana prossima per un nuovo report.

LEGGI ANCHE

WWE: Aggiornamenti su Jeff Hardy dopo l’incredibile spot eseguito a Raw *SPOILER*

The following two tabs change content below.
Fabio Theodule

Fabio Theodule

Sono un appassionato di scrittura, lingue e sport, in particolare calcio e wrestling. Mi sono appassionato al wrestling nel 2005, a seguito del grande boom avuto in Italia e alle puntate trasmesse in chiaro sulla tv nazionale. Scrivo per Spaziowrestling.it i report di Monday Night Raw.