sabato, Maggio 18, 2024
HomeNewsReport: WWE Smackdown 28-01-2022 (ultima fermata prima della Royal Rumble)

Report: WWE Smackdown 28-01-2022 (ultima fermata prima della Royal Rumble)

Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown a ormai 24 ore dal prima grande evento targato WWE, la Royal Rumble.

La puntata inizia con Charlotte Flair che sale sul ring per affermare come domani vincerà la rissa reale potendosi scegliere per Wrestlemania una avversaria a sua scelta ed essendo sicura di sé nel fare ciò. Ma subentrano sul ring Shayna Baszler, Natalya e Aliyah e ognuna di loro afferma di poter vincere il match di domani. Ma a sorpresa ritorna anche la Boss Sasha Banks che così parteciperà alla rissa reale. Dopo una serie di battute Sasha dà un ceffone a Charlotte e da qui si scatena una rissa. Shayna getta fuori Natalya e lo stesso fa Aliyah con lei. Quest’ultima è messa ko da un Big Boot di Charlotte che però viene gettata oltre la terza corda da Sasha.

TAG TEAM MATCH: SHEAMUS E RIDGE HOLLAND VS RICOCHET E CESARO

Iniziano i due ex del The Bar con vari scambi di posizione, poi spallata di Sheamus seguita da un braccio teso di Cesaro. Doppio tag e Ricochet manda fuori Holland che incassa poi prima uno Springboard Dropkick e poi una Saempton. Backbreaker di Sheamus su Ricochet, poi rientra Holland che domina con un Suplex e un Body Slam ma Springboard Moonsault di Ricochet e doppio tag. Cesaro entra e domina Sheamus con pugni e Uppercut sino a quello fatto di rincorsa fuori dal ring. Rimesso l’irlandese sul quadrato prova il Crossbody ma Sheamus lo prende. Intanto Dropkick di Ricochet su Holland per cacciarlo dal ring, seguito da una ginocchiata di Sheamus su di lui. Arriva Cesaro per lo Giant Swing ma non si accorge del tag avversario e Holland colpisce con una testata lo svizzero che si fa male il naso a causa della maschera di Ridge e così perde l’incontro.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS E RIDGE HOLLAND

Classica rubrica del By the numbers dove ci vengono elencate le varie statistiche inerenti il Royal Rumble match.

SINGLE MATCH: NAOMI VS SONIA DEVILLE

Prima del match vediamo Sonia cercare di corrompere un arbitro ma quest’ultimo sembra non voler accettare ciò. Parte il match e Sonia scappa tra le corde per evitare lo scontro ma Naomi alla fine la prende e la atterra con una Head Scissor. Sonia però riesce a colpirà con una serie di calci, ma risposta di Naomi con un Dropkick che fa rotolare fuori la Deville. Prova quindi un Baseball slide ma viene presa e subisce un Elbow Drop dall’apron. Spine buster di Sonia che poi blocca Naomi in una Head Lock ma l’avversaria si libera ed Enziguiri seguito da un braccio teso e un Crossbody dal paletto e un Leg Drop ma é solo due. Strano Suplex di Sonia però che va vicina alla vittoria. Poi Roll Up dopo sollevamento in Full Nelson di Naomi ma é sempre due. Sonia corre ma Real View di Naomi che poi chiude con lo Spring Leg Moonsault vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NAOMI

Sonia non ci sta e va via adirata, dato gli sfottó di Naomi nel ring, annuncia che parteciperà anche lei alla rissa reale.

TAG TEAM MATCH: NAKAMURA E BOOGS VS MAHAL E SHANKY

Iniziano Shanky e Boogs con una prova di forza ma Big Boot dell’Indiano. Pugni di Rick che poi con forza esegue un Vertical Suplex. Nel frattempo arriva Sami che atterra Nakamura non permettendo il cambio a Boogs. Nel frattempo entra Jinder che colpisce il chitarrista alle spalle che non sente i colpi anzi si gasa. Atterra a spallate entrambi e poi con una Power Slam atterra Shanky vincendo.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NAKAMURA E BOOGS

TAG TEAM MATCH: NEW DAY VS CORBIN E MADCAP MOSS

Spallata di Moss su Big E che risponde con una gomitata. Entrano Kofi e Corbin ed Happy va con uno Splash all’angolo. Ma Dropkick di Kofi prima su Corbin e poi su Moss. Dopo vi si butta su entrambi fuori dal ring ma viene preso al volo e schiantato sul paletto. Il ghanese viene pestato dai due da cui però si libera ed entra Big E che con una serie di Suplex fa piazza pulita. Tag a Kofi che però incassa prima una Backbreaker da Corbin e poi una Deep 6 ma é solo due. Tag a Moss con cui prova una mossa combo ma Big E lo intercetta tirandolo fuori e lanciandolo sui gradoni. A questo punto Trouble in Paradise di Kofi che poi chiude il match con Big E con la Midnight Hour su Moss.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NEW DAY

Arrivano sul ring Roman Reigns e Seth Rollins per il loro faccia a faccia. Reigns come sempre dice al pubblico di riconoscerlo ma Seth afferma che tutto ciò durerà ancora per poco e dovrà godersi questo momento. Ricorda di come lui abbia sempre cementificato la sua carriera a suo scapito come quando fece l’incasso migliore di sempre togliendogli il suo primo Wrestlemania moment o quando tornato dopo mesi per l’infortunio al ginocchio lo sconfisse pulito per togliergli la cintura ancora. Reigns dice che ormai ne è passata di acqua sotto i ponti perché lui non vive nel passato. Rollins allora dice che lui vive di ricordi per proiettarsi nel futuro dove ancora una volta ricostruirà la sua carriera a scapito suo così come quando lo colpì alle spalle con una sedia nel primo split dello Shield. Fu grazie a quel momento che la sua carriera decolló e non ha rimorsi per quel gesto. Tale ricordo mina le certezze di Reigns e anzi lo turba parecchio, infatti afferma che quell’episodio lo ha sempre voluto dimenticare ma non ci è mai riuscito. Dice perciò di odiarlo tuttora per quel gesto e Rollins ride di ciò dicendo che ora il Capo Tribù si sente vulnerabile e che domani porrà fine al suo patetico regno e che per colpa sua metterà in ridicolo la sua patetica famiglia. Roman si arrabbia e lo spintona verso le corde ma il visionario se la ride ancora. Sta per andarsene Reigns ma prova a sorpresa a colpirlo alle spalle col Superman Punch ma Seth se lo aspettava e lo evita lasciando il ring ridendo.

Si chiude così questa puntata e Nicola Tarantino vi da appuntamento a settimana prossima con un nuovo episodio sempre qui su Spazio Wrestling. E buona Rumble a tutti!

 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI