Report: WWE Smackdown 17-12-2021 (ritorna Roman Reigns)

Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown.

La puntata inizia con un match.

TAG TEAM MATCH: SHOTZI E CHARLOTTE FLAIR VS SASHA BANKS E TONI STORM

Iniziano Shotzi e Toni con numerose prese al tappeto ma poi è l’australiana a rompere l’equilibrio con un Big Boot. Entrano Sasha e Charlotte e la prima colpisce la rivale prima con una Head Scissor e poi con una Chop. Entra la Storm che però viene colpita con una gomitata dalla campionessa finendo fuori dal ring, per poi Charlotte colpire sull’apron la Banks con un Big Boot. Dopo la pubblicità braccio teso di Shotzi su Sasha e poi fa entrare la partner che getta fuori dal ring la Boss per poi lanciarla sulle barricate. Ritornate nel ring la colpisce con un Backbreaker per poi dare il tag a Shotzi. Entra anche Toni che va con due Atomic Drop sulla rivale ma subentra Charlotte che con un Exploder Suplex la fa rotolare fuori dal quadrato. Dopo un’altra pubblicità Arm Dragg di Sasha su Charlotte seguito da un Crossbody e da due Meteora all’angolo ma è solo due. Scambio di colpi al centro del ring, poi Sasha prova un Roll Up e lo tramuta in un Bulldog. Tag a Toni che dal paletto colpisce la regina con un Crossbody ma va vicino al tre solo. La campionessa la getta sul paletto e tenta il Moonsault sulla Storm ma va a vuoto sulle sue ginocchia e quindi la sfidante la impacchetta in un Roll Up ottenendo lo schienamento vincente sulla campionessa.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: TONI STORM E SASHA BANKS

Nel backstage intanto lo spogliatoio festeggia il ritrovato trono e la corona di re Woods che la Bloodlone avevano distrutto, ma arrivano gli Usos a insultarlo dicendo che sembra un cosplayer. Ma i due del New Day ricordano loro come a Day 1 si riprenderanno i loro titoli di coppia e i samoani se ne vanno stizziti.

TAG TEAM MATCH: VIKING RIDERS VS JINDER MAHAL E SHANKY

Inizia Shanky con una Side Slam su Erik per poi colpirlo con una spallata prima e colpi all’angolo poi. Entra Mahal che lo pesta ancora e poi lo atterra con un braccio teso. Riesce però a dare il tag a Ivar che con una combo Side Slam più braccio teso più Cross Body mette in difficoltà il marajà. Ma riesce a far entrare Shanky che però subisce la mossa combo dei vichinghi che poi, liberatisi di Jinder, vincono il match grazie ad uno Splash dal paletto di Ivar.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: VIKING RIDERS

Nel frattempo arriva un auto in arena dove si trovava Paul Heyman ma a scendervi non è il Capo Tribù ma Brock Lesnar, con enorme sorpresa di Heyman. La Bestia lo saluta e poi entra nell’arena.

Intanto Happy Talk dove Corbin e Moss hanno portato sul ring la scrivania di Pearce infilata la scorsa settimana da McIntyre con la sua spada ancora non estratta. Dopo una serie di battute sullo scozzese i due tentano di estrarla ma non vi riescono. Arriva Drew che, dopo aver scacciato i due, estrae Angela dalla scrivania e per poco non colpisce Corbin con essa.

Intanto Sami va da Pearce e da Sonia per rendere conto dell’ingiusto match per il titolo Universale avuto con Roman ma dice che per loro non cova rancore perché in clima di festa. Allora i due dirigenti sentendosi magnanimi per lo stesso motivo offrono a Zayn un match per assegnare il titolo di primo sfidante al titolo intercontinentale nella puntata di Natale in un match a tema con un avversario da definire. Sami accetta contento.

Nel frattempo McIntyre cerca Moss e Corbin nel backstage con la sua spada per rendere conto delle battute di pessimo gusto dei due.

SINGLE MATCH: CESARO VS RIDGE HALLAND

Prima del match Sheamus distrae Cesaro e Halland lo colpisce col bastone che portano entrambi. Ridge parte così avvantaggiato e atterra lo svizzero con un Backbreaker. Poi domina il match con prese a terra e delle ginocchiate. Abdominal Stretch che però Cesaro converte in un Backdrop, poi braccio teso che getta il nemico fuori dal ring e Uppercut in corsa. Ributta Ridge nel ring ma mentre risale Sheamus lo distrae permettendo così a Holland di vincere.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: RIDGE HALLAND 

Ora c’è Naomi sul ring. Dice di aver scritto una lettera per Babbo Natale come ogni anno ma stavolta desidera da lui solo un match 1vs1 contro Sonia. La dirigente si palesa sul ring ricordandogli che quando è vestita in giacca e cravatta non può attaccarla. Ma le regala un match per stasera. Arriva Shayna ad attaccarla alle spalle alla gamba e dice che il match sarà con lei.

SINGLE MATCH: NAOKI VS SHAYNA BASZLER

Nonostante il vantaggio iniziale Naomi la frega con un Roll Up e vince subito il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NAOMI

Intanto Moss e Corbin si nascondono da Drew ma un intervistatrice li trova e chiede come mai hanno paura di lui. Allora Corbin a bassa voce le risponde che non è così  perché prima hanno solo scherzato su di lui e per dimostrare che non lo temono Corbin dice che Moss lo affronterà a Day 1, con il partner che non sembra entusiasta di ciò.

TAG TEAM MATCH: NEW DAY VS USOS

Inizia forte Jey con una spallata ma subito SOS di Kofi ma é solo due. Entra Jimmy che con un Enziguiri lo atterra. Poi scambi veloci dei samoani per pestarlo a terra. Il ghanese si libera e fa entrare Woods ma l’arbitro distratto da uno dei due samoani non vede il cambio e Kofi viene pestato fuori dal ring. Al rientro dalla pubblicità Woods atterra Jimmy con una gomitata e connette un Leg Drop dal paletto ma è solo due. Entra Kofi, mentre Woods è lanciato da Jey sulle barricate. Superkick di Jimmy ma é ancora due. Da il tag al fratello ma come prima stavolta è Xavier a distrarre l’arbitro che non lo vede e Jimmy resta l’uomo legale. Si distrae a protestare ma incassa il Trouble in Paradise e il New Day vince.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NEW DAY

Finalmente arriva Roman che però scende dallo sportello opposto a quello aperto da Heyman e lo invita solo a seguirlo sul ring.

Arrivati sul ring Reigns dice che non ha apprezzato la precedente sconfitta dei cugini ma può passarci sopra perché sono pur sempre il suo sangue. Poi rivolgendosi a Heyman dice che tale legame con lui non c’è ed è meno disposto a perdonare suoi errori. Allora comincia a riempirlo di domande su Lesnar dicendogli se non sa se definirlo uomo saggio e doppia faccia. Infatti non crede che lui non sapesse degli arrivi della Bestia a Summerslam, al Garden e al ritorno dalla sospensione. Infine gli chiede se deve chiamarlo consigliere speciale o avvocato. Paul si fa dare il microfono e preoccupato si accinge a rispondere ma prima che lo faccia Reigns gli preannuncia che il solo averlo visto settimana scorsa così partecipe con Lesnar in sua assenza renderà vana ogni sua possibile spiegazione. Allora Heyman con la voce tremante dice che lui non sta proteggendo Brock da lui ma lui da Lesnar. Sentendosi definito inferiore alla Bestia, Roman risponde che apprezza la sua sincerità e lo abbraccia ma poi gli dice all’orecchio che è licenziato. Si allontana ma voltandosi all’improvviso lo atterra col Superman Punch, per poi volerlo punire con le sedie, ponendone una sulla sua testa. Ma arriva Lesnar che prima stende i due cugini con le F5 fuori dal ring e poi ne esegue due su Roman lasciandolo al suolo ma senza avvicinarsi a soccorrere Heyman.

Si chiude con questo colpo di scena la puntata e Nicola Tarantino vi dà appuntamento a settimana prossima con un nuovo episodio, sempre qui su Spazio Wrestling.

 

 



Rispondi