Report: WWE Smackdown 19-08-2022 (Face to face Roman Reigns e Drew McIntyre)


Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown, il numero 1200 della sua storia.

La puntata di apre con Ronda che entra nel ring chiedendo ad Adam Pearce di sospendere la sua sospensione ma Pearce dice che pur capendo la per ciò che ha fatto a Summerslam non può toglergliela. Allora chiama la security ma Ronda applica la Arm Bar su uno di loro e Adam è costretto a chiamare altri e a farla ammanettare. La Rousey si lascia ammanettare e viene portata via da un auto della polizia. Intanto nell’arena è arrivato Reigns.

TAG TEAM TOURNAMENT FOR THE WOMAN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIPS: SONIA DEVILLE E NATALYA VS TOXIC ATTRACTION

Intanto tra il pubblico arrivano Bailey, Dakota Kai e Io Sky. Inizia Gigi Dolin con Natalya con la prima che ora è tra le braccia di Sonia e poi spinta al suolo. Spallata di Sonia ancora. Entra Jacey Jayne che però è messa all’angolo da Sonia ma poi va a vuoto sul paletto. Saempton poi dall’apron di Jacey sulla Deville per poi lanciare Natalya che è intervenuta sui gradoni con Gigi. Tornate sul ring sono ancora in controllo le Toxic che colpiscono a turno Sonia all’angolo. Jacey prova la Sharp Shooter su Sonia che si libera però è da il tag alla canadese che va con un Russian Leg Swip e due Suplex più un German. Viene distratta da Gigi e Jacey la stende con un Superkick ma Sonia blocca il conteggio. Le due lottano fuori e Sonia lancia Jacey sulla barricata dove ci sono Bayley e le sue partner. Nel frattempo nel ring Natalya stende Gigi col Discus Clothesline ma gomitata della Dolin che però da un tag non visto da Natalya a Lacey. Intanto Natalya chiude la Jayne nella Sharp Shooter ignara che non è lei la donna legale e subisce il Roll Up decisivo.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: TOXIC ATTRACTION

Sami vorrebbe entrare nello spogliatoio di Roman e bussa alla porta. Entra e incontra Reigns sedendosi vicino. Zayn narra delle ultime vicende con le quali ha dato una mano alla Bloodline e non sia mai stato apprezzato. Reigns gli da ragione e se ne va e nel frattempo squilla il cellulare di Roman. Il Tribal Chief gli da l’onore di rispondere e dall’altra parte c è Jey che dice che non potrà combattere stasera. Allora dice che può farlo lui al posto suo e Reigns dà il suo benestare. In qualche modo se ne sbarazza ma appare infastidito una volta che Zayn se ne va.

Sul ring abbiamo la Maximum Male Model al completo. Ma vengono disturbati dall’arrivo dell’Hit Row che rappano sul ring, con Maxine che sembra apprezzare ballando ma Max Dupri la porta con sé nel backstage.

FATAL 5 WAY MATCH #1 CONTENDER MATCH FOR THE INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH FOR CLASH AT THE CASTLE: SHEAMUS VS SAMI ZAYN VS RICOCHET VS MADCAP MOSS VS HAPPY CORBIN 

Karrion Kross intanto lancia un monito a McIntyre e Reigns dicendo che il loro tempo sta per scadere.

Sami si gode il tripudio del pubblico di casa per lui ma incassa una Head Scissor da Ricochet che poi si becca iluna Chokeslam da Corbin ma tutti gli fermano il conteggio. I 5 si spostano tutti fuori a lottare tra loro con Sheamus che lancia sulle barricate Ricochet e poi si scontra con Moss mentre Corbin si occupa di Ricochet sul ring. Moss intanto entra dopo aver lanciato Sheamus oltre le barricate ma viene atterrato da Corbin. Moss e Corbin si affrontano e Madcap viene atterrato da Corbin così come Sami rigettato fuori dal ring. Rientra Sheamus a darle a Corbin sin qui dominatore del match. Intanto entrano tutti di nuovo e serie di Finisher dei partecipanti con Sheamus che resta l’unico in piede a centro ring. Tamburi di guerra a Moss sull’apron prima e a Corbin poi. Ricochet però da dietro lo sorprende ma viene colpito anche lui dall’irlandese. Arriva Zayn però con la Blue Thunder Bomb ma è solo due,la esegue anche su Moss con lo stesso risultato. Va dal paletto ma Corbin lo distrae e arriva Sheamus ed esegue una White Noise da lì sul canadese ma il conteggio viene bloccato. Zayn sembra inoltre infortunato dopo questa caduta e degli arbitri lo portano sulla rampa per medicarlo e sembra andarsene. Moss intanto dal paletto esegue una Followay Slam su Sheamus che però esce dallo schienamento. Riemerge Corbin che però è lanciato fuori da Ricochet. Lotta qui con Sheamus a suon di pugni, poi Sheamus rientra nel ring e ginocchiata su Moss ma è ancora due. Il guerriero celtico allora carica il Brogue Kick ma viene schiantato al suolo da Moss che però a sua volta incassa la Recoil di Ricochet. Va dal paletto allora con una Shooting Star Press su Sheamus ma Corbin blocca il conteggio. Prova la End of Days ma Ricochet lo getta fuori dal ring. Però rientra Zayn dagli spogliatoi e dopo aver bloccato Ricochet lo atterra prima con un Exploder Suplex e poi con l’Halluva Kick. Ma Corbin gli interrompe il conteggio ed è ora lui che prende Ricochet per la End of Days ma arriva dal nulla Sheamus che lo colpisce col Brogue Kick e vince il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS

Altro filmato con questa volta protagonistali i Viking Raiders alle prese con quello che sembra una specie di rito nei confronti del New Day. Dicono di rispettarli come uomini e campioni ma che ora devono lasciare il passo ai nuovi guerrieri. Quindi decidono di bruciare delle maglie raffiguranti i membri del Tag Team.

SINGLE MATCH: SHOTZI VS LIV MORGAN

Pugni di Liv che però poi incassa un Drop Kick per poi essere lanciata sulle corde cadendovi col collo. Missil Drop Kick di Liv allora dal paletto col Shotzi che rotola fuori. La Morgan la esegue ma Shotzi le tira il braccio malandato sulle corde e poi la lancia sui gradoni. Rientrate sul ring Liv è in difficoltà per il braccio e incassa un Suplex. Doppia ginocchiata però di Liv su Shotzi che poi chiude vincendo con l’Oblivion. Ma alle spalle arriva Shayna ad attaccarla e prendersela sempre con lo stesso braccio infortunato ma dice di non volerglielo rompere solo per non perdersi il match per un suo infortunio e allora si limit a darle un persone in faccia.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: LIV MORGAN

Ora il faccia affaccia tra Roman Reigns e Drew McIntyre. Arriva prima Roman da solo sul ring che, dopo essersi fatto riconoscere come numero 1, dice di essere ormai il main eventing di ogni show anche se non compare ormai tutte le settimane poiché lui è un evento ormai e della compagnia e che l’ennesimo avversario di tanti altri sarà McIntyre. Dice che non è vero che è lui un main e enter perché l’unico che sta trainando questa azienda é lui oramai è nessuno può mettersi al  suo livello. Ma arriva lo scozzese che dice che lui non merita di essere ancora il campione. Roman non ci sta ma Drew lo sovrasta dicendo degli aiuti degli Usos e di Heyman ed è solo così che è diventato un dio come si.autodefinisce altrimenti sarebbe un uomo normale senza loro. Gli promette che a Clash at the Castle gli toglierà le cinture ma vuole dargli subito un assaggio qui. Si toglie la maglietta e parte una scazzottata. Drew lo sovrasta con un Belly to Belly Suplex e carica la Claymore. Ma dal nulla arriva Sami che sposta Reigns beccandosi il colpo e Roman colpisce lo scozzese col Superman Punch. Ora è lui a caricare la Spaer ma da terra Drew si alza e la intercetta con una Claymore atterrano il Capo Tribù e dimostrando e la vulnerabilità se solo. Poi prende le cinture e le alza al cielo davanti a lui ponendosi in ginocchio al centro del ring.

Si chiude così questa puntata e io vi do appuntamento a settimana prossima per un nuovo episodio.. Sempre e solo qui su Spazio Wrestling.