Report: WWE Smackdown 26-11-2021 (chi sarà l’avversario di Roman Reigns?)

Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown.

La puntata inizia con Kayla Braxton sul ring che ci annuncia un rumor secondo cui la sospensione di Lesnar non è più a tempo indeterminato. Ma a interromperla arrivano Reigns ed Heyman e quest’ultimo, dopo essersi preso il microfono, la manda via dicendo che una vera giornalista non ha rumor ma notizie certe, per poi cacciarla dal ring. Poi cede il microfono a Roman che non sembra preoccupato da ciò anzi ribadisce che tutti al suo confronto sono dei perdenti e Brock è il più perdente di tutti quelli che ha affrontato. Stasera è stata indetta una Battle Royal per decidere il suo prossimo primo sfidante ma a lui non interessa con quale stipulazione egli sarà deciso perché ormai ha battuto tutti e nessuno sarà al suo livello definendosi ormai il migliore di tutti i tempi. Li ha distrutti tutti e non ha più nulla da dimostrare se non riconoscerlo.

TAG TEAM MATCH: JEFF HARDY E DREW MCINTYRE VS HAPPY CORBIN E MADCAP MOSS

Iniziano Corbin e Hardy e il primo colpisce il secondo alle spalle. Ma Jeff reagisce con la sua classica combo di manovre costringendo Corbin al tag. Spallata di Madcap che poi però viene messo giù da un braccio teso. Tag a Drew che lo riempie di Chop all’angolo e poi e poi ancora tag col partner. Quest’ ultimo manda entrambi fuori dal ring e dopo aver colpito con un braccio teso dall’apron Corbin viene lanciato oltre le barricate da Moss. Hardy viene pestato all’angolo nemico ma poi si colpiscono insieme con un doppio braccio teso. Doppio Tag e Drew colpisce Corbin con vari bracci tesi, poi Belly to Belly Suplex e Neckbreaker. Si prepara per la Claymore ma Moss lo distrae e nel frattempo Corbin gli da il tag. Drew lo allontana con un braccio teso fuori dal ring per poi atterrare Moss con la Claymore. È Hardy a chiudere il match con la Swanton Bomb.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: JEFF HARDY E DREW MCINTYRE

Intanto Heyman pesca Kayla nel backstage riferendosi al rumor su Lesnar. Paul gli dice che dopo ciò che Brock ha osato fare a Pearce non c’è modo che possa tornare e anche se potesse non lo farebbe perché lui ha paura di Reigns. E dato che mette in giro notizie non confermate si muoverà in prima persona per farla allontanare dalla federazione, promettendogli che questo non sarà invece un rumor come i suoi.

SINGLE MATCH: RIDGE HOLLAND VS CESARO

Inizia forte Cesaro con pugni e Uppercut all’angolo ma Sheamus a bordo ring lo distrae e Holland lo fa cadere sul paletto e prende il sopravvento dominando il match con colpi duri quali bracci tesi, Uppercut, gomitate e Suplex. Ma basta una distrazione per farsi chiudere in un Roll Up e perdere il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: CESARO

Drew va da Sonia e Adam per chiedergli di essere inserito nella Black Friday Battle Royal per decidere il prossimo primo sfidante di Reigns e i due sembrano accettare.

SINGLE THANKSGIVING LEFTLOVERS THROWDOWN MATCH: BOOGS VS ANGEL

I due battaglia o fuori dal ring dove ci sono vari alimenti e cibi tipici del giorno del Ringraziamento appena trascorso ma Angel lo butta sul ring. Boogs qui domina con varie prese e Suplex ma viene distratto da Carrillo che suona la sua chitarra elettrica. Nakamura allora lo fa cadere su uno dei tavoli posti fuori ma ciò distrae ulteriormente Rick che viene colpito da un Superkick e finito da Angel che vince il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: ANGEL

Arriva nel ring Charlotte per una intervista dopo aver rivisto la sua sconfitta con Becky delle Series. Charlotte dice che tutti hanno visto come la Lynch l’abbia battuta e cioè barando e per il futuro dice che ora vuole solo pensare ai prossimi obiettivi. Ma nel ring si presenta Toni Storm che si ricamdida per una title shot ma Charlotte dice che lei non è al suo livello e non la degna di considerazione. Toni la butta fuori dal ring dove ci sono i tavoli imbanditi di cibo e Charlotte gli tira due piatti di torta in faccia andandosene soddisfatta.

Intanto Kayla raggiunge Pearce per chiedergli informazioni riguardo la sospensione di Lesnar. In quel momento Adam rivede nella sua testa le scene del pestaggio subito dalla Bestia con una faccia poco tranquilla. Poi si rivolge a Kayla dicendo che la sospensione rimane indeterminata ma non sa se in futuro le cose possono cambiare. Di certo la risposta che l’intervistatrice non voleva sentirsi dire.

Sasha Banks discute con Sonia per il trattamento subito alle Series dalle sue compagne che la hanno fatta eliminare dal match a squadre e dice che deve punirle. Ma Sonia le dà la colpa della sconfitta essendo la capitana del team, perciò la Banks con tono di sfida risponde che è solo una complessata che non sa nemmeno farsi rispettare da Naomi che invidia perché più famosa e titolata di lei. Allora Sonia la mette in squadra stasera con Naomi contro Natalya e Shayna che, insieme a Shotzy, l’hanno fatta eliminare.

TAG TEAM MATCH: SASHA BANKS E NAOMI VS NATALYA E BASZLER

Iniziano Shauna e Sasha con dei ceffoni, poi la Baszler la chiude nella Chirifuda Clutch ma Sasha si spinge al suo angolo ed entra Naomi che prova un Roll Up. Entra Natalya che le tira un ceffone ma Naomi risponde con dei Drop Kicks. La Baszler però la tira fuori dal ring e le tira un calcione. Si prende il tag e la chiude nella Chirifuda ma Sasha alle spalle con un Back Stabber termina la sottomissione e poi ritorna al suo angolo. Naomi è in difficoltà ma con un doppio Bulldog con spinta dalle corde atterra entrambe. Prova a dare il cambio ma Sasha viene tirata giù dall’apron, ma la Boss la spinge sulle barricate e la colpisce con la Meteora. Nel frattempo nel ring Natalya va vicino alla vittoria prima con un Discus Clothesline e poi con un Michinoku Driver. Naomi si rifugge nell’apron e dopo unSuperkick la inchioda a terra con un Sunset Flip Roll Up vincendo il match. Nel post match Sonia, che ha visto tutto dal tavolo di commento, si limita ad applaudire alla loro vittoria mostrando non poca stizza.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SASHA BANKS E NAOMI

BLACK FRIDAY NUMBER 1 CONTENDER BATTLE ROYAL

Tutti vanno prima nella porta dell’ufficio di Pearce dove è affisso il foglio dove ci sono i nomi dei partecipanti ma Drew per sua sorpresa vede di non esserci e viene deriso da Sheamus. Quando ormai tutti sono sul ring irrompe lo scozzese con la sua spada, furente per l’esclusione e tutti scappano dal quadrato. Intanto arriva Pearce a dirgli di andarsene ma Drew si inginocchia al centro del ring invocandogli di metterlo nella Battle Royal.

Drew non prende parte alla battaglia alla fine. Il primo eliminato e Mahal, poi Gulak è eliminato da Zayn, Mansoor da Sheamus e Holland, Mace da Moss, Shanky da Moss, Holland da Cesaro, Cesaro da Moss. Quest’ultimo prova ad eliminare il suo compagno Corbin che però lo frega eliminandolo, per poi sorridersi a vicenda. Si continua con Boogs eliminato da Carrillo, Viking eliminano I Los Lotarios ma poi sono entrambi eliminati da Sheamus, Ricochet ancora da Sheamus. Restano Sheamus, Corbin e Hardy e I primi due si alleano contro Jeff ma finiscono per litigare e il Charismatic Enigma ne approfitta eliminando entrambi. Sembra aver vinto salendo sul paletto per festeggiare ma da dietro arriva Zayn che si era fatto scivolare sotto la terza corda durante il match e perciò nonera stato eliminato ed è lui incredibilmente il vincitore e primo sfidante.

VITTORIA E PRIMO SFIDANTE: SAMI ZAYN

Roman, che dal suo ufficio ha assistito al match, se la ride con Haeyman e i cugini. Kayla Braxton sale sul ring per intervistare Samy ma dalle cuffie gli suggeriscono una breaking news e cioè che la sospensione è stata sospesa e Brock Lesnar sarà a Smackdown la prossima settimana. Sia la faccia di Pearce a bordo ring che quella della Bloodline, e in particolare di Reigns, mostrano preoccupazione per questa news.

Con questo colpo di scena finale si chiude questa puntata e Nicola Tarantino vi dà appuntamento a settimana prossima con un nuovo episodio, sempre qui su Spazio Wrestling.



Rispondi