Report: WWE Smackdown 10-09-2021 (ritorna Brock Lesnar)

Buongiorno a tutti gli appassionati di wrestling e benvenuti a questo nuovo report di “Friday Night SmackDown”. Io sono Bjork Rajta e senza perdere tempo iniziamo!

Siamo al Madison Square Garden di New York. La puntata apre con un ricordo speciale per il ventesimo anniversario dell’antenato alle torri gemelle. Il colpo d’occhio nell’arena è notevole.

La puntata inizia con il turbo! Roman Reigns è il primo a farsi vedere insieme a Paul Heyman e agli Usos. Parla Roman: “Quando si tratta di sport intrattenimento la WWE è il top, no? Chi è il top in WWE? Roman Reigns. MSG, riconoscetemi come il vostro Tribal Chief.”

Risuona la musica di Brock Lesnar!  La bestia sembra più cattivo che mai. Subito faccia a faccia tra Lesnar e Reigns ma in mezzo si mettono gli Usos.
Paul Heyman decide di parlare: “Brock, tra tutti i titoli che ci sono in WWE, perché il titolo Unjversale?”Brock Lesnar risponde: “Piuttosto Paul perché non hai detto a Reigns che io ero a Summerslam?” 

Reigns rimane sconcertato e lascia nel ring Paul Heyman con Brock Lesnar. Heyman a quel punto non sa che fare e introduce Lesnar come ha sempre fatto.
Brock all’inizio se la ride ma poi diventa subito serio e chiede la title shot che Heyman, a quanto pare, gli aveva promesso. Paul non sa che dire. Lesnar gli dà 5 secondi e poi lo attacca ma in suo soccorso arriva Reigns e poi gli Usos che attaccano Lesnar. La bestia però polverizza i campioni tag team in maniera impressionante mentre Reigns e Heyman scappano.

10-Man Tag Team Match: Otis, Dolph Ziggler, Sami Zayn, Apollo Crews e Robert Roode vs. Rey Mysterio, Dominik Mysterio, Shinsuke Nakamura, Rick Boogs e Big E.

Dalla parte dei Heel arriva la stella della NBA: Trae Young. L’inizio dell’incontro è abbastanza confusionario e andiamo in pubblicità. Rey e Zayn in mezzo al ring. Hurricanrana di Rey, entra Apollo a prendersela con il folletto di San Diego, il figlio Dominik salva il padre e poi a raffica cattivi e buoni finché Mysterio non è vicino alla 619 su Roode. Zayn interrompe il tutto e manda Rey contro le corde. Trae Young si intromette e cerca di togliere la maschera a Rey. L’arbitro lo manda fuori e questo manda in sconforto il team dei cattivi. Doppio 619 su Zayn e Big ending. 1…2…3!

Vincitori: Big E, Rick Boogs, Shinsuke Nakamura, Rey Mysterio e Dominik Mysterio

Nel post match arriva Kayla Braxton che che chiede a Big E cosa farà ora? Big E dice che incasserà su Reigns o Lashley il prima possibile. Bravo Big E, ci serviva proprio il ripasso di come funziona il Money In The Bank.

Entra Bianca Belair!! Aclamatissima la ex campionessa, eccola. Intanto altro momento di solidarietà per gli attentati di 20 anni fa del 11 settembre 2001. Arriva la firma del contratto tra Bianca e Becky. C’è solo Bianca sul ring insieme ad Adam Pierce e Sonya Deville. Bianca sta per firmare ma prima vuole parlare: “So che Becky è forte e la rispettavo. So che e veloce, forte e intelligente e pensavo anche che fosse una di quelle ragazze che non si ritirano mai da una sfida. Così non è e quindi il mio rispetto per lei è diminuito tanto. Lei riavrà il mio rispetto quando riavrò la mia cintura.”Arriva Becky vestita molto stravagante. Becky si chiede se nel caso vuole davvero affrontarla. La irlandese pare intenzionata a non fermarsi ma dopo la firma di Bianca lei non ci sta finché viene obbligata a difendere la cintura. La firma c’è ! Il rematch c’è!

Seth Rollins vs. Edge

Ri comincia con Rollins rapido che cerca separazione. C’è la sensazione da Big match. Headlock di Esge che porta per terra Rollins ma il tutto dura poco. Scambio di pugni da una parte e dell’altra. Rollins fa incampiare Edge contro l’angolo e la ressa cosa la fa Edge. Si torna sul’spron ring. Edge cerca di portarlo giù dall’apron. L’avversario è più veloce in questa circostanza. Mandato via Edge dal ring con un ginocchiatia poi tuffo fuori dal ring di Rollins. In controllo Rollins con una lunga sottomissione. Netta difficoltà per Edge. Prova a reagire il canadese ma a Rollins non importa. Arriva la Glam Slam di Rollins, mossa resa famosa da Beth Phoenix! Rollins prova la Edgecutter, non va. Ci riprova Edge stavolta ma Rollins ne esce fuori e cerca la pedigree. Dopo una lunga combinazione veloce di mosse, arriva la Pedigree di Edge!!! Rollins esce fuori dal ring ma Edge si lancia e lo placa. Si riporta in discussione il risultato della contesa. Full nelson slam di Edge. Poco dopo arriva la sit-up Powerbomb. Edge porta Rollins alla terza corda ma l’architetto non ci sta, lo prendo e connette con la Buckle Powerbomb. Rollins inizia a correre verso le corde con un sorriso a trentadue denti e vuole cercare la Curb Stomp. Edge dal nulla connette con la SPEAR!! 1…2… NO!!! Edge cerca di trovare una delle sottomissioni che gli hanno regalato la vittoria contro Rollins a Summerslam. Seth cerca di scappare e si scontra contro l’arbitro che nel togliersi di mezzo fa si che Rollins abbia spazio per poter dare un calcio sui gioielli di famiglia ad Edge. Arrivano poi una serie di calcioni sulla nuca ma Edge non molla finché il dolore dopo i colpi diventa insostenibile. Arriva anche il CRUB STOMP! 1…2…3. Altro piccolo capolavoro da parte dei due.

Vincitore: Seth Rollins 

Nel post match arriva la barella e i medici con Rollins che guarda la scena sconcertato. Edge viene accompagnato all’ambulanza da arbitri, medici e colleghi. La storia tra i due non può essere finita qua. Seth viene intervistato e sembra più confuso che mai. Rollins dice che non sa come sentirsi dopo ciò che è successo. Situazione interessante.

Intanto la BloodLine si prepara al main event con Reigns che però ha un conto in sospeso con Heyman che non sa che dire, forse per la prima volta nella sua carriera.

Titoli Tag Team in palio: The Usos vs. The Street Profits

Subito Montez Ford contro Jimmy Uso. Viene portato fuori Montez e arriva la suicide dive di Jey. Entra Dawkins che usa Montez come peso da scagliare addosso ai fratelli samoani. Dropkick di Ford. Si vede l’esperienza degli Usos in alcuni colpi. Jey stende Angelo e prova lo splash. Gli usos finiscono fuori dal ring e allora Montez vola oltre la terza corda e cade su di loro. Arriva Roman Reigns intanto! Si rientra nel ring con Dawkins che trova un ottimo DDT, tag per Ford e poi Jimmy. Gli Street Profit hanno controllo sugli Usos e arriva anche la loro mossa combinata che però non chiude il match. Jimmy riesce però a connettere con un feroce dropkick. Dawkins distrutto dai fratelli. Arriva anche lo splash. 1…2…no! Ribaltano tutti gli street profits e c’è il tag per Montez che riesce a connettere con la FROG SPLASH!!! 1…2… Reigns interrompe il tutto e c’è la squalifica.

Vincitori per squalifica: Street Profits

Nel post match Roman Reigns parla solo di Lesnar e del fatto che lo batterà, dimenticandosi di… FINN BALOR! Ecco Finn in versione DEMON! Il demone è tornato e va faccia a faccia con Roman Reigns. Si conclude così la puntata.

Grazie a tutti per aver letto il report. Ci ribecchiamo tra le righe di Spazio Wrestling. Ciaooooooo!



Rispondi