Report: WWE Smackdown 21-01-2022 (Gli Usos celebrano Roman Reigns)


Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown a ormai poco più di una settimana dalla Royal Rumble.

La puntata inizia con gli Usos che annunciano l’arrivo di Roman Reigns neo recordman per il più longevo regno da campione Universale di sempre che oggi tocca ben 508 giorni. Dopo esser salito sul ring ci viene mostrato un video che ripercorre il suo regno e finito ciò sta per parlare, ma è interrotto da Seth Rollins. Gli fa i complimenti ma gli dice anche che tutto ciò non sarebbe stato possibile se i cugini non avessero fatto sempre il lavoro sporco per lui così come hanno fatto contro di lui a Raw lunedì scorso attaccandolo. Roman ride dicendo che è solo invidia ma Rollins controbatte dicendo di dimostrare che ciò non è vero mettendo in palio la presenza dei cugini alla Rumble qualora perdessero il match di stasera contro lui e un partner che dovrà scegliere. Gli Usos accettano anche se la faccia di Reigns non sembra d’accordo. A questo punto arriva Owens come partner di Rollins ma Roman dice che qua decide lui cosa si fa o meno e quindi aggiunge che se dovesse perdere il match di stasera, Seth perderà il suo match titolato e lui si farà una bella vacanza da campione sino a WrestleMania. Seth ridendo accetta.

SINGLE MATCH: MADCAP MOSS VS KOFI KINGSTON

Arriva Big E da Raw a dar man forte al compagno a bordo ring. Inizia Moss con una spallata ma Kofi risponde con un Dropkick dall’angolo seguito da un Boom Legdrop. Madcap reagisce con una ginocchiata per poi gettare Kofi fuori. Qui lo spinge sui gradoni ma Kofi saltando lì evita e da lì lo atterra con un Double Ax Handle, seguito da Big E che atterra Corbin con un braccio teso. Tornati sul ring Spinebuster di Madcap che però poi sbaglia una rincorsa e incassa una Head Scissor dal paletto di Kofi che poi tenta un salto, ma preso al volo incassa dopo una Front Slam da Moss. Quest’ultimo lo lancia sulle corde ma subisce un Trouble in Paradise improvviso e Sir Kofi vince. Corbin vorrebbe salire sul ring ma lo fa anche Big E e perciò desiste. Infine l’ex campione WWE connette una Big Ending su Moss.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: KOFI KINGSTON

SINGLE MATCH: ALIYAH VS NATALYA

Aliyah cerca il Roll Up per vincere subito ma Natalya la atterra con un braccio teso. Ci riprova con un altro RollUp ma Suplex ancora di Natalya. Aliyah va dal paletto ed esegue una Head Scissor ma incassa il Discuss Clothesline della canadese. Ancora tentativo di RollUp di Aliyah che fa ora innervosire Natalya che la pesta all’angolo nonostante i richiami dell’arbitro che chiama la squalifica e Aliyah vince. Natalya continua a pestarla ma arriva Xia Lì a cacciarlo dal ring per aiutare Aliyah.

VITTORIA PER SQUALIFICA: ALIYAH

TAG TEAM MATCH: LOS LOTHARIOS VS VIKING RAIDERS

Parte Erik con una Body Slam su Carrillo ma entra Garza che lo colpisce con una ginocchiata. Doppio Dropkick insieme a Carrillo che poi però sbaglia uno Standing Moonsault e si prende una ginocchiata da Erik. Entra Ivar che prima atterra con un Crossbody Carrillo ma poi sbaglia la diagonale ed è bombizzato. Si prende il tag però dopo il partner Erik da lui che, aiutato da Ivar, esegue contemporaneamente una Front Slam e una Powerbomb sui due con grande forza. Poi Erik passa Carrillo ad Ivar per la Viking Experience vincendo agevolmente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: VIKING RAIDERS

#1 CONTENDERSHIP MATCH: NAOMI VS CHARLOTTE

Ma all’ultimo arriva Sonia che chiede all’arbitro Charles Robinson di togliersi la divisa perche sarà lei ad arbitrare la contesa. Charlotte ne approfitta e attacca la nemica ma Naomi reagisce con un Enziguiri dal paletto. Prova da lì poi una Head Scissor ma la regina la blocca in una Boston Crab. Naomi si libera ma Charlotte la chiude nella Figure 4. Naomi ancora si divincola lanciando però l’avversaria addosso a Sonia che carambola fuori dal quadrato. Intanto Naomi connette la Real View ma Sonia è ancora fuori e non conta lo schienamento. Charlotte ne approfitta colpendola alla spalle alle gambe e chiudendola nella Figure 4. A questo punto senza che Naomi ceda chiama la resa e Sonia dichiara Charlotte vincitrice con uno Screwjob.

VITTORIA PER SOTTOMISSIONE: CHARLOTTE

Nel suo segmento In Zayn, Sami affronta una delle tante prove che si vedono in Jackass dicendo che lui fa meglio ciò che li fa Johnny Knoxville. Decide di infliggersi delle scariche elettriche fingendo di aumentare il voltaggio di uno steumento. Ma arriva Johnny che dimostra che lo strumento era spento e le scosse erano finte. Lo accende e stavolta lo attacca a Zayn che subisce una vera scossa che lo fa cadere dolorante a terra. Si rialza con l’aiuto di Johhny e aggrappatosi alle corde viene gettato oltre la terza corda di nuovo da lui che gli dà appuntamento alla rissa reale.

Adam Pearce parla nel backstage con Eric Bischoff sul concetto di leadership. Nel mentre arriva Sonia ancora con la divisa da arbitro. Adam la presenta a Eric e poi le dice che dopo ciò che è accaduto la dirigenza non ha apprezzato questo abuso di potere che esercita su Naomi, perciò settimana prossima ha deciso di metterla contro 1 vs 1 contro di lei. Sonia accetta suo malgrado e Bischoff dice a Pearce che questa è essere un leader.

SINGLE MATCH: RICOCHET VS SHEAMUS

Lo ritorna ad accompagnare Ridge Holland dopo l’infortunio occorsogli a Day 1 proprio per mano di Ricochet. Thirt Wheel Backbreaker di Sheamus che poi lo colpisce a terra con delle gomitate. Enziguiri di risposta di Ricochet che però poi incassa l’Irish Course dell’irlandese. Prova il Brogue Kick ma sbaglia finendo sulle corde e Ricochet lo butta fuori dal ring con un Dropkick. Allora prova il Suicide Dive ma Sheamus lo prende al volo con una ginocchiata. Poi rimessolo sul ring lo finisce col Brogue Kick.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS

Intanto nel backstage Rick Boogs e Nakamura incontrano Jeff Jarrett che si congratula con Rick per come suona la chitarra.

TAG TEAM MATCH: SETH ROLLINS E KEVIN OWENS VS THE USOS

Vari tentativi di RollUp di Seth su Jimmy che poi lo colpisce con una ginocchiata. Lo pesta alternandosi con Jey all’angolo ma Seth lo spinge al suo angolo. Ora è lui che lo pesta a turno con Owens nel suo angolo. Seth va dal paletto ma viene distratto e Jimmy lo fa cadere ed entra Jey. Ma entra anche Kevin dopo che Jey sbaglia il Running Ip Attack e combo Saempton a terra più Cannon Ball sul samoano. Va dal paletto ma anche lui è distratto e la sua Saempton da lì è parata con le ginocchia. Rotola fuori e incassa il Superkick dell’altro Uso. Owens ancora pestato reagisce ma viene portato all’angolo nemico. Enziguiri di Kevin e doppio tag nel quadrato dove ora Rollins atterra Jey con lo Sling Blade e getta i due Usos fuori per un Suicide Dive addosso ad entrambi. Dopo c’é una ginocchiata in Springboard ma é solo 2. Neckbreaker però di Jey seguito da un Samoan Drop assistito al volo dal fratello ma è ancora 2. Jey va dal paletto ma sbaglia e allora tag di Seth a Kevin e Pop Up Powerbomb ma Jey si salva ancora. Allora il canadese va dal paletto ma li viene bloccato, nonostante ciò esegue un Fisherman Superplex sul samoano che viene salvato però dal 3 dal fratello che ferma il conteggio. Entra Seth ora ma Jimmy lo ferma con un calcio, arriva però Owens che lo inchioda con la Stunner, ma a sua volta è atterrato da Jey con un Superkick, idem però dopo anche lui lo subisce da parte di Rollins. Ancora il visionario con delle gomitate alla nuca mette in ginocchio Jey ed è pronto per il Curb Stomp. Ma arriva Roman col Superman Punch a colpirlo sancendo la squalifica ma permettendo comunque a Seth di affrontarlo alla Rumble. Ciò comporta che sarà solo in quel match contro di lui e infatti Seth ride e Roman va via infastidito.

VITTORIA PER SQUALIFICA: SETH ROLLINS E KEVIN OWENS

Finisce così questa puntata e Nicola Tarantino vi da appuntamento a settimana prossima con una nuova puntata, sempre qui su Spazio Wrestling.