Report: WWE Smackdown 07-01-2022 (face to face tra Roman Reigns e Brock Lesnar)


Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown.

La puntata inizia con un video sull’ultima puntata di Raw dove Lesnar ed Heyman si sono riuniti sul ring ritrovando la partnership di un tempo. Poi sul ring arriva Roman che, preso il microfono, dice che ci sono due persone che non vuol più vedere nella sua vita e cioè Brock e Paul. Ma i due arrivano e Lesnar minaccioso mostra a Roman il titolo appena vinto. Poi Heyman vuole introdurlo come sempre ma Brock si prende il microfono e si autointroduce. Poi dice a Roman di riconoscerlo come campione assoluto. Reigns si rifiuta di farlo e dice che Smackdown è il suo show e che qui comanda lui. Brock gli ride di ciò e allora Lesnar lo sfida ad un match con lui campione vs campione. Reigns non accetta perché non è una sua idea e lo farà alle sue condizioni. Allora Lesnar punge Reigns dicendogli che è un codardo ma Heyman a questo punto interviene dicendogli che non è vero in realtà. L’avvocato ci è rimasto male per le parole di Roman di non volerlo più vedere, dicendo che grazie a lui ha quella corona, che lo ha protetto da Brock e che gli vuole bene. Ma detto ciò Lesnar si volta verso di lui per rendergli conto di questa ultima frase ma si becca un Superman Punch che lo atterra e Reigns va via soddisfatto.

SINGLE MATCH: RICK BOOGS VS SAMI ZAYN

Parte forte Boogs dimostrandosi fisicamente più forte e con un Gorilla Press lo getta fuori dal quadrato. Tornati sul ring dopo la pubblicità Zayn è in controllo del match ma saltando dal paletto Rick lo prende al volo e lo atterra con un Vertical Suplex. Poi lo getta fuori e Sami prova a scappare ma Boogs lo riprende e lo ributta nel ring. Con un calcio Sami lo fa rotolare fuori di nuovo e, rilanciatolo dentro al quadrato di nuovo, battibecca fuori dal ring con Nakamura. Ma rientrato è chiuso in un Roll Up e perde il match.

Dopo il match mentre Zayn protesta per la sconfitta arriva Johnny Knoxville di Jackass a buttarlo oltre la terza corda e Mike Rome dopo ciò proclama che parteciperà al Royal Rumble match.

VITTORIA PER SCHIENAMEMTO: RICK BOOGS

I New Day intervistato da Kayla Braxton è convinto di poter detronizzare dal trono Tag Team gli Usos anche se nell’ultima chance di stasera il match è senza regole essendo uno Street Fight.

Charlotte entra nel ring per annunciarci tramite un video alcune delle partecipanti al Royal Rumble match femminile, in cui spiccano Lita, Michelle McCool e da Impact Mickie James. Dopo ciò annuncia inoltre che un’altra leggenda del ring entrerà a farne parte e cioè lei stessa nonostante sia campionessa poiché non ha sfidanti al momento e quindi si introduce nella rissa reale. Ma arriva Naomi sul ring e la sfida per un match nel ring adesso. Charlotte rifiuta perché non ne ha diritto e allora Naomi le da uno sberlone e quindi il match partirà.

SINGLE MATCH: CHARLOTTE FLAIR VS NAOMI

Parte forte Naomi a suon di calci ma viene atterrata da una Thirt Wheel Backbreaker da Charlotte. Ma Naomi si rialza e calcio alla regina, poi va sul paletto ma con un Big Boot Charlotte la manda fuori per poi lanciarla oltre le barricate. Ma da qui Naomi prima la colpisce con un calcione e poi le impartisce una Blockbuster dalle barricate stesse. Rientra nel ring e l’arbitro è arrivato a 8 e starebbe per batterà per count out, ma Sonia Deville arriva e dice che questo match non si vince così e Charlotte ne approfitta per colpirà da dietro. La mette sul paletto ma calcio di Naomi a cui segue un Crossbody e un Legdrop. Ancora Enziguiri in Springboard e altro Crossbody dal paletto ma è due. Ci riprova ancora ma Charlotte la prende e dopo un Backdrop la chiude nella Figure 4. Naomi tocca le corde ma Sonia dice di essersi dimenticata di dire che questo match è senza squalifiche. Allora la Flair la pesta a terra e poi va col doppio Moonsault ma sbaglia e subisce un Roll Up, esce al due ma si colpiscono con un Big Boot in stereo. Si rialzano e Backbreaker di Naomi ma è due. Va dal paletto allora ma la regina la fa cadere di testa sul paletto di sostegno e poi la lancia giù. Cade in ginocchio e allora Natural Selection e vittoria per Charlotte, con Sonia che annuncia la sua vittoria e la sconfitta di Naomi.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: CHARLOTTE FLAIR

È il momento dell’Happy talk. Fanno rivedere il video in cui Corbin a Day 1 infortuna McIntyre al collo. Lui ride di gusto perché ciò lo diverte e ci dice che l’ospite di oggi sarà proprio lui. Parte la sua musica ma arriva Moss a scimmiottarlo con una spadina floscia e un bastone da vecchio. Aiutato a sedersi sul ring Moss risponde come se fosse Drew dicendo di essersi fatto molto male, di non sapere se tornerà e che andrà alla caccia del mostro di Lochness. Poi si toglie gli abiti di Drew ridendo con Corbin sullo sfottó appena fatto ma arrivano i Viking Riders a zittirli e si preparano ad affrontarli.

TAG TEAM MATCH: VIKING RIDERS VS HAPPY CORBIN E MADCAP MOSS

Prima del match Adam Pearce parla con Sonia per dirgli che visto ciò che è accaduto tra Roman e Brock bisognerà trovare un nuovo sfidante per Reigns. I due convengono di trovarlo entro la puntata.

Body Slam di Ivar su Moss che da il tag a Corbin che subisce le mosse combo dei vichinghi. Ma Moss con un colpo irregolare non visto dal direttore di gara permette a Corbin di eseguire la Deep 6. Tag a Moss che da una spallata a Erik, seguita da una Followay Slam. Ginocchiata di Erik che prova poi a dare il tag a ivar ma Corbin tira giù il partner e lo lancia sui gradoni. Così Moss può chiudere il match con una particolare Neckbreaker su Erik.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: MADCAP MOSS E HAPPY CORBIN

Sheamus intanto dagli spogliatoi ci dice che lui entrerà nel Royal Rumble match.

STREET FIGHT FOR THE SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP: THE USOS VS THE NEW DAY

Prima del match Pearce va nell’ufficio di Roman per dirgli che sceglierà per lui un avversario per il titolo per la Royal Rumble e Reigns si dice tranquillo perché ha già distrutto tutti. Poi guarda il match dei cugini mandandolo via.

Parte forte il New Day con manovre combo su Jimmy che però é portato in salvo fuori dal ring dal fratello ma i due sono travolti da Kofi dal paletto. I due giungono sullo stage e i samoani sono lanciati entrambi sul titantron. Poi sono riportati nel ring dove Xavier connette un Enziguiri e un Tornado DDT ma è due. Pop Up Samoan drop di Jimmy su Woods che poi tentano di legare con lo scotch alle corde ma Kofi lo salva e i due gettano poi i samoani giù dal quadrato. Xavier è lanciato oltre la barricata e i samoani colpiscono entrambi con i gradoni. Ma dal pubblico rinviene Woods che atterra entrambi. Manovra dal paletto del New Day che poi prendono due attrezzi romani. Xavier indossa un elmo mentre Kingston ha una armatura e con esse colpiscono i due avversari, ma ottengono un doppio due dopo un doppio schienamento. Prendono un tavolo poi e lo mettono all’angolo. Woods prova a lanciarvi Jimmy che lo colpisce con un Superkick, poi lo fa su di lui Kofi e infine Jimmy su Kofi. Allora Jimmy lo prova a lanciare sul tavolo ma incassa il Trouble in Paradise ma Jey salva il fratello dal tre. Xavier intanto va sul paletto ma viene mandato fuori dal ring con un doppio calcio, poi colpiscono così anche Kofi. Infine prendono il tavolo mettendolo sulle gambe e li vi fracassano Kingston con la 3D vincendo il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: THE USOS

Reigns è soddisfatto della vittoria dei cugini ma qualcuno bussa alla sua porta ripetutamente. Roman lo invita ad entrare e arriva niente meno che Seth Rollins da Raw che gli ride in faccia. Che sia lui il suo sfidante alla Rumble?

Con questo colpo di scena si chiude la puntata e Nicola Tarantino vi da appuntamento a settimana prossima, sempre qui su Spazio Wrestling.