Report: WWE Smackdown 24-06-2022 (Gunther vs. Ricochet)


Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi sono con voi per questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown.

Lo show inizia rivedendo la vittoria nell’ultimo Main Event di Reigns su Riddle, difendendo cosi il proprio titolo unificato. Ma con il ritorno di Lesnar ad attaccare la Bloodline.

Nel ring arriva Drew McIntyre che dice come da quando è stato draftato a Smackdown il suo obiettivo era quello di arrivare al top e quale migliore occasione se non vincere il Money in the Bank. Dice che il suo obiettivo sarà magari incassare la valigetta al termine del Main Event di Summerslam tra Reigns e il rientrante Lesnar. Ma arriva Sheamus che dice come lui non meritasse di essere nel match e che inoltre lui ha subito di recente un incasso della valigetta, mentre lui in passato ha incassato la suddetta con successo su Reigns. Subentra Heyman sullo stage insieme a Pearce dicendo che ci può essere un problema di vulnerabilità per il Tribal Chief nel caso di incasso dopo il Main Event di Summerslam e ciò per lui non può accadere, specialmente se a farlo sono due partecipanti che non si sono guadagnati la partecipazione al match per la valigetta sul campo ma per decisione aziendale. Perciò Peace annuncia che il management della WWE ha deciso che entrambi non sono più partecipanti nel Money in the Bank Ladder match ma dovranno riconquistarsi ciò vincendo un match in coppia contro gli Usos stasera.

MATCH MONEY IN THE BANK QUALIFYING MATCH: SHINSUKE NAKAMURA VS SAMI ZAYN

Subito Arm Bar di Nakamura che costringe Zayn ad uscire dal quadrato, ma segue poi un Suplex tra le corde del nipponico. Ancora drop Kick del giapponese che però, usciti dal ring, viene gettato prima sul paletto e poi sulle barricate. Rientrati sul ring c’è un braccio teso del Great Liberator che poi getta ancora il nipponico fuori dal ring dopo che quest’ultimo ha provato una manovra dal paletto. Zayn va dal paletto ora ma incassa un calcio alla testa da Shinsuke, ma poi incassa a sua volta un Michinoku Driver da Sami. Zayn riprova ad andare sul paletto ma Nakamura lo intercetta e prova allora la Kinshasa, ma Sami la evita e prova un Roll Up irregolare aggrappandosi con i piedi alle corde ma l’arbitro vede e annulla il conteggio. Il Great Liberator protesta e incassa un calcio alle spalle da Nakamura ma è solo due. Sami esce dal ring ma la Kinshasa la incassa qui e viene poi rimesso dentro. Ma ciò permette a Zayn di connettere l’Halluva Kick e vincere il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SAMI ZAYN

TAG TEAM MATCH: THE NEW DAY VS JINDER MAHAL E SHANKY

Quelli del New Day vogliono far ballare Shanky prima del match ma Mahal non vuole, ciò fa arrabbiare Shanky che manda via Jinder e inizia a ballare con loro. Ma a interrompere il momento arrivano i Viking Raider, i quali attaccano i membri del New Day alle spalle atterrandoli brutalmente.

Sonia Deville si lamenta con Pearce di non aver avuto un match di qualificazione per la valigetta come altre e quindi gli dice che è un fallimento come dirigente. Allora Adam decide di darglielo ma in una situazione di Handicap.

WOMAN QUALIFYING MONEY IN THE BANK HANDICAP MATCH: SONIA DEVILLE VS RAQUEL RODRIGUEZ E LACEY EVANS

Ma Sonia a bordo ring si porta Shayna Baszler e Xia Li. Subito Lacey mette a terra la Deville con una gomitata ma viene distratta da Shayna e ciò permette a Sonia di atterrare la Evans. Doppio calcio in faccia per entrambe che sono così al tappeto insieme ed entra così la Rodriguez. Body Slam di Raquel ma le due fuori dal ring distraggono anche lei, però ciò non basta perchè Lacey si prende il tag e col Woman Right vince il match. Nel post match Xia e Shayna attaccano le vincitrici che però hanno poi la meglio costringendole alla fuga con Sonia.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: RAQUEL RODRIGUEZ E LACEY EVANS

Arriva Natalya che entra con la musica di Ronda e vestita come lei, sua prossima avversaria a Money in the Bank, portandosi con se un passeggino in riferimento alla sua recente maternità. Sul ring dice che lei è stata la prima ad averla bloccata nella sua Sharp Shooter e perciò ha la manovra che farà cedere la campionessa nel loro match. Darà così un dispiacere ai suoi fan in giro per il mondo perchè ciò la porterà al ritiro ma così almeno potrà crescere per più tempo sua figlia. Ma arriva la vera Rousey che dice che anche impegnandosi non potrà mai somigliare a lei e che ora farà notare sul ring la differenza che c’è tra loro due.  Le due arrivano faccia a faccia e Natalya la colpisce con una sberla, allora Ronda prova a bloccarla con la Arm Bar. La canadese quindi usa la sedia per allontanarla e così fuggire dal quadrato per scampare da Ronda.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH: GUNTHER VS RICOCHET

Ricochet parte forte ma Gunther incassa i colpi e lo atterra con un Body Slam prima e un Big Boot poi. Lo blocca poi al tappeto con una Boston Crab che poi converte in una Cross Face. Molla la presa e va per una diagonale ma sbaglia e Enziguiri dello sfidante che però è poi atterrato con n potente braccio teso. Chops all’angolo seguite da un Running Drop Kick e un German Suplex. Chiude il match con una Powerbomb.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: GUNTHER

Sami Zayn giura fedeltà alla Bloodline promettendo ad Heyman che non incasserà mai la valigetta su Roman ma su Lesnar, facendo indispettire Paul che lo guarda male. Capita la gaffe Zayn se ne va.

WOMAN MONEY IN THE BANK QUALIFYING MATCH: TAMINA VS SHOTZY

Shotzi salta addosso a Tamina ma si libera dalla sua presenza e la atterra con una Body Slam. Shotzi la chiude in una manovra irregolare tra le corde per poi colpirla ancora con dei calci ed una Saempton. Va dal paletto ma Tamina la colpisce al volo con un calcio ma Shotzi mette un piede sulla corda interrompendo lo schienamento. Sbaglia la diagonale la samoana e allora Shotzi va con una DDT e vince l’incontro.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SHOTZI

Max Duprì ci presenterà il suo Maximum Male Model. Ma il ring è vuoto perchè Max è da Adam in quanto non ancora soddisfatto da come venga considerata tale presentazione. Dunque chiede altre migliorie affinchè i suoi assistiti vengano presentati e allora Pearce gli promette ciò per settimana prossima.

Pat McAfee annuncia che a Summerslam affronterà Happy Corbin in un match.

MAN QUALIFYING MONEY IN THE BANK TAG TEAM MATCH: SHEAMUS E DREW MCINTYRE VS THE USOS

Gli Street Profits, prossimi avversari a Money in the Bank per i titoli di coppia, sono a bordo ring ad assistere al match. Inizia Jey con dei pugni su Drew che però risponde con un braccio teso e una manovra combo con Sheamus. Entra Jimmy che colpisce Sheamus bloccato dal fratello ma l’irlandese lo tambura poi sull’apron ring. Tenta il Brogue Kick ma Jimmy esce dal ring e allora Drew prova a colpirlo, ma viene disturbato da Butch che allora lo scozzese spinge via. Ciò indispettisce Sheamus e i due cominciano  a darsele venendo però atterrati da un doppio Suicide Dive dei due Usos. Jimmy è in controllo su Sheamus che però si libera, ma entra Jey che con un Superkick lo atterra. Pestoni all’angolo del samoano che però ora subisce il ritorno del Celtic Warrior che lo colpisce con una ginocchiata. Entrano Drew e Jey, con lo scozzese che fa piazza pulita dei due ma incassa poi un Superkick in stereo dai fratelli e in più lo splash di Jey ma Sheamus salva tutto. Ancora Superkick di Jimmy su Drew ma arriva sami che vuole colpire McIntyre ma gli Street Profits ne impediscono l’intromissione. I samoani se la prendono con loro ma sono stesi da una Saempton oltre la terza corda dello scozzese. Nel frattempo Sheamus col Brogue Kick stende Jimmy fuori dal quadrato. Saliti sul ring Superkick ancora di Jey ma di rimbalzo sulle corde McIntyre corre nel ring e va a segno per la Claymore decisiva.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: DREW MCINTYRE E SHEAMUS

Si chiude così questa puntata e io vi do appuntamento a settimana prossima, sempre qui su Spazio Wrestling.

Rispondi