Report: WWE Smackdown Live 01-08-2017

Buongiorno lettori e lettrici di Spazio wrestling, qui alla tastiera ci sono io, Matteo ‘the Legend killer’ Traversa, pronto a guidarvi in questa puntata di SmackDown che si preannuncia scoppiettante. LET’S GO!

 

Si parte con il recap del main event di settimana scorsa e poi si passa all’arena dove sullo stage arriva subito il nuovo campione US, AJ Styles! Il Fenomenale sale sul ring e subito dopo viene raggiunto da Owens. Finite le presentazioni ufficiali, siamo pronti al primo match della serata.

 

AJ STYLES VS. KEVIN OWENS PER IL TITOLO US

 

Clinch in side head lock di Owens, Styles si libera, ma si becca una spallata. Nuova side headlock, AJ si libera, leap frog, però dropkick a vuoto e Owens lo getta fuori ring con una spinta, poi lo raggiunge e braccio teso.

Break pubblicitario e al ritorno Owens si difende da uno splash all’angolo con un big boot. Dropkick di Styles su una rincorsa del rivale. Chop all’angolo, snapmare, calcio alla schiena e knee drop. Owens di nuovo colpito all’angolo e poi snap suplex. Ko preso a pestoni all’angolo, irishwhip invertita, ma splash murato con un dropkick. Styles tenta il phenomenal forearm, però Owens fugge fuori. Styles si getta su di lui e connette con un forearm. Poi però subisce un flapjack e una cannonball sulle barricate.

Nuovo break e di ritorno c’è la reazione di Styles con la sua combo di colpi e un forearm basso. Stinger splash e fireman carry neckbreaker. Prova la Styles Clash, ma viene ribaltato con un back body drop. Attacca Owens all’angolo, che lo getta sull’apron, da lì nuovo tentativo di phenomenal forearm a vuoto e superkick di KO. Pop up powerbomb provata, ma Styles si ferma alle corde e connette la calf crusher, da cui Owens di libera con una testata. Splash a vuoto di Styles, caricamento di Owens, ma il fenomenale si libera e mette a segno il Pelè kick. Styles Clash respinta, ma non la calf crusher. Owens riesce a gran fatica a raggiungere le corde. Superkick doppio di Owens. Cerca di dare un pugno a Styles, ma colpisce l’arbitro. Altro superkick a Styles e nuovo tentativo di pop up powerbomb, che però Styles inverte in un roll up…1…2…3!

Vincitore: AJ Styles per schienamento

Owens è incredulo e i commentatori sottolineano che Owens aveva le spalle alzate, ma l’arbitro, mezzo accecato, non ha  visto bene. In ogni caso il verdetto è valido e Styles è ancora campione. Il replay conferma che Owens aveva la spalla alzata e KO se ne va furioso.

 

Nel backstage l’arbitro viene raggiunto da Shane e Daniel Bryan che lo informano dell’errore. Subito dopo arriva un’irato Owens che insulta e spinge l’arbitro. Shane prova a calmarlo e gli garantisce un rematch a Summerslam. Owens pretende un arbitro serio e Bryan propone Shane, ma Owens non la prende bene. Il commisioner dice che o lui sarà l’arbitro o non ci sarà il match è KO deve accettare, per poi andarsene imbestialito.

 

Ci viene ricordato del match tra Cena e Nakamura, valido per il Number One contender al titolo mondiale.

 

Gli Usos entrano in arena deridendo l’introduzione del New Day. Chiedono se si aspettavano quei buffoni del New Day. Loro hanno giocato duro e il new day non era pronto. Poi con delle rime umiliano i rivali e come insulto finale fanno partire il coro Usos rock, poi se ne vanno.

 

Fandango sembra sparito e parte una puntata di Fashion Peaks (parodia della celebre serie TV Twin Peaks). Breeze commenta il rapimento parlando in un registratore. Le luci tentennano e viene raggiunto da un Fandango stranito accompagnato dagli Ascension. Si scopre che era solo un incubo di Breeze, però lui è convinto di sapere chi lo ha rapito e lo scopriremo alla prossima puntata.

 

In arena arriva Samy Zayn, seguito a ruota dal suo rivale, Aiden English, che raggiunge il ring con la sua introduzione canterina.

 

AIDEN ENGLISH VS. SAMY ZAYN

Clinch e side headlock di English, poi spallata. Presa al braccio, ma Sami si libera e la ricambia. Tripla Arm Drag e nuova presa al braccio a terra, ma a sorpresa English applica una culla che vale il conto di tre!

Vincitore: Aiden English per schienamento

Per aggiungere la beffa al danno, la Love Power couple si presenta sul ring e deride Zayn.

Becky Linch e Naomi stanno camminando nel backstage, pronte al match che le attende.

 

CARMELLA E NATALYA VS. NAOMI E BECKY LINCH

Le heel sono già sul ring, mentre le due face arrivano separatamente. Partono Becky e Natalya con scambi di prese tecniche. Arm drag di Becky e back kick, sgambetto e tag a Naomi che entra con un roll up. Natalya si libera, ma subisce la spallata di Becky e il leg drop di Naomi. Natalya si rifugia al suo angolo e Carmella prende il tag. Subisce subito due poderosi calci, il terzo lo blocca e rifila uno schiaffo alla campionessa. Naomi è arrabbiata ovviamente è la stende con un dropkick e uno schiaffo in scivolata. Caricamento sulle spalle, ma Carmella scivola giù. Natalya cerca di interferire e viene colpita, ma questo permette a Carmella di effettuare un cheap shot alla campionessa. Tag e lavoro di squadra gettando a terra Naomi e facendole fare una spaccata innaturale. Sleeper hold di Nattie, Naomi si libera, quasi tag, ma spinebuster della canadese e cheap shot a Becky che cade fuori ring. Sharpshooter applicata! Naomi dopo una lunga resistenza raggiunge le corde e Carmella si prende il tag. Applica la code of silence, ma Naomi inverte nella sua mossa di sottomissione. Natalya prova ad intervenire, però Becky le rifila il suo Beckxploder e Carmella intanto cede!

Vincitrici: Naomi e Becky Lynch per sottomissione su Carmella da parte di Naomi

Renee Young è con Jinder Mahal nel backstage e gli chiede chi preferisca affrontare tra Nakamura e Cena. Mahal dice che gli è indifferente, perché uscirà campione da Summerslam. Andrà nel suo skybox privato e guarderà questo cosiddetto Dream Match. Poi si lamenta della xenofobia che sente ogni volta che va in giro, ma lui è il campione, è fiero delle sue origini e non cederà il titolo a questi supposti eroi del pubblico.

 

CHAD GABLE VS. RUSEV

Gable prova delle prese, ma Rusev fa valere la sua maggiore forza e lo getta ripetutamente via. Rusev si rifugia alle corde dopo una prolungata waist lock e poi butta fuori ring Gable. Chad risale subito e con uno sgambetto riesce ad atterrare Rusev, poi lavora ripetutamente il ginocchio sinistro. Si prende però una ginocchiata e un gut wrench suplex.

Pausa per noi e al ritorno Gable connette due belly to belly suplex consecutivi, ma al terzo Rusev si libera con una testata. Chad allora va con un German suplex in ponte e conto di due. Gable sale sul paletto, peró Rusev lo assale. Respinto più volte, poi Chad cerca il Moon sault che va a vuoto, ma atterra in piedi ed evita Rusev che si schianta sul paletto. Moon sault connesso, ma solo conto di due!  Roll up di Gable, poi tentativo di suplex, ribaltato ed enziguri di Rusev. Pestone alla schiena di Rusev, cerca l’accolade, ma Gable scivola via e applica l’angle lock. Rusev riesce a girarsi e spingere con i piedi il rivale fuori ring, che però ritorna subito sul ring e si becca un superkick. Segue l’accolade e Gable cede.

Vincitore: Rusev per sottomissione

Rusev ha un microfono e dice che gli era stata promessa una competizione. Gli hanno dato Cena, con cui ha perso, ma solo in uno stupido Flag Match. Nessuno può batterlo sul ring e per questo non ha avversari per Summerslam, tutti hanno paura di lui. Risuona la musica di RANDY ORTON! The Viper si avvicina al ring, prova a salire sull’apron, ma ci rinuncia per l’incombente Rusev. Allora prende un microfono e dice che se fosse lui, nemmeno lui lo vorrebbe sul ring. Rusev lo invita a salire e Randy accetta. Continua affermando che non lo ha mai battuto e lui non ha paura. Vuole un rivale per Summerslam, eccolo qui. Rusev parla in bulgaro e si becca i WHAT?! del pubblico. Tenta un cheap shot, ma Orton connette l’RKO! Poi posa sul paletto per festeggiare.

 

Dopo un recap dei fatti tra Styles e Owens, oltre a quelli del backstage con Shane e Bryan, è tempo di MAIN EVENT!

SHINSUKE NAKAMURA VS. JOHN CENA

Nakamura evita Cena e lo irride con la sua camminata da esaltato. Ora Cena evita Nakamura e lo sbeffeggia con lo “you can’t see me”. Clinch vinto da Nakamura e gesture tipica all’angolo, poi gesto degli occhiali per dire che lo vede. Presa al braccio di Cena, ma Nakamura si libera e applica una side head lock. Si corre, Nakamura si ferma alle corde e provoca Cena, poi calcio al ginocchio e step up enziguri. Good vibrations, Cena reagisce con dei pugni, ma poi splash a vuoto. Nuovo tentativo di Good Vibrations, ma Cena lo afferra per il piede, si rialza e belly to belly.

Break pubblicitario e al ritorno scambio di colpi tra i due, vinto con un enziguri in seconda battuta di Nakamura. Ginocchiata in salto e 4 calci che ribaltano Cena. Splash all’angolo, lo carica sul paletto e ginocchiata. Reverse suplex respinto e shoulder block doppio di Cena, protobomb. You can’t see me tramutato in cross arm breaker e poi triangle choke. Cena tira su nakamura, cerca la AA, ma subisce un front suplex. Carica la Kinshasa, sgambetto e stf! Nakamura si libera e applica la cross arm breaker, ma schienamento di Cena e poi tremenda clothesline! Colpi di Nakamura e sliding knee strike. Kinshasa a vuoto, AA connessa! Ma solo 2! Nuovo caricamento, ma ghigliottina di Nakamura. Cena riesce a metterselo sulle spalle e seconda AA. Si carica subito in spalla il rivale per una terza, ma Nakamura reagisce con un reverse exploder suplex e Cena cade malissimo sul collo. Kinshasa e 1…2…3!

Vincitore: Shinsuke Nakamura per schienamento

Nakamura andrà a Summerslam contro Jinder Mahal. Cena si rialza, stringe la mano a Nakamura e poi gli alza il braccio come a confermare la sua vittoria. Inchino reciproco e Cena lascia la scena al festante Nakamura.

Su queste immagini la puntata odierna di SmackDown si chiude, grazie a tutti per aver letto il nostro report! Alla prossima!