Report: WWE Smackdown 03-09-2021 (Roman Reigns vs. Finn Balor)

Buongiorno a tutti gli appassionati di wrestling e benvenuti a questo nuovo report di “Friday Night SmackDown”. Io sono Bjork Rajta e senza perdere tempo iniziamo!

La puntata si apre con un recap di settimana scorsa e precisamente del segmento che ha portato al match che vedremo stasera. Finn Balor cercherà di strappare via il titolo Universale dalla vita di Roman Reigns!

Siamo in diretta da Jacksonville in Florida e sullo stage i primi a farsi vedere sono gli Usos. Jimmy e Jey sono pronti a lottare ma prima parlano al pubblico e si chiedono il perche gli Street Profits si siano messi sulla loro strada. Gli Usos dicono che andranno in guerra e non perderanno. Arrivano anche gli Street Profits che prendono in giro gli Usos prima del match e si inizia.

The Usos vs. Street Profits – In caso di vittoria, Ford e Dawkins avranno un match titolato

Dawkins e Jey iniziano. Spallata iniziale di Jey che inizia a festeggiare verso il pubblico ma Dawkins non ci sta e lo stende. Tag di Dawkins a Montez Ford che con un drop kick stende Jey che esce fuori dal ring. Ford cerca una crossbody su entrambi i fratelli ma viene preso in volo e sbattuto contro le barricade. Si torna nel quadrato e Jey sta ancora attaccando Ford che però riesce a buttarlo giù con un calcione. Entrambi cercano il tag dei rispettivi partner. Ci arriva Jey ed entra Jimmy che si scaglia su Dawkins e dunque ferma il tag di Ford che arriva poco dopo quando quest’ultimo riesce a stendere anche Jimmy e nella seconda situazione di stallo per il tag riesce a dare il cambio a Angelo. Rientra anche Jey. I fratelli provano un doppio lavoro su Angelo che però riesce a spingere via entrambi i samoani. Il legale è Jey che viene distrutto da Dawkins, tag per Ford che connette con una Frog Splash assurdo!! 1…2…no! Jimmy inizia ad attaccare Montez fino a farsi squalificare. Pugni e calci sui Profits, specialmente su Dawkins. Fuori dal ring però vola Ford!! Gli Usos sono fuori mentre i Profits festeggiano.

Vincitori per squalifica: Street Profits

Nel post match Roman Reigns sembra deluso e manda Heyman fuori dal suo ufficio. Heyman si imbatte in Kayla Braxton che gli pone molte domande. Mentre Heyman risponde risuona la musica di Brock Lesnar dal suo cellulare. La musica di Lesnar risuona due volte e Paul risponde molto intimidito. Al telefono potrebbe esserci proprio Lesnar. Mentre se ne va Paul Heyman si imbatte in uno degli addetti alle pulizie dell’arena che però in realtà è Big E. Mr. Money in the Bank alza la sua valigetta ed inizia a ridere.

Torniamo nell’arena e risuona la musica di THE MAN: Becky Lynch è qui!
“The Man è a Jacksonville! La scorsa settimana sono uscita sul ring ma non sono stata accolta dai cori “Te lo meriti!”. -il pubblico inizia a dire la frase- “ecco cosa intendevo. Ora però parliamo di Bianca Belair. La batto a Summerslam e cosa succede? Passo per la cattiva di turno. Senti Bianca, sai bene che mancava qualcuno di grosso contro di te dopo l’uscita di scena di Sasha. Hanno chiamato me. Sono arrivata e ti ho battuta. Eri pronta e lo ero anche io. È colpa mia perché ti ho battuto troppo in fretta? Dici di essere la migliore ma sappiamo entrambi che così non è.”
Arriva Bianca!!!
“Senti Becky, quella non è solo una cintura per me. Mi sono sacrificata e ho perso in 26 secondi. Non voglio scuse, è stato imbarazzante però non è finita. Becky, non mi conosci. Mentre tu eri a casa io mi sono confermata come la migliore. Vuoi darmi il rematch? È solo questione di quando dai. Vuoi fare come Roman e mi dai questo match stasera?!”
Il pubblico inizia a dire Yes! Yes! Yes! (Cori di un wrestler di cui non ricordo il nome *cough* *cough*)
Becky chiude il tutto con un secco NO!

Nel backstage troviamo Dolph Ziggler che si è preso un appuntamento con Toni Storm a quanto pare.

Sullo stage abbiamo Rick Booooogs! Il chitarrista introduce il campione intercontinentale, Shinsuke Nakamura!

Rick Boogs vs. Dolph Ziggler

Ziggler inizia ad aggrapparsi subito a Boogs. Rick non ci sta ed alza l’avversario come se fosse un bilanciere durante una shoulder press. Ziggler punta sulla rapidità e stende Boogs con un calcione. Cerca il super kick ma Boogs lo ferma. Lo carica sulle spalle e lo scaglia per terra con la sua mossa finale. 1…2…3!!! Vittoria impressionante.

Vincitore: Rick Boogs

Nel backstage ci sono Adam Pierce e Sonya Deville che fermano Becky Lynch e le comunicano che dovrà difendere la cintura femminile di SmackDown contro Bianca Belair ad Extreme Rules. Si torna nel ring.

Cesaro vs. Seth Rollins

Headlock di Rollins subito. Si corre tra le corde, Cesaro prende Rollins e connette con una backbreaker. Esce fuori dal ring Rollins e Cesaro lo segue connettendo con una uppercut. Si rientra nel ring e stavolta è Rollins ad avere la meglio con un drop kick in volo. Ci si rialza e si corre uno dietro all’altro finché non arriva un’altra dropkick volante stavolta da parte di Cesaro che cerca lo swing. Rollins non ci sta. Lo svizzero spinge Rollins sul paletto e connette con una uppercut. Prova il superplex dalla terza corda Cesaro ma Rollins spinge via l’avversario, lo carica si e lo fa volare con un bucklebomb. Poco dopo Rollins connette con la Edge-cutter!! Cesaro si rialza e anche lui ha una powerbomb da spendere. Prende Rollins e lo inizia ad attaccare con dei mini uppercut. Sembra essere arrivato il momento dello swing… NO! Rollins riesce ad arrivare ad un disperato roll-up. Cesaro si rialza e inizia lo swiiiiiing! Dopo lo swing di 20 rotazioni c’è la sharpshooter ma Rollins arriva alle corde. Seth esce fuori dal ring ma lo svizzero lo segue e carica un’altra uppercut ma Rollins gli scaglia una sedia contro! Il match termina in squalifica.

Vittoria per squalifica: Cesaro

Dopo il match Rollins attacca Cesaro con una sedia e poi stacca una parte di ferro della sera con la quale sottomette Cesaro. Arriva un Curb Stomp. Rollins cerca di attaccarlo ancora ma ecco EDGE!! Edge è qui! Rollins scappa e il canadese si ferma a dare soccorso a Cesaro.

Nel backstage c’è la bloodline! Reigns e Paul Heyman parlano in privata sede dopo che gli Usos lasciano la stanza. Heyman dice a Reigns che Lesnar sarà a SmackDown settimana prossima. Reigns non è sicuro di ciò che Paul dice e ha timore di presenti anche stasera.

Edge viene intervistato nel backstage e senza troppi giri di parole chiede a Seth Rollins di mettere in piedi il secondo atto del loro match di Summerslam, tra 7 giorni al Maddison Square Garden di New York!!!

Nel ring c’è il Kevin Owens Show. Ospite: Happy Balor!
Balor parla del suo passato e si scusa con Owens perché non ha 100$ con se così da saldare il debito. Balor dice che ha un ospite speciale stasera! Entra Logan Paul che fa comunella con Corbin e viene fischiato dal pubblico. Owens se la prende con i suoi ospiti ed inizia ad insultare pesantemente Logan Paul. Paul lo spinge, Owens risponde e ancora Logan. Owens vuole rispondere ma viene steso del happy 10. Che coppia signori.

Dominik Mysterio vs. Sami Zayn

Subito head lock dei due. Zayn sta avendo la meglio dopo una serie di combinazioni. Clothesline di Sami. Dominik va quasi a connettere la 619 ma Sami scappa. Sami scappa finché non esce Rey sull’apron. Dominik inizialmente ne trae vantaggio ma poi Sami riesce a connettere con la helluva kick!!! 1…2…3! Nel post match Rey e Dominick parlano ma sembrano discordare su tutto.

Vincitore: Sami Zayn

Pronti per il main event!!!
Roman Reigns vs. Finn Balor- titolo universale in palio

Inizia con una prova di forza il tutto. Reigns difficile da mandare a terra che risponde a suon di gomitate e vari strappi. Reigns riesce a mettere a segno un Superman Punch mentre Balor con le poche forze rimaste connette con un Pelé Kick! Si rialza Balor che cerca di portarsi in vantaggio con un double stomp. Reigns pardon difficoltà serie. Prova una lariat l’Irlandese ma Reigns lo getta a terra. Arriva il primo tentativo per il Coupe de Grace. Reigns schiva e connette con il Superman Punch. Non basta per vincere l’incontrò ma Reigns riesce a connettere con un colpo basso e infine con la ghigliottina che manda in frantumi i sogni di Balor di riprendere la cintura Universale.

Vincitore e ancora campione Universale: Roman Reigns

E con il Tribal Chief trionfante arriviamo ai titoli di coda del nostro report. Grazie per essere stati con me. Alla prossima! Ciaooooooooooo.



Rispondi